Tunisino tenta rapina a Palermo: arrestato e rimpatriato

Il 35enne pluripregiudicato e irregolare è stato fermato mentre tentava una rapina ai danni di un turista francese. La Questura l'ha espulso e fatto rimpatriare in Tunisia

Ha minacciato e preso di forza un turista francese per rapinarlo, ma è stato sorpreso da una volante di passaggio che l’ha arrestato. Adesso il tunisino Hamdi Ouertani sarà espulso dall’Italia e rimpatriato.

La tentata rapina è avvenuta a Palermo, in via Sant’Agostino, zona Monte di Pietà, distante solo qualche traversa dal Teatro Massimo. Il 35enne tunisino ha preso alle spalle il turista francese tra i vicoli del centro storico, in piena notte. Lo ha minacciato e a mani nude gettato a terra con forza per tentare di derubarlo di portafoglio, cellulare e notebook, che l’ignaro turista aveva con sé. Per sfortuna dell’aggressore in quel momento stava transitando una pattuglia del commissariato Libertà che è intervenuta immediatamente a bloccarlo, non senza fatica vista la resistenza all'arresto.

Il tunisino è stato riconosciuto anche da alcuni testimoni accorsi in aiuto del francese, rimasto per un po’ scosso per lo spavento, come racconta PalermoToday. Dopo la convalida dell’arresto, Ouertani, pluripregiudicato, è stato inizialmente rimesso in libertà nell’attesa del processo, ma accertata la sua posizione di irregolare sul suolo italiano, la Questura ne ha disposto l’espulsione e l’ha prontamente rimpatriato.

Commenti

routier

Mar, 25/06/2019 - 20:16

Se non si prendono seri provvedimenti per i "ritorni illeciti" tra un paio di settimane ce lo ritroviamo tra i piedi.

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 25/06/2019 - 21:00

il sindaco zecca cosa dice??? tutti perfettamente integrati e non esistono irregolari

Italianocattolico2

Mar, 25/06/2019 - 21:32

E Orlando Cascio, orgoglioso della sicurezza di Palermo e dell'aiuto dei suoi migranti cosa ha detto ??? Che era stato importato da Milano ???