Trieste, 17enne entra ferito al McDonald's: "Mi hanno accoltellato"

Il giovane è entrato nel locale dopo essere stato ferito all'addome in modo grave. Ora ricoverato in prognosi riservata in Rianimazione

Si è fatto strada fino al McDonald's vicino. Dietro a lui una scia di sangue. "Aiuto, mi hanno accoltellato", avrebbe urlato il giovane una volta entrato nel fast food affollato di Trieste.

Protagonista della vicenda un ragazzo 17enne di Cervignano ma residente nel capoluogo. Il giovane è entrato nel locale ieri sera dopo essere stato ferito all'addome in modo grave. All'origine dell'accoltellamento, come spiega il Gazzettino, una rissa scoppiata tra giovani vicino alla Scala dei Giganti.

Il ragazzo, subito soccorso, è stato portato all'ospedale Cattinara e sottoposto a un intervento chirurgico. Ricoverato in rianimazione, le sue condizioni risultano ancora gravi.

Nella notte, la polizia ha condotto una serie di indagini per identificare i responsabili. I militari avrebbero portato in Questura due coetanei del ferito e ora sono al lavoro per cercare di ricostruire quanto accaduto. La zona dell'incidente sarebbe da tempo controllata dalle forze dell'ordine per i numerosi episodi di spaccio, atti vandalici e risse.

Commenti

Tip74Tap

Lun, 14/10/2019 - 08:16

Che meraviglia il progresso....

PassatorCorteseFVG

Lun, 14/10/2019 - 10:37

trieste, un tempo citta signorile educata tranquilla e non violenta, adesso non e cosi, ringrazio tutti i responsabili di questo degrado progressivo e finora inarrestabile, ringrazio tutti i buonisti incapaci che in nome del nulla sono i veri responsabili .noi del F.V,G.meritiamo di meglio. almeno dateci la vera autonomia nel gestire il tutto, poi vedremo se siamo capaci o no .per essere piu capaci di voi buonisti basta poco o nulla.

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Lun, 14/10/2019 - 13:28

Come mai i giornali sottaciono che il ragazzo è stato accoltellato da un extracomunitario? Si parla genericamente di rissa, senza dare dettagli significativi