Ecco cosa hanno in testa...i maschi

I capelli sono simbolo di forza, di potere, di sessualità, ma anche di incredibile fragilità. E infatti i capelli sono una delle più grandi ossessioni del maschio (e anche della femmina). Un'ossessione millenaria, eppure sempre identica. Alla quale lo scrittore argentino Alan Pauls ha dedicato uno stralunato, spettinato e capriccioso romanzo, "Storia dei capelli" (Sur). Guarda la videorecensione

GUARDA LA VIDEORECENSIONE

I capelli sono simbolo di forza, di potere, di sessualità, ma anche di incredibile fragilità. E infatti i capelli sono una delle più grandi ossessioni del maschio (e anche della femmina). Un'ossessione millenaria, eppure sempre identica. Alla quale lo scrittore argentino Alan Pauls ha dedicato uno stralunato, spettinato e capriccioso romanzo, "Storia dei capelli" (Sur), che è il racconto di un ragazzo che cresce cambiando negli anni pettinatura, ma anche di un Paese, il suo, che (s)cambia la libertà per la dittatura.

Guarda qui la videorecensione

Commenti
Ritratto di nuvmar

nuvmar

Ven, 21/09/2012 - 18:13

benché io ritenga assolutamente errata questa diagnosi, mi pregio voler dire la mia , con la premessa che già ebbi a dirvi: sono calvo come una biglia rettificata e ne sono particolarmente orgoglioso!-L'umano, maschio o femmina che sia , è forte ed ha successo solo se crede in se stesso perché prima della forza fisica pura e bestiale, ci sta la voglia di fare che ti porta a successi insperati; peraltro vediamo antiche miniature orientali che ci presentano i maggiori samurai e lottatori con la fronte particolarmente alta, ovvero predisposta a quel modo.Nondimeno mi voglio complimentare con l'autore di questo "trattato" per l'argomento di particolare interesse, sopito ma sempre attuale.

michele lascaro

Sab, 22/09/2012 - 09:50

Il testosterone negli strati cutanei, sicuramente.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Dom, 23/09/2012 - 14:10

Di questi tempi i maschi hanno in testa di trovare un buon partito con barba e baffi che li mantenga a fare la mamma e accudire per ora le bambole di gomma

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 24/09/2012 - 13:08

Forse in Argentina... Credo sia una questione di mode, qui in Italia la calvizie sembra non rappresentare più un problema e sono sempre più i maschi italici che esibiscono con orgoglio la propria pelata, persino coloro che i capelli li avrebbero ancora. Ovviamente di questa categoria non fa parte l'ex presidente del consiglio...

Nadia Vouch

Lun, 24/09/2012 - 14:54

I capelli sono qualcosa di non vivo (loro bulbo a parte) che ci portiamo in testa, cui troppo spesso diamo vitale importanza.