Travestita da clown, donna sparò colpo fatale a ex compagna del marito

È successo in Florida negli anni '90 ma la donna è stata arrestata solo ora

Travestita da clown, con la parrucca, il naso rotondo e un bel sorriso disegnato sulle labbra, una donna si è presentata davanti alla casa della futura ex moglie del marito e le ha sparato un colpo alla faccia. La donna poi, secondo alcuni testimoni, si sarebbe allontanta lentamente e in modo tranquillo, fino a salire su una macchina bianca senza targa.

Il macabro fatto si è verificato in Florida negli anni 1990, ma la donna, Sheila Keen Warren, è stata arrestata solo ora. Warren è stata a lungo la principale sospettata dell'omicidio, ma per mancanza di prove le autorità statunitensi non hanno mai potuto confermare il sospetto.

Il caso è stato riaperto nel 2014 e da qualche giorno sarebbe emersa la prova schiacciante del Dna. Così sono scattate le manette per la donna che al momento dell'arresto si trovavaa Washington County, in Virginia, ma martedì sarà estradata in Florida.

Secondo quanto riportato dalle autorità, non è chiaro se anche l'ex marito della vittima fosse coinvolto nell'omicidio.