Zanotelli contro chiusura ai migranti: "Colpa della tribù bianca"

L’ecclesiastico si sfoga in un’intervista nella quale attacca l’ostilità contro imigranti: “Gli italiani facevano adozioni a distanza. Perché non farle anche a vicinanza?”

Padre Alex Zanotelli, intervistato da “Tpi”, sfoga tutto il suo biasimo per il modo in cui è stata gestita la questione Sea Watch e Sea Eye.

“Dobbiamo solo vergognarci di come ci siamo comportati. Non si può tollerare che i governi giochino sulla pelle di povera gente, che è passata attraverso le torture e le violenze sessuali della Libia. Basta leggere l’ultimo rapporto Onu per rendersene conto. Giocare sulla loro pelle per quasi 20 giorni è una vergogna, disumanizza queste persone. Quello che sto vedendo è la disumanizzazione della società”.

Ma la vergogna più grande, per l’ecclesiastico, è quella del nostro Paese. “È assurdo: si parla di porti chiusi ma non c’è neanche un decreto ministeriale, nulla di scritto, è tutto via tweet. A essere competente sarebbe Toninelli, ministro delle Infrastrutture, invece la politica estera la fa semplicemente Salvini. Ci mostrino il documento che blocca i porti, finora nessuno lo ha fatto”.

Ma padre Zanotelli ne ha per tutti, dall’Europa all’America: “Il problema non è solo italiano, è europeo. Anzi, magari fosse solo europeo. Basta vedere cosa sta succedendo questi giorni negli Stati Uniti: un governo sta andando in crisi per questo muro col Messico”.

E allora quale sarebbe l’origine del problema? Secondo il prete solo noi. “È un problema della tribù bianca, che si sente minacciata ovunque. Per 500 anni la tribù bianca ha conquistato il mondo: abbiamo dato vita alla schiavitù, al colonialismo. Adesso iniziamo a percepire che siamo una minoranza, questi popoli stanno avanzando e ce li ritroviamo anche in casa. Vale per l’Australia, per gli Stati Uniti, per l’Europa, il Canada. Quanto eravamo generosi con gli africani quando erano a casa loro! Gli italiani hanno fatto l’adozione a distanza. Io ora chiedo loro: perché non la fate a vicinanza?”

Autore addirittura di un libro, padre Zanotelli parla di “nuovo razzismo”, cercando di spiegarlo in breve, anche se la definizione molto generica e populista rende difficile trovare una vera e propria chiave di lettura. “Il vecchio razzismo c’è sempre stato, ha sempre vissuto nelle varie società, ci sono sempre stati i “capri espiatori”. Potevano essere i rom, gli ebrei. C’è sempre stato in sottofondo. Ora invece stiamo arrivando a un razzismo “cattivo”. C’è talmente tanta cattiveria espressa da gente come Salvini, Orban, che fa paura. La costruzione di muri, il rifiuto totale dell’altro, sotto molti aspetti è nuovo. Non accogliere queste povere persone in balia delle onde, che hanno attraversato una situazione difficile in Africa, è di una cattiveria che solo oggi possiamo inventarci”.

Qualche accenno anche alla questione ormai sdoganata della “disobbedienza” proposta dai sindaci avversi a Salvini, che raccolgono il plauso dell’ecclesiastico. “Sono tra coloro che ritengono che la disobbedienza civile vada rispolverata in questo momento. I sindaci sono rappresentanti dello Stato, della società civile, quindi devono stare attenti. Ma il rifiuto di obbedire, come reazione della collettività che rappresentano, diventa fondamentale in questo momento. Piena solidarietà in questo senso a chi ha avuto il coraggio di opporsi, a cominciare dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando. Più che i sindaci – che sono comunque esponenti politici – la disobbedienza dev’essere assunta concretamente dai cittadini.

Commenti
Ritratto di euklid

euklid

Ven, 11/01/2019 - 13:26

Bello, comodo e conveniente essere caritatevoli con i soldi dei poveri italiani. Ipocriti! Sepolcri imbiancati! Aprite le porte dei palazzi Vaticani e delle vostre chiese che rigurgitano ricchezze. Via i mercanti dal tempio a frustate ...così come fece Gesù.

GioZ

Ven, 11/01/2019 - 13:33

Zanotelli dimentica che l'imbarco, il trasporto e lo sbarco di clandestini sono già reato, quindi non c'è bisogno di decreti o altre leggi per impedirlo.

Sakarov

Ven, 11/01/2019 - 13:35

un altro comunista travestito da prete

paolone67

Ven, 11/01/2019 - 13:38

Certo che è colpa dei bianchi. Quelli delle ONG sono bianchi. Soros è bianco. La commissione UE è bianca. Merkel è bianca. Macron è bianco. Il papa è bianco. Sono loro ad aver costretto l'Italia a chiudere i porti per impossibilità di accogliere tutta l'Africa in Italia.

Ritratto di akamai66

akamai66

Ven, 11/01/2019 - 13:40

Mi sembrava bene che e ne stesse un po' zitto, magari impegnato ad assistere qualche bisognoso materiale e spirituale della parrocchia,macchè! Il Don Perignon dall'alto della sua esperienza di stratega globale disserta su temi di accoglienza con un eloquio casereccio molto simile al trebbiatore della val Bisaccia.Reverendissimo padre,dai suoi profondi studi le risulta che per ovviare ai naufragi procellosi esite almeno una alternativa? Lei che ha addentellati nel continente nero potrebbe farne oggetto di propaganda invece di imprecare contro il prossimo, che poi si fa anche peccato, o no?

scaruglia

Ven, 11/01/2019 - 13:41

Forse padre Zanotelli..non ha meditato che se la tribu' bianca per 500 anni ha conquistato il mondo..e' anche dato dal fatto che ha qualche numero in piu'.....senza tanti giri di parole...e' piu'intelligente...

frabelli1

Ven, 11/01/2019 - 13:41

Quando si dà la parola agli stupidi allora non c'è più confine.

Maura S.

Ven, 11/01/2019 - 13:47

Ve deficiente, perchè non te ne vai in africa invece di invitare quei nullafacenti nel nostro paese e farli mantenerli da famiglie che non arrivano a fine mene. Questa è l'Italia degli Italiani, e se non ti grada fuori dai piedi,.PS: Quando la grana manca il cuor si infiamma!!!

venco

Ven, 11/01/2019 - 13:47

E anche questo è un prete massone globalista come Bergoglio

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Ven, 11/01/2019 - 13:50

Questi buonisti curiali e talebani assomigliano sempre di più alla Bella Addormentata nel Bosco, continuano costruire un castello HORROR senza mai risalire alle cause. Domanda semplice, alla quale non risponderanno MAI: la povera gente di cui straparlano NON E' MAI STATA RAPITA con la forza, in Libia ci è andata e ci va con le proprie gambe, SAPENDO BENE a cosa andava e va incontro, a violenze e stupri certi, a sentir dire i padri “illuminati dal sol dell’Avvenire”. A questo punto mi viene il dubbio che tutti i clandestini siano convinti seguaci di Leopold von Sacher-Masoch, e del Marchese De Sade, all'ennesima potenza: PAGANO per essere maltrattati e schiavizzati, come nel film-romanzo “Histoire d'O”.

nopolcorrect

Ven, 11/01/2019 - 13:56

"povera gente, che è passata attraverso le torture e le violenze sessuali della Libia." Faccio notale a Zanotelli che gli abusivi paraculi detti "migranti" sono andati in Libia di loro spontanea volontà, nessuno li ha costretti ad andarci, e per andarci hanno violato i confini della Libia. Bisogna pur insegnare agli Africani il concetto di confine di stato.

edoardo11

Ven, 11/01/2019 - 13:56

Forse l'Africa stava meglio quando c'era il colonialismo,con tutte le sue brutture?

GuidoReinachAstori

Ven, 11/01/2019 - 13:59

Caro Zanotelli, tu a casa o nella tua chiesa, quanti ne hai adottati? Il tuo falso buonismo da prete mi fa rivoltare lo stomaco. Voi religiosi politicanti fareste bene ad andare a salvare anime nei Paesi in guerra invece di sputare volgari sentenze sul Vostro Paese e sulla Vostra gente! Taci e prega.

cgf

Ven, 11/01/2019 - 14:00

il problema non è l'accoglienza, il problema è non puoi promettere quello che non puoi mantenere!! Non puoi farti bello scaricando su altri i problemi!! Non puoi non essere coerente e mandare ovunque migranti ma a... Capalbio/Portofino no perché tu ci vai in vacanza!! Invece di mandare a morte sicura tanta gente, non mi riferisco al Mediterraneo, ma al deserto libico ad esempio (e sarebbe solo l'ultima tappa), perché chi s'imbarca trova i 'buonisti' ad accoglierli, buonisti che nessuno me lo toglie dalla mente, sono complici con i trafficanti di esseri umani. Come mai da quando c'è il blocco dei beni per i sequestrati, i rapimenti sono azzerati? come mai ...

Savoiardo

Ven, 11/01/2019 - 14:03

Anche tu senti le voci e parli agli uccelli ? Problema psichiatrico

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 11/01/2019 - 14:06

Ma lui è della tribù bianca o nera? Se è della tribù bianca,si faccia avanti,apra le porte di casa sua invece di chiacchierare a vuoto.

nopolcorrect

Ven, 11/01/2019 - 14:09

"C’è talmente tanta cattiveria espressa da gente come Salvini". Si, si, Zanotelli ha ragione, Salvini è tanto, tanto ma tanto cattivo, un cattivone. Una nuova qualifica, quella del cattivone, che va ad aggiungersi a quella di "campione di disumanità" datagli ieri sera dal comunista Padellaro nel talk show del comunista Formigli. Ma Salvini è anche Satana secondo Famiglia Cristiana, Eichmannn secondo Furio Colombo, Goebbels e quindi nazista secondo un prete di Spoleto, assassino, secondo Dario Argento, vigliacco secondo Michele Emiliano, e poi, naturalmente, fascista, razzista secondo Scalfari, etc. Meno male che Salvini c'è e meno male che sull'immigrazione il 63% degli Italiani è con lui contro un 37% di calabraghe alla Zanotelli.

Papocchia

Ven, 11/01/2019 - 14:11

Il solito trombone, e pure stonato.

silvano45

Ven, 11/01/2019 - 14:12

Preghi e faccia penitenza altro che interviste per lo scandalo continuo e molteplice data da larga parte del clero a cui abbiamo affidato per anni figli e nipoti e che vive nei palazzi e delle vostre prediche non interessa a nessuno.

dredd

Ven, 11/01/2019 - 14:14

Apri il tuo portafoglio prete, che noi siamo stanchi di aprire il nostro per i tuoi amici

Una-mattina-mi-...

Ven, 11/01/2019 - 14:17

LO SCHIAVISMO INTERNO AFRICANO, FRA ETNIE DIVERSE, HA DI GRAN LUNGA PRECEDUTO STORICAMENTE QUELLO STRANIERO. SE IL PRETE, EVIDENTEMENTE IN PREDA AL DELIRIO, INNEGGIA ALL'ADOZIONE "IN VICINANZA" TUTTAVIA CONCORDO: 5 MILIONI DI ITALIANI, POVERI ASSOLUTI, STANNO ASPETTANDO

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 11/01/2019 - 14:19

e questo da dove salta fuori???????chi è?????

titina

Ven, 11/01/2019 - 14:21

Il governo italiano deve governare l'Italia non tutto il mondo.

Kucio

Ven, 11/01/2019 - 14:22

Li adotti Lui,chiede allo IOR i soldi e fa tutte le adozioni che ritiene. Non è razzismo ma siamo attraversando una crisi paurosa come possiamo integrare altre Personese già gli Italiani sono senza lavoro? Dico integrarle non metterle davanti i Supermercati o al semaforo a chiedere la questua. La questua anche se miliardarila continuano a chiedere Loro con le Loro Banche

tatoscky

Ven, 11/01/2019 - 14:25

Prete lazzarone, comunista, VATTENE.

gstrazz46

Ven, 11/01/2019 - 14:28

Questo prete è completamente impazzito e fa ragionamenti da Alzheimer avanzato. Dovremmo adottare” in vicinanza” tutta l’Africa? Quanti sono? Qualche miliardo? Quelli che ho visto scendere dalle navi l’altro giorno erano tutti prestanti giovanotti, tutt’altro che emaciati, salvo una bambina è una donna

routier

Ven, 11/01/2019 - 14:29

Don Zanotelli si ispiri a Padre Lino Maupas. Il "bene" ai bisognosi lo si fa in preghiera e silenzio, non gridando invettive. (ma probabilmente manco lo conosce)

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 11/01/2019 - 14:30

Prete stai zitto e prima di blaterare cerca di informarti....innanzitutto puoi essere denunciato per razzismo verso gli uomini di 'pelle bianca' e poi tutti quelli che arrivano dall'Africa non sono povera gente ma c'è una maggioranza di delinquenti che neanche tu prete puoi quantificare....NON POSSIAMO ACCOGLIERE TUTTI !

ginobernard

Ven, 11/01/2019 - 14:36

“Gli italiani facevano adozioni a distanza. Perché non farle anche a vicinanza?” se ti fai una domanda cerca anche di risponderti. Gliene suggerisco un altra. "Se lo stato non sovvenzionasse più la accoglienza con 35 euro pro migrante al giorno che impatto ci sarebbe sulla accoglienza ?" molto probabilmente devastante. La accoglienza l'hanno voluta gli enti religiosi e le coop rosse per prendere soldi dallo stato. Adesso sembra cambiata l'aria e spero chiudano tutti e due ... enti religiosi e coop rosse. Stanno affossando la nazione. Speriamo che la puppa sia finita.

ClioBer

Ven, 11/01/2019 - 14:36

“abbiamo dato vita alla schiavitù…” Veramente, per comprendere chi ha dato vita alla schiavitù, bisogna tornare indietro di ca. 250.000 anni. In ogni caso, fu confermata e ampiamente usata ed applicata, da quel Dio su cui si basa la sua. fede. Deuteronomio, cap V, verso 18) Non appetire la moglie del tuo prossimo, non bramar d’aver la casa del tuo prossimo, il suo campo, il suo schiavo, la sua schiava, il suo bue, il suo asino, né cosa alcuna che appartenga al tuo prossimo. Ma queste cose lei, purtroppo, non le conosce, perché se va bene, a parte il breviario, ha visto solo le copertine dei testi cosiddetti sacri; sia pure dei soli canonici. Infine, non so quali alti concetti (o congetture) abbia espresso nel suo libro, cosa che non conoscerò mai, poiché ho ben altro, e molto più importante, da fare, che perdere tempo con un troglodita.

admajorasemper

Ven, 11/01/2019 - 14:37

Ricordo a questo komunista che la famosa posizione " del missionario" ha un significato, altro che andare ad aiutarli ??. Si preoccupi di salvare i Cristiani nei paesi mussulmani prima di preoccuparsi di chi vuole distruggere la nostra civiltà cristiana. Ipocrita !!!

Teobaldo

Ven, 11/01/2019 - 14:45

andate a vedere come stanno in Mozambico dove si sono liberati da decenni dal colonialismo portoghese...guardate come va il Sudafrica...ormai libero dall'aparteid ...tse..!

Redfrank

Ven, 11/01/2019 - 15:02

Zanotelli dovrebbe aggiornarsi sulle leggi esistenti. Infatti ignora(o fa finta) che l'imbarco, il trasporto e lo sbarco di clandestini sono reato ex se e non necessitano di altre leggi.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Ven, 11/01/2019 - 15:03

Perchè non te ne vai in africa invece ri rompere i cogli-ggi-oni in italia ??? Tra non molto dovete andare a zappare per portare avanti la vostra chiesa, il pampero in testa. La gente l'avete esasperata a tal punto che non vi darà mai più un centesimo.

Redfrank

Ven, 11/01/2019 - 15:05

nopolcorrect - mi piace moltissimo il suo commento. Lo condivido

zadina

Ven, 11/01/2019 - 15:20

Padre Alex Zanotelli vuol fare il buon pastore accogliente se quella è la sua vocazione dovrebbe andare nei paesi mussulmani a predicare umanità comprensione rispetto e diritti, è comodo a strillare in Italia provi per credere, come per lavoro ho fatto io per 3 anni dopo cambia idea sicuramente.

Ritratto di L'Informista

L'Informista

Ven, 11/01/2019 - 15:23

Per me ha fatto un'ottima analisi. Chiara, pertinente, veritiera, accorata... decisamente bene, anzi: sicuramente molto meglio del discorso di Baglioni. Per me è padre Zanotelli che deve presentare il festival di Sanremo.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Ven, 11/01/2019 - 15:25

È proprio uno scemo. La schiavitù è esistita sempre, basta che legga la Bibbia di cui si parla in ogni sermone. È proprio l'uomo bianco che ha finito la schiavitù. Scemo, Scemo, Scemo...

Ritratto di L'Informista

L'Informista

Ven, 11/01/2019 - 15:26

Senz'altro coerente, chiaro, pertinente, giusto. Sicuramente meglio di Baglioni. Padre Zanotelli può presentare il festival di Sanremo.

Geegrobot

Ven, 11/01/2019 - 15:28

Domani chiedoasilo in vatIvano, vediamo che succede?

effecal

Ven, 11/01/2019 - 15:33

un fior fiore di cattocomunista.

effecal

Ven, 11/01/2019 - 15:33

un fior fiore di cattocomunista.

Ritratto di L'Informista

L'Informista

Ven, 11/01/2019 - 15:43

Discorso ineccepibile, condivisibile, umano, chiaro, pertinente. Sicuramente meglio di quello di Baglioni. Secondo me il conduttore di Sanremo dovrebbe essere Zanotelli.

roberto.morici

Ven, 11/01/2019 - 15:44

Immagino che le "orde" citate da Zanotelli e delle quali i poveri migranti sono in balìa siano costituite da branchi di cattivissimi selvaggi bianchi.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 11/01/2019 - 15:45

Ogni santo giorno cé un Prete che sputa odio sia contro Salvini che contro gli Italiani che Hanno le palle piene di clandestini,É forse questo Prete che vuole aprire le Porte dell,Italia ad ogni Africano non sa che in Italia ci sono piu di 7 milioni di poveri che nessuno aiuta?!;É io da buon Cristiano aiuto prima i miei poveri é poi gli altri,Ma perche questo idiota di Prete non si domanda perche questa gente non vá dai loro Ricchi fratelli musulmani invece di venire in italia?!Noi lo sapiamo bene che dietro a questa gente cé Soros che li finanzia per farli venire in Italia é che il Vaticano incassa dall,Italia una vagonata di milioni per l,assistenza dei profughi,ma noi dobbiamo vivere per forza insieme a chi ci vuole uccidere?!IO DICO DI NO!.

claudioarmc

Ven, 11/01/2019 - 16:16

Manca solo Jimmy il fenomeno poi hanno parlato tutti peccato che proprio Jimmy sia il più qualificato

stefano1951

Ven, 11/01/2019 - 16:17

Io non mi devo vergognare per: pedofilia, o parassitismo fiscale, o abbuffate di fondi onlus pro-clandestini e non solo, oppure di immobili esentasse mantenuti dallo stato itaglione, ecc.: la congrega cui appartiene costui invece: che dovrebbe fare?

elpaso21

Ven, 11/01/2019 - 16:18

Colpa della tribù nera.

Redfrank

Ven, 11/01/2019 - 16:28

Ah informista...sappiamo il tuo colore....non abbiamo bisogno che lo confermi....

Malacappa

Ven, 11/01/2019 - 16:32

Questi individui alcolizzati dovrebbero fare una cura

miim

Ven, 11/01/2019 - 16:41

questa e' una guerra di sterminio genocida scatenata contro i nativi europei.

tonipier

Ven, 11/01/2019 - 16:47

" SONO SOLO DEI CANTASTORIE ALLO SBARAGLIO" Non ci danno mai una piena soluzione come mantenerli.

karlo999

Ven, 11/01/2019 - 16:48

ECCO UN ALTRO SANTONE TRAVESTITO DA PRETE.PERCHE' NON VA IN MISSIONE IN AFRICA??? NON HAI CAPITO CHE QUI IN ITALIA NON ABBIAMO DINERO PER ACCOGLIERE!!!!VAI A FARE LE PREDICHE IN AFRICA ANZI MI RACCOMANDO DI LORO DI LAVORARE E DI CONTENERSI A FARE FIGLI!!!!!!!!!!!!!!!!

giovanni235

Ven, 11/01/2019 - 16:49

C'è qualcuno che tiene la conta ,con nomi e indirizzi,di questi preti poveretti da sottoporre ad urgente TSO???Con persone ben organizzate si potrebbe fare velocemente in una sola notte.

sergion49

Ven, 11/01/2019 - 16:49

Io caro prete rosso la mia beneficenza la faccio per i terremotati che dopo due anni non hanno ne casa ne un luogo dove vivere decentemente . Di questi a voi non ve ne frega niente perchè non vi resta nulla in tasca .

mifra77

Ven, 11/01/2019 - 16:50

Mi stupisce questo attacco da parte di un missionario Comboniano. Sentire parlare di "tribù bianca da uno che è stato foraggiato a quattrocchi ed a distanza dalla tribù bianca e se e quando aveva necessità di quattrini non esitava a rivolgersi a quella tribù che oggi definisce "neo razzista" e parla " razzismo cattivo". Lui che ha fatto una sessantina di anni in "missione", sa bene che gli africani oggi si stanno selezionando da soli e chi soccombe deve scappare o essere schiavo; sa benissimo che fine hanno fatto i tantissimi soldi che loro ricevevano; e non mi venga a parlare di cattiveria di fronte ad una italia che va a Rotoli ed ad una diversa delinquenza importata con le sue anime pie.

colomparo

Ven, 11/01/2019 - 16:50

Penso che la stragrande maggioranza dei cittadini italiani ne abbia abbastanza delle prediche di questi preti con la mente offuscata e la mentalità ottusa. Hanno smarrito completamente il senso della misura, dimenticandosi e tradendo i miloni di poveri italiani. non si rendono conto che queste sfide epocali bisogna affrontarle razionalmente non con un preconcetto vago e fumoso d'umanità !

aitanhouse

Ven, 11/01/2019 - 16:57

dove bisogna arrivare per essere condannati per denigrazione del proprio paese? giusta la libertà di stampa,di parola,di espressione,ma un limite per chi continua a disprezzare istituzioni e cariche politiche liberamente elette,ci deve pur essere.Questo ineffabile signore da anni sputa veleni su di un popolo solo perchè non lo soddisfa nelle sue intenzioni, ma per quale motivo allora non lascia l'italia e smette di sputarci addosso? per quanto riguarda la storia, il colonialismo,i rapporti fra razze e religioni smetta anche di abbeverarsi alle fonti rosse e cerchi testi di autori equilibrati nei giudizi della storia.

Wizzy13

Ven, 11/01/2019 - 17:01

Il solito argomento del colonialismo. In realtà in molti paesi del cosiddetto terzo mondo la fame la fanno a causa di governanti corrotti. Dovrebbe sapere il don in questione che non si può risolvere il problema importando in europa l'Africa intera. Qui già sta esplodendo una rivolta sociale. Ma forse lui non se ne è accorto

ginobernard

Ven, 11/01/2019 - 17:02

la chiesa deve essere aiutata dallo stato solo se aiuta gli italiani. Visto che prende soldi dagli italiani.

DRAGONI

Ven, 11/01/2019 - 17:05

Per sua e nostra fortuna gli italiani non sono come da lui descritti. ovrebbe ricordarsi che nel nostro passato storico ci sono stati eventi come quelli che hanno messo legalmente fine a predicatori sconsiderati come SAVONAROLA. Si godi la libertà che la COSITUZIONE ITALIANA, la più bella del mondo, gli concede ma non si ubriachi di detta lbertà tanto da approfittare sconsideratamente della tolleranza degli italiani.

MOSTARDELLIS

Ven, 11/01/2019 - 17:07

L'imbecillità dell'essere umano si deve per forza manifestare tutti i santi giorni. Questo è un altro che si è bevuto completamente il cervello. Nemmeno un bimbo di 5 anni farebbe questi ragionamenti, a meno che, come al solito, non si è mossi da astio, odio e menefreghismo verso gli italiani normali.

Davons

Ven, 11/01/2019 - 17:08

P.Alex ha (da noi) il diritto di esprimere le sue opinioni, cosa che gli è stato vietato nei luoghi dei suoi "protetti". Ammiro la sua vitalità e sono anche propenso a perdonare la faziosità a dimostrazione delle sue tesi, ma le omissioni o deviazioni sono insopportabili, specie nei riguardi della Storia e Stato dell'Africa. L'Africa è razzista, da sempre e da sempre le guerre "etniche" sono di puro sterminio, dunque è merce locale, non d'importazione europea, insieme all'odio per il diverso. Lo schiavismo è universale nella Storia umana, ma l'A ha il privilegio della durata al suo interno. I "bianchi" producono armi terribili, ma l'arma più usata nelle stragi inter-africane è il panga, che ogni artigiano locale sa battere (e Alex LO SA, DEVE saperlo!)...mi fermo qui. Per ora.

carlottacharlie

Ven, 11/01/2019 - 17:14

Noi crediamo sia colpa delle tribù nere (e mica per niente si chiamano tribù). Questo pseudo sveglio di meningi dove ha letto che dobbiamo prenderci milioni- perchè saranno poi milioni- di neri non adatti al lavoro, che nemmeno c'è, con tutte le deficienze che si portano appresso e da mantenere a vita per "obbligo"? Intelligentone, io lavoro per la mia famiglia, mi sacrifico per essa, e non per le tribù africane o mondiali. Se poi un giorno mi avanza qualcosa e voglio donarlo dovrà essere mia scelta e non per Legge. Mentecatto fratello di mentecatti che per far mantenere l'Africa riduce i popoli bianchi che, sia chiaro non hanno colpe, a diventar mendici e in miseria. Se la prenda coi satanassi luciferini che, come singole persone, hanno dei conti aperti di ruberie con l'Africa, e non coi popoli bianchi. Guai ai pseudo buoni che son farabutti d'irragionevoli pensieri.

agosvac

Ven, 11/01/2019 - 17:20

Questo prete, falsamente Cristiano, meriterebbe di fare qualche anno in uno Stato islamico, solo così potrebbe capire cosa gli islamici pensano dei preti cattolici. In effetti lo stesso dovrebbero farlo gli alti prelati ed anche Papa Francesco, ma senza la protezione delle guardie svizzere!

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 11/01/2019 - 17:32

Per questa ragione lui deve andare subito in Africa.

tosco1

Ven, 11/01/2019 - 17:35

Ma dove l'hanno trovata questa gente.? E soprattutto, come si permettono di decidere quello che deve decidere il popolo italiano.? Sembra che non abbiano proprio la faccia, o se ce l'hanno , sicuramente appare molto tosta.

timoty martin

Ven, 11/01/2019 - 17:38

Pedofilia? colpa dei preti

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Ven, 11/01/2019 - 17:47

fratello ZANOTELLI a vergognarsi dovrebbe essere lei e la gente come lei. Ipocrita comunista buonista e lanciatore di strali contro noi Italiani. Ma come si permette comunista travestito da prete!! Se ne ritorni in Africa e ci rimanga. Non abbiamo bisogno di "predicatori" come lei qui in Italia. Ce ne sono già tanti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 11/01/2019 - 17:47

Adozioni a vicinanza? solo gli squallidi comunsiti sono favorevoli alla vicinanza, ma temo non per l'adozione. Provi a presentarmene 100 che senza denari prendano in casa propria i clandestini? E senza sceglierli, a caso.

isaisa

Ven, 11/01/2019 - 17:54

I poveretti emaciati che hanno impressionato il zanottelli sono quelli che hanno i soldini perchè i poveri africani (quelli veramente poveri) non si possono muovere nemmeno di pochi kilometri. Comunque erano talmente "provati e deperiti" che saltavano come grilli e cantavano a squarciagola. Ancora con la storiella dei poveri sfruttati ?? Smettetela che siete pateticamente BUGIARDI

sr2811

Ven, 11/01/2019 - 18:04

le persone non muoiono solo nei barconi ma anche nei propri paesi ma se non cè da sfruttare la situazione non importa niente a nessuno...

beale

Ven, 11/01/2019 - 18:06

Daspo per Zanotelli ed tutti i chierici che fanno politica. Denuncia dei patti lateranensi e trasferimento della sede papale ad Avignone almeno 6 mesi all'anno.

aldoroma

Ven, 11/01/2019 - 18:17

ma falla finita

Cheyenne

Ven, 11/01/2019 - 18:35

bergoglion el bribòn scarica ai Valdesi gli africani e i suoi pretacci vomitano bile invece di dir messa

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Ven, 11/01/2019 - 18:37

I bianchi "rossi" hanno aperto i porti ai neri finti profughi per fottere soldi allo stato. I bianchi "verdi" hanno finalmente chiuso i porti ai finti profughi neri. Dobbiamo vergognarci dei bianchi "rossi" che sfruttano i neri, specie i finti preti.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 11/01/2019 - 18:37

Infatti anche le adozioni a distanza è stato un brutto affare. Abbiamo acconsentito di far esplodere democraficamente l'Africa ed altri Paesi poveri che si poteva evitare di farli crescere. Meglio se avessimo investito su contraccettivi.

Ritratto di BM1883

BM1883

Ven, 11/01/2019 - 18:41

si si, adozioni di vitelloni 25enni....come no ! Avanti il prossimo!

Ritratto di nordest

nordest

Ven, 11/01/2019 - 18:46

Sicuramente questo prete come tanti altri fanno parte delle coop ;ora sono preoccupati ,forse pensavano all’attico.

Ritratto di nordest

nordest

Ven, 11/01/2019 - 18:48

Quanta pena fa certa gente :questo falso profeta è l’esempio .

senzaunalira

Ven, 11/01/2019 - 18:53

Il personaggio sottace ignobilmente che negli ultimi sessant' anni odi tribali, genocidi sono stati gestiti e voluti direttamente dagli atroci dittatori locali, spesso di orientamento marxista e antimperialista. In Rwanda il genocidio l' ha voluto la maggioranza hutu contro la minoranza egemone tutsi (una specie di rivoluzione proletaria), in Congo c' era un marxista, in Tunisia un regime socialista e in Libia il paradiso antimperialista. Ma di che cXXXo di tribù bianca straparla: in Africa si fanno pagare caro, i bianchi sono trattati alla stessa stregua dei loro connazionali, nemici o amici secondo i casi e se incappi in un posto di blocco in parecchi paesi devi ancora pregare di uscirne vivo. L' Europa rimpiangerà di essere stata oltre il ragionevole accogliente, ma chiedetelo in futuro a questi personaggi, quando mancheranno la luce, il gas, l' acqua potabile e la gente che ha sempre avuto tutto non avrà nulla e non avrà futuro.

nopolcorrect

Ven, 11/01/2019 - 19:07

" Gli italiani hanno fatto l’adozione a distanza. Io ora chiedo loro: perché non la fate a vicinanza?" A Zanotè, quanti ce ne vuoi fa' adotta', te basta un milione? No? Dieci milioni? Famo cento milioni di adottati, te va bene?

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 11/01/2019 - 19:08

Zanotelli è la conferma che i cialotroni non sono solo dei politici ma ahche molti preti con la tessera di quei politici sotto la toga ahahahaha

Scirocco

Ven, 11/01/2019 - 19:09

Ma tutti questi preti moderni vestiti come gli zulù, perché non vanno in Africa ad aiutare questi "migranti" a casa loro? Perché non vanno laggiù ad educare queste persone, ad insegnare loro come si vive nel mondo civile,a far capire a queste popolazioni che in Europa si LAVORA e che non possono venire qui a giocare con il telefonino o a pallone. Comodo stare in Italia con il fondo schiena al caldo e sparare belinate con il microfono in mano.

nopolcorrect

Ven, 11/01/2019 - 19:11

"abbiamo dato vita alla schiavitù" Bravo che hai detto abbiamo, i negrieri bianchi ne sono corresponsabili con i negrieri neri che prendevano prigionieri i neri di tribù nemiche e li portavano sulle spiagge impacchettati e pronti a venderli ai negrieri bianchi. I negrieri bianchi non sono mai andati a prendere i neri a casa loro, se li trovavano già pronti, dovevano solo pagare i negrieri neri. Non lo sapevi? Ora lo sai.

nopolcorrect

Ven, 11/01/2019 - 19:14

Il colonialismo ha scoperto minerali, petrolio, etc. che i neri da soli non avrebbero mai scoperto. E se fosse continuato ora i neri starebbero molto meglio invece di essere governati da governanti corrotti dei loro Paesi.

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 11/01/2019 - 19:17

Ha ragione. E' proprio colpa dell'uomo bianco che lo fa ancora parlare.

dot-benito

Ven, 11/01/2019 - 19:18

TRIBU' BIANCHE? MA NON SONO QUELLE TRIBU' CHE FINO AD ORA TI HANNO PERMESSO DI ESSERE PAGATO?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 11/01/2019 - 19:23

Ha perfettamente ragione. E' colpa dei bianchi se siamo arrivati a questo grado di civiltà. E' colpa dei bianchi per la scoperta dei vaccini, della penicellina e della medicina in generale che permette loro di campare il doppio che la natura selvaggia o la peste, o l'agricoltura arcaica stabilisce. E' colpa dei bianchi se la loro puzzolente risorsa primaria viene trasformata in carburante. E' colpa dei bianchi se hanno treni, automobili e aerei per spostarsi. E' colpa dei bianchi se c'è l'elettricità, o i computer o la rete. Ed è pure colpa dei bianchi se ci sono le navi che vanno a soccorrerli. Lasciamo che distruggano questa civiltà e che tornino felicemente ai tempi di maometto come vuole il jihad o che tornino alle guerre tribali con le zagaglie. L'ominide che ha scoperto la ruota sarà stato uno sporco bianco razzista? Al prossimo malanno sto prete va a farsi curare a pedate da uno stregone bantù.

Gianx

Ven, 11/01/2019 - 19:45

A questo gli farei assaggiare un annetto guantanamo, così sta con i suoi amici colorati e magari si raddrizza un attima, a furia di pali in back....

Massimom

Ven, 11/01/2019 - 19:56

Bella frase razzista.

Sceitan

Ven, 11/01/2019 - 20:39

"Quando sono arrivati, i Missionari, avevano in mano La Bibbia. Noi avevamo le terre. Quando ci siamo accorti, noi avevamo in mano La Bibbia e loro le terre." Non serve altro se non ricordare che costui e' stato cacciato dall'Africa perche', piu che portare la parola di Dio, sobillava le popolazioni. Mica si era reso conto che li non era in Italia dove chiunque passa detta regole e comportamenti senza che nessuno abbia il coraggio di zittirlo con una randellata nei denti.

amicomuffo

Ven, 11/01/2019 - 21:19

Allora è colpa dei bianchi se uno di colore lavoro all'ufficio del lavoro della mia città? Mentre io, padre di famiglia sono disoccupato? Me lo spieghi!

barnaby

Ven, 11/01/2019 - 21:35

La disumanizzazione della società la stanno portando quelli come padre Zanotelli e il suo capo, le sinistre di tutto il mondo, i radical-chic con rolex e maglietta rossa,e tutti i loro seguaci che hanno portato il cervello all'ammasso.

oracolodidelfo

Ven, 11/01/2019 - 21:45

Padre (?) Zanotelli, mi limito ad invitarla a ripassare (già dovrebbe conoscerlo) il cap.23 del Vangelo di Matteo, quello che parla di scribi e farisei ipocriti, ecc. ecc.

Perlina

Ven, 11/01/2019 - 21:49

Questo squallido ciarlatano ivece di rompere le balle con i suoi demenziali sermoni, perchè no va ad aiutarli in africa. Se noi bianchi abbiamo per cinquecento anni conquistato il mondo, ci erudisca, da quanti secoli mangiate pane a "gratise". Si dice che il vaticano abbia la più grande riserva aurea del mondo. Cosa risponde?

killkoms

Ven, 11/01/2019 - 22:00

uno dei tanti grandi ipocriti!è stato per anni in africa senza risolvere nulla!

Adespota

Ven, 11/01/2019 - 22:00

A dispetto del nostro caro Direttore, direi che questo e' il governo giusto per iniziare a rivedere il Concordato, l'inutile spreco di risorse con l'insegnamento della religione alle superiori e in particolare l'8 x 1000. Sono avversari politici, mai voteranno a favore, colpiteli nel portafoglio e forse la smetteranno di sbraitare.

uberalles

Ven, 11/01/2019 - 22:44

Reverendo, mi, anzi ci perdoni, perché il Vaticano che trabocca di ricchezze mobiliari ed immobiliari non contribuisce ad alleviare le sofferenze di questi clandestini? Perché non dirottano i capitali giacenti nello IOR nelle banche africane? Per quale ragione i media dovrebbero nascondere i reati contro le persone compiuti da questi trogloditi? Sia bravo, mi, anzi, ci mandi due righe di risposta, grazie.

uberalles

Ven, 11/01/2019 - 22:49

Reverendo, un'ultima domanda: perché il Papa, nelle sue prediche fa sempre cenno ai clandestini e quasi mai parla dei Cristiani trucidati in Africa, Asia e Sudamerica? Perché glissa sulla violenza sulle donne, peraltro ammessa e consigliata da quella "religione di pace" chiamata Islam? Papa Woytila mi era molto, ma molto più simpatico, veda Lei....

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 11/01/2019 - 23:03

Cattivi diventeranno i Bianchi quando l'invasione Afro-islamica diventerá ancor più minacciosa e allora può succedere di tutto. Non penseranno mica gli Afro-islamici d'averla vinta.

Ritratto di cicopico

cicopico

Ven, 11/01/2019 - 23:10

Credo in dio non nei preti,ma questo lavora x il demonio, quanta stupidita o furbizia.?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 11/01/2019 - 23:35

Prete, se fosse colpa dei bianchi, allora è colpa tua. Non ti sei verniciato.

maxxena

Ven, 11/01/2019 - 23:56

il problema di questo prete non sono i bianchi, ma è il "bianco" (non so se fermo o mosso)con cui si scontra a tavola. Comunque, se la tribu "bianca" non gli piace, ci sono moltissime "tribu" al mondo che potrebberlo accoglierlo. E poi qualcuno spieghi al "prete"(notare le virgolette)che la bontà dovrebbe predicarla e non imporla. Chissà perchè ho il sospetto che sullo sfondo di certi atteggiamenti pubblici luccichi sempre il simbolo dell'euro .

Amazzone999

Sab, 12/01/2019 - 07:13

La vergogna sono preti come Zanotelli, fomentatori di odio, divisioni, sconvolgimenti, sostituzioni etniche. Trovano forza e connivenza nella ideologia antioccidentale e immigrazionista della deteriorata Chiesa bergogliana, amante inconsulta dei clandestini e degli islamici, che fustiga gli occidentali e ignora i cristiani perseguitati, reprime i dissensi interni e tace sugli eccidi perpetrati dagli islamisti.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 12/01/2019 - 18:38

Quando c'era il governo sinistrato non si sono svolte manifestazioni politiche di rilievo e chi lo faceva subiva la "tortura della ruota giudiziaria" mentre ora passata la mano tutto deve essere ammesso a costo di essere palesemente rivoluzionari ... che poi Padre Alex dica la sua ne ha fondati motivi in quanto "operatore in campo" dove ha visto la miseria e le ingiustizie provocate dalla cupidigia del mondo sedicente civile.