Ultima poppata e il malore, il piccolo Riccardo muore a un mese

I genitori sabato scorso si trovavano al matrimonio di un loro amico con i due figli. Dopo la poppata il piccolo ha iniziato a sentirsi male

Tragedia a Monastier di Treviso, dove un neonato ha perso la vita durante una festa di matrimonio. I genitori, Sara Pezzutto ed Emanuele Murador, embrambi di Salgareda (un paese del Trevigiano), sabato scorso si trovavano al matrimonio di un loro amico con i due figli. Il piccolo Riccardo, che aveva solo un mese, dopo l'ultima poppata ha iniziato a sentirsi male. Uno dei presenti che ha assistito alla scena ha subito tentato la rianimazione. Nel giro di pochi minuti, poi, è arrivata l'ambulanza e il neonato è stato portato d'urgenza a Ca' Foncello, prima di essere trasferito a Padova.

Nonostante gli innumerevoli tentativi di rianimazione da parte dei medici, il piccolo Riccardo si è spento durante la notte. La notizia, come riporta Il Messaggero, è stata resa nota solo durante la funzione nella chiesa parrochiale di Salgareda.

I genitori sono molto conosciuti in zona e ora nel piccolo paese nessuno si capacita di come sia stato possibile che il piccolo, che in questo mese ha goduto di ottima salute, si sia spento in un modo così assurdo. Proprio per questo, il padre di Riccardo ha disposto l'autopsia sul corpo del neonato in modo da fare almeno luce su quanto accaduto.