Dalle patatine ai wurstel Lo spot "hot" di Siffredi non fa più polemica?

Nuovo spot del pornostar. Stavolta cucina hot dog enormi per pubblicizzare un canale a luci rosse di Sky. Ma stavolta nessuno protesta. <a href="/video/ora_rocco_cucina_hot_dog/id=Big_Rocco_spot?" target="_blank"><strong>Guarda il video</strong></a>

"Medio, regular o... Big Rocco"? Rocco Siffredi torna in tv per uno spot, perfetto testimonial di un canale a luci rosse di Sky. Con lui tornano le allusioni sessuali, simili, se non peggiori, a quelle che hanno portato alla cancellazione della famosa pubblicità della "patatina". Eppure stavolta nessuna levata di scudi, nessuna protesta del Moige o delle femministe.

Anche questa volta, il divo dei film porno è alle prese col cibo. Niente patatine, però, ma un chiosco di hot dog. Mentre cucina, una distinta e ammiccante signora in giallo si avvicina e ne chiede uno. "Medio, regular o...". "Big Rocco" risponde prontamente. E geme mentre Siffredi mette il wurstel nel panino e lo farcisce. "Il gusto ha un'altra dimensione", sottolinea il pornostar.

Certo, questo spot, a differenza di quello delle patatine, va in onda solo su Sky, ma proprio come l'altro può essere visto dai bambini. Quello che più sorprende però è che non ci sia una reazione delle femministe, visto il tono del messaggio, che andrà pure a pubblicizzare un canale porno, ma che ha comunque al centro un'immagine della donna-oggetto spesso contestata.