Tre africani stuprano ​una ragazza disabile

I tre arrestati abitano abusivamente le palazzine dell’ex Villaggio Olimpico di Torino. Lega: "Castrazione chimica"

Tre africani sono stati arrestati dalla polizia di Torino per avere sequestrato e violentato una ventenne italiana con problemi psichici. La giovane - come anticipato oggi da La Stampa - era scomparsa per 30 ore lo scorso 27 maggio dopo che si era recata a scuola. Era stata ritrovata da un familiare vicino casa e aveva raccontato di avere subito violenza da tre uomini di colore. Le indagini hanno portato a individuare un somalo e un ghanese di 26 anni e un nigeriano di 30 anni.

I tre arrestati abitano abusivamente le palazzine dell’ex Villaggio Olimpico che, alla periferia meridionale della città, da due anni è occupato da centinaia di stranieri. I presunti violentatori sono stati sono stati riconosciuti dalla vittima. Raccolte le prove, gli agenti hanno aspettato che i tre uscissero, uno alla volta, dal complesso abitativo per evitare di compiere un blitz che avrebbe potuto provocare tensioni, e li hanno arrestati. Il ghanese aveva chiesto asilo politico, il nigeriano era invece già stato colpito da un ordine di espulsione. Nei confronti del trio il pm Patrizia Gambardella, che ha coordinato le indagini, ha ipotizzato i reati di sequestro di persona e violenza sessuale di gruppo.

"Quello che è accaduto all’ex Moi è tutta colpa dell’amministrazione comunale di Torino, sono anni che diciamo che le palazzine occupate abusivamente da immigrati vanno sgomberate e che è un porto franco dove regna l’illegalità più totale", ha commentato Fabrizio Ricca, responsabile sicurezza e immigrazione della Lega Nord Piemonte e Capogruppo del Carroccio nel Consiglio Comunale di Torino. Che poi ha aggiunto: "Se Fassino, al posto di andare in giro per il mondo a vendere un’immagine di Torino che esiste solo nella sua testa, frequentasse di più le periferie della città dov’è sindaco, forse qualche problema si potrebbe anche risolvere. Non è possibile pensare che in questa città una ragazza disabile possa essere stuprata ripetutamente da persone che dovevano essere espulse e che niente hanno a che fare con noi. Per loro c’è solo una pena possibile: la castrazione chimica; così che possa essere d’insegnamento a tutti quelli che hanno strane idee in testa . Le palazzine dell’ex Moi vanno sgomberate immediatamente e censiti i loro residenti e gli irregolari messi sul primo aereo direzione casa loro. È finito il tempo del buonismo, per cambiare Torino c’è bisogno di tolleranza zero".

Commenti

franco-a-trier-D

Gio, 11/06/2015 - 13:42

ma quale castrazione ci vuole una impiccagione come c'è al loro paese

franco-a-trier-D

Gio, 11/06/2015 - 13:44

ma quale castrazione ci vuole una impiccagione come c'è al loro paese..

Tuthankamon

Gio, 11/06/2015 - 13:46

Ora, sarebbe troppo dire che un caso del genere e' troppo. Qaunti altri fatti simili accadranno oltre alle centinaia degli ultimi 20 anni. Qualcuno mi spiega quale livello intellettuale ci vuole per capire che con questa immigrazione, queste sono le conseguenze?? Governanti indegni!!!!!!!! E inetti!!!!! Fermate gli arrivi!!!! Le donne e i bambini che conosco io NON possono piu' circolare liberamente in questo Paese! Comprendete la lingua italiana? Ne dubito! Siete la vergogna della nostra collettivita'!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 11/06/2015 - 13:52

Animali da sopprimere, la castrazione chimica non basta per certi animali.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 11/06/2015 - 13:54

Grazie GOVERNO DI INETTI INCAPACI, come godrei se un giorno venissi a sapere che qualcuna delle vostre mogli, sorelle, madri, fidanzate, o voi stesse che siete al Parlamento veniste stuprate, come godrei anche se ritengo che non vi possa mai accadere perché voi siete così vili che siete protetti e tutelati dalla scorta, però la speranza è l'ultima a morire; aspetto con ansia!

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Gio, 11/06/2015 - 13:55

"Castrazione chimica" a questi solo?

Tino Gianbattis...

Gio, 11/06/2015 - 13:57

Castrazione chimica??? Vanno appesi per il pisello sopra una vasca di acqua regia l'acido più aggressivo che c'è. prima o poi molla!!!

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 11/06/2015 - 14:02

sono risorse della sboldrina e del clandestino argentino, percui intoccabili

Massimo Bocci

Gio, 11/06/2015 - 14:03

Ma questi ospiti??? Devono pure passare il tempo in attesa della tessera......,,ELETTORALE!!!!

gneo58

Gio, 11/06/2015 - 14:07

di per sé il fatto e' grave, ancora di piu', in questo caso, visti i soggetti e lo "status" - per quello che mi riguarda dovrebbero sistemare le cose in modo definitivo sempre e comunque affinche' non ci sia reiterazione di reato.

paco51

Gio, 11/06/2015 - 14:08

ma perchè dobbiamo tenerceli tra i piedi? ci vuole una legge che preveda l'impiccagione in piazza immediata per chi fa cose simili! Altro che movimenti contro la pena di morte! il problema va eliminato alla radice!Il blitz si deve fare per legge ( democratica e anti) con il lanciafiamme vuoi vedere che non ci sono tensioni? posibile che si deve aver paura di stranieri abusivi? A me che sono italiano nazionale per il cambio di residenza il Vigile ha voluto vedere quanta biancheria avevo nell'armadio!Siamo al limite!

Cormi

Gio, 11/06/2015 - 14:10

cari torinesi, non avete votato fassino come vostro primo cittadino e allora di cosa vi lamentate!! Meglio che procurate un po di cinture di castità stile medioevo alle vostre donne perchè visto che il vs. caro sindaco ha nnunciato che cercherà di accoglierne il più possibile . non rischiano almeno di fare la fine della ciociara !!

Giorgio5819

Gio, 11/06/2015 - 14:12

Tre africani abusivi....castriamo i dementi che ci stanno portando in italia questi lerci elementi.

Ritratto di BRACCOstufo

BRACCOstufo

Gio, 11/06/2015 - 14:14

Perché CHIMICA???

Boxster65

Gio, 11/06/2015 - 14:14

Nel mio mondo ideale questi tre gentiluomini diverrebbero immediatamente "disaparecidos".

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 11/06/2015 - 14:19

Nessuna castrazione chimica ...troppo bella! Dieci anni di duro carcere ad acqua e pane efalla fine della pena riportarli nel loro Paese e che venissero giudicate con le loro leggi di diecimila anni fa.......

canaletto

Gio, 11/06/2015 - 14:22

FUORI D'ITALIA A CALCI IN CxxO ALTRO CHE ACCOGLIENZA. ALFINI MASCALZONE FARABUTTO QUANTO HAI GIA MANGIATO?????

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 11/06/2015 - 14:22

qualcuno dira' che in itaglia queste cose accadono sempre e spesso sono litagliani che commettono tale crimine. qualcun altro dira' che non dobbiamo confondere i poveri fratelli africani con i delinquenti. infine ci sara' pure qualcuno che dira' che questo e' un chiaro segno di disagio perche' agli africani le donnetagliane non la danno e allora si devono pur aggiustare in un modo o nell'altro. io invece la penso diversamente e ritengo sia venuto il momento di predere questi subumani immondi, e farli massacrare di botte da sani e onesti delinquenti Italiani.

rossini

Gio, 11/06/2015 - 14:39

Tre autentici animali! E non mi si venga a dire che di bestie così ce ne sono anche fra gli Italiani. Proprio perché ci sono e dobbiamo tenercele (in galera però) non c'è nessuna ragione perché di bestie così ne dobbiamo importare di nuove e ulteriori dall'Africa Nera.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 11/06/2015 - 14:43

Sboldrinovaaaaa dove sei?! Non dici nulla eh? Le tue risorse del cactus!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Gio, 11/06/2015 - 14:46

Questi sono i personaggi ai quali diamo ospitalità garantita dalle trattenute, ormai fuori misura, applicate nei cedolini di lavoratori e pensionati, senza entrare in merito al ginepraio fiscale cui sono soggette le imprese. Altro che ripresa economica. Ma perché dobbiamo continuare con questa cretinata dell'accoglimento a tutti i costi pur sapendo che ci facciamo male da soli e ben consapevoli che nel futuro prossimo rischiamo di essere sopraffatti dalla loro cultura retrograda che lede il rispetto e i diritti fisici dell'essere umano? Per quale motivo questa poveretta che non doveva essere abbandonata a se stessa dalle istituzioni nostrane si è ritrovata alla mercé di questi sbandati che al contrario sono coccolati dai buonisti e che per natura sono propensi ad azioni del genere? Mi dispiace integrazione negata, fuori dalle palle e rimpatrio immediato. Difficile?

piemontese1987

Gio, 11/06/2015 - 14:46

Il problema dell'ex Moi è noto da anni. Praticamente è uno stato di CLANDESTINI che si autogestiscono. Non puoi passare di lì (se ci capiti malauguratamente) perché ti tirano le pietre. Hanno persino attuato un sistema di sorveglianza: sentinelle che quando arriva qualcuno 'diverso' (tipo la Polizia o uno sfortunato passante) allertano il resto della banda che si organizza per fare la festa al povero disgraziato. Da anni si chiede lo sgombero di queste palazzine occupate illegalmente che potrebbero diventare ad es. case popolari per ITALIANI, rendendo anche il quartiere più vivibile. Al solito: cari miei concittadini, continuate a votare il PD perché siete deficienti? Bene, tenetevi anche tutta la feccia. Torino è una città in cui non si può più vivere, e dobbiamo come sempre ringraziare i Pddini. Ma ai miei cari concittadini piace così...

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Gio, 11/06/2015 - 14:47

Le bestie feroci si abbattono. Questi sono peggio delle bestie feroci e quindi vanno fucilati immediatamente sulla pubblica piazza e senza processo.Basta farne secchi quattro o cinque e si risolve anche il problema dell'immigrazione perché se sanno che in Italia li fucilano non ne vengono più.

fedeverità

Gio, 11/06/2015 - 14:50

DENUNCIATE CHI LI A FATTI ARRIVARE...MALEDETTI POLITICI....DIO VI GAURDA!! SCHIFOSI SUDICI...FOSSI SUO PADRE.....VI CERCHEREI!!

lento

Gio, 11/06/2015 - 14:54

In questi casi visto le leggi Italiane e il garantismo galoppante:Solo il popolo Italiano puo' fare giustizia con l'uccisione all'istante alla cattura .

Ritratto di sepen

sepen

Gio, 11/06/2015 - 14:54

Non più di 2gg fa quelle due nullità umane di Fassino e Chiamparino hanno orgogliosamente confermato la disponibilità del Piemonte ad accogliere nuovi clandestini. Bene!!! Vorrei sentirli confermare la stessa cosa adesso. Comunque un caloroso applauso ai torinesi/piemontesi che si son votati sti personaggi assurdi.

fedeverità

Gio, 11/06/2015 - 14:56

.............SIAMO ARRIVATI!!! ADESSO SON CxxxI!!!!!!!!

gigetto50

Gio, 11/06/2015 - 14:58

....é solo l'inizio....

fedeverità

Gio, 11/06/2015 - 14:59

Povero Angelo....l'ipocrisia di questa politica....non tiene di conto dei più deboli....mi dispiace.....ma la pagheranno puoi starne certa! Boldrini ..Alfano.....questo è troppo!!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 11/06/2015 - 14:59

Invece che andare a vedere di che colore erano le mutande del Cota perché non mettono una bella "cintura di castrità" a tutti gli immigrati che spadroneggiano clandestinamente sul suolo patrio?

pastello

Gio, 11/06/2015 - 15:00

Se la Mafia governasse il nostro Paese queste cose non succederebbero.

swiller

Gio, 11/06/2015 - 15:01

AlleXpert. Concordo ma gli unici da castrare sono renzi e alfano.

Ritratto di aresfin

aresfin

Gio, 11/06/2015 - 15:04

Cercate di capire, le risorse della sinistra, che tutti i giorni aumentano di numero, oltre ad avere gratis l'alloggio, il vitto, i telefonini, gli abiti, internet, la tv a colori, la piscina ecc, devono pure scaricare i loro pistolini, diamogli anche la pippa a gratis altrimenti si sentono frustrati e criminalizzati. La volete capire o no, brutti italiani cattivi e razzisti.

Ritratto di gringo53

gringo53

Gio, 11/06/2015 - 15:08

Mi auguro che questo avvenga alle figli/e, mogli e sorelle dei giudici e politici che sostengono questa invasione di musulmani.

Ritratto di BRACCOstufo

BRACCOstufo

Gio, 11/06/2015 - 15:20

la settimana scorsa a Guandzu (Canton Cina) un gruppo di un centinaio di arabi africani ha intentato una manifestazione di protesta in centro vicino alla stazione durata un'oretta poco più. adesso sono 7 giorni che non si vede ne arabi ne africani in tutta la città. ne in metro ne per strada... da nessuna parte. in Italia è normale..li avrebbero accontentati..finito. qui.. può essere che sono in qualche angolo sperduto della Cina a lavorare con la palla al piede?? qui mi dicono " puoi scommetterci" se facessero uno stupro il taglio non sarebbe certo del solo pisello... ci posso scommettere!!!

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Gio, 11/06/2015 - 15:21

swiller, a quei 2 nullità non voglio nemmeno più nominarli!!

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 11/06/2015 - 15:28

Ma l'inscheletrito non prova un po' di vergogna? Per il resto la presidenta continui a prendere nota dei fioretti attuati dai suoi protetti.

cabass

Gio, 11/06/2015 - 15:47

Castrazione fisica, altro che chimica! E sulla pubblica piazza, come si usa dalle loro parti.

Luci60

Gio, 11/06/2015 - 15:51

poverini sono da soli i bassi istinti vanno soddisfatti.....boldrini fatti avanti

Altaj

Gio, 11/06/2015 - 15:54

In un paese, il cui governo é alle dipendenze del Pappa Lampeduso, solo questo puó succedere.

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 11/06/2015 - 16:00

Inutile dire che concordo con molti dei commenti fatti. Quello che voglio far rilevare, tutavia, è il "PRUDENTE" intervento della polizia. Invece di andarli a prendere direttamente dove abitavano, li ha aspettati fuori per arrestarli e non creare una rivolta di tutti gli altri clandestini. In altre parole è stato dimostrato che non abbiamo nemmeno più la forza per far rispettare il diritto da noi ma che ci tocca intervenire a seconda delle circostanze favorevoli. Vale a dire che non siamo più padroni a casa nostra, tanto da agire ma che ci tocca usare di già le molle. Fra poco nemmeno l'esercito basterà più a trattenerli.

lamwolf

Gio, 11/06/2015 - 16:09

Viviamo un grave stato di insicurezza e abbandono da parte dello Stato. Tutti a cercare hotel per i clandestini mentre gli italiani abbandonati a se stessi. Vergogna!

Pisslam

Gio, 11/06/2015 - 16:12

Applicazione immediata della legge vigente nel suo paese per il reato in questione. Pena da scontare nel carcere Turco di Ankara ed ovviamente a fine pena deportazione nel suo paese d'origine. D'eportazione ovvimante non in aereo ma con le stesse carrette del mare che hanno usato per arrivare in Italia. Se andava bene per il viaggio di andata andrà bene anche per quello di ritorno...

lamwolf

Gio, 11/06/2015 - 16:14

Abbandonati dallo Stato con un'invasione di gente non identificata e con malattie di ogni genere. Siamo alla mercè della delinquenza che schifo di paese!

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Gio, 11/06/2015 - 16:33

Comunque sia andata, il magistrato di turno farà bene a riconsegnare i tre galantuomini liberi alla società. Dopotutto siamo in uno Stato di Diritto in cui la parola di una fanciulla vale quanto quella di un galantuomo. Anche se ci fosse stato un incontro molto ravvicinato, nel quale solo una delle due parti era d'accordo che lo stesso avvenisse, prima di rinchiudere in galera tre gentiluomini ce ne sarebbe voluto e tuttora ce ne vorrebbe. Queste cose barbare avvengono solo negli Stati i cui giudici brandiscono il manganello in una mano e il cappio nell'altra. Per fortuna l'Italia è uno Stato di Diritto che, per proseguire sulla strada del progresso civile e umano, farebbe bene ad abolire per sempre il carcere e il concetto retrogrado di 'punizione'. (continua)

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Gio, 11/06/2015 - 16:33

(riprende) Eventuali colpevoli di reati, nella fattispecie sessuali, saranno costretti a vivere in comunità di recupero piene di belle e accoglienti donne che, con le buone maniere, insegneranno ai bruti come ci si comporta in società. Ecco la nuova frontiera del recupero evangelico dei criminali: invece di punirli, essi devono essere premiati nel senso che si fa loro del bene, vengono coccolati, così capiranno che fare del male è cosa brutta e incivile. Un po' di questa metodologia progressistica tesa al totale recupero del reo e il mondo sarà di nuovo bello, umano e luogo di immensa felicità per tutti.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 11/06/2015 - 16:40

Povere risorse, per pagarci la pensione avranno pure il diritto di sfogarsi. E poi, tutti a votare pd.......

angelomaria

Gio, 11/06/2015 - 16:40

MA LA CHIESA S'ERGE COME DIFENSORE DI CHI MOMENTANEAMENTE STA DISTRUGGENDO IL PAEASE E COMMENTENDO NEFANDEZZE A TUTTO SPIANO AHH!IL DIAVOLO E'LA LEGA BRAVO'

eloi

Gio, 11/06/2015 - 16:42

Niente castrazione chimica. Castrazione chirurgica e senza anestesia.

Ritratto di kikina69

kikina69

Gio, 11/06/2015 - 16:43

in effetti sig. Pisslam lei non ha tutti i torti...in Inghilterra applicano le leggi in base al contesto culturale di provenienza, potremmo per una volta importare qualcosa del genere anche da noi. Vuoi mantenere la tua cultura nel nostro paese? E noi applichiamo le leggi del tuo paese nel nostro.

eloi

Gio, 11/06/2015 - 16:45

Per cambiare Torino tolleranza zeri. Ditelo a Fassino l'ucello acquatico.

primair

Gio, 11/06/2015 - 16:47

DOBBIAMO RINGRAZIARE I NOSTRI DITTATORI..... SE IL PAESE E NELLA MxxxA TOTALE!!

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 11/06/2015 - 16:54

Il compagno Fassino cosa ha da dire? Invece di rompere le balle con la falsa solidarietà, guarda i problemi seri che ha Torino. Cialtrone!

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 11/06/2015 - 18:09

Un Somalo,un Ghanese e un Nigeriano, insomma TRE perseguitati che hanno pensato bene di esportare le PERSEGUITAZIONI IN ITALIA!!!lol lol Anche se c'è poco da ridere. Spiace solo che ai figli dei nostri S/governanti SUPERSCORTATI cio non possa accadere,anche se mi sento di AUGURARGLIELO. Saludos dal leghista Monzese

FRANZJOSEFF

Gio, 11/06/2015 - 18:09

MAGARI CAPITAVA AL SINDACO QUELLO CHE E' SUCCESSO A QUESTA RAGAZZA. ORA PROVA AD ATTACCARE SALVINI SINDACO E PRESIDENTE DELL'ANCI VERO SINDACO DI TORINO? CHE HO L'ONORE DI FAR FINTA DI NON RICORDARMI IL TUO NOME COSI' NON LO SCRIVO. PERCHE' NON MANDI QUALCHE TUO ELETTORE O BUONISTA SINDACO DI TORINO VEDIAMO SE L'ANO O ALTRO GRIDA CONTENTO. DIMETTITI E STAI ZITTO. HAI ROVINATO L'ITALIA E ORA HAI ROVINATO I TUOI ELETOTRI A STRACCANE' LE BAL

franco-a-trier-D

Gio, 11/06/2015 - 18:19

MA SIETE MAI STATI AI LORO PAESI IO SI ,IN NIGERIA PER QUESTO FATTO IMPICCANO.

franco-a-trier-D

Gio, 11/06/2015 - 18:20

MON DIEU COME SIETE DELICATI LA CASTRAZIONE AJAJAJAJJA, PER QUESTI CI VUOLE METODO IRANIANO IN PIAZZA.

Giuseppe45

Gio, 11/06/2015 - 18:36

Ma quale castrazione chimica, meritano la castrazione fisica e poi avviati ai lavori forzati a vita. Nei loro Paesi, le pene non vanno per il sottile. Dura lex sed lex!

Tigre26

Gio, 11/06/2015 - 19:08

GUAI SE UNO DI LORO TORCERA' UN CAPELLO AD UN MIO FAMIGLIARE, MINIMO LO CASTRO E GLIELE FACCIO INGOIARE...HANNO VERAMENTE ROTTO...CxxxO REAGIAMO.

robertofo

Gio, 11/06/2015 - 22:37

Mah, scusate, dove sono le donne sinistronze, quelle che attraverso giornali di sinistrnzii si lamentavano che le veline erano l'immagine delle donne sfruttate!?!?!?!?!?!?

Ritratto di FrancescaOcchiucci

FrancescaOcchiucci

Ven, 12/06/2015 - 07:49

Quante ancora dobbiamo sentirne prima che Renzi si decida a chiudere i rubinetti con l'Europa e a rifiutare questi arrivi clandestini che portano in Italia solo mafia, terrorismo e malattie? Presto ci porteranno alla guerra civile, ora basta, siamo stufi di accogliere e subire. W i governatori della Lega e del Nord che li rifiutano!

Ritratto di computerinside

computerinside

Lun, 18/01/2016 - 17:38

Boldrina ...ci senti ? Vedi cosa fanno le tue risorse ...

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mar, 14/06/2016 - 13:22

Bisognerebbe punire chi li porta in Italia e non mi riferisco agli scafisti .