Trieste, calci e pugni fino a sfigurarla: picchiata dai rom per vendetta

La ragazza di 28 aveva aiutato una collega a lasciare uno dei due aggressori. Operata, ha il volto tumefatto. Arrestati due fratelli rom

Una furia cieca cui non è riuscita ad opporsi. I pugni le hanno distrutto il sorriso da giovane 28enne. Uno, due, tre, quattro cazzotti al volto. Poi il colpo finale con un posacenere. Le grida di Hellen rimbombano ancora nel bar di Trieste dove due ragazzi rom l'hanno massacrata di botte, le hanno rotto il naso e tumefatto il viso.

È giovedì sera tutto scorre come sempre. Hellen lavora, serve caffè e risponde alle esigenze dei clienti. Poi però Daniel e Francesco Caris, due nomadi di 31 e 28 anni, avventori abituali del bar, la aggrediscono. Volano bicchieri, la ragazza tenta di scappare. Grida. I rom la raggiungono e iniziano a pestarla senza pietà. Schiaffi e pugni a ritmo serrato. Due uomini contro una donna. Il fidanzato prova a difenderla e viene picchiato a sua volta. La violenza dura qualche minuto, prima che i presenti riescano a chiamare la polizia e a mettere in fuga i rom. Lei rimane in terra, sanguinante. "È terribile come l’hanno conciata - racconta un'amica - le hanno spaccato il naso e ha dovuto subire una prima operazione. È piena di ematomi sul volto, quasi non l’ho riconosciuta". La polizia soccorre Hellen e rincorrere i malviventi, bloccati poco dopo dalle Volanti.

Per alcuni giorni i quotidiani locali hanno scritto dell'eccesso di alcol che avrebbe fatto uscire di testa i fratelli "triestini" tanto da spingerli ad alzare le mani. Due ubriaconi qualsiasi, insomma. Ma la famiglia Caris è conosciuta a Trieste e non sempre per azioni caritatevoli. Anzi. "Hanno creato diversi problemi qui", racconta Fabio Tuiach, pugile professionista e ora consigliere comunale della Lega Nord. Oggi l'ex campione di pesi massimi è andato a trovare Hellen e a portarle il suo supporto. Il racconto che la ragazza fa della brutale aggressione è diverso da quanto scritto dai giornali. Alcuni giorni fa, infatti, aveva avvisato la polizia di aver paura: era terrorizzata che i Caris potessero punirla per aver aiutato una sua collega a lasciare uno dei due fratelli rom. Quella storia d'amore era segnata dai lividi dei cazzotti che la giovane regolarmente rimediava e così Hellen l'aveva convinta ed aiutata ad allontanarsi da lui. Pagando così un prezzo altissimo.

Normalmente, Daniel e Francesco di giorno si dedicavano al "recupero" e alla rivendita di metallo. La sera la passavano al bar Flavia dove lavora Hellen. Altri avventori hanno raccontato di essersi trovati in difficoltà in loro presenza. "Ora voglio che i violenti paghino con il carcere - attacca Tuiach - Ma sappiamo come è l'Italia. Non si può vivere nella paura. Questi commettono reati e continuano a delinquere indisturbati. Dobbiamo andare di fronte ai magistrati a chiedergli di metterli dentro?". In consiglio comunale il Pd triestino ha più volte tirato fuori il tema del femminicidio, facendone una bandiera partitica. "Sono incredibili - conclude il leghista - straparlano di femminicidio e poi a commettere le violenze sono quei rom che loro difendono, che hanno una casa pagata da noi e le auto di lusso senza dichiarare alcun reddito. La gente normale si accorge di queste cose. È stufa e vive nel terrore. Io invece sono un pugile e non ho paura: ho deciso di schierarmi per la sicurezza. È un obbligo morale". Perchè i lividi sul volto di Hellen sono lì a ricordargli che vivere tranquilli è un diritto. Non un optional da lasciare nelle mani di due nomadi picchiatori.

Commenti

cgf

Lun, 10/04/2017 - 16:00

sono rom e presto saranno fuori ancora.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 10/04/2017 - 16:03

Raccolgono metallo e allo forniamoglielo. Sul groppone, nello specifico.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Lun, 10/04/2017 - 16:09

Se hai i pidocchi in testa non li puoi spostare di qui e di là...li devi eliminare con l'antiparassitario

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 10/04/2017 - 16:10

Che commento fare?....Continuate a votare o non votare,per consentire che questa "bonanza accogliente" trasformi l'Italia,in un paese invivibile.che la "più bella costituzione del Mondo",continui a regnare sovrana ed intoccabile(dove fa comodo),che il sistema giudiziario,sia sganciato dal "sentito" popolare,che i giudici siano "irremovibili",che Caino,sia sempre coccolato,con tante scuse,con tante attenuanti,alla faccia del povero Abele,morto o massacrato."italiani",continuate così!!!!

grazia2202

Lun, 10/04/2017 - 16:14

che schifo. solidarietà per la Ragazza e per il Popolo costretto a subire tante violenza in barba a qualsiasi regolamento e legge. se le istituzioni non hanno coraggio si mettano da parte e vadano via. altriemnti come ho sempre considerato si fa presto ad essere contro il femminicidio se qualcuno ti passa una mancia elettorale il resto è solo intrallazzo e ipocrisia. mascalzoni

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 10/04/2017 - 16:22

sono risorse sboldriniane. la loro cultira è preziosa è va tutelata. continuate a votare pd , continuate

Ritratto di Auramaga

Auramaga

Lun, 10/04/2017 - 16:25

votate PD, votate PD tana libera tutti

Libertà75

Lun, 10/04/2017 - 16:26

questa povera ragazza ha seguito le direttive di @elkid, non reagire e lasciar fare, così si è salvata ma si è visto il futuro suo rovinato... come sempre, i sinistri dalla parte sbagliata della storia

alfa2000

Lun, 10/04/2017 - 16:29

brutto a dirlo, ma mai come in questo caso deve valere la loro legge a cui sono tanto legati e devoti......... occhio x occhio e dente x dente, e chi vuol capire, capisca! se non è tentato omicidio questo, non so cosa è, vorrei vedere quei solerti magistrati che sono andati in camera da letto del Berlusca,

Keplero17

Lun, 10/04/2017 - 16:33

La vedo dura. Tireranno fuori il solito discorso del razzismo, del populismo, dei diritti umani.

Giacinto49

Lun, 10/04/2017 - 16:41

Più che nomadi picchiatori dalle nostre parti si definirebbero nomadi infami. Per definizione gli infami non hanno vita facile.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Lun, 10/04/2017 - 16:46

Elkid e Pontalti non hanno nulla da dire stavolta?

Giorgio Rubiu

Lun, 10/04/2017 - 16:46

Mi stupisce che li abbiano arrestati! Un'azione che serve solo a dare fumo negli occhi a noi per farci credere che legge e giustizia sono solerti e in difesa dei cittadini. Tra qualche giorno saranno di nuovo in giro e la vittima vivrà nel terrore.

colomparo

Lun, 10/04/2017 - 16:46

Gli zingari Rom o non Rom fanno quello che vogliono, tanto sanno che troveranno sempre qualche magistratello italiota pronto a scarcerarli subito !!

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Lun, 10/04/2017 - 16:53

@Zagovian ... bravo! Q

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Lun, 10/04/2017 - 16:56

@Zagovian ... bravo! Quando c'era Berlusconi al governo non si vedeva neppure un rom in giro. Se poi dovessero eleggere Salvini già il giorno dopo rom e islamici sparirebbero come d'incanto.

gneo58

Lun, 10/04/2017 - 17:02

scema l'amica a mettersi con gente simile ma, a parte questo, se sono conosciuti, tra un po' una visita di cortesia no ?

mariod6

Lun, 10/04/2017 - 17:03

E poi i caporioni dei Rom si chiedono perché vengono sempre additati come criminali ??? Ma vi rendete conto che questi parassiti non fanno nulla, rubano e ammazzano e si fanno servire dagli italiani per poterli poi meglio bastonare ?? E cominciare a spaccargli le ginocchia a mazzate, nooooo ????

mariod6

Lun, 10/04/2017 - 17:06

@ angelo libero 70 - se fosse vero andrei a votare cento volte anche con documenti falsificati.

giannide

Lun, 10/04/2017 - 17:07

Non sapersi difendere è una colpa. Il fidanzato sapeva, di queste due cacche umane, e non ha fatto nulla, per prepararsi, fisicamente, tecnicamente e psicologicamente, a ciò che, non ci voleva molto, a intuire, sarebbe successo.

polonio210

Lun, 10/04/2017 - 17:08

Ho fatto un sogno:vedo la presidente della Camera lanciare,urbi et orbi,il suo altissimo lamento contro la violenza fascista sulle donne.Immagino stuoli di femministe inscenare oceaniche manifestazioni di raccapriccio per il gravissimo fatto accaduto.Tutti i politici rilasceranno,ai media,dichiarazioni di condanna e di disgusto per questi criminali.I giornali trasuderanno sdegno esibendo titoli,a caratteri cubitali,nei quali si chiede che i colpevoli siano condannati a pene lunghe e certe.Poi mi sono svegliato: sono zingari e siamo in Italia ed è più probabile che la vittima venga condannata,per le lesioni procurate opponendo il suo viso alle mani dei delinquenti mentre la colpivano,piuttosto che loro per ciò che hanno fatto alla ragazza.Non ho nessuna fiducia nella magistratura e non credo di essere il solo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 10/04/2017 - 17:12

SPIRITOSONE di un DIAVOLO PRESO 16e56, NON sparirebbero del TUTTO, ma solo dalla circolazione, perche starebbero per ANNI AL FRESCO!!!! AMEN.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 10/04/2017 - 17:16

Piena e sincera solidarietà ai due rom che si sono ritrovati con le nocche scorticate. Per punizione questa donna dovrà risarcirli: le nocche dei rom sono sacre.

altair1956

Lun, 10/04/2017 - 17:32

E Don Ciccio vestito con sottanone bianco che farà ? Probabilmente per pasqua laverà i piedi alle due risorse rom con amorevole cura e della disgraziata a cui hanno cambiato i connotati non fregherà nulla.

donald2017

Lun, 10/04/2017 - 17:46

itaglioti continuate a votare questo branco di caproni.......questo è il risultato

Ritratto di ...repubb£iQetta...

...repubb£iQetta...

Lun, 10/04/2017 - 17:50

più delinquenti di queste bestie c'è solo chi li fa entrare

Ritratto di makko55

makko55

Lun, 10/04/2017 - 17:50

@Straiè2015, no , stanno "fumando" !!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 10/04/2017 - 18:10

Non si va contro gli usi e le tradizioni dell'etnia gipsy,amata dalla presidenta!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 10/04/2017 - 18:12

NON PUBBLICATO RIPROVOO. Caro Galaverna 16e33 a sti raccoglitori di metalli, io glie ne fornirei uno in abbondanza il PIOMBO!!!lol lol Saludos dal Nicaragua.

Ritratto di Leonida55

Anonimo (non verificato)

Pinozzo

Lun, 10/04/2017 - 18:21

Bestie simili vanno rinchiuse in gabbia, speriamo ci finiscano e per molti anni, non c'e' altro da aggiungere.

27Adriano

Lun, 10/04/2017 - 18:23

Mi spiace profondamente per la ragazza. Tenendo presente che i colpevoli grazie ai nostri magistrati saranno liberi quasi subito perchè la Giustizia italiana protegge ladri, criminali e assassini, mi auguro che sia il Popolo Sovrano di Trieste a "sistemare" velocemente le cose.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 10/04/2017 - 18:29

----libertà 75 come al solito non capisce una cippa perchè se in questa situazione la ragazza o il fidanza avessero reagito ---potevano farlo tranquillamente per legge perchè stavano difendendo le proprie vite da due energumeni peraltro alterati da sostanza---non ci arrivate mai-peccato---poi questa notizia data da diversi giornali non parla di rom ---solo questa testata lo fa---evidentemente si consiglia il giornale di fare un minimo di ricerca araldica per scoprire la discendenza del cognome caris----ne conosco un casino al centro nord di famiglie caris italianissime---swag riflesso pavloviano

ziobeppe1951

Lun, 10/04/2017 - 18:30

repubb£iQuetta...17.50....i delinquenti non sono solo i Pidioti e le pantegane rosse ma anche i cinquestalle

paco51

Lun, 10/04/2017 - 18:34

come puoi criticare A.....? è impossibile!

paco51

Lun, 10/04/2017 - 18:36

altaior 1956: speriamo nell'egitto dal passato promette bene!

Gilberto

Lun, 10/04/2017 - 18:44

Mi piacerebbe che quelle fastidiose zecche rosse che scrivono i loro post deliranti sul Giornale Incontrassero queste bestie x vedere cosa direbbero.

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 10/04/2017 - 18:50

O si cambia "registro" o è tempo perso.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 10/04/2017 - 18:54

Non aspettiamoci che il Giudice li condanni, anzi in più casi li hanno giustificati rimettendoli subito in libertà.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 10/04/2017 - 19:03

PINOTTO carissimo 18e21, quelli che hanno fatto le leggi con le DEPENALIZAZIONI, gli sconti i patteggiamenti e gli SVUOTACARCERI, sono quelli della Tua carissima parte politica, te lo sei gia scordato!!! AMEN.

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Lun, 10/04/2017 - 19:08

Scavare una buca e buttare dentro queste schifezze umane,sarebbe reato? Forza buonisti fatevi avanti , se ne avete il coraggio.

routier

Lun, 10/04/2017 - 19:09

Con i precedenti che si ritrova, non è il caso di contare sulla giustizia pertanto rimane una sola via: occhio per occhio!

salvatore40

Lun, 10/04/2017 - 19:22

Tutti da curare, questi malfattori, tutti a terapia,per aver avuto una infanzia infelice! Quando passerà 'a nuttata ?

Ritratto di Lissa

Lissa

Lun, 10/04/2017 - 19:26

I Quelli che 80 anni addietro non riuscirono a risolvere il problema rom, possiamo con un po' di buona volontà, risolverlo noi.

Una-mattina-mi-...

Lun, 10/04/2017 - 20:18

DIO ANCHE OGGI HA ELARGITO UN BEL DONO SUL NASO

lavieenrose

Lun, 10/04/2017 - 20:39

non so come si chiami, ma ogni due per tre in televisione, sopratutto a Rai 3 e alla sette, c'è un'attrice, mediatrice culturale di etnia rom che, forbitamente parlando, difende i suoi simili. E' una persona civile, educata e dice cose teoricamente giuste. Quando però succedono questi fatti sparisce dalla circolazione, lascia calmare le acque e poi dopo un pò torna di nuovo ad imbonirci con "quanto sono buoni i rom poverini e tra gli italiani ci sono dei cattivi razzisti che non li vogliono e non li capiscono"

corto lirazza

Lun, 10/04/2017 - 22:07

volete proprio impedire a due onesti lavoratori rom di esternare la loro kultura?

Ritratto di stufo

stufo

Lun, 10/04/2017 - 23:25

Elkid, si legga il Piccolo di Trieste e vedrà che sono ROM. Stanziali, ma ROM. Sono spesso assurti a cronache locali, loro e loro parenti.

Martinico

Mar, 11/04/2017 - 08:00

I lividi sul volto di Hellen sono anche lividi miei. Questo deve essere il pensiero di tutti. Mi fa tanto male.

jenab

Mar, 11/04/2017 - 08:33

è uno scandalo, como si permette di accusare dei rom!!

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 11/04/2017 - 08:54

Ho fiducia nella magistratura, mi piace la carta di Roma.....

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 11/04/2017 - 09:17

Mi piace tanto quel faccione giallo,quello che sa tutto ed il contrario di tutto

ruggerobarretti

Mar, 11/04/2017 - 09:32

Lo zingaro in Italia fa cio' che vuole, soprattutto delinque, la cosa e' assodata e sarebbe da stupidi se non peggio sostenere il contrario. In questa storia pero' come in tante altre, non ultima quella di Alatri, emerge anche un altro atteggiamento poco edificante ed in questo caso da parte di noi italiani: il menefreghismo, la reticenza, l'omerta'. Si dice c'erano vari presenti, non potevano intervenire??? Non potevano allertare da subito le forze dell'ordine?? Farlo a pestaggio avvenuto ne sa un po' di vigliaccheria o no??

maricap

Mar, 11/04/2017 - 10:25

Ecco uno dei motivi per i quali i cittadini dovrebbero girare armati. Infatti, anche con una 6.35 ( piccola pistola,quasi un giocattolo) anche un vecchietto, avrebbe potuto evitare il pestaggio della ragazza. Ma i comunisti non vogliono che la gente si armi. Bast ardi !

bobo1943

Mar, 11/04/2017 - 10:47

forse bisognerà risarcirli perchè picchiandola si sono fatti male alle mani sentiremo i giudici collusi

Pinozzo

Mar, 11/04/2017 - 11:44

caro hernando45, la "mia parte" e' l'intelligenza, a differenza di te io cerco di usare il cervello e non ho bandiere da difendere acriticamente, cmq mi duole ricordarti che a votare depenalizzazioni (scandalose, tipo furto in casa e scippo), indulti e svuotacarceri sono sempre stati PD e PDL insieme (gli unici che si opponevano ogni tanto erano FdI, M5S e Lega). Ad ogni modo le lesioni gravi non sono depenalizzate, informati.

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Mar, 11/04/2017 - 11:50

il globalista☮ del nwo☠ ☞☹ non si smentisce mai per lui sono Italiani anche se sono zingari

honhil

Mar, 11/04/2017 - 11:59

Uno a mille che verranno subito messi in libertà!

moshe

Mar, 11/04/2017 - 12:26

feccia, feccia, feccia

i-taglianibravagente

Mar, 11/04/2017 - 12:48

ah, ma erano ubriachi...poverini. Vittime dell'alcol.

moshe

Mar, 11/04/2017 - 13:00

La feccia boldriniana ha colpito ancora.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 11/04/2017 - 13:50

PINOTTO carissimo 11e44 io che secondo te NON sono intelligente, non ho mai votato PD o PDL o M5s ma sempre e solo LEGA!!! AMEN

Pinozzo

Mar, 11/04/2017 - 14:39

caro fernando45, bravo, ti ricordo che il falso in bilancio e' stato depenalizzato nel 2002 dal governo Berlusconi con il voto favorevole della tua amata Lega, grazie al quale tanzi, cragnotti e geronzi l'hanno fatta franca senza fare un giorno in galera e decine di migliaia di piccoli risparmiatori si sono visti derubare dei risparmi di una vita senza che nessuno pagasse.

Libertà75

Mar, 11/04/2017 - 15:18

@elkid, carissimo superficialone... si ricorda del ristoratore che ha ucciso una sua risorsa? allora lei consigliava di astenersi e usufruire dell'assicurazione. Idem con il caso del suo amico russo, guai reagire, lasciar fare e pregare che vada per il meglio. Il punto è che voi (intendo voi scarsamente intelligenti) promuovete la reazione più debole, poi quando succedono casi così dove anche una persona come lei si scandalizza, allora la reazione la considerereste opportuna. Le rammento solo (perché non è abbastanza intelligente) che lei riesce a dire ora che la reazione sarebbe stata legittima perché vede la vittima, ma se la vittima avesse reagito lei avrebbe sostenuto il suo "eccesso di legittima difesa" (come nel caso di Fermo). E' questo il suo guaio, vuole ragionare con gli adulti quando ancora non ha terminato l'adolescenza.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 11/04/2017 - 19:00

----Libertà75---ti sta riempendo di pugni come un punching ball e ti stai ancora a chiedere se puoi usare o meno qualsiasi mezzo per uscire da una situazione che può anche esserti fatale???---boh---non ci arrivo a capire le vostre forme mentis----eppure non ci vuole molto---capire una reale situazione di pericolo per la nostra vita è un fatto istintivo--se uno mi minaccia col cannone e vuole il mio smart---lo capisco benissimo che se gli do lo smart il tipo se ne va perchè quello è il suo obiettivo --ma se mi sta già massacrando permetti che reagisco??-swag

Libertà75

Ven, 14/04/2017 - 14:16

chiedo venia per il ritardo, ma la censura fa la sua... carissimo elkid... purtroppo tu ti puoi difendere finché hai le forze, non una volta che sei esanime... ci arrivi a questo? cioè non è che uno prima ti mena, poi tu tiri fuori la pistola e ti salvi, perché una cosa del genere sarebbe sproporzionata, poiché avresti dovuto paventare prima la disparità di forze... swag maiunacosaintelligente