Approvata la legge europea: le banche potranno salvarsi attingendo ai conti più ricchi

L'ultimo furto targato Unione europea si chiama bail in. Se le banche saranno in default, potranno attingere dai conti correnti sopra i 100mila euro

L'ultimo furto targato Unione europea si chiama bail in. È il salvataggio delle banche ad opera di azionisti e creditori. Una norma che da oggi è in vigore anche in Italia. La Camera ha, infatti, approvato la legge di delegazione europea che con 270 voti favorevoli, 113 contrari e 22 astenuti. Dal primo gennaio 2016, se le banche saranno in default, potranno attingere dai conti correnti sopra i 100mila euro, dalle azioni e dalle obbligazioni dei propri clienti-risparmiatori. "È una misura inaccettabile - tuona il presidente dei deputati azzurri, Renato Brunetta - è un vero e proprio prelievo forzoso contro le famiglie, contro le imprese, e solo nell’interesse delle grandi banche".

Il testo, che recepisce 56 direttive e 9 decisioni quadro dell'Unione europea, spinge verso una ulteriore riduzione delle procedure d'infrazione a carico dello Stato. Il cosiddetto bail out, il salvataggio dall’esterno tramite le casse pubbliche, viene infatti sostituito dal bail in, ovvero il salvataggio delle banche attingendo a risorse interne, con prelievi anche dai correntisti. Una misura che scatta in automatico nel caso di una crisi bancaria. Dal primo gennaio dell'anno prossimo i problemi degli istituti di credito dovranno essere risolti internamente ricorrendo ai depositi superiori ai 100mila euro, oltre che agli azionisti e agli obbligazionisti meno assicurati. "Il governo - si legge - valuterà l'opportunità di stabilire modalità applicative del bail in coerenti con la forma societaria cooperativa".

"Da Monti a Renzi e l’Italia è finita ostaggio delle banche, assoggettata alle imposizioni dell’Europa del cieco rigore". Giuseppe Galati, segretario della Commissione Bilancio della Camera, punta i piedi e accusa apertamente il governo. "In caso di default di una banca - spiega il deputato azzurro - lo Stato interverrà per salvarla solo dopo che avranno pagato azionisti e creditori". Non solo. Il management bancario non è allo stato disincentivato, anche con leggi opportune ed adeguate, dall’assunzione di rischi eccessivi. Insomma, cambiamenti profondi che aprono nuovi scenari per le famiglie, le imprese, per chi deposita i propri risparmi nelle banche. "Dopo il governo Berlusconi - conclude Galati - siano state introdotte solo misure per rendere sempre più difficile la vita ai cittadini: sono state fissate ulteriori pesantissime tasse, demoliti i diritti acquisiti, previste nuove norme, come quella che sta per essere approvata per ottemperare ai diktat di Bruxelles, che non consentirà più a nessuno di stare tranquillo se deposita i suoi soldi in banca".

Commenti

RawPower75

Gio, 02/07/2015 - 15:43

MACHEBBBEELLLAAANOTIZIAAA!!!! CONTENTI? VI PIACE IL SOGNO €UROPEO???

Ritratto di .renzie1...

.renzie1...

Gio, 02/07/2015 - 15:59

bail in, le LEGGI TRUFFA le chiamano tutte in inglese... 270 TRADITORI DELLA PATRIA SERVI DEI NEUROMASSSONI VOTANO SI, IN ALTRI TEMPI PER I TRADITORI DELLA PATRIA C'ERA UNA SOLA RICOMPENSA

flip

Gio, 02/07/2015 - 16:03

già le banche rubano a tutto spiano. adesso sono anche legalizzate. teniamo i soldi sotto i materasso, tanto per la miseria di interessi che ti danno...le banche sono, da sempre, una istituzione a delinquere

Rossana Rossi

Gio, 02/07/2015 - 16:06

Semplicemente pazzesco, questo è un furto legalizzato bell'e buono.......spero solo che la Grecia faccia andare a gambe all'aria questo schifo di ue misurazucchine che sa solo rubarci soldi......ma non sarebbe ora di aprire gli occhi? Cosa dobbiamo salvare di questo schifo generale?.......

Tuthankamon

Gio, 02/07/2015 - 16:06

Da come la comprendo fin qui, mi sembra una truffa bella e buona. Se la banca puo' accedere ai miei soldi, allora devo poter fare lo stesso seppure in proporzione qualora mi trovi in difficolta'. Non so quali poteri e lobby siano dietro a tutto questo, ma e' (molto) preoccupante! Ora indorano la pillola parlando dei "onti piu' ricchi", ma una volta passato il principio ...

marco.olt

Gio, 02/07/2015 - 16:10

Inquietante. Il cittadino, il risparmiatore sempre più carne da macello per i fini dello Stato, delle Banche, dei briganti dell'alta finanza. Si torna al medioevo e giù sempre più indietro.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 02/07/2015 - 16:10

Ennesima c...a dell'Europa.

giovauriem

Gio, 02/07/2015 - 16:15

i miei soldi li ho tolti dalla banca , se la legge europea ha stabilito che si mungono i conti sopra i 100.000 euro il governo italiano quando munge se la prende anche con i salvadanai dei bambini poveri , per cio prima di mettere soldi in banca pensateci bene .

polonio210

Gio, 02/07/2015 - 16:21

Siamo alla follia pura.Se è la banca a sbagliare,o peggio a truffare,chi ci rimette sono coloro che si fidavano della banca ed i truffati.A questo punto che senso ha lasciare i nostri soldi depositati su un c/c o detenere un portafoglio titoli?Meglio ritirare i nostri soldi,vendere immediatamente i titoli ed operare in contanti,Ma i nostri politici(o è meglio chiamarli magliari,delinquenti,truffatori,ladri...fate voi)hanno bloccato l'uso del contante ed obbligato anche i più anziani pensionati ad avere un c/c così da poterli espropriare a piacimento.Perchè quanto approvato è un esproprio e va contro la Costituzione che garantisce il risparmio.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 02/07/2015 - 16:22

Salvo, nessun pericolo d'avere 100mila €.

franco-a-trier-D

Gio, 02/07/2015 - 16:22

dove li metti sotto il materass0? se tutti facessero come te addio Italia emigrereste in Marocco.

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Gio, 02/07/2015 - 16:24

Ho letto che si prospetta una nuova tassa: quella sui funerali. Diventemo tutti cinesi, quelli in Italia non muoiono mai.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 02/07/2015 - 16:26

Esigo che i bancari indossino il passamontagna affinchè si possa capire l'appartenenza ad una associazione a delinquere.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 02/07/2015 - 16:31

"L'Italia è scesa in pista ed ha voglia di correre più veloce degli altri...". Battuta del Fregnaccia, ieri, a Berlino.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 02/07/2015 - 16:39

ma scusate, ma se in default è il risparmiatore che è pieno di debiti insolventi, può attingere dalle banche?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 02/07/2015 - 16:43

la prossima volta che rinasco mi faccio zingaro. Ecco perché ad ogni rapina consegnavano i soldi facilmente anche se si presentava uno senza armi ma li minacciava con uno sputo, tanto poi si rifacevano con i fessi risparmiatori.

flip

Gio, 02/07/2015 - 16:52

franco a trier io se potessi e avessi dei soldi, li metterei sotto il materasso tu tienili pure in banca. ci sono altri che sanno come usare i tuoi soldi e dall' oggi al domani puoi anche non trovarli più. ragiona.

Zizzigo

Gio, 02/07/2015 - 16:52

Renzi, associato ai norcini europei, non sa quello che fa...

giovanni PERINCIOLO

Gio, 02/07/2015 - 16:56

La costituzione "più bella del mondo" dice all'articolo 47 : "La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme; disciplina, coordina e controlla l'esercizio del credito. Favorisce l'accesso del risparmio popolare alla proprietà dell'abitazione, alla proprietà diretta coltivatrice e al diretto e indiretto investimento azionario nei grandi complessi produttivi del Paese". Qualcuno dia la sveglia al pupazzo toscano e scuota il sommo magistrato che dorme sul colle affinché si diano una mossa oppure aspettiamo che siano i forconi a intervenire???

leo_polemico

Gio, 02/07/2015 - 16:56

Ora abbiamo la certezza provata di chi fanno gli interessi il consiglio d'europa (minuscolo), i governi dei paesi europei, lo (s)governo italiano. A loro non importano i cittadini bensì le "banche". E poi si parla di "mafia": in confronto a costoro i veri "mafiosi" sono dei santi.

honhil

Gio, 02/07/2015 - 16:57

Adesso che le banche sono state legalizzate a rapinare i loro clienti, per la proprietà transitiva, i loro clienti, senza commettere reato alcuno, possono rapinare le proprie banche. Come dire: ad una pazza legge si risponde con una pazza azione difensiva. Che il mondo fosse governato dalle banche e che gente, restando in Italia, come Monti, Draghi, Prodi, per parlare dei più noti, sono al servizio di quelle istituzione era noto. Ma questa forse è la classica goccia che farà traboccare il vaso. Intanto, non resta che, a spizzichi e bocconi, azzerare i conti e riportare i sudati risparmi sin casa.

Ritratto di perigo

perigo

Gio, 02/07/2015 - 16:58

E adesso, chi metterà più i propri soldi nelle banche dell'Unione?

HappyFuture

Gio, 02/07/2015 - 16:58

Ma dico io:"Che figura ci facciamo all'estero?" E voglio dire negli USA, DOVE Obama ha perseguito JPMorgan e gli ha inflitto 4 miliardi di dollari di multa! Noi autorizziamo le banche a speculare e se si dovessero trovare in difficoltà attingano pure dai cc. Questo significa che i CC off shore si moltiplicheranno. E chi terrà i soldi in Europa potrà essere considerato un.... merlo....maschio(?)!

ClaudioB

Gio, 02/07/2015 - 17:03

Io di soldi non ne avrò mai per cui mi tocca poco, ma che caz... di furto è mai questo? Peggio dei banditi da strada!!

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Gio, 02/07/2015 - 17:06

Beh, bisogna vedere se incostituzionale!!! Sappiamo tutti dal passato quando volte hanno votati leggi che dopo era da ritirarla "a marcia indietro" per motivi incostituzionale.

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 02/07/2015 - 17:07

Ladri e farabutti europei unitevi a Bruxelles. Questi hanno imparato dai compagni come fare a rubare alla povera gente. Questo è un classico furto (delle banche) legalizzato dall'Europa. Grazie mort6adella che ci hai portato in questa mexxa.

magnum357

Gio, 02/07/2015 - 17:14

Sempre peggio i pdioti sinistri !!! Emerge la vera natura di ladri !!!!

franco-a-trier-D

Gio, 02/07/2015 - 17:21

rossana rossi, lascia perdere i greci quelli sono già morti viventi poi toccherà a voi.flip basta metterli in una cassetta di sigurezza e non pendono piu niente.oppure se uno ha 100000 euro ne mette 50 mila in due banche e non arriva alla somma o portali qui in Luxemburgo te li metto io con 1000 euro te li metto io sicuri nella mia banca, basterebbe dirmi la somma e sarebbero già qui in banca anche per diecimila euro e i tuoi li lasci li in Italia che poi li ritirero io.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 02/07/2015 - 17:20

la sinistra sa fare bene i furti legalizzati! e meno male che berlusconi è stato corretto.... voi idioti di sinistra neanche capite chi è che ruba !! è il vostro PD che ci sta fregando tuttoooooo !!

franco-a-trier-D

Gio, 02/07/2015 - 17:22

rossana rossi, lascia perdere i greci quelli sono già morti viventi poi toccherà a voi.flip basta metterli in una cassetta di sigurezza e non pendono piu niente.oppure se uno ha 100000 euro ne mette 50 mila in due banche e non arriva alla somma o portali qui in Luxemburgo te li metto io con 1000 euro te li metto io sicuri nella mia banca, basterebbe dirmi la somma e sarebbero già qui in banca anche per diecimila euro e i tuoi li lasci li in Italia che poi li ritirero io....

palllino.

Gio, 02/07/2015 - 17:33

Io sono contentissimo!!!! e sono contento per quei cialtroni che votavano monti che sono quelli che avevano i soldi!!!!!La mia banca dei compagni sta fa fallendo e sara' oramai un anno che le azioni valgono zero da quaranta euro...ora si potranno rifare con i conti correnti dei compagni ammesso che abbiano ancora soldi!!!!!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 02/07/2015 - 17:37

Basta averne 99.000 e nessuno ti prende nulla e se non siete daccordo peggio per voi.

polonio210

Gio, 02/07/2015 - 17:38

Domani mattina iniziate a ritirare i vostri soldi dalle banche.Non fatevi rilasciare assegni circolari ma solamente contanti,sono obbligate e darveli.Non credete se vi creano problemi tipo:non abbiamo la disponibiità,non possiamo dare contanti,la direzione non ci ha dato ordini.La banca è OBBLIGATA a darvi quanto vi spetta nel modo che voi credete.Chiudete il vs. deposito titoli e vendete tutto quanto incassando il contante. Se proprio volete mantenete il vs. c/c ma lasciando solo lo stretto necessario per pagare bollette ed altre scadenze e quando avete delle spese da fare(oltre i 1000 euro) versate il corrispettivo sul conto.

he2web

Gio, 02/07/2015 - 17:40

Questa mattina scorrevo un articolo su La Stampa nel quale il giornalista (non ricordo il nome) lamentava lo scarso "europeismo" del centro-destra al quale sembrava attribuire tutti i problemi che conosciamo. Però sul quotidiano non ho trovato traccia della notizia sul Bail Out. Possiamo forse consigliare all'estensore dell'articolo che i nostri "reggitori" danno ogni giorno ampi motivi per giustificare la nostra ostilità?

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 02/07/2015 - 17:48

che i ricchi siano ricchi e nessuno abbia la possibilità di far soldi

he2web

Gio, 02/07/2015 - 17:50

Occorre una persona di buona volontà, come nel caso delle retribuzioni decurtate, che si attivi per coinvolgere la Consulta contro un provvedimento infame certamente non costituzionale, e che copre di vergogna il nostro Parlamento.

aitanhouse

Gio, 02/07/2015 - 17:57

buoni, state buoni, che strepitate ? allora svegliatevi , andate tutti alle urne e mostrate le pa... non la paura che vi ha infuso questa banda di delinquenti che non solo pretende di rovistare nei vostri soldi, ma addirittura di prenderseli quando e come vuole. Le banche se perdono, è solo perchè la politica che le controlla fa scempio dei soldi dei risparmiatori per gli affaracci propri e dei propri clan: dal banco di napoli al MPS ricordate quante volte lo stato ( cioè quei fessi dei contribuenti) hanno dovuto ripianare le perdite? bene , ora sarà più facile buttare via i soldi e rifarsi sulla pelle dei soliti fessi....

aitanhouse

Gio, 02/07/2015 - 18:02

comunque , secondo i sondaggi , saranno proprio la maggior parte degli elettori del pd ad essere munti: infatti la maggioranza degli elettori del partito del nulla sono benestanti e personaggi di alto reddito. Non si permettano di far sparire i soldi dai conti , anzi li offrano spontaneamente ai loro cari cravattari...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 02/07/2015 - 18:11

io ho capito una cosa, o bisogna nascere o diventare ricchi, ma furbi, o essere poveri, ma anche qui furbi. Sia una o l'altra se si è fessi non conviene, si patisce solo.

Blueray

Gio, 02/07/2015 - 18:16

100.000 euro è una cifra folle da lasciare su un c/c, figuriamoci di più. Nessun sano di mente lo farebbe. Assicuratevi di non avere azioni di banche, o se richiesto un minimo dalla vostra banca, solo quello. Tra le obbligazioni bancarie, se proprio le volete prendere a tutti i costi, prendete le senior, mai le subordinate che sono tier I, upper tier II, lower tier II, tier III, le ho elencate dal livello di rischio più alto a quello più basso. Rischio rintuzzato. Ho voluto dire ciò che forse pochi sanno, tutto il resto lo avete già detto voi e non saprei cos'altro aggiungere in quanto concordo con quasi tutti i commenti.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Gio, 02/07/2015 - 18:27

Dunque, egregio Rame, siccome questa è una di quelle notizie che potrebbero scatenare una vera "isteria" (gli italiani si fanno fare ormai tutto, ma sul discorso "miei soldi in banca" sono fortunatamente ancora molto ipersensibili) in molti e l'imbraccio immediato del fucile in alcuni, forse è meglio spendere qualche altra parola. Il mio pensiero sul sistema bancario nazionale, internazionale, europeo, ecc... è che si tratta semplicemente e da sempre di un'associazione a delinquere con "condono/grazia/indulgenza piena concessi a priori". Bene, detto questo occorre anche dire che in passato i correntisti/azionisti/sottoscrittori non erano assolutamente tutelati; la banca falliva e tu potevi solo piangere. Poi sono arrivate una serie di tutele e attualmente la banca centrale europea (BCE) garantisce ogni conto corrente di ogni banca del sistema europeo fino a 103mila Euro, ogni somma oltre questa è esposta al rischio "pianto" come in passato... 1 di 4 SEGUE

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Gio, 02/07/2015 - 18:29

...Ecco perché il famigerato "bail-in" permetterà, a partire del 1° Gennaio 2016, ogni banca in procinto di fallire potrà, nell'ordine, chiamare a contribuire al salvataggio: per primi gli azionisti, poi gli obbligazionisti e infine ed eventualmente i correntisti con conti da 100mila Euro in su.... perché se toccano quelli al di sotto dei 100mila, la BCE userà i soldi che le stesse banche sono state chiamate a mettere a garanzia (è un "mezzo" manovrato dai soliti noti, Draghi, ma non è mica scemo....). Bene! Detto questo, quello che dobbiamo invece TEMERE MOLTO sono gli "aggiustamenti" a tale legge che verranno fatti dai nostri "diversamente-vampiri" (modello Amato, quello del prelievo nottetempo del 6-per-mille...) con norme applicative che nessun altro in Europa oserebbe anche solo pensare perché si troverebbe alle prese con immediate rivoluzioni armate (ecco perché il buon Renzi e compagni stanno tentando in ogni modo di disarmare cacciatori, sportivi, ecc... 2 di 4 SEGUE

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Gio, 02/07/2015 - 18:32

...e incasinare il più possibile uno dei pochi comparti made-in-Italy che ancora è un fiore all'occhiello, dà lavoro a un sacco di persone e esporta il 90% della produzione). Quindi, la mia personalissima opinione è: teoricamente non c'è niente di particolarmente strano o teoricamente più pericoloso dello stato attuale delle cose in questa "legge europea"... il problema è che siamo nell'Italia controllata dalla stessa ideologia rossa che ha fatto negli ultimi 70anni tutti i macelli che stiamo patendo... e quindi consiglio chiunque (nella stragrande maggioranza stiamo parlando di aziende) abbia conti con più di 100mila Euro, di polverizzare il tutto su una miriade di conti correnti da 98mila Euro in diversi istituti (costerà molto di più di "gestione" ma è nulla in confronto alla potenziale "rapina")... 3 di 4 SEGUE

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Gio, 02/07/2015 - 18:34

...Penso comunque che da qui alla fine dell'anno, scoppierà un'emergenza europea (soprattutto in Italia) a seguito della sparizione di liquidità dalle banche. Questi si sono autoconvinti che più impastoi il cavallo e più sarà docile e si assoggetterà a ogni tipo di sfruttamento... ma stanno arrivando velocemente alla situazione in cui il cavallo si sentirà completamente impastoiato/paralizzato e... spaccherà ogni pastoia, rifilerà una doppietta in faccia al padrone idiota e si metterà a correre come il vento. Che provino a ripenderlo e ri-impastoiarlo, dopo........... 4 di 4 FINE

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 02/07/2015 - 18:44

...E' la volta di svuotare i c/c e lasciare a secco le banche. Io non sono interessato ma nel mio piccolo, lascerò il solo stipendio del mese.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 02/07/2015 - 18:56

ritirate i soldi dalle banche lasciate lo stretto necessario.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Gio, 02/07/2015 - 19:00

Sorry! Nel "2 di 4" mi sono incasinato, doveva essere: Ecco perché il famigerato "bail-in" permetterà, a partire dal 1/1/2016, a ogni banca in procinto di fallire di chiamare a contribuire al salvataggio (nell'ordine): per primi gli azionisti, poi gli obbligazionisti e infine/eventualmente i correntisti con conti da 100mila Euro in su.... perché se toccano quelli al di sotto dei 100mila, la BCE userà i soldi che le stesse banche devono mettere a garanzia (è un "braccio" manovrato dai soliti noti, Draghi, ma non è mica scemo....). Bene! Detto questo, quello che dobbiamo invece TEMERE MOLTO sono gli "aggiustamenti" alla legge che verranno fatti dai nostri "diversamente-vampiri" (tipo Amato, quello del prelievo nottetempo del 6-per-mille...) con norme attuative che nessun altro in Europa oserebbe anche solo pensare perché si troverebbe alle prese con immediate rivoluzioni armate (ecco perché il buon Renzi e compagni tentano in ogni modo di disarmare cacciatori, sportivi, ecc...

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 02/07/2015 - 19:01

COMPRATE ORO, RITIRATE I SOLDI DALLE BANCHE COMINCIATE A TOCCARE CON MANO IL NUOVO ORDINE MONDIALE, SIETE MARIONETTE IN LORO POTERE GRAZIE AI GOVERNI CHE VI HANNO SVENDUTO A QUESTI MASSONI LUCIFERINI

Mobius

Gio, 02/07/2015 - 19:13

Va a finire che succede un casino internazionale: se in molti si spaventano e ritirano i propri soldi, le banche vanno in difficoltà e subito applicano la legge, depredando i conti correnti di chi non ha fatto in tempo a chiuderli o ridimensionarli. Ci vogliamo mettere una postilla, a questa legge? questa: il "prestito forzoso" operato dalle banche andrà poi restituito, ovviamente con adeguati interessi.

mastra.20

Gio, 02/07/2015 - 19:40

farò come i miei bisnonni,li conserverò nelle damigiane ,cosi vedrò anche quanti ce ne sono,,,,e vai

mastra.20

Gio, 02/07/2015 - 19:42

bisogna dividere le banche commerciali da banca d'affari,se la banca specula deve farlo con i suoi utili non con i risparmi della gente...

mastra.20

Gio, 02/07/2015 - 19:42

come una volta sotto il mattone come si diceva...

lento

Gio, 02/07/2015 - 19:46

Ritirare subito tutti i denari dalle banche ! Io l'ho fatto gia'. Sono 20mila eruro li tengo in un posto sicuro dove nessuno li puo' toccare tranne me e i miei famigliari---

flip

Gio, 02/07/2015 - 21:36

franco a trier. ho l'mpresssione, anzi ne sono sicuro, ragli un po' troppo. dici delle cose senza logica. ragli solo perché qualcuno te ne ha dato la possibilità. cerca di essere più pratico.

chiara 2

Gio, 02/07/2015 - 23:47

PRELIEVO FORZOSO!! ma quale bail in!! ragazzi e ni dovremmo tenere ancora i nostri soldi in banca?! ma per carità

frabelli1

Ven, 03/07/2015 - 01:28

Questo si chiama furto. Secondo qualsiasi giudice indicherebbe questa normativa un furto. Ora mi piacerebbe vedere questi conti "ricchi" ritirare immediatamente i loro soldi e metterli in una cassetta di sicurezza o convertiti in oro.

vince50_19

Ven, 03/07/2015 - 06:10

Sorrido pensando alla banche regionali tedesche che, molte di loro, sono in "rosso" (hanno più derivati che crediti ma vengono promosse lo stesso. Uno stress test bancario appositamente creato per omaggiare la kulona massona uber alles? Pare di si..) ma che, con una faccia tosta, di bronzo carica di arrogante livore che solo la Merkel può avere (ma che in Ue nessuno lo fa notare, men che meno il "nostro" che fa il giullare alla sua corte), non vengono menzionate nei bilanci teteschi per non perdere l'ESM. Questo è un comportamento da ladroni, altro che essere tutti sullo stesso piano, con regole che valgono per tutti. E poi hanno pure il coraggio di vantarsi di essere uber alles! Si anche nell'allungare vergognosamente le mani, naturalmente. Ripeto: LADRI fo@@@ti@@@mi, non altro!

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 03/07/2015 - 07:09

Non mi pare una mossa intelligente. Ci sarà un fuggi-fuggi oltre a frazionamenti dei conti correnti fra varie banche. Io non corro alcun pericolo ma una volta affermato il principio chi sarà al sicuro ?

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Ven, 03/07/2015 - 08:39

Se uno è così idiota da tenere sul C/C più di 100.000 euri senza investirli .......se lo merita.

flip

Ven, 03/07/2015 - 09:09

molto, molto bene. potremo diventare soci o padroni della banca. a loro la scelta

ex d.c.

Ven, 03/07/2015 - 09:52

I più ricchi già da tempo hanno portato i loro capitali al sicuro. Restano i piccoli risparmiatori da spennare. Complimenti!

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Ven, 03/07/2015 - 10:08

Leggendo i commenti precedenti vedo che c'è molta gente con conti correnti aldisopra dei 100.000 €. Fino ad oggi i debiti delle banche li abbiamo pagati tutti e voi vi lamentate perchè adesso è stato stabilito che a rimetterci siano eventualmente i creditori, proprio come in qualsiasi impresa privata. A parte che se avessi diciamo 250.000 € a disposizione (esclusi quindi azioni, obbligazioni, titoli di stato ecc...), basterebbe suddividerli su conti in tre banche differenti ...

vince50_19

Ven, 03/07/2015 - 10:30

Mobius « .. il "prestito forzoso" operato dalle banche andrà poi restituito, ovviamente con adeguati interessi.» Se la banca fallisce chi garantisce questa restituzione? Sarà dura, molto dura: meglio ricorrere al vecchio sistema del materasso perché, in questo modo, non ci si guadagna di certo, però si toglie liquidità alle banche (che amano smodatamente il denaro "virtuale".. che costa poco e niente) e in caso d'emergenza si può sopravvivere per un po'.

Anonimo (non verificato)

franco-a-trier-D

Ven, 03/07/2015 - 14:46

marino.birocco, bastano999999,99, visto che in Italia se devi un centesimo allo Stato ti requisiscono anche la casa, la legge è legge.

Mobius

Ven, 03/07/2015 - 15:28

@Vince50_19 (10:30). Eh, lo so, la mia era una proposta utopica... non credo ci pagherebbero gli interessi nemmeno se potessero. Però fa rabbia questa disposizione, pare fatta apposta per fregare i clienti, in anticipo e legalmente. Ma se un cassiere ladro scappa in Guatemala con tutta la cassa, poi tocca a noi pagare?? Da qui al 1° gennaio ci sono quasi sei mesi, speriamo che qualcosa cambi.

NickByte

Lun, 15/02/2016 - 09:33

1) Cipro è stata solo una prova tecnica. Per valutare la piena portata del Bail-In Dovete tenere conto di alcuni fattori. (1) la legge che regola il limite di garanzia può essere cambiata per decreto e ve la trovate con il nuovo limite (magari 10.000) la mattina che succede il Bail-In. (2) Mi piacerebbe sapere da dove prendono i soldi necessari a rimborsare i "garantiti". Il fondo non ha soldi e dovrebbe essere alimentato dalle banche stesse (comprese quelle che falliscono(!). (3) In caso di Bail-In in una qualsiasi banca, provocherebbe una corsa al salvataggio dei risparmi anche nelle altre banche con un effetto domino inarrestabile. - Conclusione? il Bail-In è stato pensato per ridurre al "proletariato" tutta la classe media europea che stata "alzando troppo la cresta".