Usa, coppia uccide una donna incinta per rubarle il bambino

Il corpo della 22enne, all'ottavo mese di gravidanza, è stato ritrovato in un fiume avvolto in un sacco di plastica

Una giovane infermiera incinta è stata uccisa da una coppia allo scopo di prenderle il bambino che portava in grembo.

Secondo quanto riporta il Washington Post, la 22enne Savanna LaFointan, residente in Nord Dakota (Stati Uniti), è stata aggredita e ammazzata da William Hoehn, 32 anni, e Brooke Crews, 38. La coppia avrebbe ucciso la giovane per impossessarsi del bambino. Il corpo dell'infermiera, all'ottavo mese di gravidanza, è stato trovato in un fiume avvolto in un sacco di plastica.

A portare gli inquirenti ad elaborare questa macabra teoria è stato il ritrovamento nell'abitazione della coppia di un neonato. Soltanto il test del Dna potrà stabilire se si tratta del figlio di Savanna. I due accusati però si difendono. Durante l'interrogatorio hanno infatti spiegato che la donna avrebbe dato loro il bimbo di sua spontanea volontà. Continuavano a ripetere: "È la nostra famiglia. È il nostro bambino". La polizia sta ancora indagando: "Abbiamo ancora molto da fare per mettere insieme i pezzi di questo caso", ha dichiarato il capo della polizia, David Todd.

Commenti

marco.olt

Mer, 30/08/2017 - 14:43

Alla faccia dell'evoluzione dell'uomo ..nella preistoria sarà stato uguale?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 30/08/2017 - 16:19

Nella preistoria non lo facevano.

il sorpasso

Mer, 30/08/2017 - 16:45

Pena di morte senza se e senza ma!

mario293

Mer, 30/08/2017 - 20:24

Se fosse vero .... impiccagione di entrambi in una piazza pubblica !!!