Questa legge di Stabilità è una delusione

Dopo tante discussioni la partita si è chiusa nel modo più strambo: con una tassa una e trina

Alla fine, dopo tante discussioni, la partita s'è chiusa (almeno, al Senato) nel modo più strambo, con un tributo definito ora Iuc (il Tuc si prestava troppo ad essere chiamato Truc!), e cioè un Tributo Unico Comunale che però ne contiene tre, uno e trino come la Santissima Trinità. Un gioco furbesco? La realtà è comunque che lo Iuc non è altro che un insieme dell'Imu, di una vera e propria Imu bis (Tasi) e di una tassa rifiuti con un nome nuovo (Tari). Il tutto, lasciando invariati e rendendo addirittura stabili gli spropositati moltiplicatori catastali Monti che erano stati introdotti in via provvisoria ed eccezionale. Per questo impianto, non c'è altro da esprimere che una profonda delusione. La riduzione dell'aumento dell'aliquota massima Imu­Tasi dal 10,6 per mille all'11,6 per mille (che, se pur nascosto tra le righe, la Confedilizia aveva subito rilevato e denunciato) è solo un atto dovuto. Non si poteva infatti pensare che si avesse il coraggio di aumentare formalmente il livello massimo della tassazione in una situazione nella quale i proprietari che locano versano allo Stato il canone che percepiscono fino al 16 ottobre (pari a 288 giorni) tenendo per sé solo quello relativo a 77 giorni. La mancata eliminazione, poi, del ripristino della tassazione - abolita nel 2011 e respinta solo 3 mesi fa - degli immobili anche involontariamente non locati, molte volte a causa delle politiche dei Comuni, è un'ignominia non degna di un Paese civile. Il voltafaccia del Governo sulla service tax approvata e ufficialmente comunicata dalla Presidenza del Consiglio nell'agosto scorso e ora sostituita con una vera e propria Imu bis, rappresenta dal canto suo una nuova vittoria del partito della spesa e dello spreco locali, non attenuata dal pur positivo riferimento alla necessità che le aliquote della «tassa servizi» siano correlate da parte dei Comuni ai servizi e ai loro costi.

*Presidente Confedilizia

Commenti
Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Sab, 14/12/2013 - 10:42

egregio signor corrado , lei non osa , io avrei usato un termine come truffa organizzata , non il termine dolce come delusione .mi dice " immobili involontariamente non locati " scusi sa ma lei dove vive ? e chi li vuole gli inquilini che alla fine non pagano l'affitto , spaccano tutto e rubano l'arredamento dell'appartamento ? guardi che non sono solo i musulmani che spaccano de rubano ma anche certa gentaglia che piange perché deve dormire in auto da 50mila euro . quando dice che non siamo civili ha pienamente ragione , ma smettiamola con il buonismo della kienge e della boldrini . papa francesco stia tranquillo a casa sua , ci hanno rotto abbastanza. non si può dire ? faccia una cosa , non so dove lei viva , ma vada ad abitare in un condominio normale , dove c'è gente civile , magari in 45 mq in due , e poi ragioni meglio . vede per esempio LUC vuol dire in italiano luca , bestia , imbecille. paga e taci . questo è quello che la gente per bene pensa dell'italia e dei suoi pagliacci al governo . buon natale a lei e famiglia

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 14/12/2013 - 10:48

"Delusione"??La chiamerei "porcata"!

a.zoin

Sab, 14/12/2013 - 11:02

Cosa ci si dovrebbe aspettare da questa MASSA DI SCALDASEDIE, il loro unico scopo,è quello di APPOVERIRE LA POPOLAZIONE e RENDERLA SCIAVA. Solo allora si avverrà l`INNO di MAMELI !!!

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 14/12/2013 - 11:17

Perché pensavate diversamente, da due mentecatti come letta e Saccomanni?

Nebbiafitta

Sab, 14/12/2013 - 11:59

Questa nuova tassa servirà senz'altro a rilanciare il settore edilizio, ad eliminare la disoccupazione e a far diminuire l'evasione fiscale. Che schifo!

benny.manocchia

Sab, 14/12/2013 - 12:21

Basta con le chiacchiere,non valgono niente.I comunisti se ne fregano del popolo,proprio il partito dell'avanti popolo... Non pagate le tasse e vediamo se 50 milioni di italiani finiscono in galera.Pero' occorre avere c...per farlo.Non soltanto chiacchiere. un italiano in usa

Gianca59

Sab, 14/12/2013 - 12:42

Ma come deludente, ci sono le multinazionali in coda alle frontiere italiane con borse cariche di soldi da investire in Italia ! Povera Italia, in che mani …..