Torino, confiscato il "tesoretto" dei rom che per il Comune erano indigenti

Smascherati i tre rom che avevano accumulato un "tesoretto" di 420mila euro, depositati presso delle banche croate, ma il Comune di Torino erogava loro gli assegni familiari

Indigenti in Italia e nababbi oltre confine: succede a Torino. Ci sono voluti due anni di indagini serrate ed un provvedimento della magistratura per confiscare il “tesoretto” messo assieme da tre nomadi pluripregiudicati, tutti residenti nei campi rom del capoluogo sabaudo.

Più di 420mila euro, depositati presso alcune banche di Zagabria e accumulati smaltendo illegalmente cumuli (circa 2mila tonnellate) di rifiuti metallici. Ed erano state proprio le autorità croate, nel 2014, a notare quei conti sospetti, mettendo la Guardia di Finanza sulla pista giusta.

Eppure, per lo Stato italiano e per il Comune di Torino, le persone finite nel mirino delle Fiamme Gialle erano nullatenenti. Tanto che, mentre l’attività di raccolta dei rottami andava a gonfie vele, la banda ha indebitamente percepito da Palazzo Civico assegni familiari per oltre 70mila euro. Per anni, infatti, i nomadi hanno falsificato le attestazioni Isee in combutta con una trentina di connazionali che risultavano a carico degli indagati.

Una vicenda assurda che, però, non stupisce Maurizio Marrone, dirigente nazionale di Fratelli d’Italia: “Purtroppo – spiega – non è la prima volta che si scoprono all’estero tesori milionari dei clan di rom assistiti in tutto e per tutto dal Comune di Torino”. Secondo Marrone, “non serviva la segnalazione delle autorità croate per accorgersi del benessere dei nomadi residenti nei campi torinesi”. “Basta farsi un giro negli insediamenti per notare auto fuoriserie, maxi schermi al plasma e oro in quantità”, aggiunge polemico. Il problema, conclude, è che il “sindaco Appendino non si è mai sporcata le scarpe con il fango dei campi rom”.

Commenti

strade-italiane

Mer, 07/11/2018 - 15:04

I COMUNI SONO TUTTI SCIAGURATI....NON RIESCONO A CONTROLLARE CHI E' RISAPUTO COMMETTE OGNI GENERE DI REATO??????? A NOI CITTADINI IMMAGINARE QUANTI DI QUESTI PARASSITI, CON LA COMPLICITA' DI SINDACI INDOLENTI O IN MALAFEDE O POLITICIZZATI, RIESCANO A SOTTRARRE DALLE TASCHE DI NOI CONTRIBUENTI MILIONI DI EURO. OH SINDACO FURBETTO NON SAI CHE I ROM......?

blu_ing

Mer, 07/11/2018 - 15:05

basta non aiutare piu' nessuno ...... i parassiti sono piu' furbi degli ortaggi che si impietosiscono...con i soldi pubblici mica on i loro! ortaggi

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 07/11/2018 - 15:09

e questa immondizia pretende anche il reddito di cittadinanza.

titina

Mer, 07/11/2018 - 15:18

Quanti di costoro avrebbero il reddito di cittadinanza?

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 07/11/2018 - 15:22

Non e una questione di SINDACI. Sono piu di 50 anni che con qualsiasi sindaco di qualsiasi citta, che NON sia della Lega,gli ZINGARI, ricevono di TUTTO e di PIU, GRATIS, pur se NON lavorando e ostentano Mercedes o BMW ultimo grido o roulottes TABBERT le piu care del mondo!!! Ma il BUONISMO finge di NON vedere e di NON sapere!!!! Tanto pagano tutto gli Italiani AMEN!!!!

dagoleo

Mer, 07/11/2018 - 15:32

Il 90% sono così. Di veri nullatenenti tra i rom ce ne sono davvero molto pochi.

VittorioMar

Mer, 07/11/2018 - 16:32

..sono ricchi basta PESARE tutto l'ORO che hanno in DOSSO REGOLARMENTE "DONATO"da benefattori ANONIMI e acquistati senza SCONTRINO FISCALE ma ASPORTATI CON DESTREZZA...!!

Adespota

Mer, 07/11/2018 - 16:36

Ci sara' pur sempre un giudice che sentenziera' che 420 mila euro diviso tre costituiscono una modica quantita' di denaro, che l'attivita' di riciclo rifiuti non e' illecita, che depositare soldi in Croazia per chi ne e' originario non e' reato e infine che la falsificazione degli Isee la fanno anche gli italiani e quindi e' solo una forma diversamente sociale di integrazione non penalmente rilevante. Nessuno si illuda che la giustizia faccia davvero il suo corso. Comunque ci saranno pur sempre dei membri altissimi dell' Onu pronti ad intervenire..

ulio1974

Mer, 07/11/2018 - 16:48

@ dagoleo: verissimo, e quei pochi NON sono in Italia

ulio1974

Mer, 07/11/2018 - 16:49

sarà il frutto di duri anni di lavoro, fatiche e sacrifici....perchè pensate sempre male?!?!?

Tip74Tap

Mer, 07/11/2018 - 17:36

Proviamo a mettere una legge che al terzo (sono buono) reato penale di qualsiasi tipo si perdono tutti i benefit assistenziali e pure sanitari.

honhil

Mer, 07/11/2018 - 18:10

Forse le scarpe non se l’è sporcate, quel sindaco. Ma la coscienza di sicuro. Nel solco di quell’amministrazione di sinistra che, come lei, non ha fatto altro che vezzeggiare i rom a discapito dei veri poveri.

maurizio50

Mer, 07/11/2018 - 18:15

Chi governava a Torino quando si stabilirono queste elargizioni ai "fratelli Rom croati"??. Ma i catto comunisti, che diamine. Qualcuno nutriva dubbi?? Chiedetelo alla sig. Littizzetto, soubrette a "Che tempo che fa" della RAI!!!!!!!

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 07/11/2018 - 19:44

L'appendino,in questo caso, è l'ultima arrivata..le giunte pdiote guidate da fassino,il chiampa hanno sempre avuto il cu..ore tenero cn gli zingari,usando,naturalmente,i soldi di Pantalone!!!

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 07/11/2018 - 19:46

confiscato il "tesoretto" dei rom ..state sereni, le toghe rosse torinesi, obbligheranno a restituirlo!!

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mer, 07/11/2018 - 21:02

Chiamarono, Fassino, Ilda Curti & Co. sono i veri artefici di questa ennesima commedia-tragedia che coinvolge Torino.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 07/11/2018 - 21:51

Hai capito il perché i diversamente italioti, alias room, non possono essere censiti ... cascherebbe il palco della loro sedicente "regale" classe sociale.

Tranvato

Mer, 07/11/2018 - 22:05

E mica soltanto i rom hanno ISEE a zero pur essendo economicamente assai agiati. Quanti stranieri hanno proprietà non rintracciabili all'estero, lavorano in nero , girano con macchine con targa estera e intestate a prestanome ...e Boeri firma ISEE 0,00! Fatelo capire a chi vorrebbe anche dargli il Reddito di cittadinanza.

Ritratto di makko55

makko55

Mer, 07/11/2018 - 22:55

@dagoleo, 90% è una stima ottimista ! Cordialità.

lorenzovan

Gio, 08/11/2018 - 00:19

scoperta dell acqua calda

portuense

Gio, 08/11/2018 - 07:27

chi non ha reddito va espulso anche se UE....ma chi ha portato questa gente in UE ?

giuseppe190147

Gio, 08/11/2018 - 08:25

Solo in Italia questo accade non mi faccio capace come il comune elargisse soldi dei cittadini cos alklegramenti verso questa gentaglia ,che si sa' sono solo ladri ,accattoni e nullafacenti ,senza che lavorano pagano le tasse e cosi via, possibbile che questo schifo di paese non pretende verso questi exstracomunitari ,e clandestini diritti e doveri? sanno solo chiedere e voila' x loro tutto e possibile, mentre x i poveri italiani non ce' mai niente?.

giancristi

Gio, 08/11/2018 - 08:27

Infami parassiti, Truffa! Espellerli, se possibile.

giuseppe190147

Gio, 08/11/2018 - 08:27

Vedrete adesso arriva un'altro giudice che impone di dare tutto il malloppo sequestrato ai rom dal giudice ,questa e' la schifosa giustizia del paese delle banane.