Un'altra gaffe per Di Maio: Taranto non ha un museo degno della Magna Grecia

In realtà si tratta di uno dei centri museali più importanti d'Italia, conosciuto in tutto il mondo

A Di Maio sarebbe forse bastato vedere su youtube il video di De Gasperi a Matera per evitare la clamorosa gaffe con Emiliano alla Fiera del Levante. E forse qualche brochure del museo di Taranto per non ripetersi con un’altra gaffe. "Taranto non ha musei degni della Magna Grecia" ha detto il vicepremier al programma televisivo di Rai 3 "Cartabianca", condotto dalla giornalista Bianca Berlinguer. Insomma secondo Di Maio, il capoluogo ionico con una storia che risale all'antica Grecia non ha un museo all'altezza. Peccato, però, che il museo Marta (museo acheologico nazionale) ubicato in pieno centro della città purtroppo nota soprattutto per le vicende dell'Ilva, sia il più importante museo sulla Magna Grecia insieme a quello di Napoli. Tra i più importanti centri museali d'Italia, conserva tra le sue mura i famosi "Ori di Taranto", gioielli preziosi in oro che non sono stati scalfiti dal tempo. Già esposti per la loro importanza al Metropolitan di New York e all'Expo di Milano nel 2015.

Per non parlare dell' "Atleta di Taranto", esposto a Pechino durante i giochi olimpici nel 2008. Una sua copia (realizzata con la tecnica del laser-scanner, ndr) fu esposta nel museo di piazza Tienamen. Rappresenta il simbolo dello sport mondiale perché gareggiava 2500 anni fa e oggi i suoi resti, con il sarcofago, si trovano proprio a Taranto.
Sulle dichiarazioni di Di Maio è intervenuta su Twitter anche la direttrice del Marta, Eva Degli Innocenti che sulla pagina del museo ha scritto, rivolta a Di Maio, "sarei onorata di poterLa accogliere nel museo archeologico più importante della Magna Grecia con sede a #Taranto uno dei musei archeologici più importanti del mondo". Post ripreso anche dall'ex premier Matteo Renzi che proprio due anni fa si recò a Taranto per l'inaugurazione del museo: "E niente. Di Maio proprio non ce la fa, non ne azzecca una. Ma con tutto lo staff super pagato che ha creato da quando è al Governo, possiamo incaricare uno che controlli che non faccia gaffe? È pur sempre il Vice Premier del nostro Paese. Salvate il soldato Di Maio...".
Un altro scivolone per il vicepremier che forse associa a Taranto solo il colosso siderurgico. Ma proprio uno dei parlamentari del M5S, Mario Turco, al Giornale ha dichiarato che Taranto deve ripartire anche dalla cultura, soprattutto per la presenza di uno dei musei più importanti d'Italia.

Commenti

jeanlage

Mer, 12/09/2018 - 14:35

Chi si scandalizza presuppone, con arroganza e superficialità, che Di Maio sappia che cosa è un museo. Glielo dico io: è il luogo dove una persona offesa tene il muso.

Giuseppe45

Mer, 12/09/2018 - 14:40

Che bagaglio di cultura può avere uno stewart da stadio?

contravento

Mer, 12/09/2018 - 14:42

Annamo bene!!!Ma sto Di Maio è proprio un ignorante!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 12/09/2018 - 14:44

Bocciato all'Università prima in Ingegneria e poi addirittura in Legge. Ora ciancia in nome di Grillo, ma anche quello non deve essere un genio, fuori dal suo ruolo tradizionale. Le gaffe del "Vicepresidente" Di Maio si ripetono e si ripeteranno. Ha tanta chiacchiera, ma sommersa dall'ignoranza. Restituitelo a Grillo.

Duka

Mer, 12/09/2018 - 14:51

Oramai il MAGNA ( MAGNA) GLI ENTRATO NEL SANGUE-

Libero 38

Mer, 12/09/2018 - 14:51

Dov'e' la grande notizia se lo sfaticato vendinocelle di pomigliano ogni volta che apre bocca fa ridere anche i polli.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 12/09/2018 - 14:55

per che è una gaffe? è la pura verità! a castellanete non sono riusciti a organizzare degnamente neanche il museo del più illustre attore di tutti i tempi, rodolfo valentino.

27Adriano

Mer, 12/09/2018 - 15:07

Di.. che cosa? ...Ah, di maio.

bremen600

Mer, 12/09/2018 - 15:12

ma basta,pensate bene alle vostre gaffe e alle falsita che scrivete.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 12/09/2018 - 15:13

L'unica conoscenza reale di Di Maio è il contenitore a tracolla dove poratva bibite e bustine di bruscolini allo stadio. Ora se tu prendi un normale bibitaro qualsiasi, questo si guarderebbe bene dallo slanciarsi in citazioni più grandi della sua capacità di dare il resto di un paio di Euro... Uno normale. Ma Di Maio vi sembra normale? Uno che spara 5 fesserie ogni 3 parole, giusto il capo politico dei 5stalle poteva fare. Figurarsi il poter entrare nella stanza dei bottoni.... li ci è entrato grazie all'inciucio con uno che in quanto a fesserie è secondo solo a Di Maio. Sono due "dritti" che se accoppiati fanno un cerchio perfetto.

Giorgio5819

Mer, 12/09/2018 - 15:25

Il bibitaro del san paolo...che cosa vi aspettavate ?... un comunistello travestito da grillino di provenienza sconosciuta....

enricoquinto

Mer, 12/09/2018 - 15:52

Mio Padre diceva sempre che "dare da mangiare la biada agli asini poi non diventano cavalli" ovviamente con rispetto per l'animale enrico5°

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 12/09/2018 - 15:57

Giuseppe45 - Il problema non e` il fatto che fosse uno steward da stadio, ma che sia stato votato dal 32% degli italiani per governare un Paese come il nostro...In un Paese normale sarebbe rimasto steward da stadio.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 12/09/2018 - 16:12

e continua a sbagliare. ma lo vedete quanto siete stupidi, cari babbei comunisti e grulli? :-)

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 12/09/2018 - 16:17

giorgio5819, sempre meglio del bibitaro di san siro!

forzanoi

Mer, 12/09/2018 - 16:33

E' più forte di lui. Non ci riesce in nessun modo . La cultura è proprio un optional di cui fare a meno!

Ritratto di Guido955

Guido955

Mer, 12/09/2018 - 16:51

La prima gaffe è stata quella di fargli credere che fosse un politico.

Libertà75

Mer, 12/09/2018 - 17:11

@Pravda99, in un Paese normale una persona con 3 anni di superiori non sarebbe finita a dirigere il Ministero dell'Istruzione, ah sì lei era convinta di avere una laurea... annomo bene

Uncompromising

Mer, 12/09/2018 - 17:36

Il personaggio è questo. Ma io non assegno tutta la colpa a lui. Lui ha vinto la Lotteria e fa quello che gli conviene: più riesce a rimanere lì, più ci guadagna, lui ed i suoi amici. Io la responsabilità la attribuisco a chi gli ha permesso e gli consente di sedere dove si trova, perciò di dire tutto e il contrario di tutto, ogni giorno, e di decidere del nostro futuro. E questo qualcuno, mi spiace, è il signor Salvini. E non credo che il CDX, prima delle elezioni, si augurasse, in caso di vittoria, una situazione del genere.

VittorioMar

Mer, 12/09/2018 - 17:39

...ma se vuole MIGLIORARLO ne ha facoltà !!...TARANTO ha una pista di atterraggio molto bella e lunga adatta ad Aerei Cargo...AEREI MILITARI...MA NON PER AEREI CIVILI CHE SERVIREBBERO VERAMENTE PER LO SVILUPPO DI QUELL'AREA ..anche per la vicina METAPONTO E MATERA !!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 12/09/2018 - 18:25

Signor "VittorioMar", da quel che so io, penso proprio che l'aeroporto di Taranto, che poi si trova a Grottaglie (Ta), abbia sì "una pista di atterraggio molto bella e lunga adatta ad Aerei Cargo...AEREI MILITARI...MA", ne sono convinto, anche adatta "...PER AEREI CIVILI", viste le modifiche ingenti dell'aeroporto fatte qualche anno fa o forse sono ancora in corso. E questi aerei civili sarebbero una gran buona cosa e "SERVIREBBERO VERAMENTE PER LO SVILUPPO DI" QUEST'"AREA" e per l'area circostante come anche quelle appunto di Metaponto e Matera. Perché allora gli aerei civili non decollano ed atterrano? Mistero.

sparviero51

Mer, 12/09/2018 - 18:47

PENSO CHE NON SIA MAI ENTRATO IN UN MUSEO . SIAMO ALL'AVANSPETTACOLO !!!

sparviero51

Mer, 12/09/2018 - 18:47

PENSO CHE NON SIA MAI ENTRATO IN UN MUSEO . SIAMO ALL'AVANSPETTACOLO !!!

SpellStone

Mer, 12/09/2018 - 19:04

Carissima Emanuela, premesso che non ho interesse a difendere Di Maio, si... il museo c'e'... ma.. (e come tutti sanno tutto quello che c'e' prima del ma non conta nulla) ... ha fatto la bellezza di 130 mila visitatori in due anni.... non mi sembrano proprio cifre da Uffizi (4 milioni in 2 anni) o Louvre (15 milioni in 2 anni). Forse sarebbe stato opportuno prima di scagliarsi a gridare, chiedere spiegazioni all'interessato della possibile incongruenza. Io direi che e' PEGGIO avere un museo che nessuno sa che esiste o cmq che nessuno visita..

dario52

Mer, 12/09/2018 - 19:39

Mandiamolo a casa non se ne può più, casaleggio lo dovrebbe redarguire cosi facendo no gli fa fare una gran figura , ma forse non gliene frega niente gli interessi sono altri ,serviva uno che avesse il coraggio di dire castronerie piu volte al gg e l'hanno trovato il fatto è che lo paghiamo noi e anche bene!!!

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 12/09/2018 - 19:48

E' imbarazzante! Uno del genere Ministro della Repubblica!!! Degno esponente del mondo pentasfigato...E.A.

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 12/09/2018 - 20:17

La gaffe non è che dica che non ci sono musei come nella Magna Grecia, ma che, com’è evidente, non sappia cos’è la Magna Grecia. Forse è convinto che sia in Grecia e che il suo museo più famoso sia l’Acropoli di Atene. No? Spiegateglielo.