Torna l'ora solare. Tra sabato e domenica lancette indietro un'ora

Le giornate avranno un'ora di sole in meno. Risparmiati nel periodo di ora legale quasi 94 milioni di euro

Da sabato notte e fino al prossimo 30 marzo, tornerà in vigore l'ora solare. Alle tre della notte tra sabato e domenica le lancette torneranno indietro di un'ora, garantendo un'ora in più di sonno, ma giornate con sessanta minuti di sole in meno.

Dopo sette mesi si conclude il periodo di ora legale e come ogni anno si tirano le somme del risparmio energetico garantito da uno stratagemma che consente di sfruttare al massimo le ore di luce, riducendo così il consumo dell'illuminazione artificiale.

In 7 mesi, secondo i dati forniti da Terna, si sono risparmiati oltre 93 milioni di euro, per un totale di oltre 568 milioni di kilowattora.