Si ribalta trenino del lunapark, almeno sette feriti a Verona

Un trenino monorotaia all'interno del parco giochi Canevaworld di Verona si è ribaltato cadendo da un'altezza di tre metri. Tra i sette feriti anche due bambini

Sette persone, tra le quali due bambini, sono rimaste ferite a seguito del ribaltamento di un trenino nel parco divertimenti Canevaworld, a Lazise (Verona).

Una tragedia sfiorata. Oggi pomeriggio, attorno alle ore 17.00, l'attrazione Back to the backstage, un trenino monorotaia nell'area Movieland del lunapark vicino al Lago di Garda, è precipitato rovinosamente da un'altezza di 3 metri. Nel rovesciamento, alcune persone sono rimaste ferite ma, per fortuna, nessuna sarebbe in condizioni gravi.

Stando a quanto riferiscono alcuni testimoni della vicenda, una delle carrozze si sarebbe staccata dalle altre per poi ribaltarsi e svuotarsi dei passeggeri che vi erano a bordo. Il tutto in un tempo lampo.

Alla vista del tonfo, altri ospiti del parco hanno allarmato immediatamente i soccorsi sanitari che, in un batter di ciglia, si sono precipitati in loco con ben tre ambulanze del 118 e due elicotteri di Emergenza Verona.Tre feriti sono stati trasportati a Verona, al Polo Confortini di Borgo Trento, altri quattro all'ospedale Pederzoli di Peschiera del Garda. Dalle prime indiscrezioni, nessuna delle vittime, soprattutto i due bambini sarebbe in pericolo di vita.

Restano ancora da chiarire le dinamiche dell'incidente e, per fare luce sull'accaduto, le investigazioni del caso sono state affidate ai carabinieri.

Il fatto è accaduto a poche ore di distanza da un altro episodio similare. Alle ore 12.00, infatti, un'altra attrazione, la Kitt Superjet, una serpentina galleggiante di barche, sarebbe sprofondata con a bordo i passeggeri. In tal caso, non ci sono state conseguenze di entità rilevante.

Commenti
Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Lun, 26/08/2019 - 10:19

Monorotaia va bene se l'abitacolo ci viene appeso, mai mi ci metterei in un veicolo montato sopra una monorotaia.