Tragedia nel Salento: turista milanese muore schiacciato

L'uomo aveva 83 anni ed era in vacanza con la famiglia

Tragedia ieri a Pescoluse, una nota località turistica in provincia di Lecce, nel Salento. A perdere la vita un turista milanese di 83 anni. È stato investito da un furgone in retromarcia su una strada chiusa nei pressi di uno stabilimento balneare.
Per l'uomo non c'è stato nulla da fare. È stato schiacciato dal mezzo. L'autista non si era accorto, durante la manovra, della presenza dell'uomo, aveva appena consegnato alcuni prodotti surgelati ad un chioschetto della zona e stava uscendo in retromarcia da una strada stretta.
L’anziano, in vacanza con la famiglia, pare avesse gravi problemi di vista. Per lui è stato inutile l'intervento dei sanitari del 118. L'uomo era già morto al loro arrivo. L’autista del mezzo, invece, è risultato negativo al test alcolemico e antidroga cui é stato sottoposto dai carabinieri.
La salma dell’83enne è stata trasferita presso la camera mortuaria dell'ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, a disposizione dell’autorità giudiziaria.