Disoccupato e con 6 figli, costruisce bagno a casa: tre mesi di arresto

L'uomo è stato condannato dal giudice per aver costruito un bagno abusivo in casa. L'unico per lui e i suoi sei figli

Va bene, il bagno era abusivo. Costruito senza le necessarie autorizzazioni. Però, bisogna anche dire, che troppo spesso in Italia giudici e legislatori chiudono più di un occhio per venditori abusivi stranieri e occupanti di case. Lui, invece, un disoccupato con sei figli minorenni non ha trovato santi in paradiso. E così, quando nel 2011 si è costruito il suo unico bagno di casa (prima non ne avevano per la famiglia) doveva forse aspettarsi che prima o poi un giudice lo avrebbe stangato.

Nessuna pietà per il 44enne disoccupato di Spirolo. Il tribunale di Belluno, scrive il Gazzettino, ieri lo ha condannato a 3 mesi di galera e 20 mila euro di multa. Tutto solo per un bagno, peraltro necessario in una famiglia di 7 o 8 persone. Ovviamente, erano opere sanabili pagando 2mila euro di sanzione amministrativa nel 2011, ma il 44enne non aveva i soldi. E così il processo è andato avanti, fino a condannarlo alla carcerazione. Gli avvocati dell'uomo ora hanno annunciato la volontà di ricorrere in appello. L'unica consolazione? Il bagno, per ora, non verrà abbattuto. Anche se gli è costato una condanna penale, è già qualcosa. Con questa giustizia ci si poteva anche aspettare di peggio.

Annunci
Commenti
Ritratto di Dentes72

Dentes72

Ven, 22/01/2016 - 10:35

Che vadano tutti a cagare nei loro bagni legali. Hanno perso il buon senso dell'elasticità mentale. Che schifo.

lilli58

Ven, 22/01/2016 - 10:40

la "giustizia" oltre che ad applicare le leggi dovrebbe essere "intelligente "!

robert morrison

Ven, 22/01/2016 - 10:46

Qualcosa non quadra. 2000 euro per la sanatoria non li aveva pero' 10000 (almeno) per gli (plurale!) avvocati ce li ha? Non era meglio farsi il bagno in casa prima e i 6 figli dopo?

silvano45

Ven, 22/01/2016 - 10:51

quando un organo dello stato diventa schizzofrenico politicizzato e perseguita i cittadini con atti chiaramente incostituzionali e talmente diversi da ufficio a ufficio il popolo sovrano deve intervenire se necessario con tutte le azioni possibili per ripristinare democrazia libertà eguaglianza, parlare di questo e molti altri che vengono chiamati giudici si rischierebbe il carcere a vita visto le illecite intolleranti abitudini della carcerazione preventiva

Ritratto di wilcoyote53

wilcoyote53

Ven, 22/01/2016 - 10:52

Ovvio, in questo paese le cose le devi fare in grande sennò la magistratura s'incazza. Se ti danno il permesso di costruire una palazzina, basta aggiungere uno zero e ne fai nove in più, se rubi miliardi avrai un sacco di attenuanti (se ti prendono) ma guai a chi ruba una mela o si difende dai ladri!

jeanlage

Ven, 22/01/2016 - 10:52

C'è poi che dice che la giustizia italiana è un cesso!. Per papà Boschi, archiviazione, per il procuratore bugiardo, probabilmente un trasferimento, per il disoccupato che deve andare in bagno la galera.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 22/01/2016 - 10:57

Io proporrei di mandare il magistrato al bagno .... penale!

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Ven, 22/01/2016 - 10:59

Ma com'è possibile che una casa senza bagno avesse ottenuto l'abitabilità? Siamo in Veneto, mica a napoli o in africa...

isaisa

Ven, 22/01/2016 - 11:02

Mi domando se per partecipare al concorso per magistrato è proprio necessario essere IDIOTA

scimmietta

Ven, 22/01/2016 - 11:07

E pensare che c'è ancora chi pensa che solo la magistratura ci potrà salvare dall'insipienza (?) dei politici... Almeno un serio condono che sani tutte le opere interne toglierebbe spazio a certi comporamenti insipienti (?) di certa magistratura e di politici furbetti. P.S. C'è chi viene assolto perché "non sapeva di commettere un reato (d'alema)" e chi viene condannato nonostante abbia agito in stato di necessità ... bontà loro.

vince50

Ven, 22/01/2016 - 11:13

Non posso esprimermi come vorrei,non potrebbe essere pubblicato.Dico soltanto 44enne disoccupato e bagno necessario per 7/8 persone,non ha duemila euro e dovrebbe pagarne 20mila e pure in galera.Non vado avanti mi autocensuro......

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 22/01/2016 - 11:13

Scherziamo!! Per un reato cosi grave rischia l'ergastolo.

Raoul Pontalti

Ven, 22/01/2016 - 11:19

Ben data ben applicata la sanzione! poi seguirà la demolizione dell'opera abusiva. Non vi sarà alcuna carcerazione per un pena così ridicola a meno che non si tratti di recidivo che si è già mangiato la condizionale. Ma a Sospirolo sarebbero abitabili case senza bagno?

FRANCOSANNA

Ven, 22/01/2016 - 11:26

qualcosa non torna.... e prima dove li facevano i bisogni? e quando mai una casa viene costruita senza il bagno?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 22/01/2016 - 11:34

in Germania è tutto diverso, in casa tua puoi farne anche 5 di bagni, senza chiedere permessi a nessuno. Fuori i lavori devi chiedere il benestare del Comune, trattandosi di opere a vista del pubblico.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 22/01/2016 - 11:35

gli doveva dire che era di sx.

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Ven, 22/01/2016 - 11:37

Doveva andare per strada, come fanno certe "risorse": la strada non è abusiva, e quindi lui non sarebbe in galera.

Trifus

Ven, 22/01/2016 - 11:40

Questo non è un paese, è un manicomio.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Ven, 22/01/2016 - 11:55

Spero che questo disgraziato abbia avuto assegnato un avvocato d'ufficio e non abbia avuto la cattiva idea di nominarne uno lui nel qual caso si sarebbe infilato in un tunnel senza fine con spese di legale superiori alla condanna! Da scontare in carcere pure queste, ovviamente.

roseg

Ven, 22/01/2016 - 11:55

robert morrison prima di usare la tastiera assicurarsi che il cervello sia attivo...cervellooooooo????????

roberto del stabile

Ven, 22/01/2016 - 11:58

poco furbo doveva dipingersi di nero ed inneggiare all'islam gli avrebbero dato ospitalita' in un albergo a quattro stelle e per ogni componente la famiglia 2.50 euro di indennita' giornaliera.QUESTA E' L'ITALIA IN MANO ALLA DITTATURA DEI MAGISTRATI

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Ven, 22/01/2016 - 11:59

Egregio isaisa: ci rendiamo conto che l'Italia, prima che dai politici, è comandata dai magistrati che, ottenuta una banale laurea in legge, hanno vinto un concorso statale?

giovauriem

Ven, 22/01/2016 - 11:59

caro claudio cartaldo , i magistrati devono condannare per tenere la media , in modo che quando vengono accusati di nullafacentismo, loro ,con carte alla mano diranno :guardate quanti ne abbiamo processati e arrestati , mica possono arrestare i padri della boschi e di renzi per riempire il paniere .

tormalinaner

Ven, 22/01/2016 - 12:04

Invece il padre e il fratello della Boschi sono protetti dalla magistratura che se la prende con i poveri disoccupati.

paco51

Ven, 22/01/2016 - 12:07

siamo l'unico paese al mondo dove un cesso od un divisorio in cucina ti manda in galera! mi vergogno dell'itaglia , facciamo ridere i polli, tutta l'itaglia è abusiva. Ho fatto il tecnico dell'ente una vita, ho sempre cercato di usare il buon senso e salvare il salvabile e aiutare tutti a intraprendere la giusta soluzione! basta con i regolamenti idioti e le interpretazioni per gli amici! Vi rendete conto che tutta l'urbanistica è un sopruso? Chi ti dice che gli oneri calcolati per te sono gli stessi (non) calcolati per il tuo vicino? Con il quale alcuni vanno a pesca o a funghi? Ma chi controlla? Voi non avete un'idea di cosa sia l'urbanistica, ovunque! La mia unica soddisfazione dopo essermi licenziato a 50 anni è che ancora la gente mi saluta e mi rimpiange: i politici( termine improprio) meno. Me ne frego! dice tutto! Morrison: perso che abbia avuto la difesa d'ufficio se aveva i soldi il bagno era bello e fatto:

piero calca

Ven, 22/01/2016 - 12:08

Summum ius, summa iniuria : la legge applicata con eccessivo rigore è la più grande delle ingiustizie.

Ritratto di SAXO

SAXO

Ven, 22/01/2016 - 12:10

Ma questi giudici nostrani dove studiano all universita di Harry Potter? Un padre di famiglia italiano per giunta,condannato a due anni di galera per una infrazione urbanistica.Cosa dicono i giudici inflessibili del furto millionario all Imps dell ex presidente MASTRAPASQUA? Sicuramente cadra tutto in prescrizione. Poi dicono che non esiste la massoneria scaltra e vigliacca che si annida nelle istituzioni e le cariche pubbliche.Ripugnanti.

zadina

Ven, 22/01/2016 - 12:12

Leggendo certi articoli riguardanti sentenze emesse da certi giudici fanno perdere la fiducia nella giustizia, anche se sono pochi elementi a decretare certe sentenze, ma sono sufficienti a fare perdere la fiducia nella giustizia Italiana,la fiducia è una cosa seria e importante,dal momento che le leggi anno un minimo e un massimo,il giudicante dovrebbe usare il buon senso come un buon padre di famiglia, e non trasformarsi in un vero aguzzino,il mio parere di uomo della strada.

cgf

Ven, 22/01/2016 - 12:15

e guai a toccare loro ferie e stipendio!!

Pigi

Ven, 22/01/2016 - 12:17

Basta con queste norme urbanistiche vessatorie e inutili. Ci pensate a quanta burocrazia nei comuni, nelle regioni e nei tribunali si dedica a questi minuzie? E chi paga? Noi. I muri che stanno dentro un'abitazione non devono riguardare la pubblica amministrazione, tanto più che, in cartongesso, si possono mettere e togliere in qualche ora. Il catasto deve registrare solo i muri perimetrali, che sono il confine della proprietà, il resto deve essere lasciato alla responsabilità del proprietario. Sarà lui a rispondere dei danni causati da lavori inadeguati, se ci saranno.

marner67

Ven, 22/01/2016 - 12:19

Egregio Sig. Morrison, solo questo sa dire? Non le viene in mente che per i non abbienti esiste l'istituto del gratuito patrocinio? Cordialità

VESPA50

Ven, 22/01/2016 - 12:20

lo ripeto ancora. Il marcio dell'Italia è la magistratura

timba

Ven, 22/01/2016 - 12:27

ci sono un po' di lati oscuri. Ma mettiamo che sia andato proprio tutto così. Bene, ora stessa inflessibilità con chi occupa case, con chi bivacca per strada, con chi rifiuta il cibo offertogli a gratis, con chi vende ogni sorta di cianfrusaglia senza alcuna licenza e senza pagare una lira di tasse, con chi ha interi capannoni ove orde di cinesi lavorano 12-15 ore e poi dormono sempre negli stessi locali, con chi segrega le figlie perché vestono all'occidentale, con chi.....

Ritratto di San_Giorgio

San_Giorgio

Ven, 22/01/2016 - 12:36

La frase più giusta che ho letto è quella di Trifus. "questo non è un paese, è un manicomio" Quoto e sottoscrivo

Ritratto di San_Giorgio

San_Giorgio

Ven, 22/01/2016 - 12:42

Se fosse stato di Crotone, il magistrato si sarebbe fatto li cxxxi sua! Non sempre... ma a volte invidio certe zone d'Italia

roberto bruni

Ven, 22/01/2016 - 12:44

Dove sta' la novita'? Se fosse stato un extra comunitario, ladro, farabutto con una sfilza di reati alle spalle, non sarebbe successo nulla. Il giudice avrebbe dichiarato che il fatto non sussiste. Ma qui di fronte c'è un italiano (colpevole di essere italiano) e quindi, giu' ad applicare la legge. Qui la legge non si interpreta L'unica via d'uscita era quella di chiararsi iscritto ed attivista del PD, allora, anche qui, il fatto non sussiste!

scimmietta

Ven, 22/01/2016 - 13:05

X hellmanta: ma tu dove vivi? Sulla luna?

scimmietta

Ven, 22/01/2016 - 13:11

X Raoul Pontalti: perchè? tutti gli insediamenti abusivi del rom hanno l'abitabilità? - per non dire se hanno i bagni - ma loro, stai sereno, non li mette in galera nessuno, stanne certo.

scimmietta

Ven, 22/01/2016 - 13:12

X robert morrison: di certo quello che non quadra è il tuo cervello.

scimmietta

Ven, 22/01/2016 - 13:13

X FRANCOSANNA. un'altro che vive sul fico.

Ritratto di kikina69

kikina69

Ven, 22/01/2016 - 13:14

@Timba..egregio signore..mi ha rubato qualche parola dalla tastiera..stavo giusto pensando che a Bologna per l'accusa di abuso d'ufficio il Sindaco Virginio Merola, che aveva riallacciato l'acqua a degli occupanti abusivi, sta ottenendo l'archiviazione. Questo signore dovrebbe solo fare una cosa che gli costerà pochissimo: tesserarsi PD e vedrà che non pagherà nessuno @Morrison: esiste il patrocinio gratuito!!!

scimmietta

Ven, 22/01/2016 - 13:17

x paco51: quoto in toto!

Ritratto di kikina69

kikina69

Ven, 22/01/2016 - 13:21

E aggiungo un'altra cosa perchè che sembra non c'entrare niente e invece è frutto di altre menti malate oltre a quelle di certi magistrati e cioè quelle dei politici. Lo sapete che dal 2016 non è più possibile chiedere di suggellare il proprio tv e che per non pagare il canone occorre prendersi una giornata di lavoro per fare tutta una serie di dichiarazioni che consentirebbero - sole - di ottenere l'esenzione? e sapete anche - vero - che se non si paga anche solo una annualità può arrivare una sanzione fino ad un massimo di 619 euro? sì perchè chi non ha pagato il canone sarà considerato evasore fiscale...come sempre siamo noi italiani che veniamo bastonati se anche una volta sola sgarriamo...dietro ci sta la stessa logica perversa...

routier

Ven, 22/01/2016 - 13:26

Sarebbe opportuna una giustizia "intelligente" ? Per favore non esageriamo con le pretese. I padri latini dicevano: "Ad impossibilia nemo tenetur". (nessuno è tenuto a fare cose impossibili)

meloni.bruno@ya...

Ven, 22/01/2016 - 13:35

Era sufficiente da parte del 44enne disoccupato fare un piccolo gesto insieme ai suoi famigliari,andare a deflacare davanti la casa del giudice in questione,solo così si possono umiliare certi personaggi privileggiata della casta statale.

levy

Ven, 22/01/2016 - 13:37

Questo giudice deve andare a fare un giretto al sud, dove non solo i bagni sono abusivi, ma interi quartieri, negozi e attività in genere, tutto abusivo, senza imu e senza tasse.

routier

Ven, 22/01/2016 - 13:41

@ Pigi ore 12.17, la norma da lei invocata risponde a criteri di intelligenza e normale buon senso, pertanto sarà ignorata e negletta. Mica penserà di abitare in un Paese civile ?

gisto

Ven, 22/01/2016 - 13:43

@RaulPontalti.Siamo l'unico paese al mondo che ha Raul Pontalti.

Massimo Bocci

Ven, 22/01/2016 - 13:53

Giustizia???? da..........CESSO, ISTITUZIONALE 47!!!

giovauriem

Ven, 22/01/2016 - 14:17

levy , l'italia del centro nord è tutta costruita abusivamente , ma con autorizzazioni per decreto , e infatti appena cadono quattro gocce d'acqua si va in alluvione , al nord le case/palazzi sono costruiti a cavallo dei fiumi , però hanno avuta la licenza , con il piano regolatore farlocco .

giuseppe1951

Ven, 22/01/2016 - 14:37

Bhe!!!! Allora perchè siamo in Italia? Io sarei andato a pisciare in procura a Belluno, tanto sicuramente c'è un procuratore di SX.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 22/01/2016 - 14:39

Se la notizia è vera così come riportata, questa gentaglia che fa il giudice contro gli italiani e senza alcun buon senso non meritano alcun rispetto. Anzi sono da decimare immediatamente. Sistemi che usano in genere i loro protetti. Chissà se così capirebbero qualche cosa.

antipifferaio

Ven, 22/01/2016 - 14:39

Da ricordare che QUESTA ITALIA è tutto un mondo alla rovescia dove i cessi col bollino sono premiati e i cessi senza sono da abbattere...ma sempre cessi sono... e questo vale in tutti i settori...Ora il PD e i giudici che fanno a gare per leccare stanno coronado il sogno di ridurre appunto l'Italia...a un cesso....

st.it

Ven, 22/01/2016 - 14:45

@ il sig pontalti ella dimostra tutta la sua sinistra anelasticità mentale : una casa rurale potrebbe essere abitata dagli anni '60 e di quei tempi in andava per la maggiore il cesso fuori di casa ........ si abitui a riflettere se ci riesce sui dati di fatto oggettivi senza avere il bisogno di farsi inutili masturbazioni mentali.

njc66

Ven, 22/01/2016 - 14:54

La Moschea ABUSIVA di Macherio ha ben sette (7) bagni senza alcuna autorizzazione edilizia.h, dimenticavo, loro sono musulmani, a loro TUTTO è permesso in questo paese di MMMMMM

frabelli1

Ven, 22/01/2016 - 14:55

Ma se non aveva soldi per pagare 2000 €, come farà a pagare 20.000 di €? Tutto questo a prescindere dal tipo di giudizio dato per aver messo un watter in una stanza apposta in casa.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 22/01/2016 - 14:57

chissà perchè spesso i disoccupati hanno molti figli. Non lo recepisco!

scimmietta

Ven, 22/01/2016 - 15:27

@ giovauriem: non sapevo che Messina fosse una città del nord-est dell'Italia. Non si finisce mai d'imparare ...

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Ven, 22/01/2016 - 15:27

Ancora una volta ho la conferma che i nostri magistrati, visto anche l'argomento dell'articolo, fanno veramente cagare!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 22/01/2016 - 15:41

A volte ci sembra che con certe sentenze si sia toccato il fondo, ma poi ci si rende conto che l'imbecillità umana (umana si fa per dire) non ha limiti. Aspettiamocene di peggio!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 22/01/2016 - 16:09

Le caste vivono fuori dal mondo. Il regime neofeudale liberista spreme i poveri per salvare i banchieri. S C H I F O. Magistrati asserviti al sistema.

VittorioMar

Ven, 22/01/2016 - 16:51

...era italiano ..vero??

leo_polemico

Ven, 22/01/2016 - 16:54

Gli assassini, i rapinatori, i ladri e gli stupratori, in compenso, sono assolti se non premiati: la magistratura ed il CSM non si vergognano per questi episodi scandalosi?

ermejodermonno

Ven, 22/01/2016 - 17:02

lili58, ma ti risulta che qualcuno di quelli "" che conta"" in Italia sia intelligente ???????????

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 22/01/2016 - 17:27

Un vecchio magistrato, docente di diritto, mi diceva sempre: la legge sul cuore e non al posto del cuore. Ossia che nell'applicare la legge ci vuole buon senso e far uso di quella necessaria discrezionalitá, non codificata, secondo i casi. Questo era un caso. Ma si sa: quello era un magistrato vecchio stampo. Quelli di ora fanno parte del sei politico. Del bun senso se ne fregano. Giustizia é fatta!!!

giolio

Ven, 22/01/2016 - 17:30

se non si e idioti non e possibile fare i magistrati .....e scritto nella costituzione italica

rossini

Ven, 22/01/2016 - 17:33

Questi sono i giudici che ci ritroviamo: un italiano padre di sei figli che costruisce un bagno abusivo per garantirsi un po' di igiene in galera. Immigrati clandestini scippatori, ladri, spacciatori, stupratori in libertà.

giovauriem

Ven, 22/01/2016 - 17:40

scimmietta tu non sai molte cose , ti cito solo gli ultimi 25 anni :13 al 16/10 2000 alluvione Piemonte valle d'aosta e lombardia 23 morti e 11 dispersi , 6 al 23 /10/2000 alluvione di imperia e savona 7 morti ,29)08/2003 alluvione provincia di udine 2 morti,settembre 2003 alluvione di palagiano taranto 2 morti, 23/08/2003 alluvione di carrara 2 morti ,30/04/2006 frana a ischia 4 morti,30/04/2006 alluvione di vibo valentia 4 morti.29/05/2008 alluvione villar pellice torino 4 morti,22/10/2008

giovauriem

Ven, 22/01/2016 - 17:42

scimmietta, sono tantissime le cose che non sai , consulta un qualunque sito specializzato sulle alluvioni e imparerai che il 90% delle alluvioni in italia avvengono nel nord del paese .

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 22/01/2016 - 17:49

LA LEGGE E' " V G V A L E" PER TUTTI...ma questo giudice forse avrebbe chiuso un occhio per la ristrutturazione della Palazzina crollata a Roma questa notte??? Ci scommetto....

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Ven, 22/01/2016 - 18:34

Non ci posso credere ! Un peccato che grida vendetta davanti a Dio "non opprimere I poveri" .Imperdonabile per la Giustizia e una vergogna per tutto il paese . Domanda : chi nomina Giudici imbecilli come questo ?

vittorioenrici

Ven, 22/01/2016 - 22:44

Hanno fatto bene ,perche noi italiani non abbiamo ancora imparato niente dai nostri governanti, le leggi fatte da loro ti dicono che se sei un ladro di polli devi essere castigato perche sei un cxxxxxo, se invece , fai come loro e rubi milioni allora vieni reputato un furbo e quindi vai premiato.

steffff

Ven, 22/01/2016 - 23:22

@isaisa: no, pero' costituisce titolo preferenziale a parita' di punteggio in graduatoria

seccatissimo

Sab, 23/01/2016 - 03:59

C'è qualcosa che non mi quadra! Secondo me non ce la raccontano giusta!

pierfa

Sab, 23/01/2016 - 07:54

Per me è la solita notizia incompleta nelle quali Il Giornale è ormai specialista. Io lavoro nella PA e mi occupo di abusivismo edilizio. La realizzazione di modifiche interne in assenza di SCIA è soggetta a sanzione di 516 euro e non ci sono obblighi di demolizione. Se non si sana l'immobile resta abusivo e tanti saluti. (segue)

pierfa

Sab, 23/01/2016 - 07:56

segue... Se parliamo di arresto, sanzione per la sanabilità di migliaia di euro, di sanzione di 20.000 euro e di demolizione delle opere allora per me si tratta di realizzazione di un bagno in aderenza al fabbricato costituente volumetria e probabilmente in zona di vincolo paesaggistico o su immobile vincolato. In tal caso la demolizione è obbligatoria e se non eseguita soggetta a sanzione di 20.000 euro con demolizione d'ufficio oltre a denuncia obbligatoria alla Procura per reato in ambito paesaggistico. La mancata applicazione della sanzione, che sia disoccupato o ricco sfondato, costituisce valutazione negativa della performance del dirigente del settore oltre ad esporlo a più grave reato. Se è così il comune ha agito nel piano rispetto della legge come dovere della PA non fannullona.

portuense

Sab, 23/01/2016 - 08:02

le regole se ci sono vanno rispettate da tutti, senza deroghe o chiudere un'occhio. inoltre sterilizzatelo perchè 6 figli sono troppi.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 23/01/2016 - 09:44

Mica era un nomade o un migrante.....

gigi0000

Sab, 23/01/2016 - 10:59

ISTAT: AL SUD E' ILLEGALE IL 40% DELLE COSTRUZIONI REALIZZATE NEL 2014. Naturalmente nessuno interviene, ma a Belluno... Poi gli imbecilli criticano la voglia di secessione.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 23/01/2016 - 11:00

Quando tira la corda c'è il suicidio dello sxxxxxo.

buri

Sab, 23/01/2016 - 11:03

abbiate fiducia nella giudtizia e nella magistratura, ma ci credino proprio cxxxxxi? e cos' vanno avanti a pren. derci per il fondello, chi può aver fiducia nelle giustizia e nella magistratura italiana che di norma favorisce i delinquenti castigando le vittime?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 23/01/2016 - 11:10

Uè portuense, sarai mica un eterofobo...

pagu

Sab, 23/01/2016 - 11:17

L'unica cura reale per questi giudici si CHIAMA GIARDIELLO, che ha sparato ammazzandone uno stufo dei soprusi di queste zecche rosse affette da complesso di superiorità divina. Mi raccomando censero cancella anche questa

sparviero51

Sab, 23/01/2016 - 11:20

Viviamo in un paese CxxxxxO E CATTIVO!!!

Vinvag

Sab, 23/01/2016 - 11:31

@ hellmanta (e altri) Se la casa è di 100 o più anni fa, in campagna, probabilmente era senza bagno. Se era agibile allora, lo rimane tutt'oggi. Le case vanno adeguate alle norme attuali quando vengono modificate. I bisogni li facevano nella "tampa", un buco sopra una cisterna dove confluivano i liquami della stalla. Per dare un'idea, non possono essere dichiarate inagibili le case che possono essere recuperate con una manutenzione straordinaria e in ogni caso non può essere causa di inagibilità il degrado o l'incuria (dal regolamento IMU di una grande città del nord Italia).

sparviero51

Sab, 23/01/2016 - 11:31

Tutte queste leggi e regolamenti servono solo ad ingrassare avvocati e giudici.In Inghilterra i giudici usano il buon senso e lo adeguano alla naturale evoluzione del costume e delle regole di comportamento collettivo.Inoltre la carriera e' regolata da un sistema MOLTO,MA MOOOLTO PIÙ SERIO E RIGOROSO che in itaglia!!!

ziobeppe1951

Sab, 23/01/2016 - 12:17

Portuense..08.02...spero tu voglia sterilizzare anche zingari, negritudine e leporidi vari

meloni.bruno@ya...

Sab, 23/01/2016 - 13:33

sparviero51 In parte a quasi centrato il problema italia,aggiungo la responsabilità della casta politica che a fatto leggi burocratiche sulla casa solo per tenere in ostaggio poveri cristi da parte dei geometri collusi con i comuni.

routier

Dom, 24/01/2016 - 17:05

Non entro nel caso di specie in quanto non ho le relative competenze tecnico/giuridiche, ma ricordo quanto diceva George Bernard Shaw: "Per giocare a golf non è necessario essere stupidi, tuttavia aiuta" Mi chiedo, se il grande scrittore/aforista irlandese vivesse "hic et nunc" (qui e adesso) direbbe la stessa cosa anche per chi esercita certe professioni ? Ai cortesi lettori l'ardua sentenza.