Tragedia nel Milanese 16enne uccisa da un'auto pirata

È successo la scorsa notte a Gorgonzola. La ragazza è stata travolta da un'auto giunta a forte velocità

Una ragazza di 16 anni è stata investita e uccisa da un'auto pirata. È successo la scorsa notte a Gorgonzola, nel Milanese. La giovane stava attraversando la strada Padana Superiore insieme con un cugino (rimasto illeso) quando è stata travolta da un'auto giunta a forte velocità. L'investimento è avvenuto poco dopo la mezzanotte, mentre i due ragazzi stavano facendo ritorno a casa.

A chiamare i soccorsi è stato il cugino della ragazza uccisa. In base alle prime ricostruzioni, l'auto si dirigeva ad alta velocità in direzione Gessate e, dopo l'impatto, non si è fermata, al contrario la persona alla guida ha accelerato per darsi alla fuga. La ragazza, portata in ambulanza all'ospedale di Melzo, è morta in seguito alle gravi lesioni riportate dall'incidente. La vittima si chiama Beatrice Papetti. Il padre ha rivolto un appello: "Questo criminale si consegni. Io faccio il volontario su ambulanza e dico fermati perché quando investi una persona non puoi non avere la coscienza di fermarti e invece andare via".
Commenti

gneo58

Mer, 10/07/2013 - 11:42

se sei drogato o ubriaco o senza patente ci DEVE essere l'accusa di omicidio volontario "aggravato da futili motivi" e se ti prendi 30 anni te li fai tutti - facciamo cosi' e da domani vedrete che calo vertiginoso di questi incidenti

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 10/07/2013 - 12:10

E allora? Tanto se lo prendono sta dentro due giorni e poi libero. Paese infame.

paolodb

Mer, 10/07/2013 - 12:18

@gneo58: d'accordissimo con lei ma se anche la legge fosse cambiata, ci penserebbe la giurisprudenza a disapplicarla, contestarla, cassarla ecc. ecc.

franco@Trier -DE

Mer, 10/07/2013 - 13:13

lo dico sempre che l'italiano non sa guidare ma dicono che sono un tedesco, vabbè tenetevi le vostre vittime della strada e tira a campà.

poitelodico

Mer, 10/07/2013 - 13:59

Anche se lo prendono cosa succederà? Sarà lasciato libero fino al processo, se non scatterà prima la prescrizione vista la velocità della giustizia italiana, solo quando si tratta di Berlusconi i giudici hanno fretta. E se per miracolo si terrà il processo quel delinquente sarà condannato a 3 mesi con la condizionale e bene che vada al ritiro della patente per un mese. E se per caso il colpevole fosse un emigrato, clandestino ancora meglio, la prescrizione è sicura! Ma ve lo immaginate la giustizia dare ragione ad un povero padre di famiglia italiano e condannare un delinquente emigrato? Paese allo sbando!

BlackMen

Mer, 10/07/2013 - 14:13

poitelodico: secondo lei chi è responsabile di questa situazione vergognosa?

gneo58

Mer, 10/07/2013 - 14:39

per "paolodb" - per me era implicito che la legge venisse applicata in toto, senza sconti, senza se e senza ma. Altrettanto bisognerebbe fare per il resto dei reati. Sono sicuro e ci metto tutte e 2 le mani sul fuoco che se chi delinque, processato si facesse tutta la pena con palla al piede (nel vero senso della parola) a zappare dall'alba al tramonto non proprio a pane ed acqua ma quasi nel giro di poche mesi i reati quasi si azzererebbero.

poitelodico

Mer, 10/07/2013 - 14:47

@BlackMen: chi è responsabile? TUTTI! Il popolo italiano che subisce senza reagire perchè l'italiano è sempre stato un menefreghista, i politici che degl'italiani se ne fregano e che pensano solo ai loro interessi, i giudizi che hanno la fortuna di essere INTOCCABILI anche se mandassero in galera un bambino di tre anni...Questo paese non lo si riaddrizza più ormai, purtroppo!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 10/07/2013 - 14:52

franco@Trier -DE: perchè, quando i tedeschi vengono a godersi da noi il sole, che altrimenti neanche sanno cosa sia, con quelle specie di roulotte sanno guidare?

linoalo1

Mer, 10/07/2013 - 15:18

Se non ci fosse la spada di Damocle del ritiro della patente,molti,che,spesso a torto,vengono chiamati 'pirati della strada'si fermerebbero a prestare soccorso!Vorrei vedere se un lavoratore autodipendente,si ferma dopo un incidente,se sa che gli può essere ritirata la Patente!Addio lavoro!Addio stipendio!Non sarebbe meglio che,chi attraversa la strada,stia più attento?Non sarebbe meglio insegnare ai pedoni che le strade sono state fatte per i veicoli?E che,pertanto,bisogna usarle con cautela?Un'ultima curiosità!Il test dell'alcool e della droga,viene mai effetuatuato ai pedoni coinvolti in un incidente?Si,perchè mi sembra strano che siano solo gli automobilisti i colpevoli degli incidenti!I pedoni,non hanno mai nessuna colpa?Lino.

-cavecanem-

Mer, 10/07/2013 - 16:05

Franco@trier..l'Italiano sa guidare meglio del Tedesco, il problema e' che non rispetta le regole, le distanze di sicurezza e le strade fanno schifo.

Noidi

Mer, 10/07/2013 - 16:11

@franco@Trier -DE: Siamo sinceri, i tedeschi si attengono alle regole, e qui siamo tutti d'accordo, che poi sappiano guidare è un'altro paio di maniche.

BlackMen

Mer, 10/07/2013 - 16:21

poitelodico: mi scusi ma io non mi sento minimamente responsabile per la morte della ragazza. Ritengo che la responsabilità sia del parlamento che non legifera per l'introduzione del reato di omicidio stradale. Attualmente c'è infatti un'enorme buco legislativo in materia ed i giudici si trovano costretti ad applicare pene detentive molto basse perchè legate a fattispecie quali il "dolo eventuale" o "l'omicidio colposo". Siccome poi le pene basse, unitamente all'incensuratezza, permettono di godere di privilegi ed indulti la frittata è fatta!

lamwolf

Mer, 10/07/2013 - 19:55

E' la VERGOGNA di questo paese che la politica screditata e del magna magna non sia riuscita a fare qualche cosa per impedire queste stragi. Ogni giorno vengono investiti da veicoli che non hanno rispetto di nessuno che circoli a piedi, in bici e in ciclomotore. Stiamo aspettando il reato dell'omicidio stradale ma nessuno muove paglia. E' una vergogna per un paese civile ascoltare e leggere queste notizie OGNI GIORNO. Siamo stufi anche di apprendere che la giustizia fa prima di Carabinieri e Polizia per rimettere in libertà questi assassini. Speriamo che la gente di una spintarella al fine di far procedere i governanti e gli inconcludenti in Parlamento a fare una legge ma questa è pura utopia. Mi sento vicino a questa famiglia ma lontanissimo dalla magistratura compiacente a questa sporca e magnaccia politica.

franco@Trier -DE

Mer, 10/07/2013 - 20:38

gzorzi dimmi se hai mai visto sulle strade italiane auto tedesche a superare i limiti dei segnali stradali MAI fesso.Se non rispetta le regole il codice ecc. vuole dire che non sa guidare,cave canem io mica intendo saper guidare cambiare marcia ingranaggio coglione quello lo sa anche un bambino di 12 anni, il vero guidatore è quello che rispetta le leggi e non fa mai incidenti come me come me che ho imparato a guidare qui in Germania, ti faccio presente che ho la patente da 50 anni, sbarbatello a me mi dai una auto te la guido senza usare la frizione il pedale della frizione fallo tu se ci riesci magari su una fiat 600 come feci io.Noidi ti faccio un nome Schumaker o Lauda stessa razza.Quando si soprassa una auto specialmente in autostrada si mette prima la frecci a poi rapidamente si sorpassa alla fine del sorpasso si rimette la freccia per ritornare a destra non restare sulla corsia di sorpasso senza necessità per chilometri come succede li che restate a sinistra anche dopo i sorpassi.Gli autotreni non devono sorpassare in galleria tenere sempre la corsia piu a destra c'e gente che nella corsie a tre su quella di mezzo si addormenta..gente per un sorpasso tira fuori il coltello , ma andate a cagare primitivi.Ho visto qualche incidente in Germania qui scendono si presentano di danno la mano e vedono chi ha ragione senza tirar fuori il coltello o il cacciavite.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 11/07/2013 - 01:22

Questa è una morte da addebitare ad una MAGISTRATURA NULLAFACENTE. Anziché studiare delle leggi adeguate alle problematiche attuali e proporle ai parlamentari, perdono tempo e montagne di denaro ad inventare false accuse per fare processi a Berlusconi. E' UNA VERGOGNA.

Giustotopik5

Gio, 11/07/2013 - 07:12

Non vorrei sembrare razzista, ma la lunga consuetudine lo suggerisce : volete scommettere che era un rom, un romeno o un albanese ubriaco ? Nel caso, ammesso che venga preso, non solo non starà dentro due giorni, ma gli agenti dovranno anche scusarsi pubblicamente per averlo disturbato... Saluti,

BlackMen

Gio, 11/07/2013 - 11:44

Giustotopik5: invece sembra proprio razzista

angelomaria

Gio, 11/07/2013 - 17:00

lA CITTA DEL PISAPIA NO SI SMENTISCE 10 A UNO UN'IMMIGRATO

BlackMen

Gio, 11/07/2013 - 17:30

angelomaria: il sindaco di Gorgonzola non è Pisapia ma un altro esponente del PD. Gorgonzola è un comune a se