Dl fiscale: il carcere per gli evasori sale a 8 anni

L'ultima versione del testo del dl fiscale presenta importanti novità: scende il tetto per l'uso del contante ma aumenta pena massima per evasori

L'ultima versione del testo del dl fiscale approvato dal governo presenta nuove e importanti novità per rafforzare la lotta agli evasori e contrastare l'evasione fiscale.

Facciamo un passo indietro: il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge che introduce disposizioni urgenti in materia fiscale e il disegno di legge riguardante il Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020. Questi provvedimenti compongono la manovra finanziaria, tradotta nel Documento programmatico di bilancio 2019 da trasmettere alla Commissione europea.

Torniamo alla bozza. Prima di tutto scende il tetto per l'uso del contante, fissato a quota 2.000 euro per il 2020 e 2021 e a 1.000 dal 2022 in poi. L'articolo, ricordiamolo, è in attesa di riformulazione, ma per il momento questo è quanto si legge sul documento.

Sempre con l'intento di sradicare l'evasione, la pena massima di reclusione per il reato di dichiarazione fraudolenta mediante l'uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti passa da 6 a 8 anni. Per la precisione, la reclusione passa da un minimo di “un anno e sei mesi” e un massimo di “sei anni” a un minimo di “un anno e sei mesi” a “otto anni”.

Soddisfatto Giuseppe Conte: “Giusto prevedere pene detentive nei casi più gravi – ha dichiarato il premier in un'intervista al Tg1 - Su questo tutte le forze politiche sono d'accordo. Non abbiamo ancora completato questo tassello ma ci stiamo lavorando”.

Dello stesso avviso anche il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, che in una diretta su Facebook ha però aggiunto di non voler “scatenare la guerra tra poveri”. “Il carcere per i grandi evasori deve entrare nel decreto fiscale – ha detto Di Maio – anche se in Italia bisogna combattere contro la grande evasione, non contro il commerciante”.

Le altre novità

Il gettito stimato proveniente dalla cosiddetta digital tax sui colossi del web sale da 600 milioni di euro annui a 708 milioni. La misura ricalca quella introdotta dalla legge di bilancio 2019 e la rende operativa, anche se “appare necessario tener conto le attività imponibili in questione sono caratterizzate da un forte sviluppo annuale. Pertanto, rivedendo la stima originaria che stimava un recupero di gettito di 600 milioni di euro annui e che faceva riferimento all'anno 2019, è stata ristimata la misura partendo da dati più recenti".

Tra le altre novità spicca un finanziamento a titolo oneroso di 350 milioni di euro della durata di sei mesi per Alitalia per consentire di “pervenire al trasferimento dei complessi aziendali facenti capo ad Alitalia -Società Aerea Italiana - Spa in amministrazione straordinaria ed alle altre società del medesimo gruppo anch'esse in amministrazione straordinaria

Commenti

cir

Gio, 17/10/2019 - 13:52

finalmente una bella notizia,un esproprio di tutti i beni e conti bancari sarebbe ancora meglio !

baronemanfredri...

Gio, 17/10/2019 - 14:07

SOLTANTO 8 ANNI? PERCHE' NON 16 O 4, FACCIAMO I MULTIPLI DI 8?

vinvince

Gio, 17/10/2019 - 14:08

È un comodo sistema per eliminare gli avversari politici !!!

silvano.donati@...

Gio, 17/10/2019 - 14:13

se non c'e'commissione 0 (ZERO) per bancomat o bonifici, come del resto in USA, Taiwan e altri Paesi civili, questo decreto ruba soldi e' una tassa sul mio contante che ho in tasca, ovvero una ladreris !!!

silvano.donati@...

Gio, 17/10/2019 - 14:13

LADRONI !!!

hectorre

Gio, 17/10/2019 - 14:14

sono evasori anche i dipendenti pubblici che timbrano il cartellino e poi se ne vanno a spasso????....che fanno timbrare il cartellino ad un collega???....che si mettono in malattia per andare a pescare o imbiancare casa???....sono evasori i professori che al pomeriggio fanno lezioni in casa a 30/35€ l’ora????...come pensano di punire questi furbetti...vi ricordo che queste categorie non producono reddito ma sono pagate dagli italiani!!!!!

Savoiardo

Gio, 17/10/2019 - 14:14

Fresconi i ricchi (veri) non andranno mai in prigione perché non evadono (non sono fessi) ma ELUDONO attraverso le Leggi che avete fatto apposta per loro ! ! !

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 17/10/2019 - 14:17

Nel 2023 500 euro come in Grecia, mi raccomando. I mercati (le banche) così richiedono.. Quanto alla galera per gli evasori leggo solo provvedimenti verso la solita classe media, pmi, liberi professionisti, imprenditori (24% di evasione del totale), però di inasprimenti verso banche, industriali, assicurazioni, società con reddito da capitale (68% di evasione) non ho visto "novità". Quanto alla galera va bene però affrettatevi a rifare il processo penale, costruire altri istituti di detenzione visto il "surplus" odierno di 10mila detenuti, altrimenti dovrete organizzare "un turn over per far guardare il sole a scacchi a condannati in via definitiva" e al governo toccherà sborsare parecchi euro, non solo per processi che durano troppo, ma soprattutto se quei luoghi non hanno vivibilità adeguata. Chi sbaglia deve pagare ma va trattato lo stesso con umanità!

mcm3

Gio, 17/10/2019 - 14:18

No capisco dove e' il problema, dovremmo essere tutti contenti

Howl

Gio, 17/10/2019 - 14:19

Attenzione !!! come dice Totò è la somma che fa il totale……………….quanta evasione fanno tutti i commercianti, gli artigiani e i liberi professionisti messi insieme ??? Io mi sono rotto i cosidetti di sentire il geometra ( un esempio ) lamentarsi delle tasse ,dichiarare 30mila annui ed evadere 500 euro al mese ; almeno stai zitto Qual è il problema di pagare con carta ? se non evadi quale problema c'è ?

ulio1974

Gio, 17/10/2019 - 14:20

..in questo modo andiamo ad affollare le carceri ancora di più e così esce o non ci va chi è pericoloso per la società. in più: così una volta fuori dal carcere si gode i frutti dell'evasione??no, grazie. risarcimento come minimo inmultipli in base 8 dell'evaso, se non espropriazione completa di ogni bene, ecco la vera e giusta pena.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Gio, 17/10/2019 - 14:24

Beh ! Adesso ragioniamo. Chi evade il fisco toglie risorse per chi ha bisogno, per lo Stato Sociale. poi se i politici li sperperano è un'altro discorso. Quindi d'accordo sul carcere come negli USA. ma carcere duro a chi truffa i risparmiatori come le banche che hanno prestato denari a De Benedetti e Marcegaglia e il crac l'abbiamo pagato noi grazie a Renzi e Boschi ! 19 miliardi e spiccioli !

peter46

Gio, 17/10/2019 - 14:24

Ci state a prendere x il cxxx.Un anno e sei mesi non prevede carcere ma solo multa,e giacchè non si parla di multa x almeno il ventesimo importo superiore all'evaso accertato,rimane na presa x il solito cxxx non risultando anche che se verduraio extra.com alla pena ed alla multa farà seguito espatrio immediato.

Howl

Gio, 17/10/2019 - 14:24

baronemanfredri… ma questa battuta l'ha pensata la notte ? lei cosa farebbe ? un premio ? un applauso ? oppure è uno di quelli che pensa che se ad un evasore gli abbassi le tasse ,questo non evade più ???? Chiunque difenda chi evade ,è perché lui stesso evade ( o peggio )

ruggerobarretti

Gio, 17/10/2019 - 14:26

cir vedo che hai capito quale sarebbe la vera soluzione.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 17/10/2019 - 14:28

presto capirete che c'è una sproporzione tra il reato e l'arresto. è come mettere il 41bis a un ladro di polli....voi,babbei comunisti e grulli non ci state con la testa: siete letteralmente fuori di testa!

lorenzovan

Gio, 17/10/2019 - 14:32

solo otto??? tra rito abbreviato..attenuanti..sdconti di pena e pena sospesa..neanche vedranno le sbarre..finira come prima a tsarallucci e viono

aleppiu

Gio, 17/10/2019 - 14:32

vinvince praticamente sta dicendo che quelli di destra sono evasori??e per questo vi lamentate??? ben vengano gli 8 anni, e che si inizi subito a punirli!!! io pago da sempre le tasse in quanto dipendente ed e' ora che le paghino anche gli evasori che si sono presi case a fior di fare il nero (che in questo caso non fa paura)

Ritratto di mark911

mark911

Gio, 17/10/2019 - 14:33

ovviamente nessun accenno alla lotta contro la corruzione che ci costa quasi 250 MLD l'anno...ma siccome molti dei corrotti sono politici, meglio guardare altrove per recuperare il "nostro denaro" mal speso dalla publica amministrazione !

Massimo Bernieri

Gio, 17/10/2019 - 14:35

Solo in carcere più fare paura e non le multe perché se uno evade da "sempre" fa il calcolo che se lo beccano,le multe e sanzioni saranno sempre inferiori a quanto non pagato ergo:ne vale la pena.Il fisco ti può controllare sino a 5 anni indietro oltre l'anno in corso e quelli prima:acqua passata.Bisognerà poi decidere una percentuale tra quanto evaso e quanto presunto non che se uno dichiara 20.000,00 € e il suo reale è 30.000,00 € va in galera.In Svizzera per certi reati al C.d.S c'è l'arresto e il processo il giorno dopo:non basta mettere una multa di 20.000 Franchi Svizzeri o oltre che per uno ricchissimo gli fa un baffo.Finisci dentro e saltano appuntamenti di lavoro e altri impegni.

Howl

Gio, 17/10/2019 - 14:40

Savoiardo comunque l'elusione può configurare una dichiarazione fraudolenta quindi anche i grandi elusori dovrebbero andare in galera Ma quello che mi fa specie è perché chi evade 40mila euro ad esempio ,è escluso. Io ci metto 2 anni da dipendente a guadagnarli e non penso di essere l'unico , lei cosa mi consiglia ? di delinquere anch'io ?

Howl

Gio, 17/10/2019 - 14:47

hectorre si informi invece di fare lo spiritoso , per quei casi è peggio di evasione ,è truffa ! SI INFORMI fenomeno………….e poi lei sa quanti sono rispetto al totale ? i professori che fanno lezioni private senza dichiararle sono evasori e puniti L'IGNORANZA che lei dichiara sembra vantandosi , non è una virtù

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 17/10/2019 - 14:56

RIDICOLI

QuantoBasta

Gio, 17/10/2019 - 15:11

Chi uccide, chi stupra, i pedofili prenderanno meno di chi vuole solo sopravvivere ad uno stato famelico !!!

Una-mattina-mi-...

Gio, 17/10/2019 - 15:13

Howl Gio, 17/10/2019 - 14:40 - L'elusione fiscale non viola nessuna legge, ma ne sfrutta i contenuti, letteralmente. Per cui, essendo ineccepibile, non è legalmente perseguibile. Di fatto, se non piace che l'elusione esista, basterebbe solo cambiare le leggi. Purtroppo il governo preferisce perseguirte gli sfigati, mentre i grandi gruppi, quelli dei numeroni, agiscono nella legalità e indisturbati. I numeroni SERVONO come pretesto alle cricche di boiardi. E SENZA pretesti non si va da nessuna parte...

Lugar

Gio, 17/10/2019 - 15:17

I veri evasori sono coloro che non pagano le tasse e portano i soldi all'estero. Esempio: ho acquistato un treno di gomme in internet, ho risparmiato tantissimo ma ho pagato una società tedesca che ne è la titolare. Anche se l'iva l'ho pagata in Italia ma i guadagni sono andati in Germania. Capisco il libero mercato in Europa ma noi vessati da un debito inestiguibile che indebolisce le aziende e impedisce la nascita di nuove attività concorrenziali, tutto ciò ci costringe sempre a più tasse. Insomma è come il cane che si morde la coda.

Rixga

Gio, 17/10/2019 - 15:19

Il carcere per i piccoli evasori non ha assolutamente senso. È più importante che lo stato recuperi gli importi evasi e con gli interessi piuttosto che impedirgli di lavorare e quindi di pagare. Per questi vanno trovate soluzioni di compromesso. Invece noto che contro i grandi evasori non si fa nulla. Ieri la Meloni ha fatto un intervento interessante anche se brevissimo e che andrebbe approfondito sui grandi evasori. A parte multinazionali, società di social che pagano pochissimo ha parlato delle banche: In particolare del Credito Suisse che avrebbe evaso miliardi di tasse e anche se in situazione minore anche delle banche italiane che sarebbero anche loro tra i grandi evasori. La cosa buffa è che loro..."i presunti grandi evasori" sono quelli che daranno gli strumenti per scovare e punire i piccoli evasori...e questo dà da pensare con il PD al governo... Insomma in buona sostanza questa legge non mi pare efficace né assolutamente completa.

adal46

Gio, 17/10/2019 - 15:21

Giusti 6-8 anni per reato fiscale, basta che per pluri-stupro, omicidio e rapina aggravata seriale non si superino i 6 giorni; compresa l'istruttoria. Ma di ciò sembra siamo a posto...

timoty martin

Gio, 17/10/2019 - 15:30

OK benissimo ma quando pene più dure e applicate per i delinquenti che stuprano le nostre ragazze e aggrediscono le nostre Forze dell'Ordine??

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Gio, 17/10/2019 - 15:51

uno leggendo questo articolo pensa che i piddini si siano dati la vanga sui piedi, poi se si sofferma a pensare che la magistratura è rossa, capisce che non corrono rischi, il giudice può sempre decidere che al posto degli 8 anni può andar bene una tiratina di orecchie.

Massimo Bernieri

Gio, 17/10/2019 - 15:51

Abbiamo sempre detto che bisogna copiare gli U.S.A. dove tutto si paga con moneta elettronica e l'evasione è minima perché "là" c'è il carcere per chi evade:Al Capone fu beccato per evasione e ora leggo dei dubbi sul carcere.Mettiamoci d'accordo e carcere per chi dichiara il 30% in meno di quanto accertato con una franchigia di 20.000,00 € per non far finire in carcere chi dichiara 35.000,00 € invece di 50.000,00 €.Poi pene più severe per chi delinque ci vorrebbero e comunque e sono due"problemi"separati non che "io posso truffare anziani in casa perché quello non paga le tasse e non gli fanno nulla".

uberalles

Gio, 17/10/2019 - 15:54

E per i politici ed i pubblici amministratori corrotti, ci sono novità? Mi sbaglio, oppure, a fronte di grandi evasioni fiscali c'è sempre un pubblico funzionario, un onorevole, un parlamentare che para il sacco? Per questi "eroi in trincea" non è prevista alcuna pena suppletiva? Boh?

ruggerobarretti

Gio, 17/10/2019 - 16:12

Rixga mi complimento con te per gli interventi pertinenti che stai facendo. L'odio sociale non porta da nessuna parte, i ragionamenti e le soluzioni serie si.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Gio, 17/10/2019 - 16:27

@baronemanfredri...In USA sono 10 anni. In Cina c'è la fucilazione. Vedi tu.

bartholomew

Gio, 17/10/2019 - 16:51

Nella non libera e non vera Repubblica delle Panane al suddito non è permessa alcuna libertà d'azione o riservatezza: ogni spesa deve essere tracciata con relativo balzello elettronico. la libertà consiste nel potere faro ogni cosa se non si possiede nulla. Uccidere e stuprare è meno grave che (essere sospettati anche presuntivamente di) evadere.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 17/10/2019 - 16:51

Ah e vogliamo anche ricordare che abbiamo circa 160 persone attualmente in carcere per avasione fiscale contro le 9000 della Germania?

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Gio, 17/10/2019 - 17:03

mamma che paura .... prima si evadeva alla grande rischiando solo 6 anni di galera, ora, finalmente non si evaderà più grazie a quei due annetti in più (ammesso che si facciano almeno i primi 6).... capirai che deterrente ....

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 17/10/2019 - 17:15

Quando e' che cominciate a mettere in galera i banchieri ?? Mi risulta che al Credit Suisse sia stata contestata evasione per 14 miliardi dallo stato italiano..ma no, continuiamo a tartassare i bar per lo scontrino mi raccomando. Governo di buffoni pezzenti.

vinvince

Gio, 17/10/2019 - 17:33

aleppiu ... facciamo a capirci : non c’è bisogno di essere realmente degli evasori !!!

Papilla47

Gio, 17/10/2019 - 17:35

Di Maio ai grandi evasori gli fai pena perchè proprio per essere grandi sono inattacabili. I commercianti e piccoli artigiani verso i quali fai finta di essere clemente sono proprio loro ad essere attaccati credendo siano indifesi. Invece no ti spediranno a casa la dismissione della partita iva e andranno ad aumentare le fila degli sconosciuti al fisco e tanti saluti. Quelli più grossi sono già pronti a delocalizzare.E Conte promette il lavoro ai migranti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 17/10/2019 - 17:38

Mentre per gli omicidi commessi da stranieri scendono a 3 giorni?

Massimo Bernieri

Gio, 17/10/2019 - 17:43

Negli USA per malversazione cioè cattivo uso di soldi pubblici non "rubati" un governatore ha preso oltre 10 anni.Da noi con tutti i soldi pubblici sperperati,con quelle leggi non avremmo più nessun pubblico amministratore libero !

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 17/10/2019 - 17:56

Mentre invece per gli STUPRATORI va da 6 a 8 giorni!!!!jajajajajajaja

Gattagrigia

Gio, 17/10/2019 - 17:59

El Presidente, in Germania fanno più controlli e c'è certezza della pena, in più i cittadini tedeschi sono molto attenti a questo tipo di reato. A differenza degli italiani, i tedeschi hanno capito che chi evade non lo fa per sopravvivenza ma lo fa perché è un ladro, tanto quanto un ladro di appartamento.

frabelli1

Gio, 17/10/2019 - 18:08

Ma chi se ne frega se vanno in carcere per più tempo, le pene devono essere pecuniarie. Mantenerli in carcere non è la soluzione

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 17/10/2019 - 18:09

Caro adal 15e21, ti assicuro che il mio commento di 5 minuti fa, l'ho postato prima di leggere il tuo!!! Saludos.

Catrame

Gio, 17/10/2019 - 18:12

Quindi la legge che manda in carcere gli evasori esiste già. la hanno appesantita non inventata loro come ipocritamente cercano di far passare.

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 17/10/2019 - 18:14

Gattagrigia, a differenza degli italiani ai tedeschi non li vessano e i salari sono proporzionati a quello che lo stato chiede oltre ad avere i servizi statali 100 volte meglio. Non l'hai ancora capito piddiota?? Ma come fate a non capire le cose basilari voi beoti sinistri??

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Gio, 17/10/2019 - 18:15

X aleppiu: sei proprio sicuro di non aver mai evaso il fisco? Mai andato in pizzeria o dal dentista senza ritirare lo straccio di uno scontrino? Mai pagato cash che so, lezioni private per un figlio, il barbiere o l'idraulico per un lavoretto? Sei proprio sicuro? Guarda che se non sei un'evasore diretto lo sei quantomeno per complicità e tornaconto ....

Catrame

Gio, 17/10/2019 - 18:16

Mentre chi prende uno stipendio senza lavorare è un bisognoso vero Gattagrigia.

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 17/10/2019 - 18:18

Gattagrigia, beota piddiota, non mi risulta che lo stato tedesco sia debitore verso i fornitori privati per 46 miliardi come l'Itaglia...cominci lo stato a pagare e non fare il ladro verso chi produce e che poi deve chiudere perche' non ha gli stessi privilegi.

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 17/10/2019 - 18:23

howl, il problema di pagare con la carta e' che le banche itagliote aiutate dal piddi' hanno le commissioni piu' alte di tutta Europa, ecco qual'e' il problema. Senza contare i miliardi che evadono loro, come il credit suisse, per esempio.

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 17/10/2019 - 18:40

Ma dei 47 miliardi di debito coi privati dello stato, molti dei quali costretti a chiudere per questo motivo e oltretutto vessati dalle tasse non se ne parla?? I babbei piddioti che difendono questi cialtroni manettari devono avere un QI come una fetta d'arista.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 17/10/2019 - 18:50

Il problema di pagare con le carte in Italia, e che poi la banca, per mandarti l'estratto conto, ti fa pagare un CANONE mensile sotto la voce INVIO ESTRATTO CONTO!!! Qui nel terzo mondo l'estratto conto mensile della carta me lo inviano per INTERNET senza nessun addebito!!! Hai capitooo, come diceva il Mike!!! AUGH.

Italianocattolico2

Gio, 17/10/2019 - 18:53

Poiché i politici di grido e con cariche importanti devono essere di esempio, Allora cominci ad arrestare il Presidente della Camera Fico che aveva la domestica assunta in nero e quindi non ha pagato ne tasse ne contributi !!! Oppure ne ha qualcuna anche lui ???

giosafat

Gio, 17/10/2019 - 19:05

Viste le croniche incapacità, e volontà, nello stanare gli evasori che ci venga almeno evitata la barzelletta dell'inasprimento delle pene per....per dei fantasmi. Buffoni....con l'aggravante buffoni.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 17/10/2019 - 19:08

Le aziende, le grandi aziende che dicono di essere troppo tartassate, spiegano come fanno a pagare milioni in pubblicità, ove quest'ultima riesce a mantenere un migliaio di televisioni, radio ed internet, che si possa mantenere tutti i loro dipendenti e che pagano milioni di euro agli artisti. Quanto costa una pubblicità all'anno in confronto ai suoi introiti? Queste pubblicità sono decurtate dai redditi come spesa? Quello che voglio dire che tutto il sistema pubblicità è quello che non riceve lo Stato. Ma perchè senza la pubblicità noi gli acquisti non sapremmo farli?

il veniero

Gio, 17/10/2019 - 19:10

8 anni per evasione ...15/16 per omicidio ...questa è giustizia !

ilrompiballe

Gio, 17/10/2019 - 19:14

Catrame, effettivamente la legge esisteva già, solo che nessuno se n'è accorto per il semplice fatto che la lotta all'evasione, tanto strombazzata da ogni parte nelle intenzioni, passa poi sempre inosservata. Non va poi dimenticato che a causa delle leggi, leggine, sottoleggi e circolari molto spesso in contrasto l'una con l'altra i furbi se la cavano. Non sono certo i 100/200 euro in contanti che fanno i miliardi di evasione che non si capisce neanche quanti sono in realtà.

sbrigati

Gio, 17/10/2019 - 19:18

Questo governo dimostra ancora una volta che il denaro è più importante della persona. Con le pene minime date per reati atroci quali omicidi, violenze, ecc. non c'è proporzione.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Gio, 17/10/2019 - 19:23

La legge per gli evasori c'ERA GIA'!!! E quanti evasori avete mandato in carcere??? Ma perché non ve ne andateaffakulo brutti lazzaroni che non siete altro???

Ernestinho

Gio, 17/10/2019 - 19:31

Mentre per le rapine, gli stupri, gli omicidi ecc., la pena scende sempre di più! Anzi spesso niente carcere!

Ernestinho

Gio, 17/10/2019 - 19:32

E le banche brindano!

Gattagrigia

Gio, 17/10/2019 - 19:44

Cape code, meglio cod, ti è più consono. Ci vivo i Germania e conosco la tassazione. Per la prima casa pago quasi 1000€ l'anno ed è una bifamiliare di 140mq con un piccolo giardino. La tassazione è leggermente inferiore a quella che avevo in Italia, nel gruppo dell' 1% dei ricchi. I servizi sono meglio semplicemente perché molti sono privati( sanità). Questo è dovuto anche al fatto che il 90% le tasse le paga, non ruba alla collettività e la popolazione e' responsabile e non continua a fare piagnistei come in Italia, salvo poi andare tutti in pizzeria

Gattagrigia

Gio, 17/10/2019 - 19:52

Catrame, mai detto che chi prende uno stipendio senza lavorare sia per forza un bisognoso, al limite è un presunto bisognoso