Yahoo!, ecco come scoprire se vi hanno hackerato l'account

Dopo l'attacco a Yahoo! ad opera di un gruppo di hacker, la Polizia di Stato segnala come individuare se il proprio account sia stato compromesso

Dopo l'attacco a Yahoo! ad opera di un gruppo di hacker, la Polizia di Stato segnala come individuare se il proprio account sia stato compromesso. Attraverso un avviso lanciato dalla pagina Facebook 'Una vita da social', la Polizia spiega cosa fare. "Entrate nel vostro account Yahoo!. Potreste essere accolti dal messaggio che vedete sotto". Ovvero una scritta che dice: il tuo account potrebbe avere un problema di sicurezza. "Seguendo il link fornito per ricevere 'maggiori informazioni su tale problema e su come rendere più sicuro l'account' - continua la Polizia - si viene reindirizzati ad una pagina (in inglese) contenente le FAQ in merito ai problemi di sicurezza. Cambiate la password. In alternativa, Yahoo! potrebbe avervi inviato una mail contenente dei validi consigli su come fare a migliorare la sicurezza del proprio account". Due giorni fa Yahoo! ha confermato di aver subito alla fine del 2014 "una massiccia violazione di dati" compiuta da quelli che appaiono con ogni probabilità essere hacker "sponsorizzati da stati" stranieri. Già all'inizio dell'estate il colosso americano aveva riferito che era in corso un'indagine su un attacco nel quale un hacker noto con l'appellativo di 'Peacè rivendicava di aver violato 200 milioni di account, per poi rivendere le credenziali degli utenti online.