Una villa toscana del Settecento tornerà a splendere grazie a un reality americano

A Rosignano Marittimo (Livorno) i fratelli Ryan e Joe Heilman si sono fatti avanti per un grande progetto di recupero di Villa Mirabella, da decenni in stato di abbandono

Una bellissima villa risalente al 1761 versa da decenni in un grave stato di abbandono. Tra poco, grazie a un reality show americano, potrebbe tornare a risplendere. Come scrive L'Arno.it si tratta di Villa Mirabella, a Gabbro, nel Comune di Rosignano Marittimo (Livorno).

Il Comune, proprietario dell'immobile dal 1984, ha sottoscritto un contratto preliminare con una società Usa di produzione tv, la Heilman Production Llc, per valorizzare la dimora storica. Gli americani si sono fatti avanti per realizzare, proprio in questa villa, il programma "The italian job", una gara con tre restauratori che si danno battaglia per recuperare nel modo migliore l'immobile. Chi vince ottiene il diritto di accesso alla villa per l'utilizzo, mentre il produttore mantiene la gestione.

Questa scelta arriva dopo che il bando del Comune per la concessione della villa, nell'ambito del progetto del Demanio "Torri, fari ed edifici costieri" era andato deserto. Nessuno si era fatto avanti per Villa Mirabella. Ma due fratelli americani, Ryan e Joe Heilman, ci avevano messo gli occhi. "Noi americani - raccontano i due imprenditori - siamo pazzi per l'Italia e siamo felici di realizzare un sogno americano. Non conoscevamo Rosignano, abbiamo visto questi posti grazie al bando". Ora avranno un anno di tempo per presentare il progetto e, se tutto andrà bene, partire coi lavori - e lo show - per ridare nuova vita ad una villa ricca di storia.

Commenti
Ritratto di Florentia1963

Florentia1963

Mar, 05/03/2019 - 21:39

Mi va benissimo che la prendano dei non italiani, basta che la tengano come si deve.