Don Giussani «faro» di Portofino

Quando la storia lega indissolubilmente un personaggio a un luogo la politica non può che renderle omaggio. È il caso della piazzetta del Faro di Portofino che oggi alle 18 verrà intitolata a don Luigi Giussani.
Appoggiato a una delle ringhiere più suggestive del Tigullio, infatti, il fondatore di Comunione e Liberazione, contemplò più volte il mar Ligure «immenso e arcano», come lui stesso amava definirlo, e proprio lì, insieme ai suoi ragazzi del liceo milanese Berchet, venne immortalato in una celebre foto.
«Lo sguardo di don Giussani che dal Faro di Portofino contempla l’orizzonte - spiega il sindaco Giorgio Devoto - è un’immagine emblematica, ormai conosciuta in tutto il mondo. Egli era venuto non come semplice turista ma come guida spirituale del gruppo di giovani che si trova alle sue spalle. Sono i primi passi di Comunione e Liberazione, che proprio nel Tigullio ha trovato seguito e partecipazione».
Per questo la comunità della cittadina ha deciso all’unanimità l’intitolazione della piazza, riconoscendo il padre di Cl «come testimone ed educatore a uno stile tipico della tradizione popolare che rischia di disperdersi».
«Il metodo e l’insegnamento di don Giussani - continua il primo cittadino - rappresentano un punto sicuro di riferimento, quasi un “faro ideale” che illumina il cammino. Il senso misterioso d’incanto e di stupore che si prova visitando questi luoghi ed il gusto dell’incontro con persone ricche di umanità nuova trova nei suoi scritti e nelle sue opere una fonte inesauribile di freschezza e vitalità».
Nel corso della cerimonia di oggi pomeriggio sarà benedetto il bassorilievo bronzeo realizzato dall’artista Lorenzo Cascio.
Dalle 18.30 al Castello Brown interverranno tra gli altri il presidente della Provincia Alessandro Repetto, il vescovo di Chiavari monsignor Alberto Tanasini e Giuseppe Zola, del consiglio nazionale di Cl.
L’appuntamento sarà arricchito dal coro «Canticum Novum» che eseguirà alcuni brani della tradizione religiosa cara a Don Giussani.
È stato previsto un servizio navetta da Santa Margherita Ligure (piazza Veneto) con partenza dalle 16.30 e ritorno sino al 21.30. Per informazioni chiamare il numero 018526771.