Digitale terrestre, carissime slot per la tv a pagamento

Lo slot per introdurre le carte dei programmi a pagamento per il digitale terrestre costa praticamente più di un decoder.
Con l'avvento del digitale terrestre, che progressivamente porterà la nuova tecnologia trasmissiva in tutta Italia, si sono ridotti anche i costi dei decoder e delle tv che hanno ormai tutte il sintonizzatore per la tv digitale terrestre incorporato. Ora il vero problema è il costo dei decoder che permettono di vedere i programmi a pagamento. Solitamente in questo caso è più elevato anche perchè, con l'apparecchio, viene venduto anche un mese di abbonamento ai programmi pay dell'emittente prescelta. Se comperate una tv con decoder incorporato per vedere i canali a pagamento il problema resta. Infatti bisogna pagare per una slot esterna da applicare al televisore per vedere i programmi pay. E i produttori ne approfittano. Fanno infatti pagare per lo slot dove alloggiare la carta dei 50 ai 100 euro. Inoltre non tutte le slot per le tv sono uguali. Per meglio intenderci se si vuole utilizzare la carta prepagata in un altro tv si può fare ma non si può fare altrettanto con la «slot». L'unione europea ha appena data disposizioni in merito alla omologazione uguale di tutti i caricatori dei cellulari (una presa a muro e una porta per un cavo Usb quindi un solo caricatore valido per tutti i telefoni cellulari ) e quindi le organizzazioni per la tutela dei consumatori sperano che ben presto affronterà anche la stessa procedura per gli alloggi delle schede tv.