Truffa un anziano lo violenta e poi lo ricatta :arrestato 27enne romeno

Nelle Marche un romeno si è introdotto in casa di un anziano e lo ha costretto a un rapporto orale riprendendo il tutto con un telefonino. Quindi il tentativo di estorsione

È una ricostruzione da film dell'orrore, quella che presentata dalla polizia di Ancona. Gli agenti della città adriatico hanno raccolto la confessione di un anziano violentato e truffato da un ventisettenne romeno introdottosi con l'inganno in casa sua.

Approfittando della generosità del pensionato, M.A.C. avrebbe convinto il malcapitato a farsi ospitare in casa, con il pretesto di una lunga serie di difficoltà economiche. Instaurato un rapporto di fiducia ed amicizia, dopo alcuni mesi il romeno avrebbe costretto l'anziano a un rapporto sessuale, riprendendo il tutto con un cellulare. Quindi, dileguatosi dall'appartamento, avrebbe tentato il ricatto, cercando di estorcere al malcapitato la bellezza di cinquemila euro: altrimenti avrebbe diffuso il video.

L'anziano, disperato, si è quindi rivolto alla polizia che ha immediatamente avviato un'indagine. Ieri mattina, scrive il Resto del Carlino, il romeno è stato arrestato in flagranza, mentre altri due complici sono stati denunciati.

Commenti
Ritratto di franco_DE

franco_DE

Mer, 01/04/2015 - 18:48

questo succede con dei politici incapaci di amministrare la Italia, ma ditemi chi è al governo? Non ricordo..

gianni.g699

Mer, 01/04/2015 - 19:02

ANIMALI ... Ma forse è un offesa per gli animali ...

NON RASSEGNATO

Mer, 01/04/2015 - 19:50

Ma l'anziano non aveva la dentiera?

lorenzovan

Mer, 01/04/2015 - 19:53

e io dovrei credere alla "violenza"??''' lololololololo co0ntatela giusta...he he