Vauro "sciacallo" su Camilleri: "Ecco cosa resterà di Salvini..."

Vauro attacca il ministro degli Interni usando i problemi di salute di Camilleri ricoverato all'ospedale Santo Spirito

Adesso Vauro usa anche i problemi di salute di Andrea Camilleri per mettere (ancora una volta) nel mirino il ministro degli Interni, Matteo Salvini. Ospite a l'Aria che tira, il vignettista rosso ha disegnato uno dei suoi personaggi sotto la scritta "o tempora o mores". E il personaggio del disegno fa una riflessione sullo scrittore siciliano che in questo momento sta combattendo una durissima battaglia in ospedale dopo un arresto cardiaco. E così il protagonista della vignetta afferma: "Di Camilleri rimarranno i grandi romanzi...di Salvini qualche tweet". Un affondo duro quello di Vauro che ricorda qualche battibecco tra lo scrittore e il ministro nelle ultime settimane. Ma di certo la sua vignetta farà discutere. Intanto le condizioni di salute di Camilleri restano stabili. "Non ci sono novità rilevanti rispetto al precedente bollettino medico. La forte fibra del paziente sta consentendo di proseguire come programmato l'iter diagnostico-terapeutico, con l'intento di supportare e stabilizzare la funzione degli organi vitali", hanno fatto sapere i medici con l'ultimo bollettino medico dell'Ospedale Santo Spirito. "Le condizioni sono stazionarie ma sempre critiche. La prognosi rimane riservata", hanno aggiunto.

Eppure in un momento di così grande apprensione per la vita stessa dello scrittore siciliano c'è chi riesce a fare dell'ironia mettendo sempre al centro l'avversario politico. A volte basterebbe il silenzio per stare vicino a chi soffre davvero...

Commenti

Palumbo

Mer, 19/06/2019 - 11:18

Di Vauro invece non rimarrà niente a parte la sua velenosità che certamente bene non ha fatto ai suoi amici comunisti.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 19/06/2019 - 11:18

E di Vauro qualche schizzo...

frapito

Mer, 19/06/2019 - 11:19

Vauro, da perfetto sciacallo rosso, dà Camilleri già per morto, pur di avere la possibilità di vomitare fango e odio. Certo che se questo è un rappresentante dei comunisti incalliti, che Dio ce ne guardi!

Ritratto di akamai66

akamai66

Mer, 19/06/2019 - 11:32

E' la prova che il comunismo resta quello di SEMPRE: Il latinista Concetto Marchesi, in un intervento all'VIII congresso del PCI così si era espresso: «Noi dobbiamo combattere l'idea diffusa che tutto nel nostro mondo comunista sia uggia, pesantezza, musoneria...

ginobernard

Mer, 19/06/2019 - 11:35

"Ospite a l'Aria che tira" insomma è Cairo che lo paga ?

michele lascaro

Mer, 19/06/2019 - 11:41

Evidentemente la cultura di questo individuo si è fermata a Camilleri; è opportuno che ritorni in 1° elementare.

Popi46

Mer, 19/06/2019 - 11:46

Vauro non è uno “ sciacallo”, è uno sciacallo

marcovenezia

Mer, 19/06/2019 - 11:48

La satira della vignetta sta in quel ,rimarranno i grandi romanzi!

Ritratto di massacrato

massacrato

Mer, 19/06/2019 - 12:13

Ma sì deve pur campare anche lui, anche se non è certo all'altezza del grande e osteggiato FORATTINI. Vorrei comunque precisare che i tweet li legge chiunque, mentre i romanzi di solito chi li ha scritti.

cgf

Mer, 19/06/2019 - 12:14

da una iena [ridens] cosa ti aspetti? di lui non si ricorderanno nemmeno i nipoti, pensa un po' te.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mer, 19/06/2019 - 12:24

sono gli ospiti praticamente fissi del tempo che fa...che aspettarsi??

restinga84

Mer, 19/06/2019 - 12:28

Questo immondo individuo,che indossa sempre la stessa camicia,specula anche sulla vita di Camilleri,pur di farsi notare.

steacanessa

Mer, 19/06/2019 - 12:31

Grandi romanzi? Ma ci faccia il piacere. Lo avete pompato voi comunisti in quanto confratello.

savonarola.it

Mer, 19/06/2019 - 12:56

Certo che per definire "grandi romanzi" le opere di Camilleri ce ne vuole di coraggio. Giusto quello che ha vauro nello sputare veleno addosso a chi non la pensa come lui. Ma almeno su La 7 non viene pagato con i soldi del canone. Per lerner imvece...

marcs

Mer, 19/06/2019 - 13:05

La verità vi fa male, poverini che siete....

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 19/06/2019 - 13:06

e del parassita schifoso Vauro cosa resterà?

titina

Mer, 19/06/2019 - 13:34

E di Vauro non rimarrà nè l'intelligenza, nè l'umanità perchè non le ha mai avute.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mer, 19/06/2019 - 13:38

C'è qualcuno che si irrita, si offende, s'indigna o addirittura si scandalizza? Perché mai? Un esemplare rituale di monovalente come il Vauro è il segno inequivocabilmente degenerativo dei nostri tempi. Comunque non bisogna adirarsi più di tanto. La terrificante Legge della Giungla si manifesta in indefinibili tempi e molteplici forme. Come a dire che non si può fare nulla per opporsi ai suoi devastanti effetti. L'incarognirsi dei rapporti sociali, col crescente, irrefrenabile, generalizzato rancore o superbo odio, è 'solo' uno degl'ineluttabili tributi che si devono alla potenza irrazionale della gigantesca Onda Primordiale.

honhil

Mer, 19/06/2019 - 13:57

Mentre di lui, Vauro, non resterà che l’indegnità.

Guido_

Mer, 19/06/2019 - 13:57

Grande Vauro, purtroppo a destra la satira manco esiste e l'unica ironia è quella patetica di Camera Cafè, del cinepanettone o del Bagaglino, una grande tristezza insomma.

agosvac

Mer, 19/06/2019 - 14:01

Ma Vauro ha mai letto qualche "grande romanzo"??? Quelli di Camilleri sono per lo più gialli o novelle, di grandi romanzi hanno poco o niente. Del resto Camilleri è diventato un'icona solo con le fiction di Montalbano, prima era pressoché sconosciuto ai più. Questo non ha nulla a che vedere col caso umano di una persona di 93 anni che sta male ed a cui tutti augurano una guarigione.

Sabino GALLO

Mer, 19/06/2019 - 14:03

Una vignetta, questa ?

donzaucker

Mer, 19/06/2019 - 14:21

Oh e ti pareva il vostro articolo/piagnisteo settimanale contro le vignette di Vauro. Perché invece di continuare a lamentarvi non prendete voi un vignettista che sia capace di far ridere (e anche disegnare magari)? Le vostre vignette fanno pena.

dredd

Mer, 19/06/2019 - 14:22

Ti te invece qualche disegnino pensa

mariolino50

Mer, 19/06/2019 - 14:33

Ho guardato montalbano, ma definire grandi romanzi mi pare eccessivo, inoltre gufare accidenti è pericoloso, a volte tornano indietro.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 19/06/2019 - 14:51

E' chiaro a tutti che anche questa volta vi ha pestato la coda e i bananas insorgono.

maurizio-macold

Mer, 19/06/2019 - 14:58

Gli ignoranti ed i fascisti non apprezzano la satira, e' cosa risaputa.

19gig50

Mer, 19/06/2019 - 15:04

Grandi romanzi? Per chi li legge!! Ha 93 anni non facciamo tante storie è più importante salvare la vita di un giovane. Chissà se questi medici avrebbero usato le stesse attenzioni e la stessa maestria su una persona qualunque.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 19/06/2019 - 15:05

Dite a Vauro, che la Storia si ricorderà dei barconi fermati quando prima si diceva che era un fenomeno epocale inarrestabile, un nuovo stile di vita. Mentre dei romanzetti di Camilleri tra qualche anno non li leggera più nessuno. Salvini ha già cambiato il mondo e la vita di milioni di persone, con Vauro e Camilleri si cambia solo pagina.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 19/06/2019 - 15:42

Palumbo - 11:18 Esatto!

Divoll

Mer, 19/06/2019 - 16:04

Quel che fa Salvini mi sembra piu' importante di una serie di romanzi polizieschi. Salvare il Paese dall'invasione significa dare un futuro al popolo italiano.

umberto1964

Mer, 19/06/2019 - 16:07

Grandi romanzi quelli di Camilleri , certo , per chi è schierato a sinistra è logico . Macold non è che gli gnoranti e i fascisti non apprezzano la satira , sono gli ignoranti come lei ad avere un vocabolario limitato , fascismo , razzismo ,omofobia e ultimamente va per la maggiore islamofobia

Antonio43

Mer, 19/06/2019 - 16:14

Camilleri, non è arrivato a 93 anni fumando e bevendo non sapendo quanto fossero nocive quelle abitudini. Ma pur essendo sinistro adesso, sapendo come anche un miserello come vauro lo avrebbe strumentalizzato, sotto le lenzuola ha una mano con la quale si stringe quel poco che è rimasto là mezzo scaramanticamente, contro l'augurio che appunto questo comunistazzo descrive sulla vignetta

Vigar

Mer, 19/06/2019 - 16:28

E di vauro nulla. Non servirà neppure il deodorante, un soffio d'aria cancellerà il suo ....ricordo.

dante59

Mer, 19/06/2019 - 16:36

Mi chiedo ancora una volta perché dare spazio alle patetiche "vaurate". E' un poveraccio che disegna da fare schifo e devastato da ossessione clinica nei confronti prima di Berlusconi e adesso di Salvini. Lasciatelo biascicare. A chi sostiene che la satira è roba fine e, come tale, esclusiva della sinistra, chiedere a Forattini quante querele si è preso (tra cui D'Alema) dai compagni.

massmil

Mer, 19/06/2019 - 16:57

vauro è tanto arrabbiato ed acido perché con SALVINI al governo, non becca più i tanti e troppi soldoni della sinistra, che squallida persona.

vottorio

Mer, 19/06/2019 - 17:09

Vauro sempre disgustoso quanto banale come solo i comunisti sanno fare. Di lui non resterà che il senso di sporco che emana la sua carcassa ingombrante.

hectorre

Mer, 19/06/2019 - 17:11

un miserabile.....

Giorgio1952

Mer, 19/06/2019 - 17:23

Scarano ma di cosa sta cianciando, secondo lei "Vauro attacca il ministro degli Interni usando i problemi di salute di Camilleri ricoverato all'ospedale Santo Spirito"! Vauro usa la sua grande ironia titolando “O tempora o mores”, gliela devo tradurre? E’ l’esclamazione di Cicerone suo discorso contro Catilina, in cui deplora la perfidia e la corruzione dei suoi tempi; “Questa frase è ora usata anche nella lingua italiana per criticare usi e costumi del presente, per lo più in tono ironico o sarcastico”. Calza perfettamente con la vignetta di Vauro : “Di Camilleri rimarranno i grandi romanzi …. Di Salvini qualche tweet!”, non usa i problemi di salute dello scrittore ma anzi rende omaggio alla sua grandezza, lunga vita a Camilleri mentre di Salvini oltre ai tweet, rimarranno purtroppo i selfie e i video su FB, come quello pietoso di questa sull’esame di maturità.

ziobeppe1951

Mer, 19/06/2019 - 17:35

MACOLD....14.58..... non fare l’antifascista...ergo...il fascista..rispetta le opinioni altrui

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mer, 19/06/2019 - 17:38

DI LUI INVECE NON RIMARRA' NIENTE PERCHE' E' MENO DI NIENTE

Ritratto di Giorgio_49

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Giorgio_49

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Giorgio_49

Anonimo (non verificato)

Ritratto di cape code

cape code

Mer, 19/06/2019 - 18:23

MarinoBirrozzo, un babbeo comunista come Vauro, uno rimasto tra gli ultimi della sua specie insieme a qualche beota che infesta il giornale puo' calpestare tutti i piedi che vuole...tra un po' tiriamo lo sciacquone e sparisce insieme a te, a Macold, a Nerdina Neri, A Demetra Tangherona e altra accozzaglia biologica anfibia comunemente detta...bip

pasquinomaicontento

Mer, 19/06/2019 - 18:23

...armèno fàtelo morì in pace,sta più dellà che deccuà...e poi, ma chicazzè sto Vauro, che mette sempre bocca su tutto,e ogni vorta c'opre bocca bisogna staje a distanza de sicurezza,sennò t'annaffia...me fà impressione, co' que' la bocca sempre in surplus salivaria,sempre agitato, sempre coll'occhi de fora, e dàteje un carmante...

baronemanfredri...

Mer, 19/06/2019 - 18:47

HA SALVINI HA AUGURATO LA MORTE ORA LUI STA PER TIRARE LE CUOIA PER SEMPRE

CarloLinneo

Mer, 19/06/2019 - 19:10

Un titolone su una cosa di nessuna importanza.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 19/06/2019 - 19:34

I comunisti ce l'avevano con Mussolini perchè i fascisti erano violenti mentre loro erano democratici....come ora. Hanno montato una montagna di odio verso il fascismo quando questo era l'unico modo per avere ordine. Dicevano che rubavano al popolo, infatti adesso sono tutti onesti, a suon di tasse e gabelle.

ziobeppe1951

Mer, 19/06/2019 - 19:40

Giorgio 1952...non c’era bisogno che ti scomodassi di andare su Wikipedia per spiegare a noi destrosi ignoranti il significato di”o tempora o mores”..rimani comunque un pir.la allo stesso livello del vauro

Zingarettibacia...

Mer, 19/06/2019 - 20:22

Dell'ignobile Vauro non rimane nulla neppure adesso. Anche quei due neuroni che servivano a scarabocchiare gli stessi e ripetitivi "disegnini" se ne sono ormai andati...

Zingarettibacia...

Mer, 19/06/2019 - 20:26

Maurizio Manigold, avresti voluto che fossimo ignoranti...e votare pd...

Ritratto di falso96

falso96

Mer, 19/06/2019 - 20:29

dI LUI RIMMARRA .... la polvere. Sara ricordato per , per ,...... ?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 19/06/2019 - 21:20

"Di Camilleri rimarranno i grandi romanzi...di Salvini qualche tweet" - dice un indefinibile Vauro? Può darsi. E di lui che potrà rimanere, l'"infamia e la rabbia e l'odio" che versa su ogni oppositore politico? Sono convinto, comunque, che l'orma di Salvini nella Storia non sarà concellata tanto facilmente nei secoli futuri; quella di Camilleri, invece, difficilmente durerà qualche decennio una volta spenta la serie televisiva che ha ingigantito il personaggio oltre misura. E poi, se quelli di Camilleri sono grandi romanzi, che dire allora di quelli della Fallaci o del capolavoro (unico e solo romanzo come "I promessi sposi" del Manzoni) "Il mulino del Po" del Bacchelli o di altri capolavori veri del '900?

un_infiltrato

Gio, 20/06/2019 - 02:08

La banalità dei disegnini di questo pseudo-vignettista stimola il rutto. Treccani: [dicesi "rutto" s. m. [lat. ructus -us] di emissione brusca e rumorosa, dalla bocca, di aria proveniente dallo stomaco (è considerato un atto sconveniente, e perciò anche la parola è poco usata, mancando sinonimi equivalenti, se non il poco com. eruttazione)]

vinnynewyork256

Gio, 20/06/2019 - 06:30

.. è di Vauro, rimane nessuna vignetta.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 20/06/2019 - 09:23

IO HO LETTO QUASI DI TUTTO!MA DEI GRANDI ROMANZI DI ANDREA CAMILLERI NON NE CONOSCO NESSUNO!É SI CHE IO LETTO GÜNTER GRASS!BORIS PASTERNAK!HENRY MILLER!VICTOR HUGO!WOLFGANG VON GOEHTE!WILLIAM SCHAAKSPEARE!GUY DE MAUPASSANT!HANS FALLADA!LEO TOLSTOI!AGATA CRHISTIE!ALESSANDRO MANZONI! EDUARDO DE FILIPPO!DANTE ALIGHIERI!SOCRATE!ARISTOTELE!GIULIO CESARE DE IL BELLO GALLICO!SCHILLER!É IO RITENGO CHE QUESTI PERSONAGGI HANNO SCRITTO ROMANZI DI FAMA MONDIALE!MA UN ANDREA CAMILLERI NON AVRA MAI LA FAMA DI QUESTI GENIALI SCRITTORI!É VAURO É SOLO UN BUFFONE COMUNISTA CHE NON SA DISTINGUERE UN CAVALLO DA UN CAMMELLO! PUNTO E BASTA!.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 20/06/2019 - 10:27

#maurizio-macold- 14:58 Post chiarificatore. Sulle prime pensavamo ad esternazioni spontanee. Sbagliavamo. Solo una sponsorizzazione può giustificare certe "uscite".

adal46

Gio, 20/06/2019 - 10:44

Per carità: di Salvini non resterà molto, forse... ma di te solo carta da cesso.

Giorgio1952

Gio, 20/06/2019 - 11:57

ziobeppe1951 sono onorato di esse un "pir.la allo stesso livello del vauro", che essendo nome proprio di persona si scrive con la V maiuscola, perché esserlo al tuo livello è deprimente.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 20/06/2019 - 12:11

I fanatici Vauro e Camilleri ricordano i repubblichini, che combattevano per una guerra persa in partenza, onde difendere un'indifendibile tirannia.

kennedy99

Gio, 20/06/2019 - 13:53

e del caro vauro invece resteranno le fesserie e le castronerie che tutti i giorni racconta. quelle rimarranno di sicuro.

giletricolore

Gio, 20/06/2019 - 14:13

quale essere ha partorito vauro?

manfredog

Gio, 20/06/2019 - 14:15

...si, il ruggito del pidocchio!!! mg.

agosvac

Gio, 20/06/2019 - 14:41

Noi siciliani abbiamo due premi Nobel per la letteratura, Pirandello e Quasimodo, ma abbiamo anche altri grandissimi scrittori. Camilleri, purtroppo per Vauro, non è tra questi.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 20/06/2019 - 14:43

Il punto non è "Camilleri" o "Salvini"; il punto è che di "vauro", per fortuna, non resterà nulla. E cosi sia.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 20/06/2019 - 15:01

Sinistri di merenda, la vostra no nè satira, è calunnia, reato passibile di pena. Ma che parlo a fare con dei de.menti?

diesonne

Gio, 20/06/2019 - 15:13

disonne vaur5o è il vignettista di se stesso

ziobeppe1951

Gio, 20/06/2019 - 15:59

Giorgio1952...lo so che il nome proprio di persona si scrive con la lettera maiuscola, ma essendo un personaggio che non merita rispetto..la scrivo con la minuscola e come lui molti altri...non deprimerti inutilmente

baio57

Gio, 20/06/2019 - 16:01

@ mauizio-macold (14.58) Anche i komunistardi non apprezzano la satira ,vedi D'Alema . Siete delle macchiette ,la mattina quando passate davanti lo specchio non riuscite a trattenervi nel sorridere a crepapelle.Che triste esistenza.

dagoleo

Gio, 20/06/2019 - 16:07

i grandi romanzi di Camilleri ... ne ho letto mezzo e non sono riuscito a finirlo e non ho mai visto in tv una puntata di Montalbano... e sono uno che legge...

dagoleo

Gio, 20/06/2019 - 16:14

di Vauro rimarranno le sue insulse vignette sulle rovine del Comunismo, schizzate del sangue dei morti che quella nefanda ideologia ha sparso in tutto il mondo. non lo ricorderemo...quando sarà insieme a Satana in buona compagnia di altrettanti compagni rossi.

NonMolliamo

Gio, 20/06/2019 - 16:31

Questa persona fa parte di quella banda che cerca in tutti i modi di destabilizzare tutto. Un altro che se qualcuno non la pensa come lui allora è: cattivo, brutto, ladro, razzista...etc...Non dare voce a queste persona è l'arma migliore.

claudio faleri

Gio, 20/06/2019 - 18:28

io direi che cosa resterà di questo piccolo servo della sinistra, la quale sono decenni che gli da la minestra, in cambio della sua sottomissione

claudio faleri

Gio, 20/06/2019 - 18:30

ginobernard......no lo paga rifondazione e il pd

sparviero51

Gio, 20/06/2019 - 18:42

SURICATO DI FOGNA LIVORNESE !!!

billyjane

Gio, 20/06/2019 - 18:43

Di questo losco personaggio non tengo meraviglia, diversamente mi indigno che al suddetto venga data tanta visibilità nei canali di mediaset. Quale sia lo scopo lo posso immaginare, tuttavia fa grave torto ai telespettatori che se fanno come me passano ad altro canale con le conseguenze ovvie di uno share dimezzato.

manente

Gio, 20/06/2019 - 19:24

Fossi in Camilleri farei gli scongiuri visto che Vauro lo dà già per morto. Questo escremento non perde occasione per dimostrare che la sua miseria culturale, umana, politica e morale non ha limiti.

Ritratto di rebecca

rebecca

Gio, 20/06/2019 - 20:06

....e di vauro rimarranno solo c@@@@@e e tanta , tanta CATTIVERIA.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 20/06/2019 - 21:10

Questa emerito i.....e comunista è un invasato di estrema sinistra! Faccio un appello a voi direttori di programmi giornalistici alla tv:"Non invitatelo più,è arrogante,insopportabile e provocatore." Premetto che in un dibattito acceso tra questo signore e Sgarbi(insopportabili entrambi)preferisco mille volte Sgarbi. Non merita neanche di essere ascoltato di quante stronzaggini si permette di vomitare dalla sua bocca.

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 21/06/2019 - 08:28

Sappiamo tutti cosa rimarrà di vauro, il nulla.