È guerra dichiarata al contante

Il Conte bis prepara la sua manovra. Primo obiettivo: limitare l'uso di monete e banconote a colpi di bonus e sanzioni

Non più solo voci e ipotesi: il governo è pronto a dichiarare guerra al contante. E lo farà con la manovra autunnale con cui conta di recuperare circa 17 miliardi di euro nel 2020.

Allo studio da parte di Roberto Gualtieri c'è infatti un pacchetto di misure per contrastare l'evasione fiscale aumentando la tracciabilità delle transazioni (e le imposte ad esse collegate, ovviamente) con l'incentivazione all'uso delle carte bancarie e delle altre modalità di pagamento elettronico. Tutte modalità ora - tra l'altro - soggette spesso a commissioni e balzelli a carico dei commercianti.

Diverse le opzioni al momento sul tavolo. C'è quella di Confesercenti che propone l'introduzione di un credito d'imposta del 2% sugli acquisti per chi usa carte di credito e bancomat. In pratica lo Stato restituirà ai contribuenti una parte delle somme spese - a patto che non si usino contanti -. Secondo i calcoli, si parla di un costo di circa 9 miliardi di euro, coperti però dall'aumento delle entrate fiscali (Iva in primis), oltre al fatto che scenderebbe il nero non dichiarato dai commercianti. In cambio i negozianti dovrebbero ottenere l'esenzione dal pagamento delle commissioni per i micro-pagamenti (almeno fino a 30 euro).

Un'altra ipotesi è quella di tassare il contante. Strada osteggiata da Confcommercio perché mette a rischio "i tantissimi che certo evasori non sono e che semplicemente fanno ricorso a moneta legale sotto forma di carta moneta o moneta metallica". Molto meglio, secondo l'associazione, legare il sistema di detrazioni e deduzioni al pagamento con carte o incentivare la diffusione di bancomat senza costi di emissione per i cittadini di età superiore ai 65 anni.

Al momento l'idea di obbligare tutti gli esercizi commerciali a dotarsi di un pos per il pagamento con le carte ha dato pochi risultati: senza sanzioni per chi non lo utilizza, i commercianti possono non accettare pagamenti elettronici per somme molto basse (quelle su cui pesa maggiormente la commissione bancaria).

Ma la lotta al contante è solo iniziata. E il Conte bis sembra non aver affatto intenzione di rinunciarci.

Commenti

cgf

Lun, 16/09/2019 - 23:00

altrimenti le banche amiche come faranno a sopravvivere. Più che altro mi domando come fanno a sopravvivere negl'altri Paesi dove il contante è circolante. Non penso che eliminare il contante vada molto oltre che a far guadagnare le banche e controllare le persone.

cgf

Lun, 16/09/2019 - 23:04

In certi Paesi quando rientri dall'estero devi restituire il passaporto e non è sicuro che potrai riaverlo, in itaGlia stanno superando quei Paesi. I nostri pensano di essere più furbi ed gl'altri sono idi*ti, in realtà...

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mar, 17/09/2019 - 08:59

Arrivano le crittovalute, alla faccia dei governi.

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Mar, 17/09/2019 - 10:21

Brutta notizia per gli evasori

Giorgio Colomba

Mar, 17/09/2019 - 10:22

Prove tecniche di regime rossogiallo.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 17/09/2019 - 10:22

Il compagno Conte vuole a tutti i costi frenare l'uso del contante, mettere balzelli per chi ha un conto corrente che già è sotto i raggi dell'Agenzia delle Entrate. Disporre dei propri denari non si può come si vuole: necesse est ingrassare banchieri! Andare a metter mano ad es. negli edge found e di chi specula scorrettamente urbi et orbi quando, professor Conte, alle calende greche? Bello prendersela con chi non può difendersi, vero? Come me molti se ne ricorderanno al momento opportuno..

rudyger

Mar, 17/09/2019 - 10:23

peggiore forma di comunismo. Assassini !

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Mar, 17/09/2019 - 10:23

Vogliono fare come in Danimarca, Svezia (o per certi versi anche l'Olanda) dove persino per acquistare una pasta o le castagne arrosto al chioschetto o il biglietto sull'autobus devi per forza avere una carta di debito (o bancomat) di una banca di quella nazione: i turisti o gli stranieri ci si trovano malissimo. Il Governo Ombra Mondiale sarà contento di questa vergognosa manovra (che non mi sarei mai aspettato da Conte): in questo modo un controllo ancora maggiore. Per fortuna nel mio paese, la Svizzera, l'uso del contento è molto radicato: da noi è anche normale andare dal giornalaio con una banconota di 100 0 200 franchi.

rudyger

Mar, 17/09/2019 - 10:24

pensavo che Hitler fosse il più malefico degli uomini ma questi che ora ci governano sono il male assoluto.

routier

Mar, 17/09/2019 - 10:24

Si incrementera' il baratto.

Gattagrigia

Mar, 17/09/2019 - 10:26

Tutto ciò che serve a contrastare l'evasione fiscale ben venga, i lavoratori dipendenti e i pensionati sono stufi di pagare le tasse per tutti, solo se tutti pagano potremmo avere o tasse più basse o servizi migliori. Nei tanto decantati paese dove il contante circola liberamente hanno altri sistemi fiscali, soprattutto se si pensa al sistema sanitario che è principalmente privato, e l'evasione è considerato un reato grave punibile con l'arresto. Potremmo fare anche noi così, o è meglio la pace fiscale? Per gli evasori meglio la seconda ipotesi

leopard73

Mar, 17/09/2019 - 10:26

Non sanno piu da che parte cominciare!! Questo e il cambiamento del governo illegale.!

schiacciarayban

Mar, 17/09/2019 - 10:27

Ormai l'Italia era rimasto uno dei pochi paesi sviluppati in cui si usa tanto contante. In Europe e Stati Uniti anche un caffè lo paghi con la carta, è molto più comodo. E poi l'evasione la vogliamo combattere o no? Oppure tutti dicono di sì e poi al dunque si scopre che tutti evadono.

Nick2

Mar, 17/09/2019 - 10:30

Una delle piaghe che affliggono l’Italia è l’evasione fiscale. Limitando fortemente l’uso del contante, potrebbe drasticamente diminuire. Ma non sarà possibile. Perché verrebbe danneggiata anche l’altra piaga del nostro povero paese: le mafie, che mai permetteranno che questo provvedimento venga approvato. Meglio continuare a pensare che la causa di tutti i nostri mali siano la Francia, la Germania, gli stranieri e quattro rom…

nerinaneri

Mar, 17/09/2019 - 10:32

...un mondo su misura per i pensionati...

baronemanfredri...

Mar, 17/09/2019 - 10:33

DECRETO LEGGE 2011, N. 138, ART. 2. SCIMUNITU GIA' ESISTE QUESTA NORMA. FORSE VUOI COPRIRE I TUOI ERRORI E FALLIMENTI CON LA PROSSIMA STAI TRANQUILLO CONTE CHE CERCHI DI BUTTARE NEBBIA NEGLI OCCHI DEGLI ITALIANI?

flip

Mar, 17/09/2019 - 10:34

""aumentare la tracciabilità delle transazioni"" quali? qelle otre i 100.000 euro o quelle oltre i 10 euro? e comunque non risolveranno mai niente! (fatta la legge,trovato l'inganno) come faranno i poveri indigenti politici a campare senza le "mazzette"? E' DISUMANO!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 17/09/2019 - 10:34

RIDUCIAMO I CONSUMI AL MINIMO, SCAMBIAMOCI LE COSE EVITANDO DI ACQUISTARE PRESSO I NEGOZI PAGANDO L'IVA, RITIRIAMO I SOLDI DALLE BANCHE LASCIAMO LO STRETTO NECESSARIO. RIBELLIAMOCI IN MASSA E VOTIAMO CON SAGGEZZA SCARTANDO TUTTI I POLITICI CHE AIUTANO LE BANCHE ED IL NUOVO ORDINE MONDIALE ADORATORE DI SATANA.

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Mar, 17/09/2019 - 10:34

e questi un paio di anni fa volevano uscire da BRUXELLES?PARLAVANO DI SIGNORINAGGIO?GLI SPETTACOLI DI GRILLO META' ANNI 90?

Ritratto di Arminius

Arminius

Mar, 17/09/2019 - 10:35

Giù le mani dai nostri risparmi, sciacalli! Bisogna tornare al gold standard e non lasciare la moneta in mano a questi vampiri incompetenti e sanguisughe.

Happy1937

Mar, 17/09/2019 - 10:35

Ci mancava solo uno sciagurato alla Presidenza della Confindustria per andare a mettere certe idee nella zucca di governanti altrettanto sciagurati di lui.

Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 17/09/2019 - 10:37

E fanno bene visto il sommerso e l’evasione galoppante in Italia... paghiamo tutti per pagare meno e evitiamo di aiutare la criminalità organizzata che in queste cose ci sguazza. Bene così.

Rugantino49

Mar, 17/09/2019 - 10:37

Forse al governo sfugge il fatto che le banche considerano il rilascio di una carta di credito o di un bancomat una "concessione" che si riservano di elargire o meno a loro insindacabile scelta. E coloro cui non venisse rilasciata, come potrebbero accedere ai loro soldi? Qualcono ci ha pensato?

lappola

Mar, 17/09/2019 - 10:40

Intanto l'IVA aumenta, e per far digerire l'aumento il pd si trova questo trucchetto del recupero fiscale che durerà forse il primo anno ma poi sarà gradualmente soppresso lasciando in corpo agli Italiani solo l'aumento dell'IVA. Votate PD - così imparate - chi è causa del suo mal pianga sé stesso

hectorre

Mar, 17/09/2019 - 10:42

d’altronde cosa ci si può aspettare dal partito amico delle banche(pd) e una banda di incapaci(5s)....le priorità della sinistra sono: far ripartire il business migranti, foraggiare le banche con decisioni scellerate e mantenere il potere con l’inganno...le priorità dei 5s: mantenere la poltrona stop.......sapere che il pd è dato al 23% mi disgusta, fortunatamente i grillini sono in discesa libera.....AL VOTO!!!!....il presidente narcolettico si è di nuovo eclissato....povera italietta!!

JosefSezzinger

Mar, 17/09/2019 - 10:48

Come disse Ezra Proud: "i politici sono i camerieri dei banchieri".

Tip74Tap

Mar, 17/09/2019 - 10:48

Il nero che fanno i commercianti e gli artigiani è una balla perché questi rispendono i soldi nel mercato italiano a differenza degli amici di CONFINDUSTRIA che seppur PIENI DI DEBITI comprano yacht e ville faraoniche all'estero e nascondono il resto nei paradisi fiscali. La lotta al nero è una scusa che si bevono solo i babbei comunisti ed è una limitazione della LIBERTA' personale!

nerinaneri

Mar, 17/09/2019 - 10:48

Nick2: Una delle piaghe che affliggono l’Italia sono gli italiani...nelle altre nazioni, tipo svezia austria belgio spagna malta le cose vanno meglio per mancanza di italianità...

amicomuffo

Mar, 17/09/2019 - 10:48

E le slot machine statali che tanto gente ha rovinato? Come ha detto qualcuno, la mafia lo impedirà.....

schiacciarayban

Mar, 17/09/2019 - 10:49

Nick2 - Pienamente condivisibile! Il problema è proprio quello. Senza scomodare le mafie, il classico Italiano medio leghista urla urla contro gli evasori e poi è il primo a evadere se ne ha la possibilità.

pinco_shi

Mar, 17/09/2019 - 10:49

in famiglia gia` preleviamo in contanti solo il 5-10% delle spese. dove sta il problema? avete mucchi di banconote dentro il materasso o dovete farli rientrare dall'estero? siamo seri.

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Mar, 17/09/2019 - 10:52

Non dovremo attendere ancora molto per sentirci chiedere di applicare il marchio su palmo e sulla fronte. Chi non l'avrà non potrà né vendere né comperare.

Ritratto di Arminius

Arminius

Mar, 17/09/2019 - 10:52

Più che combattere l'evasione bisogna togliere loro la possibilità di prosciugare le casse dello stato per mantenere una burocrazia asfissiante e favorire l'incetta di voti. Ai governanti più soldi dai e più sperperano. È sempre stato così, altrimenti non avremmo un debito pubblico da paura. Superati i 2.400 miliardi di euro!

flip

Mar, 17/09/2019 - 10:52

dal momento che culturalmente non sono all'altezza del loro incarico quelli dell'amministrazione pubblica (ufficio imposte e ciarlatani vari) pensano di aver scoperto l'uovo di Colombo con l' abolizione del "contante" le mazzette girano abnche negli "uffici pubblici" ed a tutti i livelli! E' da stupidi pensare che siano tutti "adamantini"

Longobardo72

Mar, 17/09/2019 - 10:55

Provo ad andare fuori dagli schemi, è vero che l'assenza del contante favorisce l'ordine mondiale (banche), ma voglio anche capire se questa mossa "impopolare", serva per monitorare meglio l'evasione. Se questo paese riuscisse a recuperare i 190 miliardi di evaso, potremmo finalmente abbassare la pressione fiscale, ma bisogna applicare la legge come in USA (pena minima per evasione 20 anni), il partito che per primo riuscirà ad intercettare l'evasione, avrà il totale consenso!

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mar, 17/09/2019 - 10:56

volete recuperare rapidamente soldi? Dichiarate seriamente guerra alla mafia... ma vi mancano le huevas.

Una-mattina-mi-...

Mar, 17/09/2019 - 10:57

NON CI SONO PIU' DUBBI SUL FATTO CHE I VIGENTI BOIARDI ODIANO IL POPOLO CHE LI MANTIENE NEL LUSSO

Fausto17

Mar, 17/09/2019 - 10:57

Mi domando: ma la carta moneta e la moneta in metallo hanno ancora corso o sono state dichiarate fuorilegge? Una volta acclarato che sono di corso legale, perchè non le possiamo usare? Sarebbe molto utile poter usare solo le "plastiche", ma, secondo me, dovrebbe essere tutto a costo ZERO per tutti e senza limiti di spesa.. in fin dei conti le nostre remunerazioni sono già tassate... ma banche ed altri evidentemente hanno altre idee...

Ritratto di Josef_K

Josef_K

Mar, 17/09/2019 - 10:58

Non vedo dove sia il problema per un cittadino pagare con il bancomat anche una spesa minima. Dovrebbe essere la prassi(all'estero lo è già) soprattutto con le nuove carte contact; sufficiente appoggiarle sopra il lettore e non devi nemmeno digitare il PIN (per importi sotto una certa cifra). Il problema è nelle commissioni che le banche chiedono all'esercente per l'utilizzo; ecco quelle dovrebbero essere totalmente gratis...e poi addio contante. E' ora di finirla con il nero.

MALENNIO

Mar, 17/09/2019 - 11:04

Non sarebbe più semplice consentire la detrazione di quanto speso,o almeno una sua parte,in sede di dichiarazione dei redditi ? dobbiamo davvero consegnarci incaprettati alle banche ?

morello

Mar, 17/09/2019 - 11:06

L'eliminazione totale del contante è un obiettivo che dovrebbe avere il centrodestra se veramente vuol introdurre la flat tax che non puo' essere disgiunta dalla eliminazione del nero... è assolutamente illusorio pensare che basti una tassa bassa per convincere gli evasori a denunciare tutto , anzi ,con la F.T. verrebbero ulteriormente premiati ! Quindi : azzeramento totale del contante, azzeramento totale delle commissioni bancarie sull'uso delle carte , obbligo del POS per tutti gli esercenti ,artigiani etc e per qualsiasi cifra . Ci sarebbero anche degli importanti e benefici effetti collaterali infatti NON si puo' comprare droga nè andare a prostitute con la c.di c. !!!

mariobaffo

Mar, 17/09/2019 - 11:06

Ma è roba da matti sono pensionato con 1200 euro mese mi costringono a fare carte credito o altro sono obbligato ad avere il telefonino per la storia appena andata in vigore dei codici,poi le banche non muovono la coda per niente, questa è dittatura la mia pensione voglio spenderla come caxxx mi pare.

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 17/09/2019 - 11:08

Penso che limitare il contante, sia una battaglia da vincere verso la delinquenza e che meno contante gira, più sicurezza ci sia!!! Quello che rimane da controllare, sono i COMPUTER, perchè oggi si possono trasferire immense somme di danaro da una banca all`altra, da uno stato a un altro, """E PROPRIO QUEI DIRIGENTI STATALI CHE HANNO INVENTATO QUESTI CONTROLLI, SONO I MAGGIORI EVASORI FISCALI E CON MOLTA PROBABILITÀ, SONO COLORO CHE AIUTANO ANCHE I PARLAMENTARI ITALIANI A NASCONDERE I LORO DANARI NEI PARADISI FISCALI DELLE ISOLE UNA VOLTA COLONIZZATE DAGLI OLANDESI ED ORA SOTTO LA LORO TUTELA PER LA DELINQUENZA DEL CAPITALISMO BANCARIO INTERNAZIONALE"""!!!

ricktheram

Mar, 17/09/2019 - 11:11

questi sono i grandi analisti e illuminati della finanza? questi sono ladri di galline. Basterebbe fare come si fa negli USA, quel brutto paese dove si spara tutti i giorni, quei capitalisti senza cuore, i seguaci di trump: cioè basterebbe poter detrarre "TUTTO" quando fai il 730. non ci vuole tanto, ma siccome allo stato non conviene, meglio alzare l'iva e costringerti a pagare tutto con carta. Bravi, adesso siam sicuro che tutti gli evasori tremeranno.

volo_basso

Mar, 17/09/2019 - 11:14

Troppo ottimismo regna in queste menti diaboliche. Un semplice guasto elettronico, sarebbe in grado di metter fuori uso conti bancari dell'intero globo e questo non e` una fantasia , ma realtà che succede già in piccole prove. L'Elettricità, non la considererei tanto sicura, vista la reazione dovuta ad una semplice esplosione nucleare .

blues188

Mar, 17/09/2019 - 11:15

Nick2: grazie, ci hai indicato che la via giusta è proprio l'opposto alla tua

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 17/09/2019 - 11:19

Trovatemi un bar che accetta di essere pagato con la carta o un bancomat per un caffè.

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 17/09/2019 - 11:21

In Italia, i più fetenti parlamentari che abbiamo avuto, è strano, ma hanno tutti avuto nomi corti, """ Segni, Monti ed ora arriva Conti""", questi sono coloro che hanno purgato la popolazione e se non fermiamo "Conte", con la CRISI che è in arrivo e i MIGRANTI che rimarranno in stallo in Italia, i veri problemi rimarranno sulla testa degli Italiani, mentre i ricchi , i parlamentari reggenti, i banchieri e i capitalisti se ne fregano degli eventi!!!

nerinaneri

Mar, 17/09/2019 - 11:22

Josef_K: guarda che il problema è proprio quello dei costi...il commerciante si trova un socio (la banca) che condivide gli utili ma non le perdite...

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mar, 17/09/2019 - 11:22

La guerra al contante sarà condotta dai cittadini contro la guerra al contante voluta dalle lobby bancarie e da Confindustria i cui membri pagano le tasse all'estero causando perdite miliardarie per l'erario italiano. Capito a cosa é servita la globalizzazione????????????????????? Forse questa ennesima aberrazione farà scaturire reazioni adeguate...........

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 17/09/2019 - 11:34

OdioITedeschi il tuo paese è il primo paese canaglia in Europa incominciando dalle banche, poi tutto il resto..

rawlivic

Mar, 17/09/2019 - 11:36

eliminare il contante e' un passo importante della tirannide europea per dominare e soggiogare i popoli, parallelamente al loro disarmo. La moneta elettronica si presta al controllo immediato del tiranno, che puo' decidere unilaterlamente come bloccarlo, tassarlo e gestirlo, senza possibilita' di opposizione. Chi dissente avra' il conto bloccato e gli sara' impossibile vivere. ARMI E CONTANTI rendono I popoli liberi dai tiranni

rawlivic

Mar, 17/09/2019 - 11:37

la lotta all'evasione fiscal e' solo il pretest che fa leva sull'endemica invidia solciale degli italioti. Il progetto e' controllare I soldi dei popoli, reservando al tiranno il pieno controllo delle loro vite.

il veniero

Mar, 17/09/2019 - 11:39

invito chiunque non abbia le fette di salame ad INFORMARSI su CHI evade le tasse in italia e in che percentuale . Forse non vi rendete conto che l'informazione sulla supposta evasione di 120/180 mld sia una presa in giro se NON dicono che categorie evadono e in che percentuale sul totale . Vi dico una cosa sola , gran parte della evasione di cui sopra è imputata dallo stato alla " ECONOMIA CRIMINALE" ... NON VI SARà FACILE , GUARDACASO , TROVARE INFO UFFICIALI IN MERITO .

onurb

Mar, 17/09/2019 - 11:42

Mi dispice, ma devo deludere quanti sostengono che pagare tutti significa pagare meno. Di per sé il concetto è esatto, ma l'aumento di entrate mai è stato usato in maniera oculata dai nostri politici, specialmente da quelli di sinistra. Non sono io a dirlo, ma la storia italiana. L'aumento delle entrate tributarie è sempre stato utilizzato per comperare il consenso: basti pensare alle baby pensioni, ai contributi regalati ai sindacalisti e ai dipendenti dei partiti politici. Ma l'elenco delle regalie è lunghissimo. Pertanto pensare che le maggiori entrate derivanti dalla lotta all'evasione siano impiegate per abbassare le tasse è pura illusione.

rudyger

Mar, 17/09/2019 - 11:48

MA CONTE pensa proprio che un Benetton, una Marcegaglia, un mafioso vada a fare la spesa dal fornaio, dal pescivendolo, dal fruttarolo ecc. e pagare in contanti o con la carta di credito ? Buffoni. la proposta è solo per truffare la gente. Queste proposte escono dagli abili ragionieri del MEF che non ci dormono la notte per fregarti il giorno. Assassini.

Massimo Bernieri

Mar, 17/09/2019 - 12:08

Allora se faccio la spesa con bancomat mi danno un credito di imposta del 2% su spese che non sono deducibili o detraibili?Ma per favore!Le spese mediche di farmaci ecc sono già detraibili perché c'è il codice fiscale e nelle farmacie c'è già la cassa colegata alla Agenzia Entrate che tutte le sere invia gli importi incassati con la spesa per ciascuna persona e non vedo come possano evadere.Idem i medici che devono inviare dati dei clienti con il codice fiscale.Anche qui come faranno ad evadere?Certamente se potrò detrarre il 19% e senza fattura un -30% mi conviene in tutti i casi rinunciare al credito imposta del 2%.Poi come già detto da altri,se tutti pagassimo le imposte,lo stato avrebbe più soldi da buttare via non pagare tutti un po' meno.Adesso se aumenteranno i carburanti per le vicende arabe,lo stato è ben contento che sull'imponibile che aumenta,aumenterà anche IVA al 22% che incassa mica calerà IVA per compensare aumenti carburanti.

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 17/09/2019 - 12:09

Questa proposta, a mio avviso, è solo un mezzo per fare cassa senza incidere minimamente con l'evasione fiscale. Ci sono più di 100 miliardi l'anno di evasione e queste sono le proposte per contrastarla, ridicolo.Volete ridurre l'uso del contante? Bene cominciate a eliminare i costi "tasse e commissioni" assolutamente inappropriate e obbligate tutti ad avere il POS con costi e gestioni accessibili e connessioni funzionanti.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 17/09/2019 - 12:31

E così confindustria sposta l'attenzione sui piccoli e può continuare ad evadere miliardi con operazioni finanziarie ben oltre il limite della legalità.

cecco61

Mar, 17/09/2019 - 12:44

@ gatta grigia & Angelo Libero: aprite gli occhi. Dipendenti e pensionati fanno nero in gran quantità. I primi, se non in nero, non fanno neppure 1 minuto di straordinario mentre i secondi lavorano in nero per non aver decurtata la pensione. Se conviene, poi è sempre il datore di lavoro cattivo che li obbligava al nero per poter lavorare, con relativa causa sindacale e indennizzo. Quando il contante sarà abolito, privacy addio, ma basterà una calamita o un errorino in un software per impedire a qualcuno anche di comprare un panino e di dover elemosinare per non morire di fame (figli compresi).Evasori e criminali andranno avanti come hanno sempre fatto (l'Euro, anche a milioni, resta comunque) con buona pace degli ignoranti e degli illusi.

Ritratto di Arminius

Arminius

Mar, 17/09/2019 - 12:45

@ onurb (alias "bruno"). Sì, bisogna sfatare il detto: "pagare tutti per pagare meno", leggenda metropolitana cui credono solo i... creduloni. Basta un minimo di aritmetica che una volta insegnavano nelle elementari (ora non più). La quota media di tassa pro capite è data dal rapporto SPESAPUBBLICA/CONTRIBUENTI. Il denominatore è noto, ma il numeratore no perché non ha limiti, e dunque può arrivare all'infinito. Con la democrazia non v'è alcun ritegno allo spendere perché i voti costano e bisogna averne di più degli avversari. Una demenziale corsa al rialzo i cui effetti negativi si estenderanno per intere generazioni.

sbrigati

Mar, 17/09/2019 - 13:04

Evasione fiscale 100/120 mld, costo inefficienza P.A. 200 mld. Mettiamo mano anche lì o non conviene a nessuno?

ectario

Mar, 17/09/2019 - 13:10

Giualtieri bella ciao, vai dai tuoi amichetti delle grandi imprese e dalle tue coop e vedrai centinaia di MLD anno nelle casse , O bello ........ciao!

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mar, 17/09/2019 - 13:27

A proposito di evasione , io propongo l'abolizione del sostituto d'imposta. Poi vediamo che succede alle entrate fiscali.

EliSerena

Mar, 17/09/2019 - 13:32

Solo una considerazione. Chi è contrario al restringimento dell'uso del denaro o è un evasore o spera di poter evadere. In Inghilterra ad esempio da anni si acquista il giornale con la carta

Ritratto di Turzo

Turzo

Mar, 17/09/2019 - 13:41

BRAVI! ora voglio sapere come faccio a prendermi un caffè ai distributori automatici per bevande, o solo una bottiglietta d'acqua. Come farete? doterete anche il distributore con il pos? Già.... gli evasori si nascondono dietro una tazzina di caffè, mica sono le banche che evadono, mica sono gli industriali che vendono a nero. E' la bambina che va a comprarsi una busta di patatine e la paga in contanti. Questi si son bevuti il cervello!

Ritratto di Turzo

Turzo

Mar, 17/09/2019 - 13:43

Io svuoterò i miei conti e mi tengo il contante in altro luogo. Se tutti facessimo così voglio proprio vedere che faccia faranno, con le banche a secco.

armando45

Mar, 17/09/2019 - 13:49

I soliti provvedimenti contro i piccoli (servono a distogliere l'attenzione). in europa con l'accordo di Lussemburgo, Irlanda, Svizzera, Olanda, Inghilterra vengono sottratti centinaia di miliardi di tasse che le multinazionali dovrebbero pagare. E i nostri cervelloni vogliono inseguire importi da 1500 euro. per recuperare dieci volte di piu' basterebbe far pagare il dovuto ad Amazon. Complimenti cervelloni!

baio57

Mar, 17/09/2019 - 14:24

@ schiacciacaccacoipiedinudi E' vero,l'Italia è uno dei pochi paesi evoluti dove non si limita il contante ( si può usare l'esorbitante cifra di 3 mila euro,sic.!)....a parte la Germania DOVE IL CONTANTE E' ILLIMITATO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

gianni59

Mar, 17/09/2019 - 14:27

giuste misure...

sbrigati

Mar, 17/09/2019 - 14:50

@eliserena Inutile girare la frittata, in tanti paesi si può usare la carta anche per le spese minori, ma nessuno vieta l'uso del contante, la scelta è LIBERA sempre che lei ed altri capiate la DIFFERENZA.

agosvac

Mar, 17/09/2019 - 14:52

Credo di essere stato uno dei primi ad avere richiesto una carta di credito. Era il 1975 e da allora uso carte di credito e di debito regolarmente. Ormai da molti anni non mi è mai capitato di dovere usare contanti. Voglio dire che è una balla il fatto che le carte vengano rifiutate e che ci siano richieste di pagamento in contanti. Non capisco pertanto come questo Governo possa recuperare ben 17 miliardi incentivando l'uso di carte di credito che già sono ampiamente usate. Tra l'altro i veri evasori mica usano i contanti, usano altri metodi di pagamento che sfuggono a qualsiasi controllo. In pratica è una bufala colossale.

Riflessivo19

Mar, 17/09/2019 - 15:00

Egregio Gattagrigia Forse lei non ha ben chiaro che l'evasore fiscale, e tale perchè evade (cioè non dichiara il guadagno), perciò limitando l'uso del contante non risolverà un bel nulla. La pace fiscale (che non è un condono) serve ad aiutare quelle persone e piccole aziende, che hanno dichiarato il loro utile, ma probabilmente lo hanno utilizzato per sopravvivere invece di darlo allo stato succhiasangue.

erminio

Mar, 17/09/2019 - 15:05

Sono 50 anni che si discute di lotta all’evasione, si parla di 400 miliardi. Non la vogliono fare. Farla è una semplice strozzata. Lo Stato deve seguire e capire dove vanno i soldi. Senza pensare alle sxxxxxxxe del contante e pagamenti con carte di credito. Ho versato ad un Oculista in un mese per me e mia moglie più di 1200 euro. Non ha nemmeno il pos per pagamento con carta. Lo Stato di questa cifra non vedrà un centesimo. Tracciare il denaro è semplice. Fate mettere sulla dichiarazione dei redditi tutte le spese fatturate che una famiglia fa. Scordatevi l’iva (Che recuperate da chi la incassata.) Fate la somma di tutte le fatture e decidete la % da defalcare al reddito. Es. questa famiglia ha un reddito di 100 meno la fattura della sanità, dei mobili, degli elettrodomestici e ristrutturazioni = 50 100-50=50 questo è il concetto. Lo Stato sa dove sono andati i soldi e dalle famiglie può chiedere la giustizia %.

ILpiciul

Mar, 17/09/2019 - 15:15

È diventato il novello tormentatore del popolo italiano, invece di tassare l'aria che respirano lui è il resto della casta, continua con le angherie verso la povera gente. Tenero e insicuro esserino dal colorito cinereo, malaticcio ma cattivo. In poche parole maledetto come gli altri, non avrà fortuna perché a breve qualcuno gli dirà di stare sereno......

ILpiciul

Mar, 17/09/2019 - 15:19

L'evasione fiscale di chi? Del muratore del sabato? E Le multinazionali? Tutte regolari le contabilità? Siete solo dei meno che mediocri yesss men!

ILpiciul

Mar, 17/09/2019 - 15:26

Il pagamento colle carte, di debito o credito è uguale, non sarà possibile se qualcuno decidesse, con un click, di inibire la funzione, idem nel caso della semplice mancanza di energia elettrica e conseguente non funzionamento dei marchingegni di pagamento.

gianni59

Mar, 17/09/2019 - 15:34

@Turzo ...all'estero anche il caffè si paga con la carta e nessuno si lamenta, anzi sono contenti che non si devono portare monete dietro e fare casini per il resto

baio57

Mar, 17/09/2019 - 15:55

@gianni59 se ti danno fastidio le monete ,saranno CACCHI tuoi,lascia la libertà di usarle a chi non danno fastidio .

cesare caini

Mar, 17/09/2019 - 15:56

100 euro in contanti restano 100 euro per tuta la vita ! 100 euro pagati con plastic money dopo 50 passaggi non esiste più ! Se tolgono il contante non è per l'evasione la solo per salvare le banche e poter mettere tassi negativi sui conti correnti ! Non ci prendano in giro !

erminio

Mar, 17/09/2019 - 15:59

Sono 50 anni che si discute di lotta all’evasione, si parla di 400 miliardi. Non la vogliono fare. Farla è una semplice strozzata. Lo Stato deve seguire e capire dove vanno i soldi. Senza pensare alle sxxxxxxxe del contante e pagamenti con carte di credito. Ho versato ad un Oculista in un mese per me e mia moglie più di 1200 euro. Non ha nemmeno il pos per pagamento con carta. Lo Stato di questa cifra non vedrà un centesimo. Tracciare il denaro è semplice. Fate mettere sulla dichiarazione dei redditi tutte le spese fatturate che una famiglia fa. Scordatevi l’iva (Che recuperate da chi la incassata.) Fate la somma di tutte le fatture e decidete la % da defalcare al reddito. Es. questa famiglia ha un reddito di 100 meno la fattura della sanità, dei mobili, degli elettrodomestici e ristrutturazioni = 50 100-50=50 questo è il concetto. Lo Stato sa dove sono andati i soldi e dalle famiglie può chiedere la giustizia %.

Divoll

Mar, 17/09/2019 - 16:05

La stramaledetta elite finanziaria globalista vuole toglierci il contante per renderci definitivamente schiavi del sistema. Se non ci comportiamo "bene" (ovvero, come vogliono loro), potranno chiuderci la carta e l'accesso ai nostri soldi, cosi' non potremo neanche comprarci un bicchiere d'acqua. Il passaggio al no-cash e' un'arma micidiale nelle mani del potere. Dobbiamo protestare il piu' possibile, prima che sia troppo tardi.

Divoll

Mar, 17/09/2019 - 16:08

@ ANGELO LIBERO 70 - Agli evasori gli fanno un baffo, e' una brutta notizia per tutti gli altri, perche' si sta tentando di legarci mani e piedi al sistema di potere delle banche, non lo capisce?

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 17/09/2019 - 16:14

Guarda guarda come si inalberano i commentatori del Giornale appena si parla di lotta all'evasione fiscale...

ILpiciul

Mar, 17/09/2019 - 16:14

Condivido a lapalissiana spiegazione di erminio 15:59.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 17/09/2019 - 16:18

baio57 - 14:24 In Ue attualmente gli stati che non mettono limiti al pagamento in contanti sono oltre la Germania: Regno Unito, Austria, Cipro, Estonia, Finlandia, Irlanda, Lituania, Lussemburgo, Malta, Svezia. Altri stati hanno limitazioni che variano da 500 (Grecia) fino a 15mila euro (Polonia). Naturalmente il governo italiano, presumo fantozzianamente, si adeguerà a richieste della nota commissione..

Rixga

Mar, 17/09/2019 - 16:58

L'eliminazione totale del contante sarebbe di grande aiuto alla lotta contro la criminalità organizzata, i quali non potrebbero facilmente nascondere i loro enormi proventi. Basterebbe un codice fiscale personale che funga anche da bancomat collegato a una nuova banca di Italia di proprietà statale e non privata come quella attuale. Tutti gli emolumenti dovrebbero passare di lì. Peccato che proprio per questi due motivi non lo faranno mai: Combattere la mafia? Tze Togliere potere alle banche? Tze. L'Italiano paghi piuttosto la tassa sul contante che colpisce tutti e soprattutto i più deboli e meno tutelati politicamente (pensionati, commercianti...).

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 18/09/2019 - 09:56

ma vorrei sapere una cosa, io per fare un acquisto devo avere un conto in banca? e se non lo voglio avere che fanno mi fanno morire di fame?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 18/09/2019 - 09:57

il Germania posso comprare un appartamento con soldi in contanti...

maxfan74

Mer, 18/09/2019 - 17:36

Tassiamo anche i politici, per ogni cosa che promettono e non realizzano, sarebbero già a chiedere la carità.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 20/09/2019 - 16:55

SE NON SI PAGA CON IL CONTANTE CON COSA SI PAGA? NON è CHE UNO SARà OBBLIGATO AD APRIRE UN CONTO IN BANCA SPERO.

Blueray

Sab, 21/09/2019 - 21:20

Gualtieri e Conte sono sulla luna. Ma ve le immaginate le precompilate con l'elenco di tutte le spese fatte dal contribuente su cui togliere il 2% se a tutt'oggi che vengono trasmesse solo le spese mediche non funziona una cippa e bisogna controllare una per una per non rimetterci? Eppoi non lo sanno che l'Ue non accetta manovre basate su introiti da lotta all'evasione perchè di incerto e imprevedibile ammontare? Diteglielo perchè mi sa che questi si son persi qualche dettaglio.