La voce sulla mamma di Loris: "Aveva relazioni con altri uomini"

Continuano a susseguirsi le indiscrezioni sulla vita privata di Veronica Panarello. Nella vicenda spuntano nuovi retroscena

Continuano a susseguirsi le indiscrezioni sulla vita privata di Veronica Panarello. Dopo le sue dichiarazioni in cui ha affermato davanti ai giudici di avere avuto una storia con il suocero Andrea Stival, sono emerse altre voci a Santacroce Camerina in cui si parlava di una relazione tra la donna e il cognato. Ma i retroscena sulla vita della mamma di Loris non finiscono qui. A quanto pare, secondo quanto racconta il settimanale Cronaca Vera, la donna avrebbe avuto altre relazioni extraconiugali anche fuori dal contesto familiare.

Come scrive Giuliano Rotondi nella vicenda spunterebbero altri uomini. "Il piccolo Loris avrebbe potuto avere sentore di un eventuale tradimento della mamma con un terzo o un quarto uomo (quest’ultimo potrebbe essere un operaio di 35 anni non parente della donna, che lavora a Catania, ma che all’epoca dei fatti si sarebbe trovato nel capoluogo etneo negli orari in cui si sarebbe consumato il delitto) e stando così le cose ne avrebbe potuto riferire i particolari al padre". Sulla presunta relazione con Veronica Panarello, il fratello di Davide Stival, zio di Loris, non ha lasciato alcuna dichiarazione, scrive ancora il settimanale, ma a Santa Croce le indiscrezioni hanno ormai squarciato il pesante velo di omertà dei mesi scorsi.