Fisco, proroga per il 730 e l'Unico

I centri di assistenza fiscale sono alle prese con un quadro di adempimenti molto complesso per cui sarà difficile rispettare la scadenza del 7 luglio

Un rinvio per il modello 730 precompilato e Unico. I centri di assistenza fiscale sono alle prese con un quadro di adempimenti molto complesso per cui sarà difficile rispettare la scadenza del 7 luglio e sarà necessaria qualche settimana in più. Per quanto riguarda Unico, invece, i ritardi riguardano gli aggiustamenti agli studi di settori necessari per il calcolo del versamento di giugno, che dunque dovrebbe slittare ai primi di luglio e il versamento con maggiorazione ai primi di agosto. Il primo rinvio dunque, secondo quanto risulta a ItaliaOggi, riguarda l’operazione legata al modello 730 precompilato.

I centri di assistenza fiscale stanno facendo i conti con un quadro di adempimenti molto più complesso di quanto si attendessero, inoltre non è ancora partita la sperimentazione, curata da Agenzia delle entrate e Sogei per la tenuta dei nuovi sistemi. Tanto che se fino a qualche settimana fa l’ipotesi del rinvio era respinta al mittente anche dagli operatori, oggi non si fa mistero di valutare con l’amministrazione finanziaria un rinvio di massimo quindici giorni a luglio per la deadline di consegna. Il calendario originale presenta la scadenza dell’invio del modello 730 online sia per i Caf, sia per i contribuenti, al 7 luglio. Ai centri di assistenza fiscale servirebbero dalla settimana a 15 giorni in più per poter lavorare con un margine che consenta di far salvi anche i conguagli di luglio e quindi non andare a danneggiare i contribuenti.

Commenti

unosolo

Mar, 24/03/2015 - 17:45

peggio di cosi mai , confusionari al massimo per complicare la vita agli anziani costretti ad andare a portare soldi ai CAF , praticamente creano lavoro con i soldi del pane degli anziani senza aumentare le pensioni aumentando solo le uscite.

Ettore41

Mar, 24/03/2015 - 17:59

E se ritardassero tutto di un anno in modo da dare un prodotto a prova di errore non sarebbe meglio? Prevedo i soliti casini con sperpero del denaro pubblico

Ritratto di Sergio Sanguineti

Anonimo (non verificato)