Bruxelles frena i mercati: "Piena fiducia in Mattarella"

Bruxelles conta sul Capo dello Stato, Sergio Mattarella: "Si spera in un esecutivo stabile. Nessun commento sul risultato del voto"

Dopo le prime turbolenze sui mercati, la Commissione europea ha mandato un messaggio chiaro sugli scenari post voto che si andranno a defilare in Italia. Bruxelles conta sul Capo dello Stato, Sergio Mattarella: "La Commissione non commenta i risultati delle elezioni italiane fino a quando non saranno comunicati ufficialmente", ma esprime "fiducia nella capacità del Presidente della Repubblica Mattarella di facilitare la formazione di un governo stabile. Nel frattempo, l’Italia ha un Governo guidato dal premier Gentiloni con il quale lavoriamo a stretto contatto", ha affermato il portavoce della Commissione europea, Margaritis Schinas.

Poi la portavoce della Comissione ha anche riportato il parere del presidente Jean Claude Juncker che di fatto solo qualche settimana fa aveva espresso preoccupazione per gli "scenari" post-voto nel nostro Paese: "La sua speranza che l’Italia avrà un governo stabile". Quanto al rischio di reazioni negative dei mercati per la difficoltà a garantire questa prospettiva, Margaritis non ha voluto scendere nei dettagli, limitandosi a un laconico: "Stiamo calmi e andiamo avanti".

Commenti

Rotohorsy

Lun, 05/03/2018 - 13:39

Ovvero...la UE spera in un altro "governo del Presidente" che non rispetti la volontà popolare.

Una-mattina-mi-...

Lun, 05/03/2018 - 13:48

GLI ITALIANI INVECE HANNO PIENA FIDUCIA IN QUANTI HANNO VOTATO, E NON NEI PERSONAGGI SIMPATICI AI BOIARDI DI BRUXELLES

salvatore40

Lun, 05/03/2018 - 13:50

Chi farà tremare di più la BUROCRAZIA EU un Salvini o un Di Maio ?

Demy

Lun, 05/03/2018 - 14:03

Gli avvoltoi UE pronti all'attaco fianziario. Vedasi spread......

agosvac

Lun, 05/03/2018 - 14:17

E' più che ovvio che questa schifezza di UE vorrebbe un ulteriore Governo a guida gentiloni, per continuare i danni da lui fatti finora. Peccato che le indicazioni date dal voto escluderebbero di fatto un ulteriore Governo gentiloni che, non dimentichiamolo, era del PD, piuttosto trombato ieri!!!!!

aitanhouse

Lun, 05/03/2018 - 14:37

i burocrati e strozzini di bruxelles vedono che la loro fine è vicina, non possono più esercitare la loro arroganza su gli arrendevoli ed incapaci che finora ,non solo hanno piegato le ginocchia ma si sono sdraiati ai loro piedi. Dal quadro politico che è uscito dalle urne,con la sinistra battuta , non è possibile inventare soluzioni che contravvengano le volontà popolari perchè gli italiani sono buoni,tranquilli ,democratici ma nel momento attuale non sopporterebbero assolutamente di essere presi ancora per il....naso.

accanove

Lun, 05/03/2018 - 15:53

che bastardi che siamo, regolarmente scegliamo coloro che loro aborriscono o temono, un 5s al 32 ed una lega al 16 significa che il 48% degli italiani non flirta con la UE. Bastardi siam.

accanove

Lun, 05/03/2018 - 16:17

bastardi che siamo, ogni volta facciamo scelte su compagini che aborriscono o temono. 5S al 32% e Lega al 16% significa che il 48% degli italiani non flirta con la UE. Bastardi siam