La turista fa un selfie alla mostra e causa effetto domino: danno da 200 mila dollari

Alla mostra di Simon Byrch di Los Angeles una turista fa un selfie e come per effetto domino l'opera d'arte da 200 mila dollari cade a terra

Brutto guaio per una turista in visita al museo di Los Angeles. Alla 14th Factory di Los Angeles, infatti, una donna stava ammirando la mostra dell'artista Simon Byrch.

Ha così deciso di voler fare un selfie nella stanza decorata con circa 60 sculture coronate. La donna si è così appoggiata a una delle istallazioni senza sapere cosa sarebbe successo da li a poco.

Come per effetto domino tutte le opere della prima colonna sono cadute a terra e si sono rovinate del tutto. La donna è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza e quindi, adesso, non ha nessuna scusa e nessuna giustificazione per potersi difendere (guarda il video).

Il danno è enorme e ammonta a circa 200 mila dollari, valore totale delle opere che sono state distrutte dalla maldestra turista.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 14/07/2017 - 16:11

Tutto da dimostrare che valessero quella cifra, ma la colpa e' del museo che non ha protetto adeguatamente questo po po di opera...

giovinap

Ven, 14/07/2017 - 16:37

perche non l'hanno frustata quella sciacquetta ? il selfie è il presenzialismo delle nullità !

papik40

Ven, 14/07/2017 - 18:51

A me come opera mi sembra una riedizione della fantozziana Corrazzata Potiomkyn!

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 14/07/2017 - 21:57

Ma che se lo fa a fare il selfie quella li? Cosa fotografa,una testa vuota?

swiller

Ven, 14/07/2017 - 22:53

Opera d'arte......ci vuole un bel coraggio.

giumaz

Sab, 15/07/2017 - 12:09

Duecentomila dollari per cosa? Una fila di parallelepipedi che potrebbere essere usati benissimo per delimitare un parcheggio sarebbero un'opera d'arte? mi pare che qualcosa non funzioni bene nel mondo moderno.