Trovati 1,7 milioni di euro in fondi neri: Corona rischia di tornare in carcere

Scoperti i fondi neri accumulati ai margini della attività che Corona è tornato a svolgere tra riviste di gossip e scoop fotografici. Ora rischia di tornare in galera

Lo hanno visto due giorni fa, seduto su una sedia all'ultimo piano del tribunale, praticamente in lacrime. Fabrizio Corona, il "re dei paparazzi", in quel momento vedeva l'abisso davanti a sé. Per il semplice motivo che il giudice Giovanna Di Rosa, presidente del tribunale di sorveglianza, aveva appena firmato il provvedimento che lo rispediva a scontare in carcere la lunga pena che gli è stata inflitta per i ricatti alla Juve, le bancarotte, le corruzioni. Motivo della decisione del giudice, una nuova scoperta della Procura della Repubblica: un milione e settecentomila euro di fondi neri, accumulati da Corona ai margini della attività che è tornato a svolgere tra riviste di gossip e scoop fotografici. Una somma che è stata sequestrata dalla sezione misure di prevenzione del tribunale milanese, su richiesta della direzione distrettuale antimafia. E che ha reso inevitabile la riapertura del "caso Corona" davanti al tribunale di sorveglianza.

Quello di Corona è uno scivolone che rischia di interrompere bruscamente il percorso di reinserimento che era stato autorizzato a svolgere fuori dal carcere come ex tossicodipendente: un reinserimento dorato, fatto di serate in discoteca e weekend sui panfili con fanciulle in topless. Le foto di Corona nella sua nuova vita, così simile alla vecchia, avevano fatto storcere il naso a molti, dentro e fuori dal tribunale. Non a tutti i detenuti, si era detto, viene concesso un recupero così confortevole. Ma appena pochi giorni fa il giudice milanese Ambrogio Moccia aveva confermato la possibilità per Corona di accedere ai benefici, nonostante i dubbi espressi in proposito dalla Cassazione. "Hanno capito che sono un uomo diverso", aveva detto Corona.

Invece adesso la scoperta del malloppo di provenienza inspiegabile riapre il caso. L'altra mattina il giudice Di Rosa non può fare altro che disporre la revoca dei benefici. Corona però si precipita in tribunale insieme al suo avvocato Ivano Chiesa, e ottiene un congelamento del provvedimento. Il giudice lo lascia a piede libero, in attesa che il tribunale si pronunci sul suo caso, il prossimo 21 gennaio. Ma la sua eterna incapacità di rispettare le regole potrebbe avere giocato a Corona uno scherzo dalle conseguenze irreparabili.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 07/10/2016 - 16:18

Speriamo, ma questa volta buttate la chiave.

vottorio

Ven, 07/10/2016 - 16:47

Fabrizio Corona non mi pare certamente uno stinco di santo, ma quando uno entra nell'area del mirino non ha più scampo: anche starnutire diventa un reato e, peraltro, non è neppure considerato una eventuale risorsa.

WSINGSING

Ven, 07/10/2016 - 17:04

E questa era la persona redenta?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 07/10/2016 - 17:43

@gzorzi:.....mi associo,ed aggiungo:....e non parlatene più!!

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 07/10/2016 - 17:49

------ma se ogni sera quando va in disco lo pagano in nero cash--è chiaro che si fa i fondi neri e quelli di caffè---gli metterei un finanziere alle costole---per andare a multare con cifre astronomiche tutti i locali che lo pagano senza fattura---in un mesetto risaniamo il bilancio di una città come roma----hasta siempre

fer 44

Ven, 07/10/2016 - 17:53

Il lupo perde il pelo ma non il vizio! Certo è che se lo vuole proprio fare il "carcere"

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Ven, 07/10/2016 - 18:01

In natura ogni essere vivente trova la sua nicchia nel proprio ecosistema . La nicchia di corona e' ..LA GALERA !!Lo manderei in un carcere in nord Corea.

cicero08

Ven, 07/10/2016 - 18:04

lex, dura lex sed LEX...per tutti naturalmente!!!!

mariod6

Ven, 07/10/2016 - 18:20

Perché questo delinquente è sempre favorito dalla magistratura?? Io ho un'azienda e se potessi occultare quasi due milioni di euro e mi beccano vado diritto in galera senza passare dal via. Questo bellimbusto che dice di essere un uomo nuovo, continua a sparare balle e a fare più danni di un tifone. Chi gli ha dato 2 milioni di euro per tenerlo a cuccia??? Chi gli ha permesso di scatenarsi su yacht e nottate in discoteche senza nessun controllo??? Perché si aspetta il 21 Gennaio per cacciarlo in galera, da dove non doveva nemmeno uscire??? Cosa vuol dire "si precipita in tribunale con il suo avvocato", dovevano spedirlo a Opera di filato.

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Ven, 07/10/2016 - 19:16

Il lupo perde il pelo ma non il vizio!!

Happy1937

Ven, 07/10/2016 - 19:44

Come e' bravo a riabilitare il prete televisivo!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Ven, 07/10/2016 - 19:50

Una vita sprecata che mette in dubbio la sua intelligenza.

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 07/10/2016 - 23:20

questo tizio ha una faccia da malato, che è tisico?

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Sab, 08/10/2016 - 01:55

Non credo alla favola dei fondi neri,derivati, suppongo, dalla sua attività professionale fotografica. Un milione e settecentomila euro, che avrebbe guadagnato in attivita' in nero, così, in pochi mesi di libertà mi pare una grande panzana..... ci sara' senz'altro qualche altra cosa...

cicero08

Sab, 08/10/2016 - 06:16

e ora cosa potrà dire don Mazzi in televisione?

Popi46

Sab, 08/10/2016 - 06:44

Uffa con 'sto Corona, Ma è una notizia questa? Selezionate,gente,selezionate... Popi46

mannix1960

Sab, 08/10/2016 - 06:46

Uno dei "redenti" dall'a$$ociazion€ di Don Mazzi. Stando in libertà, due spiccioli a disposizione glieli vogliamo negare?

il sorpasso

Sab, 08/10/2016 - 07:50

Non avevo dubbi: non cambierà mai ed è giusto che faccia un po'di galera. Vorrei tanto conoscere chi pagava per andarlo a vedere nelle discoteche....

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Sab, 08/10/2016 - 07:56

Ma quanto ci vuole per capire che trattasi di un delinquente abituale e irrecuperabile! Ma togliete da quel suo faccino da "burino" quel sorrisetto ebete!

Ritratto di David_Sonny

David_Sonny

Sab, 08/10/2016 - 08:10

e quindi?

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Sab, 08/10/2016 - 09:55

Vorrei capire come poteva avere, secondo certa stampa, tutte queste banconote da 500 euro.

Boxster65

Sab, 08/10/2016 - 11:57

Si vede che a stare da Don Mazzini si migliora. Metterei il falso prete ed il falso redento nella stessa cella. Chissà mai che in questo modo migiorno entrambi!!

Tadoric39

Sab, 08/10/2016 - 17:30

Re dei paparazzi, sempre esagerati, re dei ricattatori.