Trani, processo rating: tutti assolti

Il Tribunale ha assolto dall'accusa di manipolazione del mercato cinque tra analisti e manager dell'agenzia Standard & Poor's

Tutti assolti. Si è conlcuso così il processo contro le agenzie di rating e in particolare contro Standard&Poor's. Infatti sono stati assolti dal Tribunale di Trani i cinque imputati tra analisti e manager dell'agenzia di rating Standard&Poor's accusati di presunta manipolazione continuata e aggravata del mercato. Anche la Società è stata assolta.

Il pm della Procura di Trani, Michele Ruggiero aveva chiesto a gennaio scorso, al termine della sua requisitoria, la condanna a due anni di reclusione e 300 mila euro di multa per Deven Sharma, all'epoca dei fatti presidente mondiale di S&P, a 3 anni e 500 mila euro di multa ciascuno per Yann le Pallec, responsabile della società per l'Europa, e per gli analisti del debito sovrano Eileen Zhang, Franklin Crawford Gill e Moritz Kramer. Per S&P era stata chiesta una sanzione di 4,6 milioni. Le difese hanno chiesto l'assoluzione degli imputati. I quattro report contenenti,secondo l'accusa informazioni tendenziose e distorte sull'affidabilità creditizia dell'Italia, che portarono al declassamento, si riferiscono al periodo tra maggio 2011 e gennaio 2012.

"La decisione di oggi conferma in modo inequivocabile come in tutti questi anni la società sia stata oggetto di illazioni fantasiose", afferma in una nota l’agenzia Standard & Poor’s. "Finalmente - prosegue la nota - è stata resa giustizia alla società e ad ognuna delle persone che quotidianamente lavorano con onestà e competenza professionale. Abbiamo sempre riposto tutta la nostra fiducia nella correttezza delle nostre azioni e nelle capacità dei giudici che - conclude la società - hanno dissolto ogni dubbio sull’integrità e sulla qualità del nostro lavoro".

Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Gio, 30/03/2017 - 13:04

Praticamente avevano preso il colpevole del golpe del 2011 e l'hanno assolto. Banana republic, anzi peggio.

agosvac

Gio, 30/03/2017 - 13:07

Sarebbe divertente se qualcuno potesse controllare i c/c , anche all'estero, di certe persone!

billyserrano

Gio, 30/03/2017 - 13:08

Qualcuno ne dubitava?

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 30/03/2017 - 13:12

ucci,ucci,sento odor di tangentucci...

Ritratto di orione1950

orione1950

Gio, 30/03/2017 - 13:12

Questo é il governo delle banche e dell'alta finanza. L'influenza del governo sul tribunale si é fatta sentire tutta. Amen

fifaus

Gio, 30/03/2017 - 13:13

potere della finanza internazionale. Distruggono Stati economie popoli come se schiacciassero le noccioline. Ormai credo ci sia ben poco da fare. Possiamo solo illuderci di tornare a un romantico nazionalismo, ma in verità lasciamo ai nipoti un mondo orribile. che figli abbiamo allevato?

blackindustry

Gio, 30/03/2017 - 13:17

Ahahahah ma che era una battuta? Chiaro che se quelli di comprano tutto, governi compresi, poi vengano assolti...

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 30/03/2017 - 13:21

quando si dice , la fortuna , anche se in italia ci sono degli ottimi giudici .

Aristide56

Gio, 30/03/2017 - 13:22

agiotaggio , complicità c'é stata eccome con l'appoggio dei ns sinistri auttuali governanti

rossini

Gio, 30/03/2017 - 13:26

E ora? Ci sarà mai qualcuno che farà i conti di quanto è costato questo processo alla collettività, o meglio ai contribuenti italiani. Fra consulenze tecniche di ufficio, spese di verbalizzazione stenografica, indennità ai testimoni, tempo-lavoro di magistrati, giudici, cancellieri, ufficiali di polizia giudiziaria sottratto ad altre indagini, azzardo QUALCHE MILIONE DI EURO. Qualcuno pagherà, se non di tasca sua, almeno in termini di carriera?

Giorgio Colomba

Gio, 30/03/2017 - 13:26

Per una volta che c'è il Pm, non c'è un giudice a Trani...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 30/03/2017 - 13:29

E te pareva. Ma che stanno a fare i processi per niente? Prima si studiano le carte e poi, in base alla legge (mamma mia la nostra), si dovrebbe capire che non sarebbero stati condannati e quindi inutile fare il processo. Oppure la legge è interpretativa? Allora sarebbe molto peggio.

Libero 38

Gio, 30/03/2017 - 13:31

Come sempre milioni di euro spesi dalla giustizia italiana per poi fare la figuraccia di .....

Blueray

Gio, 30/03/2017 - 13:40

Adesso aspettiamoci il downgrade a BB+

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Gio, 30/03/2017 - 13:51

Suppongo che ci sarà un ricorso. O no!? Potrebbe essere che a questi venga risparmiato il tormento giudiziario fino al terzo grado di giudizio.

lawless

Gio, 30/03/2017 - 13:55

Ecco queste sono le cose che ti mandano in bestia. Come si può non pensare che l'intrallazzo fa parte dell'ingiustizia quotidiana!

unz

Gio, 30/03/2017 - 13:56

ahahah

Royfree

Gio, 30/03/2017 - 14:00

Io andrei a controllare i conti correnti dei giudici e tutti i loro famigliari che hanno deciso su questo caso. Anzi, controllerei pure quello degli accusatori.

MOSTARDELLIS

Gio, 30/03/2017 - 14:05

Che schifezza, da voltastomaco. Una volta che troviamo un PM normale ci hanno pensato i giudici ad affossare tutto. Vabbeh che questo paese sta in mano alla finanza e alle banche, però cavolo c'è un limite a tutto. La cosa peggiore è che tutto questo è contro l'Italia, come sono contro l'italia i giudici che assolvono i clandestini, quelli che mettono in galera gli italiani che si difendono e la lista è lunghissima. Poveri noi. Chissà se ci sarà l'appello...

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 30/03/2017 - 14:08

Ahhhhhhhh, della serie "Trattenetemi, sennò faccio un macello" - - - Blueray 13:40, io invece, essendo malizioso, penso che arriverà il ringraziamento con un upgrade a AAAAAAA++++++

jenab

Gio, 30/03/2017 - 14:17

e quindi, il declassamento era giusto!! c'è qualcosa che non torna..

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 30/03/2017 - 14:19

chiunque danneggi l'italiano è ben accetto, che sia una Banca, che sia un rapinatore. Noi vittime, della classe media, rimaniamo sempre danneggiati a prescindere.

paviglianitum

Gio, 30/03/2017 - 14:25

IN UN PAESE SERIO UN PROCESSO DEL GENERE NON SI SAREBBE NEANCHE FATTO. E POI CI SONO ASSASSINI E STUPRATORI A PIEDE LIBERO...

paviglianitum

Gio, 30/03/2017 - 14:26

NEANCHE IN GRECIA HANNO FATTO SIMILI PROCESSI... SIAMO DEI BUFFONI!!

arkangel72

Gio, 30/03/2017 - 14:38

Tutti servi di Bilderberg! Non avevo dubbi di come dovevano finire sti processi farsa!!

LuPiFrance

Gio, 30/03/2017 - 14:41

Magistrati in cerca di visibilita? Prossimi candidati SEL?

Massimo Bocci

Gio, 30/03/2017 - 14:43

Signori (solo Italiani) un regime e' un regime,e questo ha 70 di porcate anti cittadini,ha il pelo sullo stomaco e i calli sulle mani a forza di RUBARE TUTTO al popolo burino e BUE', e quando si incrocia con veri Lex (che avranno vinto da vero un concorso,senza cooptazione) cioè vere mosche bianche come codesti eroiciPM Berlettani, extra regime prima li disarmano (e riportano nel regime!!! Con dei superiori inreggimentati) per confutarne le verità acclarate le comprovate prove,provate dai fatti!!! Poi penseranno CSM a come renderli definitivamente innoqui,magari in una sede più infima di Trani??? Perché a quanto pare anche li arrivano,forti e tuonanti gli echi delle mistificazioni di un regime MARCIO!!! Che nessuna speudo contro sentenza di regime potrà mai confutare.

pupism

Gio, 30/03/2017 - 14:47

Se ci fosse stato di mezzo il Berlusca vedi come condannavano tutti!!! Non potevano non sapere....ahhhhh

hectorre

Gio, 30/03/2017 - 14:56

è la stessa agenzia che aveva ritenuto affidabili parmalat,lehman brothers e enron...la stessa che è stata denunciata dal governo americano il quale chiede 5 miliardi di dollari di risarcimento per false valutazioni sul mercato immobiliare...la stessa che declassò l'italia senza alcun motivo legittimo.....se qualche sinistrato sventola la bandierina per interessi personali, è solo da compatire, il quadro desolante che ne esce è uno soltanto...queste agenzie ormai decidono le sorti di nazioni,governi e mercati....standard & poors ha un capitale di 3 miliardi di dollari e la stessa agenzia può trarre enormi vantaggi dalle valutazioni che stila, ricordo che sono sempre e solo previsioni!!!...spesso disattese dai fatti.......a pensa male............

Ritratto di Opera13

Opera13

Gio, 30/03/2017 - 15:08

Complimenti ai Kompagni servi del mondialismo che spesso si manifestano a favore della massoneria democratica. L'assoluzione vi fa onore, sentitevi onorati oggi.

grazia2202

Gio, 30/03/2017 - 15:10

da ridere. quintali di inchiostro gettati. per anni ci è stato fatto credere che fossimo indipendenti. la sentenza ci apre gli occhi sui giudici, sulla politica e su quanto possa contare in Italia la serietà. buffoni e mascalzoni ci state affamando e chidete ancora tasse. w robin hood

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Gio, 30/03/2017 - 15:15

Chissà perchè questo fatto mi ricorda tre episodi, tra di loro identici, accaduti in Sicilia. Sia Cuffaro che Lombardo che Crocetta, all'inizio del loro mandato di "Presidente" della Regione Sicilia (si, in Sicilia noi abbiamo il PRESIDENTE ! ), dichiararono che avrebbero negoziato le royalties dei pozzi di petrolio siciliani (che sono tanti !). Dopo di che non se ne seppe più nulla ....... Che senso aveva dire questa cosa per poi farla cadere nell'oblio? A voi le conclusioni .....

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 30/03/2017 - 15:21

No é da meravigliarsi che affermare la veritá sulla sozza patria della mafia e del fascismo costituisca reato ... Sradicare la menzogna e quindi l´inganno e la truffa quali costumi nazionali costituirebbe un serio pericolo alla continuazione al potere per tutta la fetida monnezza che con "normalitá" ha occupato i luoghi di potere, nella "politica", nella "giustizia", nella "informazione" e nella "cultura".

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 30/03/2017 - 15:27

NON C´É DA MERAVIGLIARSI CHE AFFERMARE LA VERITÁ COSTITUISCA UN SERIO REATO nella sozza patria della mafia e del fascismo che fa schifio al mondo ... Sradicare la menzogna e quindi l´inganno e la truffa quali costumi nazionali ben radicati costituirebbe un serio pericolo alla continuazione al potere per tutta la fetida monnezza che con "normalitá" ha occupato i luoghi di potere, nella "politica", nella "giustizia", nella "informazione" e nella "cultura".

gedeone@libero.it

Gio, 30/03/2017 - 15:39

Nessuna meraviglia, il club bildemberg ha colpito ancora. Spero il PM faccia appello, fino al terzo grado di giudizio se occorre. Se cambia il vento in politica, chissa, ci potrebbe essere un Giudice a Berlino...

Giacinto49

Gio, 30/03/2017 - 16:26

E comunque Capristo sono mesi che ha "lasciato" l'incarico a Trani.

nerinaneri

Gio, 30/03/2017 - 16:33

...giudici,complotto demo-pluto e komunisti: una miscela esplosiva...

Giacinto49

Gio, 30/03/2017 - 16:33

"La decisione di oggi conferma in modo inequivocabile come in tutti questi anni la società sia stata oggetto di illazioni fantasiose", afferma in una nota l’agenzia Standard & Poor’s. "Finalmente - prosegue la nota - è stata resa giustizia alla società e ad ognuna delle persone che quotidianamente lavorano con onestà e competenza professionale. Abbiamo sempre riposto tutta la nostra fiducia nella correttezza delle nostre azioni e nelle capacità dei giudici che - conclude la società - hanno dissolto ogni dubbio sull’integrità e sulla qualità del nostro lavoro". Dichiarazione dello stesso tenore al Tg3 da parte del difensore dell'agenzia, dotato di "phisique du role" che più phisique du role non si può.

beale

Gio, 30/03/2017 - 16:41

o il pm non sa fare le indagini, non conosce il diritto e la procedura oppure la stessa considerazione vale per i componenti del collegio giudicante. non mi associo al coro dei commenti scontati, al lamento del suddito. poniamo una buona volta la questione nei suoi termini concreti; non è un incontro sportivo (uno vince/uno perde) qui c'è di mezzo un golpe. quindi o il pm è inadeguato oppure ci sono dei giudici complici dell'aggressione. la politica deve chiarire questi aspetti.

VittorioMar

Gio, 30/03/2017 - 16:56

....CHE "STRANA" SENTENZA....MAH!!!

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 30/03/2017 - 16:59

Chissa' quanto mancette prenderanno questi bastardi adesso. Ma secondo voi coi giudici sinistrati poteva essere diverso?? E come avrebbero giustificato il golpe di Nabbulidano e i successivi governi illegittimi??

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 30/03/2017 - 17:01

Cadaques smettila di drogarti...chiami fascisti dei pezzenti rossi...ma magari fossero fascisti, beota!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 30/03/2017 - 17:06

@nerineri - qunado vuoi verificare se sono invalido, a disposizione. Poi non meravigliarti. Non è per caso che sei tu....

routier

Gio, 30/03/2017 - 17:29

Premesso che la libertà di informazione in Italia è al "settantasettesimo" posto nel mondo (su circa 180), il tribunale di Trani può assolvere o condannare chi vuole ma rimane il fatto incontestabile che agli occhi dell'opinione pubblica (vox populi,vox Dei) la credibilità di alcune Agenzie di Rating è compromessa da tempo.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 30/03/2017 - 17:41

cape code, espandi la mente ... Se no sei fregato ... Fascismo: autoritarismo della vigliaccheria, della menzogna, della ottusitá e della ignoranza prepotente ... Fascismo nero e rosso, mafia rossa e nera sono perfettamente uguali nei minimi dettagli ... Guarda la insaziabile e meschina sete di potere di Renzi, di Berlusconi, di D´Alema e ti rendi conto che sono perfettamente uguali ... Quello che li distingue sono dettagli totalmente ininfluenti ... Alzati e guarda le cose dall´alto ... ¿Che potra mai vedere, distinguere e capire rimanendo nel basso del liquame di fogna? ...

nerinaneri

Gio, 30/03/2017 - 17:43

Leonida55: tranquillizzati: non ti voglio incontrare...

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 30/03/2017 - 18:03

Non c'è da meravigliarsi, con il governo-napolitano che abbiamo tutti si possono fare burla del nostro paese.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 30/03/2017 - 18:06

cape code 17:01 - Concordo.

roliboni258

Gio, 30/03/2017 - 18:11

si sapeva che andava finire cosi,buffoni

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 30/03/2017 - 18:12

E allora non scassare i peperoni.

Ernestinho

Gio, 30/03/2017 - 18:21

Figuriamoci se venivano condannati! Siamo in mano agli "squali" della finanza!

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 30/03/2017 - 18:33

Non prendiamoci in giro. Qualcuno veramente pensava che potessero condannarle?.

zen39

Gio, 30/03/2017 - 18:38

Le agenzie di rating non sono che la lunga mano del NWO che praticamente governa buona parte del mondo. E' lodevole che il PM di Trani abbia sollevato il problema ma la causa era senza speranza sino dall'inizio. Solo un potere forte può battere un altro potere forte e in Italia abbiamo solo quelli che se la prendono con i più deboli.

Ritratto di adl

adl

Gio, 30/03/2017 - 19:00

PESSIMA NOTIZIA. Davide è rimasto solo e indifeso. Golia è più forte che mai. Da ora in poi nessuna remora quando la turbolenza finanziaria farà strage di valore. L'imperialismo non si manifesta solo militarmente, ma finanziariamente e con le multinazionali che pagano meno tasse dei pizzicagnoli.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Gio, 30/03/2017 - 19:03

..è ti pareva, che sarebbe stato diversamente!!! Codardi...!

lavieenrose

Gio, 30/03/2017 - 20:44

Ma sapete che i VERI economisti e i VERI industriali se ne fregano delle agenzie di rating e usano ben altri parametri' Chissà come mai....

Ritratto di drazen

drazen

Gio, 30/03/2017 - 20:52

Schifo!

leo_polemico

Gio, 30/03/2017 - 22:34

Il risultato assoluzione era già scritto nelle stelle: avremmo potuto risparmiare i soldi del processo. Sicuramente il pubblico ministero e colotro che si sono permessi di indagare sul golpe anti italiano saranno dirottati e/o trasferiti ad altri incarichi o "promossi" ma con l'impegno di non occuparsi più di certi argomenti e, contemporaneamente, ci sarà chi ne avrà vantaggio.

Ritratto di Tannhauser

Tannhauser

Ven, 31/03/2017 - 00:03

Inevitabile. Era uno degli atti del golpe Napolitano per far fuori Berlusconi. Quindi tutti assolti, e magari premiati.

flip

Ven, 31/03/2017 - 07:40

ma i giudici, o chi per loro, incaricati del caso sono all' altezza per valutare intelligentemente e tecnicamente l' operato delle agenzie di rating? i giudici o chi per loro, si sono modernizzati o utilizzano ancora i Codici (civile e penale) del 1938?

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 31/03/2017 - 08:55

Fossero stati accusati degli imprenditori al posto dell'agenzia "Standard & Poor", avrebbero dato multe miliardarie, """ MA PURTROPPO, IN ITALIA, ABBIAMO UNA DITTATURA, CON A CAPO IL CAPITALISMO DELLA MASSONERIA BANCARIA E IL TUTTO NON SI POTEVA CONCLUDERE ALTRIMENTI, GRAZIE A QUELLE MARIONETTE CHE CI DANNO DA INTENDERE DI GOVERNARE IL PAESE"""!!!

m.nanni

Ven, 31/03/2017 - 10:29

e il piemme ricorrerà contro l'assoluzione?

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Ven, 31/03/2017 - 10:32

^°@°^ Assolti ?? Chi lo avrebbe mai detto ??? Però dai riflettendoci, anche se fossero colpevoli, in fin dei conti, cosa hanno fatto poi di così grave ?? Concorso ad un colpettino di stato fatto però civilmente, con tanta educazione senza grida, urla e/o addirittura spari, fatto perdere all' Italia un po' di Migliardini di €uri, niente di che !!!