Torino come Colonia: "Io, nella tana del lupo aggredita da immigrati"

Una cronista della Stampa ha provato a camminare nei quartieri di Torino pieni di immigrati. La sua esperienza come le donne di Colonia

Non ci sono solo Colonia, Zurigo, Salisburgo ed Helsinki. Le violenze degli immigrati contro le donne europee non si fermano ai fatti di Capodanno nel Nord Europa. Anche in Italia, ogni giorno, succedono le stesse cose. Letizia Tortello, cronista della Stampa, ha provato l'esperienza di camminare in tarda serata per Torino, città martoriata dalla presenza di immigrati lasciati a loro stesse nelle strade.

"Fiorellino! Ma dove vai? Vieni, hey, ti ho detto vieni qua, dai vieni qua che ti facciamo la festa", le dicono durante la passeggiata. Poi, racconta la Tortello, gli immigrati hanno continuato le loro molestie: "Fischio, rifischio, insiste: "Psssss, dove vai tutta sola?"". "Se ti avventuri in quel quadrilatero di strade che una ragazza torinese sola sa che è meglio non frequentare - racconta la cronista - ciò che porti a casa, oltre a una montagna di complimenti più o meno insistenti, più o meno smaccati e invasivi, è un misto di vergogna, fastidio, sì anche paura che non basti dire di no. 'Non ci vengo con te a fare la festa, non voglio fare un giro o bere qualcosa, non voglio conoscerti e se smetti di seguirmi è anche meglio'".

Le strade di Torino, così come quelle di tante altre città, sono un enorme campo "profughi" dove immigrati senza lavoro passano le loro giornate. "Non capisci - continua la Tortello - cosa ci facciano tanti uomini assiepati tutto il giorno in strada. Se ci passi in mezzo ti guardano come un corpo estraneo. Occhiate. Tentano di schedarti. Si avvicinano. 'Sei uno splendore, complimenti, se vuoi ti accompagno. Dai vieni con me, dove vai?'. Uno di loro si fa più insistente. Scende dalla fermata del bus che sta aspettando e ci segue. 'Non andare via, ooh, torna indietro. Ti pago dai. Quanto vuoi, 70 euro?'. La cronista non si lascia avvicinare: "'Non voglio niente, sto aspettando delle mie amiche". È un ragazzo sulla quarantina - continua la giornalista - di origini marocchine, l’unica cosa che gli chiediamo è 'cosa ci fai qui?', non si fa problemi a dirci che spaccia. Poi ritorna alla carica: 'Dai, andiamo da me, sono a due fermate di pullman'. A lui si aggiungono in cinque. Altri commentano, poco più in là. Branchi di maschi. Divisi per gruppi di etnie, i cinesi che non ti danno confidenza, gli africani e qualche italiano che fanno affari, perché come dice Mounir, 21 anni in libertà vigilata dopo un mese di carcere perché ha guidato delle auto rubate, 'qui a Porta Palazzo compri di tutto, armi, droga, donne, basta pagare e sapere a chi chiedere', e poi ci sono i marocchini che fanno gruppo per i fatti loro.

Non serve l'oscurità della notte inoltrata per "liberare" le voglie degli immigrati. Basta una passeggiata di pomeriggio tardo. "Yassin da Marrakech - aggiunge la cronista - ci approccia con un 'ciaaaao principessa, vuoi un po’ di compagnia'». Anche lui non molla l’osso. Ci propone di andare a bere, prima una birra, pur ammettendo di essere musulmano: 'Io sono un bravo ragazzo, giuro su mia madre'. Poi un caffè. Ci chiede il numero, vuole presentarci gli amici. Al secco no, si volta offeso".

Poi anche i ragazzi nigeriani. Uno di loro mi "propone - racconta la Tortello - di andare in uno degli hotel lì intorno". Ordinaria follia, che racconta di come gli immigrati non abbiano rispetto delle nostre donne. Nel nostro Paese.

Annunci
Commenti

Anonimo (non verificato)

maurizio50

Dom, 10/01/2016 - 13:43

Visto che la tizia è una cronista di quel fior di giornale strenuamente progressista che è "La Stampa", continui ad invitare i suoi lettori a votare PD ed associati. Chissà forse tra un paio d'anni anche Timbouctou, (Mali) potrà sembrarle un'oasi di civiltà se raffrontata a Torino!!!!!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 10/01/2016 - 13:48

RISORSEEEE!!!!!!! Questo è lo SKIFO in cui hanno ridotto l'Italia i CATTOCOMUNISTI al S/governo, l'hanno riempita di DELINQUENTI di tutti i paesi Afro/Arabi. Delinquenti che al LORO paese hanno lasciato scappare dalle rispettive patrie GALERE e che quegli STUPIDI di Letta, Half-Ano e Renzi dicono di aver salvato dall'annegamento. SIIII Facendo "AFFONDARE" l'Italia!!! Pax vobiscum.

fisis

Dom, 10/01/2016 - 14:06

Le donne - ma anche gli omosessuali - dovrebbero essere i primi a combattere l'islamizzazione crescente, rivolgendosi e votando quei partiti che combattono tutto ciò. Ma molte persone vedono la realtà ancora con le lenti ideologiche di sinistra, che ci porterà allo sfascio totale e al dominio della sharia. A quel punto la situazione diventerà terribile, prima di tutto per loro. Per avere uno sguardo sul possibile futuro che ci attenderebbe, basta informarsi sulla situazione delle donne e dei gay nei paesi islamici.

luigi.muzzi

Dom, 10/01/2016 - 14:07

Fatelo leggere, a voce alta, dalla boldrina...

luciano32

Dom, 10/01/2016 - 14:13

Ma certe corrispondenze restano confinate nnè Repubblica nè Il Fatto o meno che mai il TG3 ne parlano, non si può siamo un popolo di !buoni e accoglienti bischeri

Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Dom, 10/01/2016 - 14:20

Vallo a dire alla boldrini. Questo e niente. Il male peggiore e sempre a venire. Da oggi, ogni giorno sara sempre peggio, per sempre. Per colpa di irresponzabili ed ipocrita di politici che pensano solo a se stesso, hanno rovinato una repubblica con milioni di persone, che non vivranno piú come prima.

doris39

Dom, 10/01/2016 - 14:20

Finalmente qualcuno apre gli occhi. Speriamo che il sindaco non si volti dall'altra parte, come è solito fare. Prima dovevamo fare lo slalom tra le cacche dei cani, ora anche a quelle di incivili, abituati, forse, nei loro paesi d'origine,a defecare dove si trovano, senza alcun pudore. Commenti pesanti al passaggio di chi, come me, non mette certamente in mostra le proprie gambe ed è dotata di capelli bianchi. Nessun ritegno. Belle,brutte giovani o anziane niente li ferma. Fino a quando si potrà sopportare ciò?

Tuthankamon

Dom, 10/01/2016 - 14:27

Qualcuno mi dovrebbe spiegare cosa succede della nostra civiltà (con tutti i suoi difetti) quando si lasciano liberi di circolare maschi adulti per la "cultura" dei quali la donna è una semplice preda di cui usufruire! Mi chiedo se gli adulti occidentali abbiano rinunciato a una porzione (abbondante) del loro cervello!

agosvac

Dom, 10/01/2016 - 14:28

Incredibile! E questa giornalista vorrebbe fare credere che sia uscita indenne da tante avance??? O era accompagnata da una scorta oppure sarebbe dovuta passare da qualche vicolo buio con qualche cedimento più o meno volontario!!! La gente che dice di avere incontrata non è di quelle che accetta un NO secco! Anzi se dici NO s'incazza di brutto e, quanto meno, ti violenta. Le storielle le vada a raccontare a chi ancora crede nelle favole!!!

doris39

Dom, 10/01/2016 - 14:29

@maurizio50. Fino a quando continueremo parlare in termine sinistra-destra non verremo a capo di nulla. Chi ha a cuore la propria città ( la propria Nazione) dovrebbe reagire all'unisono pensando allo schifo che si lascia in eredità ai propri figli o nipoti. Se non l'avesse ancora capito, la politica se ne frega dei cittadini.

Libertàeparteci...

Dom, 10/01/2016 - 14:36

Wow la cronista della Stampa ha scoperto una cosa incredibile!!!!! Si vede che finora non era mai uscita dal suo bel mondo dorato radical-chic, pro accoglienza a tutti i costi di cui tal quotidiano è portatore. Basterebbe parlare con la gente "normale" ( non i frequentatori dei salotti di sx ) per conoscere la situazione quotidiana di certe zone.

Ritratto di sitten

sitten

Dom, 10/01/2016 - 14:45

Il compagno cadavere ambulante, ha da dire qualcosa?

eolo121

Dom, 10/01/2016 - 15:24

l italia lentamente sta morendo ormai sostituita da nuove razze come dice il procuratore nordio

gigetto50

Dom, 10/01/2016 - 15:52

.....e quelli davanti a ingresso e uscita supermercati a chiedere elemosina? Come mai sono in strada? Non lavorano? Certo che no, nin lavorano. E dove dovrebbero lavorare? Ma questa é la politica assurda, per non dire qualcosa di piu' iffensivo, del governo cattocomunista e dei suoi elettori e sostenitori cattocomunisti. Infine, cosa ci fanno i magrebini clandestini in Italia? Profughi? Ma fatemi il piacere.... Certo, Fassino e Chiamparino fanno quello che possono e non mi pare lo facciano tanto male. Ma anche loro, essendo del PD, devono assoggetarsi ai voleri del governo. Speriamo nelle elezioni...

settemillo

Dom, 10/01/2016 - 16:03

Agovac ore 14,28; il signore di nome agovac ha centrato il bersaglio, ha citato particolari precisissimi. Prima della giornalista in quel quartiere era passata la sorella di agovac che ha confermato tutto quanto ha scritto la giornalista TORTELLO.Complimenti vivissim alla sorella; provare per credere!

gigetto50

Dom, 10/01/2016 - 16:03

.....segnalo che del reportage della Letizia Tortello, non c'é traccia su LA STAMPA cronache Torino. Almeno fino a pochi secondi fa' e salvo svista da parte mia. Come mai? Evidentemente, se vero che non c'é traccia, significa non si vuole enfatizzare il degrado, anche culturale, che purtroppo a Torino si fa sempre piu' evidente, almeno nelle periferie. Con giunta PD e sindaco PD, é come essere ai tempi del PCUS....le notizie vanno filtrate.

Aleramo

Dom, 10/01/2016 - 16:15

Chissà che adesso La Stampa non rinsavisca, finora è sempre stata dalla parte di quelli che volevano l'accoglienza.

VittorioMar

Dom, 10/01/2016 - 16:53

...la prossima volta si porti ..videocamera e registratore...

SAMING

Dom, 10/01/2016 - 16:56

Ma almeno nei paesi del nord Europa ci sono le case di tolleranza che in qualche modo fanno calare a qualcuno il tasso di testosterone e sono sotto controllo . Anche qui ci sono le prostitute per strada ma credo stiano molto attente ad appartarsi con un immigrato. Perché li lasciano allo sbando? Per sfruttarli o per avere i futuri votanti PD ?

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 10/01/2016 - 17:05

RIPROVO!!! E TRE!! Cara Doris che parli di destra o Sinistra a Maurizio, la Democrazia prevede di delegare ai politici le decisioni piaccia o non piaccia. Quindi se i politici che ci stanno attualmente S/governando, prendono decisioni come quella di continuare a riempirci il paese di tutta la FECCIA ARABO/AFRICANA scappata dalle GALERE dei loro paesi, spacciandoli per PROFUGHI. L'unico "rimedio" (rivoluzione a parte) che ci rimane è quello del VOTO, propendendo per i partiti che sono CONTRO questa "IMPORTAZIONE". Chi si ESTRANEA da questo pensiero pensando che la POLITICA non serve, fa il GIOCO di chi sta attuando PRO DOMO SUA e NON PRO Italiani. Tutto il resto è NOOIAAA!!! Come cantava il Califfo. Pax vobiscum PUBBLICATE PLEASE che non ho scritto offese o volgarita.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 10/01/2016 - 17:08

Scrivere serve poco. Torna la con tuo cugino o tuo fratello. Ah ma noi siamo civili no? Siamo andati a scuola per imparare che siamo tutti uguali che dobbiamo rispettare tutti e poi...se prendono di mira tua sorella che fai? Decanti?

Cheyenne

Dom, 10/01/2016 - 17:08

torino è uno schifo ci sono stato a giugno 2015 sembra calcutta. GRAZIE FASSINO, GRAZIE LA STAMPA, GRAZIE COMUNISTI

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 10/01/2016 - 17:16

Ma ai torinesi gli sta bene, benissimo. Elettori compatti di pidioti e comunisti. Ricevono per quello che votano.

tRHC

Dom, 10/01/2016 - 17:19

Ma lo scheletrus ambulante sindaco di Torino non ha mai fatto una passeggiata nella sua citta' per respirare aria fresca e pura?? No no no non penso a lui basta sapere che poi ci sono tanti minkioni che lo votano .. vero Torinesi????

tRHC

Dom, 10/01/2016 - 17:26

settemillo:quello che ha scritto agosvac e' verosimilmente credibile,anche io ho sentito dei miei amici dire esattamente le stesse cose che scrive agosvac... ma tu non l'hai capito!!!!Non fa' niente dai minkioni non si pretende tanto!!

Ritratto di giangol

giangol

Dom, 10/01/2016 - 17:31

la sboldrina dice che sono tutte fesserie le parole della cronista. testerà lei di persona...

Agus

Dom, 10/01/2016 - 17:33

Inutile blaterale, incacchiarsi con tutto cio` che sta` succedendo in Italia dobbiamo eliminare chi sta` al governo, sbatterli fuori in ogni modo prima che sia troppo tardi, ci vuole qualcuno con le palle che verrebbe seguito da una gran moltitudine, io per primo.

@ollel63

Dom, 10/01/2016 - 17:40

la mxxxa di quel mondo sta arrivando tutta qui.

maurizio50

Dom, 10/01/2016 - 17:43

Vedo la risposta di Hernando a Doris. La faccio mia senza aggiungere null'altro. Vero è che "La Stampa" fa SOLO propaganda per la sinistra, cioè per chi ha ridotto Torino un immondezzaio stile Calcutta, come un altro lettore ha soggiunto!!!

gigetto50

Dom, 10/01/2016 - 17:44

......eh, si...purtroppo....in certi quartieri sembra di vivere con il peggio di Lagos e Casablanca mischiati....non tutti gli abitanti per carita' pero' girandoci a piedi ed in ore particolari ma anche in pieno giorno, la realta' visibile e palpabile é questa. Forse Fassino e Chiamparino dovrebbero travestirsi e provare a fare dei giretti a piedi.... Porta Palazzo, Via Nizza etc... Per non parlare dei ROM.

doris39

Dom, 10/01/2016 - 17:49

hernando45 Votare, come dici tu, quei partiti che sono contrari all'invasione... non posso che darti ragione se non ci fossero talmente tanti transfuga che vanno ad inficiare, come è stato fino ad ora, decisioni positive che nel corso degli anni sono state prese.

agosvac

Dom, 10/01/2016 - 17:54

Egregio settemillo, una domandina facile, facile: cosa ha trovato di tanto offensivo nel mio commento da prendersela addirittura con mia sorella??? Oppure cercava di essere spiritoso riuscendo solo ad essere estremamente volgare???

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Dom, 10/01/2016 - 18:15

E',da italiano, vergognoso assistere a ragazze giovani tutte ferme sulle strade che fermano con gesti i militari statunitensi anche di colore salgono sulle jeep e dopo qualche tempo le vedi tornare nello stesso posto - Questa e'una relazione di un prefetto (di Padova mi sembra)durante l'occupazione USA del 1945 che descriveva la tenuta morale complessiva delle donne italiane nel clima di poverta'indotto dalla guerra. Ora Letiizia Tortello si scandalizza perche'la ricca adesso e'lei, e rifugge il sesso con i poveri negri marocchini-

Anonimo (non verificato)

pedrosa

Dom, 10/01/2016 - 18:47

@gigetto50 Sulla "La stampa" odierna la pagina 8 è interamente dedicata all'esperienza della giornalista, non c'è on line.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 10/01/2016 - 18:53

Cara DORIS dalla Lega NON ci sono stati TRANSFUGHI verso nessun partito e tantomeno a SINISTRA.Dalla DESTRA, l'unico TRANFUGA è stato il Prof di Trento ma non fa testo. Penso di essere stato sufficentemente chiaro. Saludos dal Nicaragua.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Dom, 10/01/2016 - 19:16

Se Letizia Tortello rimane sorpresa da una passeggiata a Porta Palazzo, chissà come resterebbe se il giretto lo facesse a San Salvario, o in qualche slargo di corso Giulio Cesare, anche in pieno giorno. Non occorre essere donne per provare disagio di fronte a gruppi di nullafacenti che ti guardano come un intruso, come se i Torinesi fossero loro e quel pezzo di marciapiede loro proprietà esclusiva e tu un importuno curioso. Sekhmet.

doris39

Dom, 10/01/2016 - 19:19

@Simbruino. Non mi è mai capitato di leggere un commento demenziale come il suo. Si vergogni, se conosce il significato della parola. Ho i miei dubbi al riguardo. Lei conosca il significato di " stupro"?

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 10/01/2016 - 19:44

La Stampa, di proprietá di qualla banda chiamata agnelli, notoriamente e supinamente prostrata in adorazione del potente di turno purché sia di sinistra; ed i suoi giornalisti, come l' autrice di questo esperimento, notriamente facenti parte del collettivo giornalisti appecoronati, hanno toccato con dito ció che da sempre hanno negato. Fino ad ora, al grido....va tutto ben madama la marchesa, hanno chiuso gli occhi sulle nefandezze che si perpetrano ogni giorno in tutta italia da parte di questi delinquenti, protetti e vezzeggiati da questa sinistra cieca, cialtrona e peracottara. Ma tanto, dopo questa smenata, rientreranno nei ranghi: negare sempre anche di fronte alla evidenza perché cosí ordina la banda agnelli. E Torino resterá in mano al ciarpame della sinistra ed ai delinquenti sopramenzionati.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Dom, 10/01/2016 - 19:54

ti sta bene cogl......a progressista comunista. adesso goditeli, li hai voluti ora vai con loro.

ziobeppe1951

Dom, 10/01/2016 - 20:23

LEGGO di oggi riporta: TORINO, ...Africana senza biglietto, manda due controllori all'ospedale

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 10/01/2016 - 21:14

Strano abbiate scritto "aggredita" anzichè "stuprata"...

Ritratto di ohm

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 10/01/2016 - 21:18

Ciao ziobeppe 20e23 si affretteranno subito a scrivere che è una BUFALA i vari Trombalti Berlinguer (lui dal SudAfrica di BUFALE SE NE INTENDE) Sniper,Dreammer and company!!!lol lol Saludos cordiales dal Nicaragua.

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 10/01/2016 - 21:20

Siccome tutto questo mi fa schifo io avviso che se dovesse succedere qulacosa a mia moglie o a mia figlia per mano di uno di questi nullafacenti giuro che faccio una strage!

gigetto50

Dom, 10/01/2016 - 21:34

.....@pedrosa....ok...grazie....la versione cartacea non la compro piu'....

ziobeppe1951

Dom, 10/01/2016 - 21:47

Hernando45..carissimo ...se non esaustiva vai su ANSA...un saluto

ziobeppe1951

Dom, 10/01/2016 - 22:03

Sognatore66....sai la differenza tra aggredire..(assalire, affrontare, con violenza e proditoriamente) e stuprare...(costringere con la violenza a un atto sessuale di unione carnale)Treccani.Lo so,tu avresti preferito che il Giornale scrivesse "stuprare" x continuare a smanettare allegramente

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Dom, 10/01/2016 - 23:07

@doris39, Signora Doris, io non credo di essere un demente, volevo solo iontendere che quella gente sono poverissimi e subiscono gravi difficolta'sociali, che siano negri o musulmani e'soltanto un evento secondario, Se per un fantasioso caso Letizia Tortello rimane 48 ore senza mangiare tra due giorni si prostituisce tranquillamente per un piatto di minestra, esattamente come e'gia'successo in Italia 70 anni fa.Nessuno e'diverso di fronte alla poverta' quindi non si vanti della sua limpidezza morale.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 11/01/2016 - 01:43

Questa è la bella Italia che ci hanno regalato le chiacchiere di Napolitano, Letta, Monti, Renzi, Boldrini, Alfano e tutti coloro che vilmente sostengono questo governo di abusivi. Il sinistrume che infesta il nostro paese sta sconvolgendo la moralità di milioni di persone. La democrazia è una favola raccontata ormai inutilmente solo sui libri di storia.

orso bruno

Lun, 11/01/2016 - 09:32

In quelle vie mandateci, da sola, la Dacia Maraini !

Ritratto di cruciax

cruciax

Lun, 11/01/2016 - 09:46

La cronista di un giornale genovese ha fatto lo stesso esperimento nelle zone più malfamate e "invase" della città di "negri musulmani", eppure non le è successo nulla. Come mai il giornale non ne parla?

pagu

Lun, 11/01/2016 - 09:58

@Hernando45, hai un indirizzo di email dove poterti contattare?, io sono di Monza, e stò pensando di lasciare questa latrina di paese, il Nicaragua è una delle mie mete, avrei bisogno di info e consigli, come faccio?. Ti ringrazio e ti saluto

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 11/01/2016 - 10:25

ziobeppe1951: o zio... e lo vieni a dire a me? Dillo piuttosto a quelli della redazione: "Stupro di massa in Germania: mille immigrati violentano 80 donne". Il Giornale (Luca Steinmann - Mar, 05/01/2016 - 18:08).

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 11/01/2016 - 10:37

Strano,molto strano,che una cronista della busiarda(vocabolo piemontese per indicare il quotidiano la stampa) faccia un articolo così esplicito.Probabilmente,verrà òicenziata per essere andata contro i principi "democratici" dell'editore.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Lun, 11/01/2016 - 10:59

La giornalista sarà licenziata dalla Stampa, perché vuol ostacolare la realizzazione del Piano Kalergi...

bruno.amoroso

Lun, 11/01/2016 - 11:03

nè più nè meno delle avance che fanno gli italiani quando passa una bella figliola. Tutto il mondo è paese e con quel "ciao principessa" fa pure un po' tenerezza rispetto al vostro intento denigratorio. Di molestie vere comunque, non c'è traccia

Lucky52

Lun, 11/01/2016 - 11:07

Purtroppo questi fatti non accadono solo nelle città ma anche nei ns. cortili. Nel nostro delle case di Linate del Pio Albergo Trivulzio, grazie ai dirigenti sinistroidi del "Pio" che hanno dato gli appartamenti sfitti esclusivamente a musulmani che poi hanno sub-affittato ai loro simili arroganti e presuntuosi le nostre mogli sono state fatte oggetto di pesanti apprezzamenti e sguardi pieni di libidine. Le loro mogli invece vanno in giro con burka integrali. Purtroppo sono bestie che grazie alla sinistra si comportano nel ns. paese da padroni. Andrebbero presi e castrati; chissà che col buon esempio gli altri comincerebbero a calmarsi.

bruno.amoroso

Lun, 11/01/2016 - 11:08

Cheyenne: sciacquati la bocca prima di parlare di una città che il resto d'Italia dovrebbe baciarsi i gomiti

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 11/01/2016 - 12:34

Simbruino 18:15 – Lei è così patetico, penoso, nonché languido per grazia naturale oppure ha frequentato corsi serali accelerati ?

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 11/01/2016 - 12:50

Simbruino 23:07 scrive: "volevo solo iontendere che quella gente sono poverissimi e subiscono gravi difficolta'sociali" - - - Bene, grammatica a parte, ora vada a spiegarlo agli italiani che vivono in auto o in tenda nonché ai milioni di italiani che vivono sotto la soglia di povertà.

doris39

Lun, 11/01/2016 - 22:10

#Simbruino domenica 23:07.Con questo ultimo commento, lei ha messo una toppa che è peggiore dello strappo. Io non mi permetto di dirle che è " demente", ma semplicemente rilevare che è ignorante, inteso come scarsa conoscenza, in questo caso, dei termini che usa.