Dai pacchi di «Affari tuoi» spunta Teocoli

Dopo il tentativo fallito con Bisio, la Tv di Stato strappa lo showman alla concorrenza. Berlusconi jr: «Mi dispiace molto»

Paolo Giordano

da Milano

Allora il nome sul fiocco dei pacchi di Affari tuoi è proprio il suo: Teo Teocoli. La notizia interrompe uno dei tormentoni di fine stagione e così, come commenta subito Piero Chiambretti (con Fazio e Bisio uno dei papabili secondo i boatos di corridoio) «meno male, ci siamo liberati da questo equivoco». Dunque «Raiuno ha scelto di proporre Teocoli come conduttore di Affari tuoi. L’artista si è già reso disponibile a iniziare le prove la prossima settimana» si legge nella nota di viale Mazzini, che poi burocraticamente ci informa sul decorso della proposta: il direttore generale Flavio Cattaneo è già stato avvisato e ora si attende il «gradimento», contrattualmente decisivo, della società produttrice, ossia la Endemol (per la quale Teocoli sta conducendo Sei un mito!). Inevitabili applausi dal consiglio di amministrazione Rai. Il consigliere Sandro Curzi: «Soddisfazione per l’acquisizione di un artista della notorietà di Teocoli». Giuliano Urbani: «La testimonianza di un futuro ricco di talenti artistici». Infine, Giovanna Bianchi Clerici: «È la figura più giusta». Un po’ meno euforico, almeno a parole, il vicepresidente di Mediaset Pier Silvio Berlusconi, che lascia intendere di non essere stato informato della trattativa: «Mi dispiacerebbe molto dal punto di vista umano e affettivo, ma del resto il contratto è in scadenza... ». Sulla stessa falsariga Giovanni Modina, direttore di Canale 5: «Mi sembra strano che la Rai faccia questo annuncio mentre Teocoli è ancora in onda da noi con Sei un mito!». Fin qui il dettaglio di cronaca. Ma che si tratti di una delle decisioni strategiche più importanti per la prossima stagione tv si coglie anche dalla maliziosa scelta di tempo: la Rai annuncia Teocoli proprio nella serata in cui Mediaset presenta i suoi palinsesti autunnali. Quindi le corazzate mostrano i cannoni. Con Felice Caccamo in squadra, la Rai spara un colpo doppio: si garantisce un peso massimo della tv e, come ha sottolineato anche Curzi, lo toglie alla concorrenza. D’altronde la Rai ci aveva già provato contattando Bisio. Ma non solo. Anche nella prossima stagione Affari tuoi sarà abbinato alla Lotteria Italia e quindi andrà in onda, in formato de luxe, anche nella prima serata del venerdì, cioè quando Bonolis condurrà il suo show su Canale 5. E se così fosse, il Re Mida della tv dovrebbe fare i conti con la sua creatura, quella che smerciando miliardi del «vecchio conio» lo ha portato a diventare il più richiesto di tutti.
Dunque si profila un autunno caldo.
Tanto per gradire, ora iniziano già a fioccare le prime ipotesi, le indiscrezioni che cresceranno golosamente fino alla puntata del debutto. La più fulminea: Teocoli, che è un maestro del trasformismo, potrebbe sfoggiare un personaggio diverso a puntata. E in effetti immaginate che spettacolo vedere, di volta in volta, Galliani o Albertini o Ray Charles o Indurain o Maldini affacciarsi ad Affari tuoi. Tant’è. Per ora ovviamente non c’è nulla di certo, visto che, oltretutto, si è ancora in attesa del parere definitivo di Endemol. «Sono sempre solo io che dico quello che penso, così passo per un gran rompiscatole» ha detto tempo fa Teocoli. Ora accettando questa monumentale sfida potrà sfatare, con la costanza di tempi e impegno e concentrazione, la leggenda che si porta dietro.