Treviso, nigeriano arrestato per violenza sessuale: stuprata 18enne

Stando a quanto riferito dalla stessa vittima, i due si erano appartati per consumare della droga. Approfittando della mente annebbiata della ragazzina, lo straniero l'ha costretta a subire un rapporto sessuale

È finito in manette lo scorso giovedì a Treviso un 27enne nigeriano accusato di avere commesso violenza sessuale nei confronti di una giovane di Belluno.

Il fatto contestato, secondo quanto riferito dagli inquirenti, si sarebbe verificato durante la notte di mercoledì, nei pressi della stazione ferroviaria. Qui l'extracomunitario, residente a Carbonera (Treviso), ha avvicinato la sua vittima, una ragazza di 18 anni. Dopo averle proposto di consumare insieme degli stupefacenti, il nigeriano è riuscito ad allontanarsi insieme alla giovane, e con lei ha raggiunto una zona appartata. Non si sa ancora se insieme ai due ci fossero anche altre persone.

Appartatisi in un parco pubblico, il 27enne e la ragazza hanno quindi condiviso della droga, probabilmente marijuana. Sarebbe stato a questo punto, stando a quanto denunciato dalla vittima, che il nigeriano avrebbe approfittato della situazione. La 18enne, stordita dallo stupefacente ed incapace di opporsi, è stata violentata.

Il giorno successivo, ancora sotto choc per quanto subìto, la giovane ha raggiunto il pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello, dove ha denunciato la violenza e ricevuto le cure del personale medico. Gli esami clinici ai quali è stata sottoposta avrebbero confermato lo stupro.

Del fatto sono stati quindi informati i carabinieri della compagnia di Treviso, che hanno raccolto la denuncia della ragazza per poi dare immediatamente avvio alle indagini. Rintracciato dagli uomini dell'Arma, il nigeriano è stato arrestato per violenza sessuale e rinchiuso dietro le sbarre del carcere di Santa Bona.

Le indagini degli inquirenti, in ogni caso, sono ancora in corso. Al vaglio le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nelle zone interessate, indispensabili per ricostruire le dinamiche della vicenda.

Al momento il 27enne si trova ancora detenuto, in attesa dell'udienza di convalida.

Commenti

dagoleo

Lun, 03/06/2019 - 17:58

le è andata bene. poteva finire come la povera ragazza a Macerata.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 03/06/2019 - 19:43

colpa della ragazzina..

Royfree

Lun, 03/06/2019 - 19:44

Se avessi una figlia femmina e mi confessasse di avere amici Nigeriani la stamperei dentro un muro. Mai razza, è dico RAZZA, è mai stata più incivile, troglodita, ignorante, aggressiva e parassita di quella Nigeriana. Siete avvertiti!!

Ritratto di mailaico

mailaico

Lun, 03/06/2019 - 19:58

dagoleo per te sono tutte povere ragazze. o sei impotente o ci fai. Sono tutte T X O X E !

lupo1963

Lun, 03/06/2019 - 20:17

Comunque queste che vanno dietro ai nigeriani e ai marocchini per scroccare un po’ di droga , ma con chi cxxxo pensano di avere a che fare ?Con dei benefattori ?

scorpione2

Lun, 03/06/2019 - 20:19

PRIMA LA GIOIA POI IL DOLORE,SE UNA DICIOTTENNE DI NOTTE VA IN GIRO PER CERCARE ERBA, CERTO CHE LA TROVA MA A UNA CONDIZIONE, INTENDIAMOCI NON STO' DIFENDENDO GLI STUORATORI ANZI UN BEL VENTINO DI ANNI E PASSA LA PAURA, MA CONDANNO LA RAGAZZA E I GENITORI CHE NON HANNO SAPUTO EDUCARLA.

gio777

Lun, 03/06/2019 - 20:34

SICURAMENTE SONO ZECCHE ROSSE CHE HANNO COME AMICI NIGERIANI MARUCCHINI ECC ECC ECC. PERCHE' SAI: SIAMO TUTTI UGUALI, PERCHE' SAI: SALVINI E' UN TROGLODITA, PERCHE' SAI: SIAMO TUTTI CITTADINI DEL MONDO, PERCHE' SAI ERO IN ERASMUS.......E COSI' VIA

gio777

Lun, 03/06/2019 - 20:37

A fare denuncia però vanno dai Carabinieri, non vanno dai loro amici dei centri sociali

gio777

Lun, 03/06/2019 - 20:39

Ma i carabinieri sono quelli a cui sputano sempre addosso alle manifestazioni????

rino34

Lun, 03/06/2019 - 20:43

ho come la sensazione che chi modera i messaggi sia pro Salvini, avevo scritto un commento ma non è stato pubblicato

blu_ing

Lun, 03/06/2019 - 20:49

comunista drogata, accoglie tra le cosche nigeriano, gravidanza indesiderata, fa i con l aborto, salviamo i cani salviamo i gatti e salviamo la Maria, un feto bel cesso e ci siamo tolti il pensiero

Una-mattina-mi-...

Lun, 03/06/2019 - 20:52

AGENDA PAPALE PER DOMANI: CHIEDERE SUBITO SCUSA AL NIGERIANO PER LA DENUNCIA

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Lun, 03/06/2019 - 22:03

I primi a vergognarsi dovrebbero essere i genitori.....genitori? Mah!!!!

Ritratto di tox-23

tox-23

Lun, 03/06/2019 - 22:26

Capisco l'entusiasmo giornalistico: "finito in manette", "si trova ancora detenuto" ma temo che in manette e detenuto non ci rimarrà a lungo. Troppa gente cercherà di aiutarlo, a casa non potrà essere rispedito perchè sicuramente ci sarà chi in Nigeria "lo vuole morto"... Se lo metti in prigione poi si radicalizza quindi è facile che diventi un terrorista, insomma ma non ha sofferto abbastanza nei lager libici ? Una settimana di servizi sociali e amici come prima.

restinga84

Lun, 03/06/2019 - 22:28

Che splendida diciottenne.Di Belluno alla stazione di Treviso in cerca di emozioni forti.Comunque non si e`sbagliata accoppiandosi con un nigeriano professionisti della droga e della prostituzione.

Riccardo111

Mar, 04/06/2019 - 00:21

Dovete spiegarmi come potremmo accogliere ancora migliaia di uomini africani senza accontentare le loro esigenze sessuali che prima o poi affacciano. Questo Fico e Boldrini lo capiscono? No.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 04/06/2019 - 00:36

Ce ne sono più di 600 mila di stranieri,non ho mai pensato che si facessero dei solitari. La pulzella la trovano sempre e tutti, ci possono pure scommettere.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 04/06/2019 - 07:09

Nello stesso giorno in provincia di Napoli un bidello ha violato ha scuola una ragazzina di 15 anni. Vi rendete conto? A scuola!!! Incredibile come al "Giornale" si siano fatti sfuggire uno scoop del genere. Oppure in provincia di Monza è stato arrestato un nonno per aver ripetutamente violato la nipote di 8 anni. Vi rendete conto? 8 anni!!! E da chi? Dal nonno!!! Incredibile come al "Giornale" si siano fatti sfuggire uno scoop del genere. Ogni anno in Italia vengono DENUNCIATE 6 mila violenze sessuali, l'85% sono compiute da Italiani, il 15% da stranieri. Questi sono i dati, nella loro essenzialità, senza alcun commento (fonte: dati OGDs 2018).

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mar, 04/06/2019 - 08:00

Nessuno si chiede come una ragazza di 18 anni sia arrivata a questo punto? Troppo facile giudicare la stessa ed i genitori (che ne sappiamo dell'incubo che stanno vivendo). C'è da chiedersi perché i giovani ragazzi sempre più soli arrivino alla droga. La gioventu' italiana si sta distruggendo nella noia/solitudine ed il sempre più crescente individualismo che sta disumanizzando la nostra societa'. Invece di sputare sentenze sarebbe il caso di mettere il moto il pensiero.

Ritratto di mircea69

mircea69

Mar, 04/06/2019 - 08:11

@Royfree 19:44 sono completamente d'accordo!

Ritratto di mircea69

mircea69

Mar, 04/06/2019 - 08:19

Nella scuola sottomessa al pensiero (si fa per dire) unico politically correct certe cose non le insegnano. Ma è un male: Le ragazzine devono essere informate sul fatto che le risorse africane hanno una libido superiore alla media e di conseguenza rischiano di perdere il controllo.

aleppiu

Mar, 04/06/2019 - 08:29

questo e' cio' che vuole il vostro guru felpato, chiudere i negozi di cannbabis legale per lasciare il monopolio a questi spacciatori e poi vi lamentate???

dredd

Mar, 04/06/2019 - 08:31

Accompagnarsi col nigeriano è pericoloso, ma comunque è sempre colpa di Salvini

Ritratto di corsarotemplare

corsarotemplare

Mar, 04/06/2019 - 09:07

Ma che buoni che sono, ma che buoni che sono sti africani !!! ne vogliamo di più !!!

SpellStone

Mar, 04/06/2019 - 09:49

Sicurezzzaaaaaaa

Georgelss

Mar, 04/06/2019 - 09:56

Odio gli invasori e gli spacciatori di droga. Per me la ragazza ha pagato la frogs con una "prestazione' Costretta o no,penso che sia andata cosi.