Ecco il piano del governo per stanare gli evasori fiscali

Di Maio e Bonafede annunciano la stretta: "Abbasseremo la soglia per la punibilità di chi evade". Ecco cosa può cambiare

Luigi Di Maio annuncia il piano del governo per mettere con le spalle al muro gli evasori. Su Facebook il vicepremier ha fatto sapere che verranno riviste le soglie di punibilità proprio per i reati fiscali: "Saranno abbassate". "L’evasione è un reato, grave, dannoso per lo Stato e per i cittadini e dicendosi contento che finalmente venga trattato come tale", ha affermato il grillino. A questo punto il vicepremier punta il dito contro Renzi: "C’è stato chi ha ben pensato di allargare le maglie della giustizia nei confronti degli evasori. Il governo Renzi, ad esempio, ha fatto sì che la punibilità per la dichiarazione infedele non scatti più a 50.000 euro, ma dai 150.000 euro. In pratica ha triplicato la soglia! Alfonso Bonafede, che ringrazio per impegno e passione, ha già deciso di proporre al Governo la cancellazione di questa vergogna e io sarò ovviamente al suo fianco".

Insomma i grillini di fatto si preparano a dare una stretta sul fronte fiscale. Pene più dure e sanzioni più pesanti. Una soluzione questa che non convince i penalisti: "In questo periodo partecipiamo ad un tavolo, insieme al ministro e all'Anm, per ragionare su come alleggerire il sistema processuale penale in modo da accorciare i tempi. Tra le strategie da adottare abbiamo indicato la strada della depenalizzazione, ma se invece vediamo che si intende ampliare l'ambito di rilevanza penale anche per i reati fiscali allora vediamo una contraddizione di fondo", dice all'Adnkronos Giandomenico Caiazza, presidente dell'Unione Camere Penali Italiane. Il tema dunque è caldo e non è escluso uno scontro col governo.

Commenti

cgf

Ven, 22/02/2019 - 18:15

Avete chiesto a Casaleggio? in ogni caso puoi spacciare, ovviamente lavorando in nero, e non vieni perseguito. Ovvio che nessuno deve evadere, ma gli spacciatori, evasori e seminatori di morte, hanno l'impunità, uno che sbaglia... galera

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 22/02/2019 - 18:15

Non ci credo neanche se lo VEDO!!!!!jajajajajaja.

APPARENZINGANNA

Ven, 22/02/2019 - 18:19

Per stanare gli evasori fiscali bisogna rendere deducibili o detraibili in denuncia dei redditi tutte le ricevute e fatture relative a quanto si spende, nelle misure opportune. In tal modo la gente chiederà sempre la ricevuta o la fattura. Le sanzioni severe ci devono essere per chi si rifiuta di rilasciarle a fronte di una sua prestazione

kytra1936

Ven, 22/02/2019 - 18:19

Lo Stato avido e sprecone, rapido a prendere e lento a restituire, aveva perso la sinistra ed ora ritrova come alleati questi forcaioli. Dobbiamo pagare le tasse per mantenere quel milione di sfaccendati baluba che Alfano e Renzi ci hanno regalato ?

cgf

Ven, 22/02/2019 - 18:21

Abbassare la soglia per la punibilità di chi evade cosa ottiene come risultato? che stani chi? ora saranno più nascosti e sarà più difficile trovarli. Se poi sai già chi sono, cosa aspetti a... stanarli? Ma avete chiesto al 'capo'? potrebbe non essere d'accordo

cgf

Ven, 22/02/2019 - 18:21

Abbassare la soglia per la punibilità di chi evade cosa ottiene come risultato? che stani chi? ora saranno più nascosti e sarà più difficile trovarli. Se poi sai già chi sono, cosa aspetti a... stanarli? Ma avete chiesto al 'capo'? potrebbe non essere d'accordo

amedeov

Ven, 22/02/2019 - 18:25

L'unico modo per stanare gli evasori è far scaricare ogni spesa dalle tasse come in america. Ogni altra soluzione è aleatoria

Aleramo

Ven, 22/02/2019 - 18:29

Bene, adesso reintroducano anche il reato di immigrazione clandestina che i precedenti governi avevano abolito.

sparviero51

Ven, 22/02/2019 - 18:30

DUE CAZZARI PRESUNTUOSI E INCOMPETENTI !!!

aleppiu

Ven, 22/02/2019 - 18:34

di maio la tua voglia mi pare lodevole, pero' un evasore ce l'hai di fianco deve 49 milioni agli italiani, che potra' restituire in comode rate senza interessi, io sono lavoratore dipendente e non posso evadere. Ma una lotta all'evasione in queste condizioni fa quantomeno sorridere

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 22/02/2019 - 18:34

No, la depenalizzazione è una boiata pazzesca, ma anche aumentare le pene per i reati fiscali non ha alcun senso.

beppechi

Ven, 22/02/2019 - 18:38

a meno che non sia Salvini a commettere il reato, magari nell'interesse dello stato. Consiglierei Di Maio e Bonafede di prevedere direttamente un articolo ad hoc per gli imputati che siano in grado di salvare il governo, in modo da non dover rompere le palle ogni volta alla piattaforma Rousseau che già è cagionevole e meno la sollecitiamo e meglio è

beppechi

Ven, 22/02/2019 - 18:40

dimenticavo: serve un articolo ad hoc anche per i papà dei ministri

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Ven, 22/02/2019 - 18:44

Vedete di abbassare le tasse e spreco di denaro, vedrete che ci sarà meno ecasione

blues188

Ven, 22/02/2019 - 18:45

Ci sarà un'ecatombe al sud, visto che tutti evadono

Asterix il Gallo

Ven, 22/02/2019 - 18:54

Caro Caiazza, se invece di istruire processi farsa solo per seguire il credo politico si facessero i processi seri probabilmente non ci sarebbero i tribunali pieni

SpellStone

Ven, 22/02/2019 - 18:58

serve un articolo cosi' in vista per la lotta alla evasione? siete stati abituati male...

diesonne

Ven, 22/02/2019 - 19:11

diesonne i grillini cantastorie e non riescono a scoprire gli evasori vicini di casa come faranno stanare i lontani:i grilli si nascondo ai tacchini

stronzio

Ven, 22/02/2019 - 19:32

stupratori, spacciatori, ladri, rapinatori tutti fuori, massimo ma proprio per i super-recidivi qualche mese di galera, mentre per gli evasori carcere: c'è qualcosa che non mi torna. Un ladro o uno stupratore DEVE andare in galera perchè è un pericolo se è in circolazione, un evasore non è pericoloso. Certamente se si accerta l'evasione, la legge dovrebbe permettere di lasciarlo in mutande così non evade più, non come ora leggi leggine regolamenti codicilli che permettono sempre una via di scampo.

tosco1

Ven, 22/02/2019 - 19:45

La maggior parte dell'evasione fiscale italiana, e' alla luce del sole. Prendere evasori in Italia, dovrebbe essere come se si sparasse ad un branco di storni: anche se spara un non cacciatore, ne prendere, anche per sbaglio,sicuramente un sacco.

Tranvato

Ven, 22/02/2019 - 19:57

Aprono la bocca e ci danno fiato, senza controllare che il cervello sia inserito! O forse non ne hanno mai letto le istruzioni per l'uso!

fenix1655

Ven, 22/02/2019 - 20:22

L'unico sistema per contrastare efficacemente l'evasione fiscale è abolire completamente l'uso del contante così come si sta facendo in Svezia e Danimarca. In Italia abbiamo raggiunto un livello di evasione talmente elevato ed un livello di attività criminali talmente diffuso che solo l'abolizione del contante potrebbe sanare e ridare allo Stato le risorse per pagare quei servizi il cui costo grava ormai sulle spalle di una netta minoranza. Anche a costo di affrontare nuovi problemi che sarebbero niente confronto a quelli che stiamo affrontando.

Massimo Bernieri

Ven, 22/02/2019 - 21:13

L'ennesimo editto contro gli evasori.

leopard73

Ven, 22/02/2019 - 23:21

Da che pulpito! Proprio loro parlano di evasione lasciamo perdere questi solo solo dei giustizialisti!!!!!

Popi46

Sab, 23/02/2019 - 07:11

Che pa... con ‘sta evasione fiscale!! Da almeno mezzo secolo si disquisisce su questa lotta contro gli “evasori”senza cavare un ragno da un buco...come per la Mafia,ricettacolo di tutte le nefandezze dell’italico popolo.... A questo punto, o lo Stato è fesso,o gli evasori non esistono.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 23/02/2019 - 07:13

Ma i 5stalle, hanno fatto l'analisi dei costi-benefici che ciò comporta? Per istruzioni citofonare Tontinelli!

Happy1937

Sab, 23/02/2019 - 07:30

Poi la Legge applichiamola subito nei confronti di Giggetto, Dibba e i loro Papa’.

titina

Sab, 23/02/2019 - 08:10

Contro l'evasione bisogna abbassare la soglia del contante: massimo 20 euro!!!!

mifra77

Sab, 23/02/2019 - 08:17

Stringere le maglie intorno agli evasori? Si, cominciamo da tutte le imprese confederate a Confindustria. Questi, a giudicare da quanto falsamente (COME SPESSO SUCCEDE) riportato dall'istat a proposito di recessione, hanno scovato un sistema per eludere la realtà ed il fisco. Adesso vogliono persino essere supportati dallo stato per fare industria ed innovazione mentre i proventi spariscono nel nulla .