Uccide un terrorista nero negli anni '80 e ora lo Stato gliela fa pagare

Le istituzioni italiane non rinnovano il porto d'armi di un ex poliziotto coinvolto un conflitto a fuoco con i terroristi neri perché per lo Stato è al sicuro

Ha ucciso un terrorista negli anni Ottanta e ora lo Stato non gli rinnova più il porto d'armi: "L'Italia non mi rapresenta più".

Aurelio Casciana è un ex sovrintendente capo della polizia in pensione. Nel suo curriculm tra 37 anni di divisa e il titolo di cavaliere conferitogli per meriti sul lavoro c'è anche un sanguinoso conflitto a fuoco. Quel conflitto, datato 24 marzo del 1985, gli sta costando caro.

"Stavamo tenendo sotto controllo i teroristi neri, quando abbiamo intercettato un auto con a bordo quattro uomini che avevano nel bagaglio un piccolo arsenale. Subito la situazione è degenerata e abbiamo aperto il fuoco. Io ho ucciso uno dei terroristi neri" - racconta Aurelio. Dopo quell'episodio, gli è stato dato un attestato di onorificienza che era per l'ex poliziotto un motivo di orgoglio. Ora, però, il signor Cascina vuole restituire quel pezzo di carta perché lo stato italiano ha deciso di non rinnovargli il porto d'armi.

"Questo Stato non mi rappresenta più" - urla il signor Casciana. L'uomo aveva chiesto, come ogni anno, il rinnovo del porto d'armi per difesa personale, ma gli è stato negato perché secondo le istituzioni non ci sono ragioni per cui il signor Aurelio dovrebbe preoccuparsi. Contro il mancato rinnovo del porto d’armi ha presentato anche ricorso, ma gliel’hanno respinto: "Non ci sono mai stati eventi da supporre rischi o vendette" - scrive il dirigente della questura. "Eppure il pericolo rimane - dice Casciana - sono preoccupato. Questa Italia mi ha deluso, e il titolo di cavaliere se lo possono pure riprendere" - conclude l'uomo.

Commenti

Nano Ghiacciato

Lun, 11/04/2016 - 16:16

Se cosi stanno le cose, vergognoso, cosi lo Stato tratta i suoi servitori, purtroppo però ho sentito (e anche saputo/visto più direttamente) anche di peggio

Happy1937

Lun, 11/04/2016 - 18:03

Il nostro è uno Stato purtroppo gestito da gente che ha il pancotto nella cassa cranica al posto del cervello.

Ritratto di zanzaratigre

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 11/04/2016 - 18:25

RIPROVOOOO!!! TERZO INVIO!!Caro sig Casciana, vieni qui a vivere in Nicaragua, dove se sei una persona per bene ed onesta il porto d'armi te lo rilasciano in 15 giorni dopo l'esame teorico/pratico, che per uno come te è facilissimo superare, ed inoltre è da rinnovare ogni 5 anni e non ogni anno!!! Ti aspetto.

istituto

Lun, 11/04/2016 - 18:57

Piccolo episodio avvenuto a Milano e riportato da collega di lavoro stamattina. Il collega alle 03.00 del mattino stava riportando la figlia a casa con colleghe finito il loro turno di notte. È stato prima avvicinato da spacciatore magrebinino che al suo rifiuto di comprare droga ha poi chiamato altri suoi compari nordafricani che lo hanno circondato e deriso(gli è andata bene). In compenso poi in macchina con la figlia e le colleghe, LUI É STATO FERMATO DALLA POLIZIA. No Sig.Casciana, in Italia non c'è bisogno del porto d'armi,l'importante é che le abbiano le RISORSE, noi non ne abbiamo bisogno..

Ritratto di mortimermouse

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 11/04/2016 - 19:13

HERNANDO45 vengo anche io! se è come tu dici, possiamo essere pure vicini di casa!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 11/04/2016 - 19:17

Ma come, non ci sono ragioni per cui dovrebbe preoccuparsi, non è il solo a preoccuparsi dello schifo che regna in questa Italia; la delinquenza dilaga, lo Stato è assente tranne l'onnipresente babbeo di Firenze, i terroristi musulmani avanzano e questi negano il porto d'armi ad un ex Capo della Polizia. Ci dovremmo armare tutti, altro che minchiate!

rossini

Lun, 11/04/2016 - 19:17

Scusate, ma se lo Stato italiano è questo, vi meravigliate che la gente porti i suoi denari a Panama? Perché mai si dovrebbero pagare le tasse a questo Stato che non ti difende e che non assicura i servizi essenziali? Perché mai dovrebbe essere tenuto il proprio denaro in banche italiane con la prospettiva del bale in? Perché mai ci si dovrebbe sentire di essere italiani?

vince50_19

Lun, 11/04/2016 - 19:37

Chissà che dopo tutta questa pubblicità, "qualcuno" non vada sul serio a fargli visita... Comunque la detenzione e/o il porto d'armi per uso sportivo può sempre richiederlo e non credo gli facciano storie anche in questi casi.

forbot

Lun, 11/04/2016 - 20:18

E a me che mi hanno ritirate le armi ed il porto d'armi dopo cinquant'anni - dopo aver subito cinque rapine e furti e non ho mai adoperato le armi? Ho adoperato il fucile da caccia, sparando in aria, solo per evitare che un gran molosso assalisse una donna con un bimbo in braccio, venuta a farci visita e farci vedere il bimbo????????? Adesso ho dovuto provvedere diversamente perchè abito fuori mano, ai confini con un bosco dal quale vengono fuori anche i cinghiali. Insomma penso, a volte, che queste leggi mettono i cittadini in condizioni di non doverle e poterle rispettare. Mi dispiace io dall'Italia non me ne vado. Sono italiano ed ho diritto di vivere nella terra dei miei padri.

Malacappa

Lun, 11/04/2016 - 20:33

il porto d'armi a questo signore lo dovrebbero dare per l'eternita'ha fatto fuori un delinquente ha servito il paese e lo trattano cosi vergogna traditori.

sparviero51

Lun, 11/04/2016 - 20:46

CHE paese DI MMMMMMMERDA !!!!!!!!

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 11/04/2016 - 20:49

Signor Casciana qui in China neanche la polizia e' armata ma per rapinatori, stupratori, drogati e spacciatori c'e' solo la pena di morte. Differenza tra un paese civile dove si protegge il cittadino ed un paese di mxxxa dove si proteggono i criminali. Molice Linyi Shandong China

elpaso21

Lun, 11/04/2016 - 21:02

"gli è stato negato perché secondo le istituzioni non ci sono ragioni per cui il signor Aurelio dovrebbe preoccuparsi": stando al contenuto dell'articolo non vi è rapporto di causa-effetto tra la sparatoria e il mancato rinnovo del porto d'armi, stavolta avete proprio toppato. (secondo invio)

Fjr

Lun, 11/04/2016 - 21:30

Scusa Hernando ,ma giusto cosi' per curiosità a tassazione e criminalità ,che per noi in Italia è come dire la stessa cosa, come state messi che magari un pensiero ce lo faccio anch'io.buona serata

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 11/04/2016 - 21:35

mortimermouse, abbandoni l'idea, Hernando preferirebbe avere me come vicino che non uno psicopatico delirante. ha ha ha

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 11/04/2016 - 22:26

Ciao Mortimer come ben sai NON scrivo mai cose INVENTATE, qui è esattamente come ho scritto. Se vuoi venire a vedere scrivimi, il mio E Mail che ho gia qui piu volte pubblicato è ernando.col@gmail.com Saludos dal Nicaragua. PS Caro SNIPER anche tu saresti il BENVENUTO, ma lascia in UK la TUA BANDIERA ROSSA!!!lol lol

ziobeppe1951

Lun, 11/04/2016 - 22:47

Sniper, abbandoni l'idea, Hernando preferirebbe avere me in camicia verde come vicino che non un pirla in camicia rossa

Marcolux

Lun, 11/04/2016 - 23:42

Beh, in fondo ti va anche bene perchè oggi i cattocomunisti di Renzie e co. ti farebbero anche rimborsare la famiglia del terrorista ammazzato. E' nella legge che intendono far passare nel silenzio e nell'indifferenza generale. Hai ragione, questo Paese non ci rappresenta più. Rappresenta solo ladri e delinquenti di sinistra e zingari accattoni.

Marcolux

Lun, 11/04/2016 - 23:44

Spero solo in un Colpo di Stato. E' ormai l'unica soluzione per salvare l'Italia e cacciare la feccia comunista dal Governo e gli zingari e gli islamici dall'Italia.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 12/04/2016 - 00:05

Caro fjr21e30, se sono in tempo,in quanto a tassazione sul reddito da pensione (se sei residente pensionato) e ZERO, se hai un'attività non superi il 20% ma qui viene il bello, puoi SCARICARE TUTTI I COSTI al 100%. L'IVA che c'è solo su alcuni prodotti di importazione è al massimo il 15%. mentre sui prodotti di consumo alimentare LOCALI, CARNE POLLAMI,PESCE, FRUTTA e VERDURA ecc NON c'è. Criminalità se vivi a Managua c'è come in tutte le grandi citta di tutto il mondo, mentre se vivi "fuori" come ci vivo io al massimo ci sono i ladri di POLLI. Poi qui la polizia non è come in Italia, qui se fai lo "scemo" ti sbattono dentro senza bisogno del Giudice, che arriva dopo un po che sei dentro a CONDANNARTI. E LORO lo sanno benissimo e temono la POLIZIA. Ho amici ad alti livelli in polizia e quindi queste cose le conosco bene. C'è un po di droga ma non tanta. Se vuoi saperne di piu scrivimi ernando.col@gmail.com. Buonanotte.

stefanopiero

Mar, 12/04/2016 - 08:29

Fa parte del buonismo della sinistra. Feroce autoritarismo che intende appropriarsi anche della vita biologica dei cittadini. Lo statalismo portato all'eccesso.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mar, 12/04/2016 - 08:29

Lo stato ignorante vessa i cittadini stringendo sempre più sui porti d'arma, questa è sempre la prima soluzione contro la criminalità e il terrorismo. Come è noto tutti i criminali e i terroristi prima di delinquere chiedono sempre le apposite licenze armiere. Ora uno dei "vessanti", anche se altamente stimabile, si accorge dell'orrore, ma è in pensione e purtroppo altri vessanti sono al lavoro al suo posto....

KAVA

Mar, 12/04/2016 - 08:44

Meno armi circolano, e meglio è. Certo è che al posto suo non andrei in giro a sbandierare il fatto di non avere più il porto d'armi...

routier

Mar, 12/04/2016 - 09:19

Il porto d'armi per uso sportivo (esempio: tiro al piattello) è rilasciato senza problemi. E' sufficiente un certificato medico e l'abilitazione all'uso delle armi da fuoco. In Questura danno tutte le informazioni necessarie.