Secondo l'Ue non si possono discriminare coniugi omosessuali

Per la Corte la libertà di circolazione vale anche per le coppie dello stesso sesso

Che i Paesi europei riconoscano o meno i matrimoni omosessuali poco cambia. Per l'Unione Europea discriminare una coppia sposata - di qualsiasi orientamento sessuale essa sia - è sbagliato e a dirlo è l’avvocato generale della Corte di giustizia dell’Ue, Melchior Wathelet, parlando nello specifico del ricongiungimento familiare.

La libertà di soggiorno di un coniuge gay non può essere impedita da Stati che non riconoscono i matrimoni tra persone omosessuali. Questo dice l'Unione Europea, in particolare riferendosi al caso di un americano e un rumeno, Robert Clabourn Hamilton e Relu Adrian Coman, che dopo avere convissuto negli Stati per quattro anni si erano poi sposati a Bruxelles nel 2012.

Fin qui nessun problema, fino a quando Coman aveva cercato di ottenere i documenti necessari perché Hamilton potesse lavorare in Romania e soggiornarvi in modo permanente. Carte che a Bucarest nessuno voleva dare perché secondo la legislazione locale i due non si potevano considerare una coppia sposata.

Coman e Hamilton si erano poi rivolti alla Corte Costituzionale romena, che aveva chiesto un parere alla Corte di giustizia Ue, perché alla base della questione c'era la direttiva comunitaria sulla libertà di circolazione, secondo cui il coniuge di un cittadino europeo può raggiungerlo laddove soggiorna.

Wathelet ha precisato oggi che non è previsto un rinvio al diritto dei singoli Stati relativamente alla direttiva, che la questione ha poco a che fare con la legalizzazione del matrimonio tra persone dello stesso sesso e che riguarda invece proprio la libertà di circolazione. Che dunque - posto il fatto che le sue parole non impegnano la Corte, ma piuttosto forniscono una soluzione giuridica al caso - gli obblighi che arrivanno alla Ue vanno rispettati, anche quando i coniugi sono due uomini.

Commenti

moshe

Gio, 11/01/2018 - 14:14

Questa me..a di UE è la rovina definitiva di Italia e tutta Europa

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Gio, 11/01/2018 - 14:22

di questo passo l'uomo bianco, eterosessuale, anticomunista e di destra, sarà ridotto a vivere nelle riserve e si estinguerà come i panda cinesi.

bremen600

Gio, 11/01/2018 - 14:25

Questi sono i reali problemi dell'unione europea.!!

agosvac

Gio, 11/01/2018 - 14:28

L'UE può dire quel che vuole ma tra matrimonio e libera unione tra omosessuali c'è una differenza enorme. Il matrimonio risale a prima ancora che cominciasse la storia umana, la libera unione tra omosessuali è cosa piuttosto recente.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 11/01/2018 - 14:31

Alla faccia della democrazia.......''''''La libertà di soggiorno di un coniuge gay NON può essere impedita da Stati che NON riconoscono i matrimoni tra persone omosessuali.......''' questa stupida frase significa che IN QUALSIASI MODO TU A PENSI E' SBAGLITAO....E QUESTA E' LA DEMOCRATICA ue....NON AGGIUNGO LATRO AFFINCHE' QUESTO POST VENGA PUBBLICATO!

antipifferaio

Gio, 11/01/2018 - 14:31

Ormai ho la netta sensazione che siamo governati da una massa di cul..... Un giorno si saprà da chi prendono ordini questi euro-palmentari (magari da qualche pervertito multimiliardario a capo di una setta di cul.....)... E capisco pure perchè preferiscono gli africani...ovviamente meglio se "grossi e alti"....

Giorgio Colomba

Gio, 11/01/2018 - 14:31

Ecco spiegato il morboso interesse dell'Ue per le dimensioni di zucchine e cetrioli...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 11/01/2018 - 14:44

"Secondo la UE...". E invece secondo una semplice logica di civiltà diventa legittimo discriminarli?

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 11/01/2018 - 14:48

corte europea,stia serena,tra poco con la sharja non dovrà prendere più queste decisioni,anzi...

maricap

Gio, 11/01/2018 - 14:50

Stai a vedere che tra un po', i diversi siamo noi. La frociaggine ha ormai superato il colmo della diga, e come nel Vaiont dilaga a valle travolgendo tutti e tutto. A me poco importa dei gusti de sta gente, ma ritengo il matrimonio come un atto pubblico, con il quale ci si impegna a formare una famiglia e avere una discendenza. Sarò un inesperto, ma non credo che per quanto azzo possa prendere un frociacchione, la coppia gay potrà mai avere la propria prole. Sti gay, se invece di essere il prodotto della catena di montaggio umana, provenissero da una catena di montaggio industriale, verrebbero scartati subito, ed inviati alla rottamazione. Ahahahah.

Diavel

Gio, 11/01/2018 - 14:52

sorvolare alla faccenda

Nick2

Gio, 11/01/2018 - 15:03

Vediamo come reagiranno a questa notizia i leghisti razzisti e omofobi. Vediamo se sono contrari al fatto che due uomini sposati fra di loro possano vivere e lavorare liberamente in uno stato dell’Unione Europea che non prevede il matrimonio fra persone dello stesso sesso. Vediamo se hanno una mentalità occidentale o se sono simili ai musulmani, che tanto dichiarano di odiare. Marcel Proust diceva: “Di solito si detesta chi ci assomiglia, e i nostri stessi difetti, visti dal di fuori, ci esasperano"… P.S. Di Marzio, le sembra un diktat della Corte di Giustizia o una decisione di buon senso?

Totonno58

Gio, 11/01/2018 - 15:16

Mi sembra una cosa talmente ovvia che mi dà quasi fastidio che ci sia bisogno di un chiarimento della UE...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 11/01/2018 - 15:24

tutti impazziti..UE e USA no?

onurb

Gio, 11/01/2018 - 16:19

Quello che non capisco è perché la legislazione di uno stato addirittura extraeuropeo, che consente il matrimonio omosessuale, deva prevalere e imporsi sulla legislazione di un altro stato, che non riconosce quel matrimonio.

doctorm2

Gio, 11/01/2018 - 16:24

Tanto per non dimenticare : Levitico 18.22 "22 Non avrai con maschio relazioni come si hanno con donna: è abominio." e 18.29 :"9 Perché quanti commetteranno qualcuna di queste pratiche abominevoli saranno eliminati dal loro popolo. 30 Osserverete dunque i miei ordini e non imiterete nessuno di quei costumi abominevoli che sono stati praticati prima di voi, né vi contaminerete con essi. Io sono il Signore, il Dio vostro»." e anche : 1 Corinzi 6:9-11 Non sapete voi che gli ingiusti non erediteranno il regno di Dio? Non v'illudete; né i fornicatori, né gl'idolatri, né gli adulteri, né gli effeminati, né i sodomiti,10 né i ladri, né gli avari, né gli ubriachi, né gli oltraggiatori, né i rapaci erederanno il regno di Dio. Se questo vuol dire Comunità Europea, ne faccio volentieri a meno e penso che molte persone penserebbero lo stesso.

doctorm2

Gio, 11/01/2018 - 16:25

Tanto per non dimenticare : Levitico 18.22 "22 Non avrai con maschio relazioni come si hanno con donna: è abominio." e 18.29 :"9 Perché quanti commetteranno qualcuna di queste pratiche abominevoli saranno eliminati dal loro popolo. 30 Osserverete dunque i miei ordini e non imiterete nessuno di quei costumi abominevoli che sono stati praticati prima di voi, né vi contaminerete con essi. Io sono il Signore, il Dio vostro»." e anche : 1 Corinzi 6:9-11 Non sapete voi che gli ingiusti non erediteranno il regno di Dio? Non v'illudete; né i fornicatori, né gl'idolatri, né gli adulteri, né gli effeminati, né i sodomiti,10 né i ladri, né gli avari, né gli ubriachi, né gli oltraggiatori, né i rapaci erederanno il regno di Dio. Se questo vuol dire Comunità Europea, ne faccio volentieri a meno e penso che molte persone penserebbero lo stesso

DRAGONI

Gio, 11/01/2018 - 16:31

LE VOCI DI PROTESTA DEL CAPO DELLA CITTA' DEL VATICANO E DEL SUO ALTO RAPPRESENTANTE IN ITALIA GALANTINO SI ALZERANNO SICURAMENTE, O NO?

VittorioMar

Gio, 11/01/2018 - 16:32

..PERMETTETEMI UNA DOMANDA INDISCRETA A QUALCHE ADDETTO AI LAVORI :SE RINEGOZIASSIMO IL SOSTEGNO ECONOMICO A "ONU".."UE".."NATO" E "VATICANO",DI QUANTO CALEREBBE IL NOSTRO DEBITO PUBBLICO ?? ....E SE USCISSIMO DA QUESTE "ISTITUZIONI" INUTILI E A VOLTE MOLTO DANNOSE ???

Guido_

Gio, 11/01/2018 - 17:27

A qualcuno qui sfugge che non si possono firmare i trattati e poi pretendere di non rispettarli.

sam666

Gio, 11/01/2018 - 17:35

@maricap non ecceda nell’equiparare la produzione industriale a quella umana. nella mia azienda si generano solo esseri di altezza adeguata con occhi Azzurri capelli biondi e viso presentabile. estendendomi non vorrei Proprio LEI venisse escluso rigettato. come rifiuto industriale come rifiuto urbano. ahahahah Ahahahah

blu_ing

Gio, 11/01/2018 - 18:00

il giornale che fa tanto figo nella protezione dei cristiani poi non permette che gli stessi (come me), possano seriamente esplicitare i propri commenti, i gay sono sodomiti e condannati da Dio, possiamo fare lo stesso anche noi, o siamo razzisti come Dio?

Totonno58

Gio, 11/01/2018 - 18:23

doctorm2...tanto per non dimenticare...la UE non è un organo confessionale anzi, in Europa non esistono stati dove le Sacre Scritture regolano le leggi..se a noi cattolici questo non piace costruiamo uno stato fondato su di esse...gli ebrei potrebbero fare altrettanto, come i musulmani ecc.ecc...ed ecco per voi la Torre di Babele del 21°secolo!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 11/01/2018 - 18:44

doctorm2: eh no... diciamola tutta: "Se uno ha rapporti con un uomo come con una donna, tutti e due hanno commesso un abominio; dovranno essere messi a morte; il loro sangue ricadrà su di loro" (Levitico, 20-13). Quindi se davvero sei timorato di Dio procurati sassi per lapidare o lame per decapitare. Si... magari passerai il resto della tua vita in un carcere ma tuo sarà il Regno dei Cieli.

perrot47

Gio, 11/01/2018 - 20:55

Abbiamo trasformato un’istituzione sociale che è stata alla base della società umana per millenni, per i Boscimani dell’Africa meridionale come per gli Han della Cina, per i Cartaginesi e gli Aztechi. Mi domando: ma chi ci crediamo di essere ? (A.Scalia, giudice della corte suprema americana)

swiller

Ven, 12/01/2018 - 03:09

Ma dove andremmo a finire.