Vicenza, ubriaco dà un pugno in faccia a ragazza: fermato moldavo

Un 36enne, senza dire nulla, si è avvicinato a una ragazza di 28 anni che si trovava all'esterno del locale in compagnia di due amici e le ha sferrato un pugno in faccia

Stava trascorrendo la serata assieme a due amici in un bar in contra’ Porta Padova, a Vicenza. All'improvviso un uomo le si è avvicinato e l'ha colpita con un pugno in faccia. La giovane è caduta a terra e, dopo i primi soccorsi, è stata trasportata all'ospedale.

Poco prima dell'una di notte un uomo in evidente stato di ubriachezza, senza dire nulla, si è avvicinato a una ragazza di 28 anni che si trovava all'esterno del locale in compagnia di due amici e le ha sferrato un pugno in faccia.

Gli amici della giovane hanno tentato di bloccare l'aggressore che, dopo essersi tolto la maglietta, ha iniziato a correre per dileguarsi. L'uomo è stato fermato poco dopo da una volante e denunciato con l’accusa di lesioni gravi. Si tratta di un moldavo di 36 anni in possesso anche della cittadinanza romena. Secondo la prima ricostruzione della questura, lo straniero aveva alzato troppo il gomito e dato fastidio ad alcuni clienti che si erano lamentati del suo comportamento.