La voce su Cruciani: "Confindustria vuole cacciarlo da Radio24"

I tre saggi al lavoro per eleggere il nuovo presidente degli industriali avrebbero deciso la chiusura di trasmissioni "non coerenti coi valori del gruppo"

Giuseppe Cruciani potrebbe lasciare la conduzione de La Zanzara. E questa volta per ordine della Confidustria, proprietaria del gruppo editoriale che possiede anche Radio 24.

Secondo Il Fatto Quotidiano, la commissione di tre saggi al lavoro per scegliere il nuovo presidente dell'unione degli industriali avrebbe anche affrontato il capitolo relativo al Sole 24Ore, di cui avrebbero escluso ogni possibilità di fusione con il Corriere della Sera.

Inoltre, nella relazione finale, i saggi hanno lanciato un diktat contro le trasmissioni "fuori linea": "Il giornale deve essere meno testata generalista per ritornare ad un prodotto specializzato, con la maggiore leggibilità di un nuovo format editoriale”. Poi, alla fine, ecco il diktat: “Viene sollecitato un cambio della governance e l’abbandono immediato di trasmissioni non coerenti con i valori del sistema”.

Una frase che ben si adatta al caso de La Zanzara, programma irriverente e fuori dagli schemi, da molti giudicato volgare e provocatorio nonostante l'enorme successo di pubblico. Sicuramente alieno dalla linea compassata che ha fatto la storia del Sole.

Commenti

Kosimo

Lun, 21/03/2016 - 16:07

se è così radio 24 se la sentiranno solo tra di loro