Crisi, Monti convoca d'urgenza vertice ABC"Mandato forte in Europa per il premier"

Monti zittisce chi va dicendo che dopo la Spagna la grave crisi finanziaria toccherà l'Italia: "Sono inappropriati i commenti dei ministri sulle condizioni degli altri stati membri dell'Ue". Passera: "L'Ue ha agito aspettando l’ultimo momento prima del dramma"

Da giorni in Europa circola questa voce: dopo la Spagna il ciclone della crisi finanziaria toccherà l'Italia. Mario Monti non ci sta e lo dice a chiare lettere: "Trovo del tutto inappropriato che esponenti di altri governi dell’Ue parlino della situazione di altri paesi dell’Unione, per questo mi astengo dal commentare queste dichiarazioni". In questa frase si nasconde il disappunto del premier, che taglia corto a chi gli chiede un commento sulle parole del ministro delle finanze austriaco, Maria Fekter, che ieri ha detto che anche l’Italia, dopo la Spagna, "potrebbe avere bisogno di aiuto".

Molto critico nei confronti dell'Unione europea è il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera. Di fronte alla crisi c’è stata una reazione forte da parte di tutti, sottolinea il ministro, ma c'è da "indignarsi per il comportamento dell’Europa che ha dimostrato di non sapere prendersi in mano e ha agito aspettando l’ultimo momento prima del dramma". Tutto questo, sottolinea Passera, "non è sufficiente e non possiamo permettere di farci mettere in ginocchio dal 3-4 o anche il 10% del pil dell’Europa". Noi, prosegue Passera, "siamo federati e presi ad uno ad uno non possiamo andare avanti". In serata il premier ha convocato d'urgenza Angelino Alfano, Pier Luigi Bersani e Pierferdinando Casini a Palazzo Chigi.

La stabilità finanziaria della Zona Euro

Monti ha ribadito che "le decisioni assunte dimostrano che l’Ue ha la capacità di compiere scelte importanti, all’altezza delle attese delle nostre opinioni pubbliche prima ancora che dei mercati". "Continueremo a lavorare - assicura il presidente del Consiglio - per garantire la stabilità finanziaria della Zona Euro, con tutti gli strumenti a disposizione e mi attendo nei prossimi giorni - aggiunge - che la discussione sulle modalità per rilanciare la crescita in Europa si sviluppi e si approfondisca in vista di decisioni operative in occasione del prossimo Consiglio europeo".

La lotta all'evasione

"Ciascun paese è impegnato nella lotta all'evasione fiscale - ha detto Monti al termine dell'incontro a Palazzo Chigi con il presidente della Confederazione elvetica, Eveline Widmer-Schlumpf -. Gli italiani stanno facendo molti sacrifici in questo momento ed è importante che i sacrifici siano distribuiti nella maniera più equa possibile. La lotta all'evasione fiscale è importante in questo quadro, per dare più equità" nella distribuzione dei sacrifici. Poi Monti ha ribadito che è necessario "cambiare la cultura del Paese", anche se "l’opinione pubblica a volte è un po' turbata" dallo sforzo nel contrasto all’evasione.

Grilli: la situazione è molto grave

"Si è persa la consapevolezza della gravità della situazione", ha sottolineato il vice ministro dell’Economia, Vittorio Grilli. "La situazione era molto grave a novembre-dicembre e c’era una consapevolezza. La mia sensazione - ha aggiunto - è che questa consapevolezza si sia persa un po' per strada".

Commenti

andrea c.

Mar, 12/06/2012 - 13:40

Questo Governo ed in particolar modo Monti si può permettere di fare il duro ed anche di alzare la voce. L'avesse fatto il precedente presidente del consiglio gli avrebbero riso sul muso (... cosa che, del resto, hanno a suo tempo già fatto).

agostino.vaccara

Mar, 12/06/2012 - 13:45

"l'opinione pubblica è turbata" dalla lotta all'evasione. Così dice Monti. Forse, però, l'opinione pubblica non è "turbata" dalla lotta all'evasione, giusta e necessaria. Ma sul come si fa questa lotta. Quando si legge che ci sono alberghi, anche molto noti, o professionisti, altrettanto noti, o categorie, note anche loro, che dichiarano redditi irrisori, viene spontaneo chiedersi: ma perchè non fare accertamenti su di loro invece di questi blitz che , a volte, producono gravi danni??? Gli evasori sono più che conosciuti, basta solo fare i dovuti accertamenti. Certo è chiaro che ci sono anche gli evasori totali, quelli che non hanno mai dichiarato niente. Ma non credo sia difficile per la finanza o per l'agenzia delle entrate fare controlli incrociati su, per esempio, i possessori di auto di lusso, oppure di navi da diporto , e segnalare quelli che non hanno redditi adeguati. I mezzi ci sono tutti, forse manca la volontà. Si preferisce fare i blitz che hanno più esposizione mediatica!

Ritratto di orcocan

orcocan

Mar, 12/06/2012 - 13:46

Tutti bravi in Europa eh? Mi mancano i commenti dei ministri delle finanze del Liechtenstein, Andorra, Principato di Monaco e Repubblica di S.Marino e poi facciamo cappotto. Ah, anche l'Islanda con i suoi 300 mila abitanti. L'Italia sara' criticabile, il governo Monti ha grossi limiti, ma le nostra banche-strozzine, nonostante gli attacchi precostituiti, sono tra le piu' solide al mondo. Ormai il mondo occidentale si regge sulla finanza che non produce ma specula. Like CDB.

mariorossi98

Mar, 12/06/2012 - 13:50

monti .......................................ma torna alla bocconi che è meglio,o credete che per essere credibili si debba saper parlare inglese

aldogam

Mar, 12/06/2012 - 14:21

#1 andrea c. Ha dimenticato battere i pugni sul tavolo. Ma quando Monti ha fatto il duro? quando ha alzato la voce? Si è fatto bellamente prendere per i fondelli dalla culona, non ricorda quando disse che accontentandola con le tasse lei avrebbe accettato gli eurobond? Bene, le tasse ci sono, il decreto per la crescita no, così come gli eurobond. A milano si dice *****.

aldogam

Mar, 12/06/2012 - 14:17

Passera è indignato? figuriamoci noi. Da quando questo governo è in carica non ci siamo accorti della sua esistenza se non per qualche dichiarazione che, con la crescita, nulla c'azzecca.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 12/06/2012 - 14:39

La lotta all ´evasore , cambiare cultura? Si spieghi meglio .Non si puo pretendere di far pagare ad un nullatenente tasse che non stanno ne in cielo ne in terra.Ricordo quanto dichiarava il defunto re d´Italia Gianni Agnelli ,e mi riviene da piangere.Ma ci fate o ci siete,avendo le dovute amicizie , anche ora si evadono le tasse. Posso scommetterci uno stipendio , e la scommesssa la vincerei. Altrimenti non saprei come a tuttora cé gente miserabile che imbottiglia vino , e si tiene la barca.ore 14:39 am.

auvido

Mar, 12/06/2012 - 14:47

Indignato? finalmente tutti hanno capito che sei solo un teorico, capace di preszentare tabelle e fare discorsi di pura teoria, ma nel momento che hai dovuto fare davvero ..patatrac. Hai distrutto quel poco che restava dell'italia lavorativa, hai massacrato i deboli, fatto chiudere centinaia di piccole aziende, hai permesso alle banche di fare tutto quello che vogliono, ed ora sei indignato??? Siamo noi italiani ad essere disgustati da figure come te e da chi ti ha messo in quel posto. Non solo sei triste e trasmetti tristezza ma ti circondi anche di persone che sono il tuo sosia, pur essendo donne. Togliti dalle b.....!!!!

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 12/06/2012 - 15:13

Lo scendiletto alza la voce !!!!

Massimo Bocci

Mar, 12/06/2012 - 15:21

Un cricca di messi in mezzo, che ha saputo solo ed esclusivamente AFFAMARE IL POPOLO ITALIANO; per sottostare agli ordini Crucco, Napoleonici....ora dopo averci definitivamente ridotto alla fame per la loro incompetenza e sudditanza straniera,...ora fanno gli Italiani, ..signori (cloni) questa è una parte che non vi si addice non avete mai studiato la materia cosa ci incastrate voi con gli Italiani,..voi agli Italiani VERI tagliate le pensioni,..voi gli Italiani VERI li esodate,..voi gli Italiani VERI li fate morire di fame e di tasse,..dunque voi che Italiani siete?? Quelli che magnate alle spalle del Bue ( c'è un comunista sul colle 240 milioni di cucuzze o Euri) dunque anche questo titolo è MILLANTATO,come DEMOCRATICI,per non parlare di LIBERALI (chi li ha visti nel regime dei ladri??) !!! Dunque continuate nei compitini che vi da la culona, tanto ormai tutti gli Italiani veri sanno chi siete veramente!!!

pittariso

Mar, 12/06/2012 - 15:22

E' così difficile da capire che le tasse devono essere pagate sul reddito effettivo e non su quello presunto.La lotta all'evasione dev'essere andare a scoprire chi non denuncia (totalmente o parzialmente) i redditi non calcolarle sulla base di redditi presunti: a tal fine basterebbero pochi ragionieri e non un esercito di ispettori.Una giusta lotta all'evasione porterebbe dei benefici all'economia in quanto limiterebbe la concorrenza sleale degli evasori veroso i contribuenti onesti mentre gli accertamenti in base al cd "redditometro" e/o reddito presunto portano alla chiusura di molte aziende già in sofferenza con grave danno economico a vantaggio degl evasori. Ci vogliono dei professori a non capirlo. In ogni caso non è giusto e sopportabile.

Izdubar

Mar, 12/06/2012 - 16:14

È noto che gli austriaci sono i cagnetti dei crucchi. Quindi mi viene il sospetto che la culona abbia voluto dare un segnale di insoddisfazione a SuperMario.

aladino77

Mar, 12/06/2012 - 16:17

Era ora che Monti cominciasse ad alzare la voce, vabbè che sei appoggiato da partiti luridi e corrotti come PDL, PD e Terzo Polo, ma un minimo di credibilità internazionale ce l'hai ancora: falla pesare!!

Misha

Mar, 12/06/2012 - 16:20

Ministro Vetter???

Ritratto di vaipino

vaipino

Mar, 12/06/2012 - 16:22

Monti e le colpe colpe degli altri.. In sintesi: ahh l'evasione fiscale, ahh se non avessero tolto l'ICI, ahh il governo berlusconi, ahh se la UE non mi giudicasse, ahh bildeberg , ahh se la merkel ci regalasse un container di miliardi, ahh se la grecia.., ahh se la spagna... Tranquillo Monti nessuno ti darà colpe per quello che non sai fare, non è colpa tua se ti hanno messo in mezzo a cose più grandi di te e poi si è mai visto un asino vincere il derby?

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 12/06/2012 - 16:23

Faranno un vertice; sono preoccupatissimi del risentimento di Monti !!!

gbsirio_1962

Mar, 12/06/2012 - 16:25

...eh si !!! ...si stava meglio quando si stava peggio !!!

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 12/06/2012 - 16:25

Ma non era Monti la panacea per tutti gli italici mali ??

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 12/06/2012 - 16:33

Spread alle stelle, disavanzo in aumento, disoccupazione record, recessione economica, record di fallimenti, record di chiusure di aziende, disavanzo in costante crescita, entrate fiscali in diminuzione, pressione fiscale a livelli mai visti, fiducia dei consumatori in costante calo, fiducia degli investitori azzerata, credit crunch ...................... Professooooooooooore fortuna che è arrivato Lei !!!!! (ma qualcuno avrebbe potuto far di peggio ?)

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 12/06/2012 - 16:38

Se alcuno, avesse deciso di annientare l'Italia, senza ricorrere alle armi, dubito che avrebbe fatto meglio del nostro attuale premier ......................

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 12/06/2012 - 16:32

Professoooooooooooore se ne vada, ha causati più danni all'Italia della seconda guerra mondiale .........................

gbsirio_1962

Mar, 12/06/2012 - 16:33

..basterebbe poter dedurre TUTTE le spese ..e non solo quelle sanitarie.... E poi...ma quelle macchinette mangiasoldi nei bar.. secondo voi sono tassate ??

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 12/06/2012 - 16:33

Nessuno mi può giudicare nemmeno tu !!!!! (la verità ti fa male lo so)

gentlemen

Mar, 12/06/2012 - 16:36

Continuando a non capire che con la attuale pressione fiscale siamo destinati alla fame,di conseguenza il "nero" diventerà necessario per la sopravvivenza di milioni di Italiani,per qui parlare insistentemente di lotta all'evasione è fuori luogo! Nessuno può dare il 70% DEL PROPRIO REDDITO ALLO STATO! Il governo è incapace di capire che al di sotto di un certo incasso ,molto difficile da realizzare per molte categorie ,non si può fiscalmente esistere. Non dovranno meravigliarsi quando ,ai prossimi conteggi ,troveranno una voragine ,né gli anatemi di Monti serviranno a qualcosa. E' solo questione di sopravvivenza................................................

duxducis

Mar, 12/06/2012 - 16:36

Comunque alla fine il tanto decantato Monti non e' riuscito a far scendere lo spread sotto i 280bps. Quando Berlusconi lo ha tenuto sotto i 200bps per decenni. Ora che gli effetti delle politiche repressive si fanno sentire lo spread riparte pure in salita e sta per toccare vette mai viste prima. Se la logica non e' un'opinione, si deduce che Monti non ha fatto nulla di buono per il paese. Perche' il debito e' piu' alto, le spese sono piu' alte, il paese e' piu' povero... tiriamo le somme e licenziamo chi ha fatto male.

aliberti

Mar, 12/06/2012 - 16:42

la lotta all'evasione se pur giusta è ormai il paravento dietro il quale le varie caste, quella politica in primis nascondono tutti i propri privilegi ai danni dei comuni cittadini ad ogni modo anche visto l'uso che fanno dei nostri soldi, oltre al 30% sul reddito non le chiamerei più tasse bensì pizzo legalizzato

elpilagro

Mar, 12/06/2012 - 16:42

adesso i tecnici della bocconi si accorgono che li stanno prendendo per il ****!! Sono una manica di imbecilli matricolati

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 12/06/2012 - 16:52

il signor Monti ha ricevuto proprio ieri un riconoscimento da parte della germania come assolutamente valido ed esperto collaboratore in fatto di economia: perche si lamenti , quindi, difficile da capire tanto piu che la germania lo ritiene un ottimo collaborazionista: meglio di lui nessuno è riuscito a fare in nome della supremazia tedesca

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 12/06/2012 - 16:48

L'avete invocato, evocato, vezzeggiato, magnificato .......... godetevillo !!!!!!!!!!

amicomuffo

Mar, 12/06/2012 - 16:56

per Monti vale la vecchia canzone di Caterina Caselli:"nessuno mi può giudicare nemmeno tu!"... e l'altro di rimando"la verità ti fà male lo sò"....

decclesis

Mar, 12/06/2012 - 16:49

Se penso che questa situazione la poteva risolvere benissimo il Governo Berlusconi, mi viene rabbia a pensare al "COLPO DI STATO" che ha fatto il comunista Napolitano mettendo questo "Tecnico" alla guida di un governo di soli inesperti. Spero che il PDL si risvegli e riprenda il controllo dell'Italia. PS lo spread non lo cità più nessuno contro il governo?????

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Mar, 12/06/2012 - 16:50

Ma che ingrati, Monti e Passera: ci sono stati imposti da Ue e culona e si permettono pure di criticare le loro benefattici! Ah, a proposito, più che cambiare la cultura del paese, io comincerei a cambiare te, caro Faccia Storta, assieme a Befera, Cuccagna e tutta la banda Agenzia delle Entrate-Equitalia: solo quando ci saranno un governo eletto dal popolo e delle agenzie statali che agiscono come organi di uno stato democratico e non con metodi da SS, si potrà cominciare a parlare di guadagnare il cuore degli italiani alla lotta all'evasione.

Bozzola Paola

Mar, 12/06/2012 - 16:59

Ma secondo alcuni il MALE ASSOLUTO dell'Italia non era BERLUSCONI? Era colpa sua lo spread, il ridicolo all'estero,il terremoto, insomma qualsiasi cosa!!!!!! E ADESSO??????A chi diamo la colpa??Hanno fatto il golpe, parlano a vanvera fin in Polonia e la TOPPA E' PEGGIO DEL BUCO. Come la mettiamo???????????????????????????? Chi dobbiamo prendere a calci sui denti??????????????????????????????????

antonin9421

Mar, 12/06/2012 - 16:57

Oh! I salvatore della patria (così dicevano i sinistrati, complice 'napoli-ano') alla prova dei fatti s'è dimostrato il becchino d'Italia. Cervelli impastati col calcestruzzo!

duxducis

Mar, 12/06/2012 - 16:57

IV Reich alla battute finali. I tedeschi stanno per mostrare al mondo come si puo' fallire 3 vole in modo catastrofico in meno di 100anni. Buona fortuna a tutti.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 12/06/2012 - 17:08

La Germania quando era in tempi di crisi ha ridotto lo stipendio agli statali e ne ha licenziati un buon numero e non può certo accettare che l'Italia non faccia altrettanto coi suoi, specialmente se assenteisti cronici. Però il problema dell'Italia è che gran parte di essi proviene dall' emerito regno di Napoli, e allora bisogna scongiurare la lettura in chiave di persecuzione meridionale, dell'alleggerimento della spesa del bel Paese, come per contro sembrano fare Giggino, Bocassini, Lepore, Pisapia e compagnia cantando, (della serie "Canta Napoli" Napoli in Magistratura. Eh, eh)... Insomma la buona cancelliera ha comunque degli elettori cui rendere conto e sarà ben dura farle digerire, anche con l'intercessione del "frontaliero" Monti, l'intangibilità del pubblico impiego italico, soprattutto perché in certi elementi, tipo Schettino o Napolitano, traspare come un ridicolo complesso di superiorità socio-culturale della razza campana.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 12/06/2012 - 17:06

Maria Fekter qualche ora fa si è corretta ed ha dichiarato che l'Italia ce la farà e non avrà bisogno di aiuti. L'avrà detto per calmare l'offeso Monti?....forse, ma non cambierà niente....io credo più alla prima versione.

duxducis

Mar, 12/06/2012 - 17:06

Il Governo Monti e il Presidente della Repubblica sono stati dovutamente e doviziosamente informati sulle conseguenze delle loro azioni a partire dallo scorso anno. Non ci sono giustificazioni per questi incompetenti, perche' non hanno neppure il coraggio di leggere e capire quello che gente meglio informata di loro ed esperta della materia gli cerca di spiegare. La colpa del disastro e tutta loro, perche' quello che sta succedendo si poteva facilmente evitare. Se rimanete senza lavoro, senza pensione o senza casa, prendetevela con i diretti responsabili: Napolitano & C.

meverix

Mar, 12/06/2012 - 17:18

Il governo Monti credo sia stato in assoluto il peggiore dal dopoguerra a oggi. Peggio persino del governo Prodi (e si che ce ne voleva a essere peggio del Mortadella e company) eppure Monti (e l'uomo del colle che lo ha voluto) direi che ha battuto ogni record negativo. Un appello a chi manda i figli a studiare alla Bocconi: iscriveteli in un'altro istituto, non buttate via altri soldi! A governare così neanche il trota ci sarebbe riuscito.

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Mar, 12/06/2012 - 17:30

L'opinione pubblica non so, ma il sottoscritto, più che dalla lotta all' evasione, è parecchio turbato, diciamo così, del fatto che ognivolta che rigor mortis parla dei mali italiani non nomina mai, dico mai, L'ENORME SPESA PUBBLICA PARASSITARIA ED IMPRODUTTIVA che ci affligge. E che per mantenere tale spesa si sta facendo morire di tasse l'impresa italiana e prosciugando i risparmi delle famiglie, specialmente le proprietà immobiliari ( qualcuno si è già fatto i conti di quanto dovrà abbassare il prezzo di vendita della casetta ereditata dai genitori, se volesse venderla perchè non riesce a pagare la relativa imu ? ).

cilux

Mar, 12/06/2012 - 17:26

Forse è ora che il Sig. Monti, premier eletto solo dal Sig. Napolitano, la smetta di abusare della parola equità. Almeno fino a quando non più ci saranno funzionari pubblici che guadagnano 3 volte lo stipendio di Obama!!

aliberti

Mar, 12/06/2012 - 17:28

#34 antonin9421 - più "colpevoli" di monti e di napolitano sono i "responsabili" del pdl berlusconi in primis che non hanno avuto gli attributi di mandare l'italia al voto dopo il tradimento di fini forse perchè per alcuni di loro il vero traguardo è il vitalizio che spetta dopo 5 anni di legislatura

sevgiovanni

Mar, 12/06/2012 - 17:31

Il Professorone si sente offeso ! Finalmente hanno iniziato a capire che non ha capito nulla. Il problema si ripete poichè ai tempi che furono, Mussolini seguì Hitler e fu un disastro. Oggi lui segue la Merkel e sarà una catastrofe.

duxducis

Mar, 12/06/2012 - 17:38

Declassate altre 18 banche spagnole. Il circolo e' vizioso, anche un deficiente capisce che se lo Stato si indebita per salvare le banche che finanziano lo Stato, l'unico effetto che ottieni e' un aumento del rischio di fallimento. Uno non puo' tirarsi fuori dalle sabbie mobili tirandosi dai capelli!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 12/06/2012 - 17:42

ma salvare è sinonimo di liberare? che facciano l'esatto contrario, prestiti a strozzo e conseguente obbligo di lavorare a nastro per pagare debiti fittizi è appurato. intanto non abbiamo bisogno di aiuti perché ci fanno fallire uno alla volta, tutti insieme sarebbe una rivoluzione. poi se l'italia si presterà soldi per "salvare" qualcosa spero ricavi, ma no, ricaveranno qualcosa le banche con gli euro che noi garantiamo col nostro lavoro e i nostri beni. quanto alla cultura del paese va bene così come, è solo quei disastrati mentali che escono da belle scuole con modelli e schemi analitici che non hanno niente a che fare con la realtà a non saperla sfruttare. noi ispiriamo il modello e non viceversa. perchè noi siamo l'elemento vivo. qui si invertono i soggetti con gli oggetti e si sfruttano i contrari per intontirci. es: ventotene è un bellissimo resort, la scudisciata vi renderà la pelle vellutata, l'olio di ricino rende snelli. vi piace così?

Wolf

Mar, 12/06/2012 - 17:57

Un governo di nani mentali, banchieri burocrati .....che hanno fatto solo danni.

marari

Mar, 12/06/2012 - 17:54

Le dichiarazioni di Passera sono lapalissiane, ma allora perché non è andato al posto di Monti agli incontri in Europa per gridare a gran voce quello che tutti dicono? Perché Monti ha fatto solo presenza e neppure bella. La verità è che bisogna amare il proprio paese per governarlo e Monti non lo ama, egli ama un'entità astratta che si chiama Europa, che è nata per gli alchimisti della finanza.

vince50_19

Mar, 12/06/2012 - 18:03

#42 aliberti - Sono daccordo sul fatto che bisognava andare votare immediatamente dopo il tradimento di Fini, ma da qui a dare colpe al precedente governo di questa situazione economica insoddisfacente anche a livello europeo, ce ne corre di acqua sotto i ponti: a milioni di litri al secondo. Oltre a venire da lontano, non l'abbiamo causata noi e non avremmo potuto rimetterla in sesto da soli un anno prima: ha fatto un'analisi molto accettabile il giornalista Martini de La Stampa con un suo articolo del 24.7.11.. Monti, fra l'altro, ha chiesto una convergenza la più ampia possibile e l'ha avuta. Ma non ha risolto un bel niente lo stesso anche per i soliti egoismi partitici; siamo in mano alla speculazione internazionale, d'oltre oceano, ad una Ue di incapaci e assoggettati ai voleri della cancelliera tedesca che agisce solo per interessi "intra moenia".

massimo canistrà

Mar, 12/06/2012 - 18:09

Monti è il fallimento di Napolitano e non poteva essere altrimenti. Il comunismo ha generato sempre disgrazie in tutto il mondo. I komunisti italiani hanno distrutto il P.S.I. la sinistra e l'economia del paese. A fronte del disastro Monti il presidente Napolitano si dovrebbe dimettere e con lui tutta la casta del viminale che la tempo di Scalfaro, Ciampi e Napolitano boigottano le riforme.

vince50_19

Mar, 12/06/2012 - 18:03

#42 aliberti - Sono daccordo sul fatto che bisognava andare votare immediatamente dopo il tradimento di Fini, ma da qui a dare colpe al precedente governo di questa situazione economica insoddisfacente anche a livello europeo, ce ne corre di acqua sotto i ponti: a milioni di litri al secondo. Oltre a venire da lontano, non l'abbiamo causata noi e non avremmo potuto rimetterla in sesto da soli un anno prima: ha fatto un'analisi molto accettabile il giornalista Martini de La Stampa con un suo articolo del 24.7.11.. Monti, fra l'altro, ha chiesto una convergenza la più ampia possibile e l'ha avuta. Ma non ha risolto un bel niente lo stesso anche per i soliti egoismi partitici; siamo in mano alla speculazione internazionale, d'oltre oceano, ad una Ue di incapaci e assoggettati ai voleri della cancelliera tedesca che agisce solo per interessi "intra moenia".

massimo canistrà

Mar, 12/06/2012 - 18:26

Monti è un'altro senatore a vita incapace sulle spalle dei contibuenti per il capriccio di un vecchio che, per disgrazia degli italiani è al quirinale.

massimo canistrà

Mar, 12/06/2012 - 18:21

Monti è un'altro incapace fatto senatore a vita da un vecchio più incapace di lui.

massimo canistrà

Mar, 12/06/2012 - 18:09

Monti è il fallimento di Napolitano e non poteva essere altrimenti. Il comunismo ha generato sempre disgrazie in tutto il mondo. I komunisti italiani hanno distrutto il P.S.I. la sinistra e l'economia del paese. A fronte del disastro Monti il presidente Napolitano si dovrebbe dimettere e con lui tutta la casta del viminale che la tempo di Scalfaro, Ciampi e Napolitano boigottano le riforme.

Rosario46

Mar, 12/06/2012 - 18:23

Credo che si possa risolvere tutto con un piano quinquennale, di sovietica memoria. Saluti

enzo1944

Mar, 12/06/2012 - 18:32

Questo monti,imposto dalle Banche Usa(massoni ed ebrei) al napoletano che sta al Colle,NON AMMETTE CONTRADDITORIO ALCUNO!......guai se ti permetti di contestarlo(peggior cosa in pubblico)!......monti delle mie pa@@@...lle,scendi dal piedistallo,senti la gente,ascolta le verità che non vuoi sentire,e prima di decidere,rifletti seriamente(non pensare solo alla finanza ed ai Poteri Forti,ma ai problemi reali che hanno i poveri,i veri invalidi,le famiglie bisognose che faticano a vivere,etc.!......PENSA AGLI ITALIANI(che ti pagano),e non pensare sempre e solo alle TUE AMICHE BANCHE,AI MASSONI ed AI RICCHI!!..invece di riempirti la bocca ogni giorno di parole :RIGORE,EQUITA',SOBRIETA'e GIUSTIZIA,fai le COSE SERIE: TAGLIA I COSTI DELLO STATO,I PRIVILEGI INTOLLERABILI ED IMMORALI,nel momento in cui CHIEDI SACRIFICI AGLI ITALIANI!.... SVEGLIATI E NON FARE IL FURBO ED IL BUGIARDO,come tuo costume!!(pubbl.grazie)

massimo canistrà

Mar, 12/06/2012 - 18:26

Monti è un'altro senatore a vita incapace sulle spalle dei contibuenti per il capriccio di un vecchio che, per disgrazia degli italiani è al quirinale.

massimo canistrà

Mar, 12/06/2012 - 18:21

Monti è un'altro incapace fatto senatore a vita da un vecchio più incapace di lui.

Lugar

Mar, 12/06/2012 - 18:27

Speriamo di no ma è opportuno prevedere anche una possibile uscita dall'Euro. Lo scenario futuro senza euro per noi è solo inflazione, svalutazioni e povertà. Forse lo è anche con l'euro, ma senza inflazione.

Rosario46

Mar, 12/06/2012 - 18:23

Credo che si possa risolvere tutto con un piano quinquennale, di sovietica memoria. Saluti

enzo1944

Mar, 12/06/2012 - 18:32

Questo monti,imposto dalle Banche Usa(massoni ed ebrei) al napoletano che sta al Colle,NON AMMETTE CONTRADDITORIO ALCUNO!......guai se ti permetti di contestarlo(peggior cosa in pubblico)!......monti delle mie pa@@@...lle,scendi dal piedistallo,senti la gente,ascolta le verità che non vuoi sentire,e prima di decidere,rifletti seriamente(non pensare solo alla finanza ed ai Poteri Forti,ma ai problemi reali che hanno i poveri,i veri invalidi,le famiglie bisognose che faticano a vivere,etc.!......PENSA AGLI ITALIANI(che ti pagano),e non pensare sempre e solo alle TUE AMICHE BANCHE,AI MASSONI ed AI RICCHI!!..invece di riempirti la bocca ogni giorno di parole :RIGORE,EQUITA',SOBRIETA'e GIUSTIZIA,fai le COSE SERIE: TAGLIA I COSTI DELLO STATO,I PRIVILEGI INTOLLERABILI ED IMMORALI,nel momento in cui CHIEDI SACRIFICI AGLI ITALIANI!.... SVEGLIATI E NON FARE IL FURBO ED IL BUGIARDO,come tuo costume!!(pubbl.grazie)

Lugar

Mar, 12/06/2012 - 18:27

Speriamo di no ma è opportuno prevedere anche una possibile uscita dall'Euro. Lo scenario futuro senza euro per noi è solo inflazione, svalutazioni e povertà. Forse lo è anche con l'euro, ma senza inflazione.

massimo canistrà

Mar, 12/06/2012 - 18:32

Sig. Monti vai a casa lascia la poltrona tu e il tuo compare Napolitano.

Ritratto di scappato

scappato

Mar, 12/06/2012 - 18:41

#41 cilux: non solo da una persona, ma da una persona che e' sempre stata dalla parte sbagliata della Storia. Prima col fascismo, poi con Stalin, contro l'economia di mercato, contro la Nato, contro le autostrade, contro il popolo ungherese, con i Titini assassini, ect, etc.... Per arrivare ad essere a capo di un carrozzone che costa almeno 4 volte di quanto costa la casa reale piu' famosa del mondo.

Ritratto di limick

limick

Mar, 12/06/2012 - 18:35

Fatto sta che Monti elemosina inutilmente un aiuto dall'Europa per lo sviluppo, cosa che LUI non sa neanche da dove cominciare. A tassare sono buoni tutti, a fare chiacchere sulla crescita anche. Dopo la Spagna, la Grecia e l'Irlanda i debiti di chi ancora dobbiamo PAGARE!!??? Napolitano non mi racconti che se pareggia la nazionale e' un aiuto, personalmente non me ne frega un c...

massimo canistrà

Mar, 12/06/2012 - 18:36

Mandate a casa Monti e Napolitano.

massimo canistrà

Mar, 12/06/2012 - 18:32

Sig. Monti vai a casa lascia la poltrona tu e il tuo compare Napolitano.

Ritratto di scappato

scappato

Mar, 12/06/2012 - 18:41

#41 cilux: non solo da una persona, ma da una persona che e' sempre stata dalla parte sbagliata della Storia. Prima col fascismo, poi con Stalin, contro l'economia di mercato, contro la Nato, contro le autostrade, contro il popolo ungherese, con i Titini assassini, ect, etc.... Per arrivare ad essere a capo di un carrozzone che costa almeno 4 volte di quanto costa la casa reale piu' famosa del mondo.

Rigoletto

Mar, 12/06/2012 - 18:41

Che faccia di bronzo....

Mario-64

Mar, 12/06/2012 - 18:51

Monti ha straragione, in europa sono tutti professori e ognuno tira il carretto dalla sua parte pensando solo al suo elettorato. Ci rendiamo conto che l'euro e' nelle mani di una piccola burocrate di partito che non sa trovare Berlino sulla carta geografica???

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 12/06/2012 - 18:58

La crisi è voluta. VOLUTA. Prima di comprare qualcosa a prezzi stracciati, si deve mettere sul lastrico chi vende. La finanza vuole assicurarsi il controllo economico totale sull' Europa. Per questa ragione sta mettendo l' Europa in ginocchio. Il sistema del resto lo consente.

Ritratto di limick

limick

Mar, 12/06/2012 - 18:35

Fatto sta che Monti elemosina inutilmente un aiuto dall'Europa per lo sviluppo, cosa che LUI non sa neanche da dove cominciare. A tassare sono buoni tutti, a fare chiacchere sulla crescita anche. Dopo la Spagna, la Grecia e l'Irlanda i debiti di chi ancora dobbiamo PAGARE!!??? Napolitano non mi racconti che se pareggia la nazionale e' un aiuto, personalmente non me ne frega un c...

massimo canistrà

Mar, 12/06/2012 - 18:36

Mandate a casa Monti e Napolitano.

Rigoletto

Mar, 12/06/2012 - 18:41

Che faccia di bronzo....

Mario-64

Mar, 12/06/2012 - 18:51

Monti ha straragione, in europa sono tutti professori e ognuno tira il carretto dalla sua parte pensando solo al suo elettorato. Ci rendiamo conto che l'euro e' nelle mani di una piccola burocrate di partito che non sa trovare Berlino sulla carta geografica???

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 12/06/2012 - 19:07

Non c'è lotta all' evasione che tenga. Non c'è ottimizzazione della spesa che tenga. Quando un paese non ha sovranità monetaria ed è schiavo di un debito truffaldino che per i suoi stessi meccanismi non può che crescere, non c'è soluzione.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 12/06/2012 - 18:58

La crisi è voluta. VOLUTA. Prima di comprare qualcosa a prezzi stracciati, si deve mettere sul lastrico chi vende. La finanza vuole assicurarsi il controllo economico totale sull' Europa. Per questa ragione sta mettendo l' Europa in ginocchio. Il sistema del resto lo consente.

alibrandicarlo

Mar, 12/06/2012 - 19:18

vorremmo che nessuno ci giudicasse, e invece lo fanno. e se questi sono nostri finanziatori occorre stare attenti. non siamo autosufficienti, e senza la fiducia di costoro che ci giudicano cadremmo come mele marce.

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 12/06/2012 - 19:26

assurda pretesa quella del professore: non solo abbiamo tutti il diritto di giudicarlo ma dato che le sue non sono birichinate ma atti di vero e proprio ingiustificato disfattismo economico, abbiamo addirittura il diritto dsi chiederne l' allontanamento: per rimanere li dove è evidentemente ritiene di avere i diritto di fare quanto sta facendo e soprattutto di distruggere l' economia del paese che oggi obbliga a pagare cinquanta miliardi per aiutare la spagna , a cui pero nega , nello stesso tempo, cinque miliardi per aiutare le piccole e medie industrie: per lui son tutti evasori, evidentemente anche coloro che si son suicidati e per questo motivo nessuno deve essere aiutato

pierks750

Mar, 12/06/2012 - 19:31

Siamo spreaddipendenti come un malato alla trasfusione di sangue, chi crede che questo e' segno si buona salute batta un colpo. Arrivati al 120% di disavanzo comincia il conto alla rovescia, ficcatevelo in testa. Siamo a tre forse quattro anni di. Distanza dalla Grecia.

beramo

Mar, 12/06/2012 - 19:31

@Wolf...ogni tanto ricicci, spari due stupidaggini per non perdere il vizio? ancora fai finta di non capire che siamo nel baratro....per colpa di chi?...prova ad indovinare!!!!!

analistadistrada1950

Mar, 12/06/2012 - 19:37

Chissà perchè si diventa maliziosi...; forse ci hanno indotto ad esserlo, ciò in considerazione del fatto che, appunto maliziosamente, immagino il Prof. che, in gran segreto, telefona ai Suoi, lassù nell'Olimpo degli dei del denaro e dice: "Scusa sai, ma ho dovuto farlo, non potevo fare la figuraccia di non apparire almeno adirato".

stifano antonio

Mar, 12/06/2012 - 19:39

per me tutti i politici che abbiamo sono disinteressati perche loro stanno bene con tutti i loro privilegi e sopratutto sono sempre loro che sono i proprietarii delle banche e delle grandi aziende percio poi parlando del europa per me o si comporta come una sola nazione e affronta i problemi di tutti i paesi che sono nel europa oppure si esce dal lunione perche ormai e diventata una grande pagliacciata e noi paghiamo le loro ******ate ,e a noi ci riempiono di chiacchiere non penzano che anche noi penziamo e vediamo.quando mai noi italiani abbiamo avuto paura di affrontare i mercati e la concorrenza in questo modo a noi l europa non ci serve.forse voi lo avete dimenticato che prima che si facesse l unione in un intervista il presidente francese miterand disse che una volta che l italia era in europa ,ci tenevano per le palle .(e cosi stanno facendo)percio che aspettiamo che ci rovinino e poi usciamo....scusate e che sono veramente incazzato.

idleproc

Mar, 12/06/2012 - 19:42

Gli Italiani non si sottovalutino. Siamo una Nazione strategica sia come posizione geografica, come realtà geopolitica, come realtà economica e soprattutto come potenzialità futura economica. Basta solo cacciare a pedate i traditori che dalla fine della guerra hanno ridotto l'Italia e le Nazioni europee a colonie senza possibilità di riscatto. Noi colonie di tutti, anche del vaticano che ne è stato strumento politico in Italia. Non siamo i soli in questa situazione. Abbiamo altri potenziali alleati in Mediterraneo in Nord-Africa, in medio oriente e in europa occidentale e dell'Est. E' ora di finirla con l'impero anglosassone della trilaterale multinazionale finanziaria usuraia che schiaccia per primi i popoli US e UK. Vogliamo un mondo nuovo dei popoli che in libertà e pace commercino tra loro. Fuori legge subito le corporation globali e le multinazionali da esproprio globale. Paghino loro il debito, loro si sono fatto e solo per i loro interessi, questo tipo di globalizzazione.

bombacchio

Mar, 12/06/2012 - 19:45

Se fosse successo quando c'era Berlusconi tutti i giornali asserviti, della tessera n 1, avrebbero fatto il solito baccano, Berlusconi non c'è, tutti i ********o stanno zitti. Però mi va di dirvi che dovete pagare l'IMU sulle vostre ville, mentre le banche non cacciano un soldo, si tratti forse di conflitto di interessi?

bombacchio

Mar, 12/06/2012 - 19:52

Ho notato Monti quando cerca di parlare, voce flebile, sembra un novantenne, occhi sbarrati, sguardo spento, proprietà di linguaggio inesistente, le mani roteano e si incastrano tra di loro, sembra vogliano aiutare la lingua, altamente inefficiente, il fiato esce a fatica quasi fosse moribondo, l'occhio è sfuggente come quello di un ladro colto sul fatto, ogni frase di 4 parole, la sua scarsa propensione non gli consente di più, è intercalata da pause, da mmmmmm e da altri versi incomprensibili, questo uomo fa paura, sembra un pazzo, sembra uno in fuga dal mondo.

duxducis

Mar, 12/06/2012 - 19:54

x beramo: perche' siamo nel baratro??? Tutti urlano di qua e di la', ma la causa della crisi non e' quasi mai discussa, anzi non ho mai sentito un serio ragionamento in cui si spiega perche' la crisi dei paesi pompati dal credito al consumo o dalla bolla immobiliare debba toccare l'Italia che non ha avuto nessuna delle due. Cerchi di darsi una risposta: perche' siamo nel baratro??? E' colpa di Berlusconi che per 25 anni e' stato al governo e lo spread per 25 anni e' stato sotto i 100bps, tranne che negli ultimi 3 mesi della sua legislatura? E' colpa di Tremonti che ha imposto il pareggio di Bilancio? O e' colpa di Bersani che ha tramato contro il governo Italiano e ci ha venduto agli sciacalli pur di togliere di mezzo Berlusconi??? Bersani ha corrotto e venduto il paese in cambio di 30denari. Questo e' la triste verita', ha svenduto i vostri risparmi per un momentino di gloria che non riesce neppure a godersi. Siamo in mano a degli sciagurati!

kcastellano

Mar, 12/06/2012 - 19:58

Monti taci che farai una figuraccia

duxducis

Mar, 12/06/2012 - 20:08

Una osservazione: prima del 2008 si faceva un parlare in tutta europa dello scandalo Alitalia, Berlusconi per risollevarla ha elargito un prestito di 500Milioni ad un tasso molto vicino a quello di mercato. Tutta la sinistra Italiana lo ha attaccato come se fosse un aiuto di Stato proibitissimissimo. Ora Monti sta regalando a banche di mezza Europa nel solo 2012 una cifra che va tra i 50 e i 100Miliardi ad un tasso di favore e con la quasi certezza di perderli tutti! Ossia uno scandalo tra le 100 e le 200VOLTE piu' grosso di quello che Belusconi aveva fatto per Alitalia. Ora come la mettiamo??? Dove sono le commissioni e i giornali??? Dev'e' Le Figaro? El Pais? La Repubblica? Stanno rapinando i popoli e nessuno alza la voce!!! Dove e' Prodi, che aveva tanto criticato Belusconi per le sue scelte (che comunque sebbene un poco in perdita, era pur sempre almeno legate al mantenimento del nostro amato paese). Riflettete e ditemi chi TRADISCE e chi e' FEDELE alla Repubblica.

benny.manocchia

Mar, 12/06/2012 - 20:06

Vetter e l'intera nazione austriaca coltivano il rancore per le mazzate ricevute nella prima guerra. I tedeschi sono fatti cosi'. Oggi si sentono forti per quattro pezzi di carta ma hanno dimenticato (austraci e tedeschi) gli schiaffi in faccia per le guerre del passato. Noi non dimentichiamo cosi' come non dimenticano loro. Alla fine tiriamo le somme e vedremo... Un italiano in USA

alberto51

Mar, 12/06/2012 - 20:11

Ormai tutti parlano e i mercati godono, gli irresponsabili sono anche i MEDIA che amplificano e ingigantiscono questioni delicate al punto tale che potrebbero compromettere definitivamente la tenuta e la coesione del popolo italiano.I nostri giornalisti, i nostri editori non giochino allo sfascio per vendere qualche copia in più dimostrino di essere italiani, poi se si vuole si facciano i distinguo in altri momenti. TROVO VERAMENTE SCHIFOSO IL METODO CON CUI SI TRATTA UNA QUESTIONE COSI' DELICATA. FATE SCHIFO FATE SCHIFO FATE SCHIFO.

aliberti

Mar, 12/06/2012 - 20:16

#48 vince50_19 - troppo comodo argomentare in questo modo. il pdl appoggiando acriticamente ed incondizionatamente il lacchè e lecchè di berlino si è reso complice di monti ed ha tradito il mandato elettorale ricevuto dagli elettori di centro destra

alberto51

Mar, 12/06/2012 - 20:22

Dovete Fare Tutte Le Riforme A Manetta, E Se Si Vuole Salvare Il Paese, Licenziate Quella Sballata Della Cgil.rovina Totaler Del Paese Che Ci Ha Portato Al Debito Pubblico Che Sappiamo, Di Camminatori E Di Dirigenti Inutili Non Ne Abbiamo Piu' Bisogno Acasa Mandateli A Casa A Zappare O A Fare Gli Idraulici.

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Mar, 12/06/2012 - 20:17

Fitch sbaglia! L'Italia DEVE essere salvata! Si,ma non dall'Europa,ma dalla sua classe politica e dirigente !! Quanto all'Europa...più inguaiati di così ci aspetta solo la deportazione !!

Gianna Lorella

Mar, 12/06/2012 - 20:23

A Mario ma chi sei Caterina Caselli.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 12/06/2012 - 20:24

Monti: al ragliar si vede che non è un leone. Non ha capito che l'Italia è un morto che cammina. Visto che lui dice che sa l'Inglese si ricordi che "Beggars can't be choosers!" oppure "Della superbia dei poveri il diavolo se ne netta il sedere "(proverbio toscano) oppure "a veste logorata poca fede vien prestata".

analistadistrada1950

Mar, 12/06/2012 - 20:44

A parte le stoccate ad ogni livello, il rancore, il rinfacciarsi questo e quello, mi pare strana questa quiete. Non è il caso che precisi a cosa mi riferisco, però, l'eccessiva quiete, anche di espressioni di contrarietà pubbliche, viste le molte azioni penalizzanti, non sono neppure prospettate od all'orizzonte delle OO.SS., salvo un cenno da parte della Camusso. Allora mi chiedo, saremo solo noi, che sfoghiamo le nostre mille perplessità su questo od altro giornale? Anche le fabbriche in via di chiusura, di delocalizzione, comunque di licenziamento del personale, sembrano scomparse. Possiamo dunque dire che va tutto bene e che ce la faremo, come ha detto Passera ai terremotati, facendogli vedere, il disastro, come una nuova opportunità. Anche Napolitano ha dato ottime speranze, dunque, per quale ragione stiamo a preoccuparci?

Ritratto di emarco54

emarco54

Mar, 12/06/2012 - 21:02

si parla troppo di evasione, ma non si fa niente. I grandi evasori, quelli sconosciuti al fisco, quelli che vivono di false fatturazioni, i cinesi, gli extracomunitari, i politici con le loro quote esenti ecc.ecc. continueranno ad evadere indisturbati. Non ci si accorge che sta nascendo, non per furbizia ma per mera necessità, un mondo di evasori"passivi". Per passivi intendo quelli che spremuti dalle tasse sui propri redditi, incoraggiano l'evasione solo per poter risparmiare: si va al mercato, anziche' al supermercato, a fare la spesa. Si dice apertamente che si vuole lo sconto e non si vuole lo scontrino. Assicuro che tutti gli ambulanti accettano di buon grado. Si va nella pizzeria o nel ristorante che si conosce: non ci si fa portare il conto al tavolo ma si va dal proprietario coi contanti in mano: -20%. Se si chiama l'imbianchino o l'elettricista, si chiama un artigiano senza dipendenti: conto finale piu' leggero di altro 20% . E cosi' via.Chiedo a queste cime: chi ci rimette??

voce.nel.deserto

Mar, 12/06/2012 - 21:05

Chi si ammutina adesso che stiamo doppiando i Capo Horn,merita 1 giro di chiglia! Ognuno al suo posto e nessuno disturbi il capitano (Monti-piaccai o non piaccia)

aspide007

Mar, 12/06/2012 - 21:24

@- Signora Maria Fekter! Non alzi troppo la cresta, altrimenti potremmo replicare quelli che furono gli eventi di quasi un secolo fa. Ritengo che da bambina, qualche suo avo Le abbia raccontato di cosa furono capace allora gli italiani, o forse no, si astennero dal farlo per vergogna. Quelli di oggi, Le assicuro, sono figli di quegli italiani di allora.

aspide007

Mar, 12/06/2012 - 21:26

@- Signora Maria Fekter! Non alzi troppo la cresta, altrimenti potremmo replicare quelli che furono gli eventi di quasi un secolo fa. Ritengo che da bambina, qualche suo avo Le abbia raccontato di cosa furono capace allora gli italiani, o forse no, si astennero dal farlo per vergogna. Quelli di oggi, Le assicuro, sono figli di quegli stessi italiani di allora.

killkoms

Mar, 12/06/2012 - 21:27

fino a stamattina monti e i prof prendevano quasi in giro la maggioranza,e ora.. la chiama..!si sono accorti che la loro scienza non va?

alessandro49

Mar, 12/06/2012 - 21:31

Monti di certo non ha portato nessun giovamento all'Italia.Anzi!Monti è stato chiamato da Napolitano pere salvare la Merkel nella speranza di un disobbligo della stessa Merkel nei confronti dell'Italia.Che non c'è stato.Il Governo è comunque in sintonia nell'accusare altri di propri errori e omissioni (volontarie).Monti accusa il FMI di intervento intempestivo e non veritiero e contemporaneamente gli fa eco la Fornero formulando stesse accuse per l'INPS.Unico Ente i Italia del quale tutto si può dire meno che divulghi dati fasulli!Poi non si capisce se Monti ci fa o ci è.Dichiarare che in Italia va tutto bene,che siamo sulla strada giusta mi sembra veramente da provocatore.Gli chiedo: ma se una persona non ha lavoro,non produce come può affrontare la quotidianità,pagare i debiti.Potrà solo farne degli altri per poter sopravvivere ma di certo, stante la situazione,non riuscirà a pagare i pregressi.Tutto questo lo hanno capito anche i bambini. Continui a portarci in giro con A,B e C...

aliberti

Mar, 12/06/2012 - 21:46

che bel quartetto, l'euroburocrate ed i suoi compagni di merenda

aliberti

Mar, 12/06/2012 - 21:49

#48 vince50_19 - troppo comodo argomentare in questo modo. il pdl appoggiando acriticamente ed incondizionatamente il lacchè e lecchè di berlino si è reso complice di monti ed ha tradito il mandato elettorale ricevuto dagli elettori di centro destra

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 12/06/2012 - 22:13

Mandate a casa il lacché europeista.

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 12/06/2012 - 22:09

Esodatelo, assieme alla Fornero.

Massimo Bocci

Mar, 12/06/2012 - 22:19

Fitch,....Italia non può fallire è da un pezzo che è già stata venduta ai crucchi,...che stanno solo educandoci all'austerità vi ricordate il cavallo del grande Totò, siamo destinati a fare la solita fine.

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 12/06/2012 - 22:32

Alfano, Bersani e Casini siete responsabili come Monti e più di Monti per averlo messo al governo ed avercelo mantenuto. Doveva essere la soluzione ai nostri problemi si è rivelato IL PROBLEMA.

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 12/06/2012 - 22:35

Scelte di politica economica e finanziaria fallimentari, impostazioni unilaterali, autoritarie, forti con i deboli e deboli con i forti. Un risultato fallimentare che è sotto gli occhi del mondo intero.

idleproc

Mar, 12/06/2012 - 22:48

#82 voce nel deserto. Peccato che la nave non sia in crociera ma sia in guerra e il capitano sia stato scelto dal nemico e piazzato con un ammutinamento. Altri faranno il giro di chiglia.

Proserpino

Mar, 12/06/2012 - 22:55

Leggo sempre commenti contro Austria, Germania etc., eppure gli date tutto quello che volete, perchè cmq pagano, le vostre aziende sianno svendendo a loro che acquistano continuamente in italia, non siete nazionalisti e vi fate male da soli...

OIRAM

Mar, 12/06/2012 - 23:10

I nostri governanti si puliscono la bocca annunciando un giorno sì e l'altro pure, che continua la dura lotta control'evasione . Essi però fanno finta di dimenticare che spesso coloro che vengono esposti al pubblico ludibrio come evasori,sono solo dei padri ( o madri ) di famiglia che, se ne hanno la possibilità ,cercano di recuperare qualche euro da quelli da loro spesi, per esempio, per pagare due volte l'istruzione dei figli e le cure sanitarie,un funerale o un munumento funebre. Invece di blaterare, giù dalle brande!. Che si cominci veramente a tagliare qualche tentacolo della mostruosa piovra della spesso inutile ed improduttiva spesa pubblica. Se esiste ancora , cosa aspetta quel che rimane del PDL a rovesciare il tavolo, mandando al diavolo i bari che,con un colpi di stato, 'l'hanno istituito?

mv1297

Mar, 12/06/2012 - 23:15

Spero che sull'Italia si abbatta un tsunami finanziario tale da scardinare una volta per tutte il sistema romano-central-vatican-mafioso che ha rovinato un paese considerato una meta da tanti stranieri, del passato e del presente. Auspico il ritorno di piccoli Stati indipendenti, con ognuno a valorizzare il proprio passato e la sua peculiare cultura. Chiedo a Voi tutti una cosa: secondo Voi, i turisti stranieri vanno a visitare luoghi e monumenti del Risorgimento o luoghi e monumenti legati ad un passato remoto? Ci vuole poco a capire che la nostra ricchezza sta nell'essere ognuno a casa propria e finirla con questa fesseria dell'Italia come stato unitario. Smettetela a fare i guelfi e i ghibellini, qui bisogna tornare ad essere quello che eravamo, solo cosi abbiamo un futuro. Un popolo che rinnega il passato, non ha futuro. Basta Italia! Addio!

guido.blarzino

Mar, 12/06/2012 - 23:54

Caro Monti gli Italiani non devono assolutamente cambiare cultura. Gli Italiani non sono turbati dallo sforzo nel contrasto all'evasione. Gli Italiani sono piuttosto inviperiti dal costo che devono sopportare per la casta e per la PA che sovrammercato intralciano il lavoro con extracosti di tempo e denaro. E la sua cocciutaggine nel ribadire la propria tesi e' per noi la conferma che abbiamo ragione per il semplice fatto che abbiamo le tasche vuote e il Salva Italia ha drenato denaro allo sviluppo e alla volonta' d'impresa. Lo sviluppo lo abbiamo sempre fatto noi Italiani non le chiacchiere politiche e tantomeno le sue lezioni barbose. Lo sviluppo del Paese viene dal lavoro non dai fraudolenti movimenti finanziari. Si metta il cuore in pace e se ne vada a casa.

vince50_19

Mer, 13/06/2012 - 00:02

#90 aliberti - Troppo comodo per lei ignorare che i lacchè di sinistra dei pèoteri forti (la lista è lunga) hanno spinto Monti, appartenente all'entourage della Ue, in quel post e per le loro convenienze. Che poi altri partiti si siano accodati questo è sotto gli occhi di tutti, ma la mossa iniziale non è stata certo del centrodestra. E comunque non si è risolto lo stesso niente perchè la responsabilità della situazione attuale NON è del precedente governo. Guardi bene la situazione politico economica e se ne accorgerà da solo. Se ne faccia una ragione, si svesta da queste manie di voler trovare il colpevole nel fronte poltico avverso tout court.. e mi stia bene.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mer, 13/06/2012 - 00:05

Prima dell'introduzione dell'euro, qualcuno disse che l'Italia non era pronta a fare una operazione del genere. La lasciassero fare alle economie del nord Europa!!Nessuno lo ascoltò!!! Invece quel mortadella di Prodi insieme al suo sodale Ciampi fecero di tutto e di tutto dissero per infilarci in questa avventura che si sta rivelando una vera iattura . Secondo me oltre che risanare la finanza pubblica con tagli di spesa giganteschi occorre uscire quanto prima dall'euro e ritornare alla Lira eventualmente usando l'euro come seconda moneta come fatto dall'Inghilterra .

LOUITALY

Mer, 13/06/2012 - 00:13

Alfano fa il cagnolino del golpista... aveva detto mai più vertici abc e cosa fa scodinzola al golpista. Aveva promesso di eliminare l'ICI e ci ha servito la maledetta IMU. Altre tasse in arrivo, altra casta medioevale. Mai più PDL ..... MAI Più DEMOCRAZIA E LIBERTÀ

Ritratto di thewall

thewall

Mer, 13/06/2012 - 00:22

Se monti crede di salvare l'Italia aumentando ancora le tasse se ne vada a casa... altro che mandato forte. L'unica soluzione per tornare a crescere è diminuirle e far si che le paghino tutti! Se non sarà così non c'è alternativa al fallimento.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 13/06/2012 - 01:54

Il professore, il tecnico, il super partes, il generale incapace di muoversi chiama a raccolta le truppe in disarmo sperando di poter correre ai ripari. Era stato messo lì dall'imperatore che gli aveva appeso le medaglie prima di meritarsele...non gli rimane che restituirle e ritirarsi il nemico è troppo forte ed astuto, ed aspettare che arrivino gli alleati con la cioccolata e le sigarette è pura follia!

Ritratto di limick

limick

Mer, 13/06/2012 - 05:44

#99 mv1297 (515) - lettore e' ora che gli italiani passino da sudditi a cittadini e abbiano il diritto di autodeterminarsi il proprio futuro. Sono convinto anche io che piu' ci dividiamo il territorio e le responsabilita' e piu' queste saranno chiare invece il nuovo che avanza e ammalia i sudditi che fa?? Convoca il vertice Berlusconi, Bersani e Casini... che depressione caspica!!! Che schifo... teniamo tutto a marcire davanti agli occhi dei nostri figli, senza la minima dignita'... e con l'atteggiamento di chi ha dato tutto ma questo era inevitabile.. certo che quando la gente andava in pensione a 40 anni mica scendeva in piazza a protestare.. e manco gliel'hanno tolta o diminuita la pensione!! Hanno caricato tutto sui loro figli, e gli fanno anche la morale, PIETA'!

disarrino

Mer, 13/06/2012 - 06:05

ma se due di questi...Casini e Bersani...Alfano è sulla buona strada...sono tra i maggiori artefici di questo disastro (sono 30 anni che ci stanno massacrando)vengono convocati per un vertice da come uscire dalla crisi....siamo messi proprio male....alle prossime elezioni votiamo GRILLO e mandiamo a casa questi ACCATTONI-TRUFFALDINI-INETTIIIII

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 13/06/2012 - 07:17

l' italia non dovra essere salvata solo perche la signora merkel chiede che venga annientata: il bravo monti esegue non quanto gli viene chiesto dagli italiani ma quanto gli dice fi fare la Merkel e l' america: la storia non si dimentichera di lui perche potrà essere additato quale esempio negativo e nefasto di chi è risucito a distruggere il tessuto produttivo di una nazione in pochi mesi addebitando a tutti i meno abbienti le nefandezze di pochi ricchi e corrotti politici

mauriziopiersigilli

Mer, 13/06/2012 - 08:51

certo che essere governati da uno che quando parla sembra moribondo e da una che cerca la capitale del suo paese in russia è dura guardando poi la foto dei 3 ''leader'' nostrani è da disperazione totale

analistadistrada1950

Mer, 13/06/2012 - 10:42

Intorno alle ore 10.30, ho assisito su Rai3 Parlamento l'intervento dell'On Casini; dei Politci, oltre ad essere il più servile, è anche il più monotono nel ribadire che se non fosse per il Governo Monti, noi saremmo come al Spagna, invece, con tutte le manovre, ora va molto meglio. Potendolo fare e sapendo dove emigrare, me ne andrei volentieri pur di non acoltare certe idiozie vuote, prive di contenuti, schifezze; basta ipocriti falsi e ruffiani.

analistadistrada1950

Mer, 13/06/2012 - 13:41

Il ruolo del Capo dello Stato in Italia, tranne quando decide che l'Italia è una Repubblica Presidenziale..., è quello dell'ovvietà dei discorsi, per questo, sarebbe opportuno tacere. Spiace dire ciò, ma non è più possibile sentire discorsi quali la dignità del lavoro, la necessità di creare lavoro, ecc... La prima cosa da fare per creare lavoro è chiedersi per quale ragione non c'è lavoro e, posto che riescano a capirlo, LAVORARE !!! Ovvero, trovando lo strumento idoneo a far tornare la percezione per le imprese di non rischiare oltre, per i lavoratori di non rischiare il posto di lavoro e per la cittadinanza, osservando l'estratto conto, capire se esista nuovamente la possibilità di fare la spesa normale, per i generi di prima necessità e dopo, anche un passo in più. Senza denaro circolante, evitiamo fantasie, demagogia o riflessioni filosofiche. Non abbiamo le maniglie sulle terga per farci prendere meglio per il c...o!

beramo

Mer, 13/06/2012 - 18:56

@duxducis..rispondere alle scemenze che scrive (visto anche il suo nickname) sarebbe tempo perso si faccia bastare questo!!!!!

beramo

Mer, 13/06/2012 - 18:56

@duxducis..rispondere alle scemenze che scrive (visto anche il suo nickname) sarebbe tempo perso si faccia bastare questo!!!!!