Cambia il modo di calcolare la superficie catastale: il software del Fisco

Grandi novità sul fronte del Fisco e del Catasto. L'Agenzia delle Entrate rilascerà a breve online un software in grado di calcolare la superficie catastale

Grandi novità sul fronte del Fisco e del Catasto. L'Agenzia delle Entrate rilascerà a breve online un software in grado di calcolare la superficie catastale. Di fatto il nuovo strumento servirà ai contribuenti per verificare effettivamente la rendita catastale basandosi sull'estensione in metri quadri dell'immobile. A rinetrare nell'archivio digitale saranno circa 57 milioni di immobili. I portali di riferimento da controllare sono due: il primo è Sister, dedicato ai professionisti.

L'altro invece è Fisconline che è dedicato ai contribuenti. Occhio dunque, come ricorda il sito laleggepertutti.it alle unità immobiliari di questi gruppi: gruppo A (abitazioni e uffici); gruppo B (uffici uffici, scuole, ospedali); gruppo C (box auto, magazzini, negozi). Infine il nuovo sistema di verifica della superficie catastale riguarderà maggiornamente ad esempio il pagamento della Tari. Proprio questo tipo di calcolo che si basa sui metri quadri è un test importante per chi deve pagare. Con Sister o Fisconline il contribuente potrà verificare se è corretta la base imponibile che ha utilizzato l'amministrazione comunale per far pagare la Tari.

Commenti

tiromancino

Mar, 24/05/2016 - 22:30

Sister? Sorella? Ma non era il grande fratello? A me fisconline ricorda fisconano, a voi?