Fmi taglia la crescita soltanto al nostro paese

Il Fondo Monetario Internazionale taglia di nuovo le stime di crescita del Pil italiano e prevede che quest'anno verrà registrata una crescita dello 0,7% anziché dello 0,9%, che era la proiezione fatta a ottobre

Il Fondo Monetario Internazionale taglia di nuovo le stime di crescita del Pil italiano e prevede che quest'anno verrà registrata una crescita dello 0,7% anziché dello 0,9%, che era la proiezione fatta a ottobre. Nell'aggiornamento del World Economic Outlook, la buona notizia è che gli esperti di Washington sostengono che l'Italia alla fine registrerà una crescita per il 2016 dello 0,9%, anziché dello 0,8% precedentemente stimato, quindi maggiore di 0,1 punti percentuali. Ma per il 2017 viene tagliata di 0,2 punti percentuali la previsione fatta già ad ottobre.

Il governo italiano prevede che per quest'anno la crescita farà registrare l'1%. Anche per il 2018, l'Fmi prevede un andamento più pessimistico per la nostra economia: il Pil salirà il prossimo anno dello 0,8% contro l'1,1% precedentemente stimato. Le stime sono state invece riviste al rialzo per altre economie avanzate come Germania, Giappone, Spagna e anche per il Regno Unito che sembra quest'anno non risentire dell'effetto Brexit (mentre nel 2018 il Pil salirà dell'1,4%, ossia 0,3 punti percentuali in meno rispetto alla precedente stima).

Commenti

grazia2202

Lun, 16/01/2017 - 16:09

ma questo presidente non è stato condannato? da che pulpito. ignoratela

kallen1

Lun, 16/01/2017 - 16:13

E dov'è la notizia? Sarà già un successo arrivare al +0,7%....

CONDOR

Lun, 16/01/2017 - 16:47

Sveglia gente! 2 anni al massimo e l'Italia sarà in default. (bancarotta per essere più chiari) Draghi terminerà il suo mandato e il prossimo presidente BCE difficilmente continuerà a fare acquisti sfrenati dei nostri titoli di stato. Ricordate che stanno quasi a livello spazzatura ma pagano interessi quasi 0 grazie a SAN DRAGHI!!! E SE NON CI SARA' LA MONO SANTA DI DRAGHI I TASSI DI INTERESSE INEVITABILMENTE SALIRANNO ANCHE PIU' CHE NEL PERIODO DI BERLUSCONI, QUANDO FU COSTRETTO A DIMETTERSI.PERCHE' IN QUESTI 5 ANNI NULLA E' CAMBIATO. IL DEBITO E' SOLO AUMENTATO, LA RIPRESA VERA NON C'E' E LE AZIENDE + BANCHE CREPANO. PREPARATEVI ALLA CATASTROFE.

fenix1655

Lun, 16/01/2017 - 17:04

La sinistra sta portando l'Italia a sbattere contro il muro. Credeva di ricevere un premio quando, nel 2001, sotto la regia della Francia e della Germania, con la complicità di Napolitano, ha tradito l'Italia e gli italiani pur di saltare al potere. Ecco i risultati. Una sommatoria continua di bugie che crollano alla prima verifica. Un tracollo in tutti i principali indicatori economici, monetari ecc.. Una piaggeria ed un servilismo nauseante nei confronti dei poteri forti siano essi industriali, bancari, europei ecc.. Un protezionismo ed un riciclaggio nei confronti dei propri lacchè che indigna perfino i disonesti. E la consapevolezza per noi italiani che non esiste alternativa. Incapace di governare ma bravissima a non far governare gli altri. Perché hanno saputo mettere le mani in tutti i settori vitali del paese, facendo accordi ed affari con tutti. Complice la magistratura. Anche Berlusconi l'ha capito. Per questo non vuole più vincere, ma partecipare da protagonista.

mifra77

Lun, 16/01/2017 - 17:28

il premio alle fanfaronate del riformista semirosso dc. Chissà se il pd adesso troverà ancora il modo di candidarlo a governare.

nonna.mi

Lun, 16/01/2017 - 17:55

Questa signora potente dell'F.M.I. non mi è mai piaciuta da quando esaltava e offriva i suoi interventi al Sarkosy francese,che è stato silurato dopo i sorrisetti canzonatori verso il nostro Presidente del Consiglio di allora. Speriamo si sbagli nelle sue stime economiche italiane: ne sarei molto felice se anche lei ne fosse "declassata". Myriam

tersicore

Lun, 16/01/2017 - 18:12

CONDOR@ Sono d'accordo, e l'immigrazione ci darà il colpo di grazia. Continuate pure a importare tutti gli straccioni e le mallattie dell'Africa, pidioti,i quali pretendono di vivere a sbafo e/o delinquere impunemente, e i vostri figli vi malediranno.

elio2

Lun, 16/01/2017 - 18:13

Solo gli idioti possono sperare che le politiche economiche messe in atto da un parlamento e un governo abusivo di indagati, ladri e voltagabbana, comuniste possano tirarci fuori dai guai, ciò non è mai successo, la storia insegna che nessuna nazione è mai sopravissuta ad un regime comunista.

montenotte

Lun, 16/01/2017 - 18:29

Comunque grazie Renzi e PD per averci.....salvato. Hai ragione CONDOR. Purtroppo la sinistra ha sempre fatto così. Nel mio Comune ha lasciato un debito di oltre 13 milioni di Euro ed ha governato per quasi vent'anni.

Trinky

Lun, 16/01/2017 - 19:09

Per forza, non hanno capito niente di quanto di buono abbia fatto Renzi col suo governo: oddio......a dire il vero manco noi l'abbiamo capito, forse solo elkid e riflessiva ci sono riusciti!

brunicione

Lun, 16/01/2017 - 19:17

La situazione è grave, bisogna lavorare di più e meglio, la Camusso ha già chiesto un aumento di stipendio per tutti i politici, oltre a un allungamento delle ferie. Per se stessa, si accontenta di 300mila Euro di liquidqzione.

cgf

Lun, 16/01/2017 - 19:19

Scusate, ma gl'altri Paesi mica hanno avuto il Renzi di turno che distribuito manchette per favori elettorali, cmq lo ha preso ..

Ritratto di karmine56

karmine56

Lun, 16/01/2017 - 19:21

L'Agenzia canadese ci ha declassato, il FMI ci ha declassato; per me, è una risposta al referendum, per impaurire gli italiani.

hellas

Lun, 16/01/2017 - 19:38

A prescindere dal più completo disprezzo e disistima per il Fondo Monetario Internazionale e per la Lagarde, che dovrebbe essere in galera da un pezzo, credo anche io che per noi si avvicini il default , e che la ripresa non arriverà mai.....Berlusconi e il centrodestra sono fuori gioco dal 2011 , da quel momento in poi si sono susseguiti governi nominati e giochi di palazzo, tutti a targa rossa....ecco il risultato....

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 16/01/2017 - 19:41

Le stime non saranno mai esatte se il governo é quello attuale. Gli ultimi quattro governi non hanno mai fatto manovre a supporto della crescita. Gli zero virgola si sono avuti solo grazie alla congiuntura favorevole dovuta al cambio euro/dollaro, al costo del petrolio e all'acquisto, da parte della Bce, del debito pubblico italiano. Quando questo finirà, e già il cambio del dollaro é cambiato, le previsioni saranno tutte col segno meno .

killkoms

Lun, 16/01/2017 - 20:12

altra gente che tira l'acqua solo al suo mulino!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 16/01/2017 - 20:25

L´unica cosa che andrebbe fatta sarebbe mettere le mani sull´apparato mafioso pubblico e il suo rivoltante autoritarismo ... Ma diciamoci tutta la veritá fino in fondo ... Puó essere questo minimamente verosimile nella patria della mafia e del fascismo nel mondo? ... Molto piú facile, come poi sempre si é fatto, sará mettere le mani sul portafoglio degli onesti e dei lavoratori ... Una operazione questa assolutamente priva di rischi che non ha mai avuto e non avrá mai nessun inconveniente nel Belpaese... Non é la vigliaccheria la base su cui sempre si fonda la perversione autoritaria mafiosa e fascista?

Iacobellig

Lun, 16/01/2017 - 20:27

GRAZIE RENZI, PADOAN, BOSCHI, NAPOLITANO! VERGOGNATEVI!!! USCIRE SUBITO DALLA UE PRIMA CHE COMPRINO LE POCHE E ULTIME AZIENDE CHE RIMASTE.

wotan58

Lun, 16/01/2017 - 20:56

l'FMI per dettato europeo quando parla dell'Italia fa sempre stime ultraottimistiche. Stime sicuramente meno sballate sull'Italia le fanno gli unici che hanno titolo, cioè Confindustria che tramite l'ufficio studi monitora costantemente i bilanci previsionali delle aziende associate. Ufficialmente la previsione è per un ulteriore ennesimo "piccolo" peggioramento del quadro competitivo per le aziende italiane, per le tasse abnormi eccetera, ed una crescita 2017 della metà, allo 0,5%. Ufficiosamente molto peggio, solo che per le vessazioni di tutti i tipi ed i ricatti cui lo stato sottopone dagli anni '60 le aziende italiane, professionisti, dirigenti e lavoratori, non si può dire.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 16/01/2017 - 21:23

Se tutti dicono così, significa che siamo messi peggio degli altri, nonostante le teste rosse giurassero il contrario, come sempre.

moammhedd

Lun, 16/01/2017 - 21:24

impossibile .il nostro e un grande paese,ci invidiano tutti,tutti vogliono vivere in italia,difatti ogni giorno sbarcano cinquemila persone,si vive bene e costa tutto poco

MOSTARDELLIS

Lun, 16/01/2017 - 21:56

Gentaglia, messa lì da altra gentaglia senza scrupoli. Sono del tutto incapaci, come i burocrati dell'UE. Siamo gestiti mondialmente da gruppi di incapaci e in malafede, altrimenti da un pezzo avrebbero trovato la soluzione alla crisi mondiale, invece di parlare solo di infrazioni e cavoli simili. Di mondiale per loro ci sono solo i loro stipendi. Andateli a vedere...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 17/01/2017 - 00:29

@moammhedd - forse per voi, è una vera vigna l'Italia. Per noi, vivere bene e costa tutto poco è un eufemismo, da quando ci sono gli sbarchi e dobbiamo mantenervi, ossia da quando i comunisti sono al potere. Bella la vita così, eh? Ma pensi di prenderci in giro?

jenab

Mar, 17/01/2017 - 09:14

sono 30 anni che l'italia è senza governo, ed ora è nelle mani della destra dc ( che si fà chiamare pd) dove volete che andiamo.

antipifferaio

Mar, 17/01/2017 - 09:57

Fondo Monetario Internazionale...Ente fantomatico quanto opaco manovrato dalla finanza bancaria. Dopo l'elezione di TRUMP stanno perdendo credibilità, un po' come il premio Nobel dato ad Obama...questi finiranno tutti a spasso come i generaloni (inutili e dannosi) della Nato...

Zizzigo

Mar, 17/01/2017 - 10:28

Il blocco dell'economia, imposto dall'incapacità del governo, incollato all'immobilismo d'occupazione, anche da Mattarella, ci sta facendo marcire. Altro che PIL!

Rossana Rossi

Mar, 17/01/2017 - 10:45

ma di cosa vi lamentate? Abbiamo governi di sinistra di cui gli ultimi 4 abusivi da 12 anni e i sondaggi danno ancora il pd come primo partito, vuol dire che agli italioti questa situazione di sfacelo totale va bene così, avanti o poppolo.....tenetevi debiti,ingerenze ue, clandestini e compagnia cantante.........

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Mar, 17/01/2017 - 10:45

La nostra strada era nel Mediterraneo, proprio come avevano iniziato i governi Berlusconi, creando forti intese con Libia, Egitto, Turchia, Tunisia, Algeria, Israele e con il forte legame con la Russia. Questa era la strada verso un'Unione degli Stati Mediterranei. Poi, ignobilmente, i nostri cagnacci hanno fatto il colpo di stato con il sostegno di questi delinquenti internazionali che predicano rettitudine e moralità. Berlusconi è stato troppo galantuomo. Pensa te che dava perfino le presidenze del parlamento e della rai alle opposizioni, fatte di accozzaglie dedite allegramente ai più svariati tradimenti dell'Italia, oltre al resto.

Una-mattina-mi-...

Mar, 17/01/2017 - 11:10

STRANO, CON TUTTE LE "RISORSE" E I DONI DI DIO, PENSAVO CHE IL PAESE DECOLLASSE DEFINITIVAMENTE.