Equitalia abbandonerà la riscossione dei "piccoli crediti"

Equitalia potrebbe abbandonare la riscossione dei tributi locali. Di fatto è dal 2012 che i Comuni dovevano provvedere ad affidare ad alcune società private la riscossione delle tasse, ma con diverse proroghe si è giunti al 2016, ultimo anno in cui Equitalia oeprerà in questo settore

Equitalia potrebbe abbandonare la riscossione dei tributi locali. Di fatto è dal 2012 che i Comuni dovevano provvedere ad affidare ad alcune società private la riscossione delle tasse, ma con diverse proroghe si è giunti al 2016, ultimo anno in cui Equitalia oeprerà in questo settore. La riforma infatti prevede che questo tipo di riscossione avvenga tramite società "in house", ovvero interne al Comune oppure tramite soggetti privati.

Ma le amministrazioni comunali finora non hanno provveduto. Adesso, come ricorda laleggepertutti.it a sbloccare la situazione è un ddl sulle “Misure per il recupero dei crediti insoluti della pubblica amministrazione”: la nuova legge crea una sorta di fase stragiudiziale del recupero crediti affidata a società private. La nuova gestione stragiudiziale del recupero dei crediti varrà solo per le tasse locali di “modesta entità” e il gettito sarà versato direttamente agli enti (nei bilanci natura, anzianità, possibilità di recupero dei crediti).

Annunci

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Mar, 01/03/2016 - 14:07

Sì,non romperà più le gonadi maschili,per crediti inferiori al...centesimo!Ciaparatt

agosvac

Mar, 01/03/2016 - 14:22

Ma come??? Sono finiti i bei tempi in cui Equitalia vendeva le case dei poveri cittadini a due soldi per riscuotere 100 o 200 euro??????? E come faranno, ora, a campare i poveri equitalioti?????

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 01/03/2016 - 15:36

Sarebbe meglio che rimborsassero versamento non dovuto, debitamente riconosciuto ed accettato, che dal settembre scorso sarà restituito (dicono e spero) nel corso della prossima estate. Buffoni !

eloi

Mar, 01/03/2016 - 16:11

Affidati a società private? VBerrà fuori una giungla di cravattari.

gigi0000

Mar, 01/03/2016 - 17:43

Di male in peggio: c'è un personaggio al quale vengono affidati i recuperi, che spopola dalla Sicilia alla Lombardia. Chissà perché quello, perché bravo? perché unico? perché senza scrupoli? o perché buon venditore di sé stesso o perché miglior ...?

Ritratto di combirio

Anonimo (non verificato)

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 01/03/2016 - 19:52

Ho assistito a scene raccapriccianti accadute ad un familiare: una tassa regolarmente pagata con ricevuta. Equimerxxda non aveva il pagamento nel sistema. Nulla da fare.Esibire la ricevuta non é valso a nulla. Bene mobile (furgone quasi nuovo) confiscato e venduto per una cicca ad uno dei soliti noti ben ammanicato nella giostra delle aste. Sempre gli stessi come al solito meridionali. Viva San Marco.!!!!