Violentatore esce dal carcere in permesso premio e viene ucciso

L'agguato ieri sera: un 45enne che stava scontando una condanna per violenza su minori era a casa dei genitori in permesso premio

Hanno atteso che uscisse dal carcere in permesso, lo hanno attirato in una trappola e quindi lo hanno ucciso, in una vera e propria esecuzione: così è morto ieri sera in provincia di Benevento un uomo condannato per violenza sessuale su minori.

Erano circa le 20 di giovedì sera quando a Frasso Telesino, in Campania, il 45enne Giuseppe Matarazzo si stava preparando per cenare in compagnia dei genitori. L'uomo si trovava nell'abitazione dopo essere uscito dal carcere in permesso premio. Nel penitenziario beneventano doveva scontare una condanna ad 11 anni per un capo d'accusa assai grave: violenza sessuale su minori.

Secondo la sentenza che lo aveva colpito, nei tardi anni Duemila l'uomo avrebbe avuto rapporti sessuali con una ragazzina minorenne, che il 6 gennaio 2008 si tolse la vita impiccandosi ad un albero. Nel 2009 Matarazzo venne condannato in primo grado a 10 anni di carcere (poi saliti a 11 anni e sei mesi dopo la sentenza d'Appello), giudicato colpevole di violenza sessuale anche se non di istigazione al suicidio.

Ieri sera, tornato a casa dai genitori in permesso, è stato attirato fuori dall'abitazione e freddato con due colpi d'arma da fuoco. I carabinieri di Benevento stanno indagando per ricostruire l'esatta dinamica del delitto.

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 20/07/2018 - 09:17

Doveva aspettarselo. A volte la giustizia divina è più equa.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 20/07/2018 - 09:21

Ci vuole la certezza della pena, niente sconti, permessi, la pena comminata va scontata fino all'ultimo secondo. Detto questo chi ha commesso l'omicidio per me non ha alcuna scusante dalla sua parte.

maricap

Ven, 20/07/2018 - 09:30

Do ut des e... così sia.

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 20/07/2018 - 09:33

Concedere il permesso premio agli stupratori di minorenni non conviene.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 20/07/2018 - 09:37

il crimine (di per se' punibile con pena capitale, secondo me) e' orrendo e non capisco come i giudici non abbiano considerato l'istigazione al suicidio della povera vittima. l'omicidio della bestia e' la prova che ovunque vi sia ingiustizia, la vendetta impera.

Marguerite

Ven, 20/07/2018 - 09:54

La legge non doveva permettere di uscire dal carcere un tipo che ha violentato una bimba...

FRATERRA

Ven, 20/07/2018 - 10:11

....molte persone, saranno dispiaciute......

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Ven, 20/07/2018 - 10:19

io mi auguro che non si facciano indagini e si archivi serenamente la pratica.

fabiano199916

Ven, 20/07/2018 - 10:30

Perchè non ha avuto l'ergastolo?

Ritratto di Enrico1949

Enrico1949

Ven, 20/07/2018 - 10:33

Ora ci sarà una inchiesta fra i parenti ,amici e conoscenti della povera ragazza.Perchè la vendetta, anche se sacrosanta, non è prevista dalla legge

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 20/07/2018 - 10:36

Licenza premio????? Il premio è stato dato da altri.....

dagoleo

Ven, 20/07/2018 - 10:40

Spero che avesse già mangiato l'ultimo pasto. La digestione la finirà all'inferno. Nessuna preghiera, non se la merita.

paco51

Ven, 20/07/2018 - 11:24

il fatto ha una sua logica educativa e morale! se non stupri nessuno, bianco o nero, verde o giallo, non ti succede nulla! meditare!

titina

Ven, 20/07/2018 - 11:31

Sono contraria alle uccisioni per qualsiasi persona, ma capisco chi l'ha ammazzato. Temo che prenderanno chi lo ha fatto; dico temo perchè temo che lo abbia fatto chi ha avuto un dolore immenso.Speriamo che non sia così.

Royfree

Ven, 20/07/2018 - 11:33

Chi abusa di una bimba piccolissima non è recuperabile manco con 100 anni carcere. Che marcisca all'inferno insieme ai suoi pari. Nessuna pietà per questa feccia.

Ritratto di pigielle

pigielle

Ven, 20/07/2018 - 11:40

Signori Carabinieri ...lasciate perdere ...ci ha già pensato la mano di Dio che l'ha voluto per sè ...Adesso gli dà LUI la "licenza premio"

nonnoaldo

Ven, 20/07/2018 - 11:41

Spero che anche questo finisca nel conto dei tanti delitti irrisolti.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Ven, 20/07/2018 - 11:41

Marguerite Si, è vero, però in questo caso è stata un'ottima cosa.

Ritratto di navajo

navajo

Ven, 20/07/2018 - 11:52

Uno cosi in permesso premio? Premio per cosa, considerato l'ignobile reato commesso?

compitese

Ven, 20/07/2018 - 11:53

Speriamo che le indagini si arenino in un nulla di fatto.

Ritratto di Flex

Flex

Ven, 20/07/2018 - 11:55

Mi domando come si possano concedere permessi a certa gente. Non posso dichiararmi "dispiaciuto".

dado47

Ven, 20/07/2018 - 11:57

spero che sia finito all'inferno, nel girone dei sodomiti

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 20/07/2018 - 12:13

buona permanenza all'Inferno!

roccoartuso

Ven, 20/07/2018 - 12:22

Se era colpevole davvero allora nessuna pietà, pace all'anima sua

Fearlessjohn

Ven, 20/07/2018 - 12:27

Prima cosa da chiedersi è: Perché stava fuori dal carcere ? Certo la giustizia biblica dell' occhio per occhio, dente per dente, oggi dà un po' i brividi, ma visto che quella dei nostri legislatori sembra più attenta al colpevole che alla vittima, non spargeremo lacrime in questa occasione.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 20/07/2018 - 12:33

---se l'uccisore crede di essere un uomo migliore dell'ucciso allora è un povero illuso---marcirà nello stesso girone dell'inferno della sua vittima --magari nella stessa pozza di catrame putrido e fiammeggiante---che dicono i destricoli?---trattasi di un caso di legittima difesa postdatata?---swag

fj

Ven, 20/07/2018 - 12:38

Uno stupratore di minorenni che se ne va a pranzo fuori dal carcere, per buona condotta. Per forza c'era la buona condotta: non ci sono minorenni in carcere.

Massimom

Ven, 20/07/2018 - 13:01

Crimine orrendo, come al solito i giudici l'avevano quasi graziato.

marcs

Ven, 20/07/2018 - 13:09

Per quanto si possa Capire lo stato d'animo della persona che ha ucciso, la vendetta non è contemplata nel nostro codice penale, per fortuna, motivo per il quale adesso, pur con tutte le attenuanti possibili, c'è un assassino a piede libero e se lo prenderanno scontenta la giusta condanna.

Tuthankamon

Ven, 20/07/2018 - 13:17

Permesso premio??????????? AMEN!

nova

Ven, 20/07/2018 - 13:17

Ma quanto minorenne era ? Quanti anni aveva questa bimba ? perché ormai stanno massacrando noi maschi ed una adolescente 'borderline' è pur sempre un soggetto erotico che potrebbe esigere di disporre liberamente del proprio corpo. >>> Il suicidio potrebbe derivare dalla pressione psicologica dell'ambiente circostante malato, una volta che il flirt venisse scoperto da benpensanti pruriginosi. Attenti maschietti picchiatelli all'isteria mediatica che ci sta annichilendo e alla dittatura incombente la quale, mentre propugna la demenziale ideologia gender da applicare in teoria e in pratiche aberranti sui bambini, demonizza la pulsione sessuale della creatura divina che è l'uomo.

krgferr

Ven, 20/07/2018 - 13:17

Trattasi di un succedaneo di Giustizia negata ed insultata. Saluti. Piero

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 20/07/2018 - 13:18

---Massimom--non direi--basta vedere in proporzione quanto scontano gli assassini--erika de nardo dopo 10 anni uscì di galera dopo aver sterminato mezza famiglia fratellino compreso--e di permessi premio ne aveva avuti a gogò--

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Ven, 20/07/2018 - 13:21

elkid hai bisogno di attenzione e lo capisco, ogni tuo post è una provocazione, un disperato appello affinché tu riceva visibilità, la stessa che probabilmente non hai nella vita, o che hai perso perché come persona vali veramente poco, forse non è colpa tua, ma penso che sia meglio avere 100 migranti in più in italia che uno come te.

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Ven, 20/07/2018 - 13:23

Che Dio non lo abbia in gloria!

husqvy510

Ven, 20/07/2018 - 13:23

Noto con (dis)piacere che i vari Elpirl, nick2, riflessiva, pravda99,rokko e compagnia cantanti sono i più assidui lettori del Giornale? Masochismo? Mi sa che è solo stupidità...

CALISESI MAURO

Ven, 20/07/2018 - 13:25

Ottimo, non abbiamo perso niente, anzi.... Guardarsi un bel film : L'uomo dai sette capestri " Paul Newman.... storia di Roy Been... e l'arrivo della giustizia teorica... quella che subiamo adesso nelle "democrazie " da vedere c'e' tutta la discesa agli inferi dell'occidente.

Triatec

Ven, 20/07/2018 - 13:32

elkid # In una storia squallida come questa, solo un babbeo può chiedersi cosa ne pensano i destricoli. Sicuro di stare bene?

Ritratto di IL_CORVO

IL_CORVO

Ven, 20/07/2018 - 14:16

Nessuno ti rimpiagera'..Adios!

baronemanfredri...

Ven, 20/07/2018 - 14:34

ELKID NON DICIAMO CRETINATE IN QUANTO COL TUO INTERVENTO STAI FACENDO UNA PESSIMA FIGURA, MI MERAVIGLIO DI TE, PARAGONARE UNA VENDETTA O RAPPRESAGLIA O COME SI SUO CHIAMARE, COL DIRITTO E L'ISTITUTO DEL CODICE PENALE DELLA LEGITTIMA DIFESA, MI PARE CHE HAI FATTO LA FIGURA DEI UN CETO "INTELLETTUALE GIULLARE DI CORTE" CHE CON LA SUA CD INTELLIGENZA FACEVA RIDERE IL SOVRANO O L'IMPERATORE O IL RE E LA SUA CORTE DI RUFFIANI ED ANCHE FORSE LUSSURIOSI. ELKID PARAGONARE QUESTO FATTO CON LA DIFESA PERSONALE MI PARE CHE STAVOLTA HAI SQUALIFICATO LA TUA PERSONALITA'. D'ACCORDO CI FAI RIDERE CON I TUOI INTERVENTI, PERO' ANTICIPARE IL CARNEVALE MI PARE TROPPO SIAMO A LUGLIO. ZITTO ELKID NON LO DIRE A NESSUNO NON MI TRADIRE SIAMO AMICI VERO? IO SONO PER LA PENA DI MORTE, E MAGARI VOLEVO ESSERE IL COMANDANTE DEL PLOTONE DI ESECUZIONE.

frank173

Ven, 20/07/2018 - 14:37

Oh quanto mi dispiace, non so se riuscirò a dormire questa notte.

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Ven, 20/07/2018 - 14:44

Chi commette certi reati non dovrebbe uscire mai. Capisco dare un permesso ad un rubagalline, ma a stupratori, terroristi, omicidi? Ma queste maledette leggi le volete riformare si o no? Queste storie di sconti e permessi sono semplicemente indecenti!

miki017

Ven, 20/07/2018 - 14:54

bisognerebbe fare così con tutti i vigliacchi pervertiti stupratori assassini di bambini, ed anche coi criminali, assassini di madre e padre ! forza Giudici, quanti eppiù permessi - premio , sono certo che qualcuno provvederà !!

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Ven, 20/07/2018 - 14:56

fermo restando che, i permessi premio ai criminali, sono l'indecenza della nostra giustizia. Permesso premio di chè?? Ma stiamo scherzando? Secondo me il responsabile morale non è certo chi ha commesso il fatto, ma quel MAGISTRATO che ha portato all'esasperazione chi ha subito un crimine, tanto più particolarmente odioso come questo. Non posso dire che chi è stato ha fatto bene, ma questa giustizia e soprattutto i loro gestori, portano a queste situazioni. Mi aspetterei un licenziamento immediato di questo giudice di sorveglianza che, evidentemente, è totalmente incapace di fare questo delicato lavoro.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 20/07/2018 - 15:00

--Triatec--te la spiego io la differenza a te ed altri che hanno bofonchiato qualcosa in merito a questo fatto di cronaca--differenza tra pensiero di destra e sinistra--la sinistra crede sempre nello stato di diritto e condanna un assassinio perchè di questo si tratta indipendentemente da chi fosse l'ucciso---mentre la destra è giustificazionista come potrai facilmente renderti conto dai commenti a profusione--"ha ucciso ma in fondo ha fatto bene"--questi pensieri da tarati non mi interessano--quanto a Paolo_Trevi--non ti è mai balenata in mente l'idea che certi interventi siano studiati apposta per vedere che tipo di reazioni suscitino?--la visibilità su sti siti te la lascio tutta--non so che farmene ---uso questo sito per farmi dei lol a gogò--swag ganja

antonmessina

Ven, 20/07/2018 - 15:04

PERMESSO PREMIO...

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Ven, 20/07/2018 - 15:10

Stupisce come la giustizia di una magistratura” indipendente” avesse sanzionato con solo 11 anni lo stupro di una ragazzina ( 11 anni,che schifo signori giudici !)la quale poi si impicco’. Il peggio doveva venire qualche tempo dopo, quando il giudice di sorveglianza gli concedeva un permesso “PREMIO” . La bimba adesso puo’ finalmente riposare in pace. Una preghiera. Quanto alla giustizia , qualcosa dovrà essere cambiata.

lsollazzo

Ven, 20/07/2018 - 15:20

giusto che sia finito cosi. come si puo immaginare che con quello che ha commesso gli avevano concesso un permesso premio. la giustizia e' pazza

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 20/07/2018 - 15:32

A volte può capitare....

Martinico

Ven, 20/07/2018 - 15:32

Anche se la misericordia Divina è grande,temo che adesso non riposi in pace e, un domani, neppure colui che lo ha ucciso.

paràpadano

Ven, 20/07/2018 - 15:41

a leggere i post di elkid sembra che con i suoi deliranti ragionamenti sia quasi favorevole allo stupratore assassinato.

sparviero51

Ven, 20/07/2018 - 15:58

MA GUARDA CHE FATALITÀ !!!

Ritratto di nicolettapera

nicolettapera

Ven, 20/07/2018 - 16:00

uccidere si sa che non va bene... Ma nei confronti di certi orrendi individui che abusano di bambini, come donna, madre e nonna mi sale un terribile odio. Non avrebbero dovuto farlo uscire, e chi ha ucciso non avrebbe dovuto farlo. Ma se per il secondo posso trovare delle attenuanti per i primi no. dovrebbero essere incarcerati tanto quanto chi ha ucciso

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 20/07/2018 - 16:22

giustizia fatta, perché se aspettiamo i giudici stiamo freschi. Bell'idea dare l'uscita premio a uno che ha violentato un minore.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 20/07/2018 - 16:26

Quando le sentenze della "magistratura",non sono attualizzate,con il "senso comune" del popolo(11 anni,..licenza "premio"...de che?),può succedere,che il "senso comune" abbia il sopravvento!

Ritratto di MariannaE

MariannaE

Ven, 20/07/2018 - 16:34

La vendetta va servito al freddo ! Sinceramente se fossi la Polizia non ci indagherei nemmeno chi fosse a spararlo..... erano gli Angeli della bambina morta !

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Ven, 20/07/2018 - 16:49

El Kid non si smentisce mai. LUI deve essere diverso, per forza, per legge. Ma guardati allo specchio e medita ...

roseg

Ven, 20/07/2018 - 16:50

Povero ELPIRL, lasciategli sparare corbellerie è l'unico sfogo che ha il poverino come esce di casa la Leghista, che lo fa rigare diritto, si attacca alla tastiera...e giù bigolate, sfoga cosi la rabbia repressa è un povero frustrato, pensate che è obbligato in casa a camminare con le pezze sotto i piedi ahahahahahah. Gli rimane solo la tastiera e un po di GANGIA.

ermejodermonno

Ven, 20/07/2018 - 17:00

mi piacerebbe sapere come dorme quel giudice , che sarà padre, o nonno, o zio, che aveva inflitto una pena di solo 10 anni a quella bestia , ma non ha minimamente pensato alla bimba e ai suoi cari??????????? che schifo di mondo viviamo.

caren

Ven, 20/07/2018 - 17:33

Chi di spada ferisce...

maxfan74

Ven, 20/07/2018 - 17:33

LA GIUSTIZIA NON ESISTE PIU', MA LA CERTEZZA DELLA PENA SI.......

unico1930

Ven, 20/07/2018 - 17:48

giustizia fatta

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 20/07/2018 - 17:58

@maxfan74....il "senso comune",esprime la "certezza della pena!

Rottweiler

Ven, 20/07/2018 - 18:05

Quando si stava meglio, anche i galeotti avevano un loro codice. In galera, per questi reati, il condannato "resisteva" una settimana. Poi veniva trovato suicidato da qualche parte.

papik40

Ven, 20/07/2018 - 19:13

Come si fa a dispiacersi per la morte di un pedofilo chiunque sia stato e qualunque mezzo sia stato usato? Per reati di questo calibro la pena di morte dovrebbe essere la regola!

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 20/07/2018 - 19:47

Qusto e' il risultato dell'ingiustizia italiana. Sara un crescendo di vendette personali per avere giustizia. Praticamente i terrorizzati dal far west lo stanno creando.

gianfranco9385

Ven, 20/07/2018 - 21:08

dio vede e provvede

herman48

Ven, 20/07/2018 - 21:14

Dio c'e'.

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Ven, 20/07/2018 - 21:15

Alleluja......

herman48

Ven, 20/07/2018 - 21:18

SWAG = Secretly We Are Gay. Come firma o motto e' una vera e propria dichiarazione programmatica--o una confessione. Ma va a quel paese, troll!

Ritratto di laghee100

laghee100

Sab, 21/07/2018 - 05:18

x Marguerite Ven, 20/07/2018 - 09:54 visto il risultato, la legge ha fatto bene a concedere il permesso !!

routier

Sab, 21/07/2018 - 06:39

Un delitto che pesera' sulla coscienza di alcuni magistrati. (ma non tutti, solo per quelli che una coscienza la hanno)

cgf

Sab, 21/07/2018 - 07:11

@elkid potrebbe trattarsi di gelosia, le ricordo che il personaggio era fidanzato con la sorella maggiore della quindicenne. Quindi c'entra nulla dx-sx solo lei, nella sua pochezza, non riesce ad andare oltre

corivorivo

Sab, 21/07/2018 - 07:51

nel paese di erkil, il rom albanese fuggito dalle carceri di valona, è la norma stuprare bambine a farla franca. ora vive a sbafo nel centro sociale magnamagna di milano a nostre spese. passa la giornata a sputare sul piatto in cui mangia e per digerire scrive invettive anti italiane. grazie sindaco sala, grazie boldrina&c.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 21/07/2018 - 08:46

NON SO CHI SIA STATO, MA SE SUCCEDEVA A MIA FIGLIA MI AUGURAVO CHE AVVENISSE LA STESSA COSA.