E-bay vende Skype per 2 miliardi di dollari

Ad
acquistare Skype è un fondo d’investimento privato di cui fa parte uno dei fondatori
dello stesso servizio di telefonia internet. Il gigante delle aste online ha ceduto il 70% delle quote per una cifra pari a 1,34 milioni di dollari

Milano - Il gigante delle vendite all’asta on line eBay ha venduto Skype, il servizio di telefonia che viaggia su internet, per 2 miliardi di dollari, l’equivalente di 1,34 miliardi di euro. Ad acquistare Skype è un fondo d’investimento privato di cui fa parte uno dei fondatori dello stesso servizio di telefonia internet. L’accordo prevede la cessione del 70% delle quote in possesso di eBay per una cifra di 1,9 miliardi di dollari (1,27 miliardi di euro), il resto sarà versato in seguito. Il sito eBay quindi detiene ancora il 30% di Skype. La proprietà del software rimane a Skype attraverso Joltid Ltd, l’azienda dei diritti d’autore.