Host, edizione dei record: oltre 200mila presenze, il 40% estere

Successo per la manifestazione dedicata al mondo dell'hospitality e del fuoricasa fra novità in anteprima mondiale, incontri d'affari ed eventi. Fabrizio Curci: "I risultati straordinari di questa edizione confermano la validità della strategia di Fiera Milano che punta a fare delle proprie manifestazioni hub di riferimento internazionali”

Edizione record quella di HostMilano 2019, la manifestazione leader mondiale dell’hospitality, organizzata da Fiera Milano che ha chiuso in forte crescita l’edizione numero 41 con oltre 200mila presenze - l’8% in più rispetto al 2017 - di queste, ha sottolineare la leadership globale di questa manifestazione, il 40% sono state internazionali con operatori provenienti da 171 Paesi. Oltre che da Paesi europei come Spagna, Germania, Francia, Regno Unito o Svizzera, delegazioni numerose di buyer sono arrivate a Milano da Stati Uniti, Cina, Medio ed Estremo Oriente, addirittura dalle lontanissime Isole Fiji o dal Nicaragua.

Internazionalià sottolineata non solo da espositori e visitatori esteri, ma sul fronte del business dagli incontri dd’affari con gli hosted buyer, selezionati anche grazie alla collaborazione di Ita-Ice. “I risultati straordinari di questa edizione di Host – commenta l’amministratore delegato e direttore generale di Fiera Milano Spa, Fabrizio Curci – confermano la validità della strategia di Fiera Milano, che punta a fare delle proprie manifestazioni hub di riferimento internazionali”.

Numeri che confermano l'importanza di HostMilano come hub fieristico centrale perché presenta in anteprima mondiale l’innovazione tecnologica e anticipa tendenze e stili di consumo ddi tutto il mondo del fuoricasa. Novità presentate dagli espositori italiani e esteri e ambientate in contesti, spesso di design, che "raccontano" in che modo i prodotti rispondono alle esigenze degli utenti: dal mondo degli alberghi a quello della ristorazione, dai bar ai locali pubblici nell’accezione più ampia.
Storytelling che si è rispecchiata anche nel dinamismo dei social media: gli account Instagram collegati alla manifestazione hanno registrato più di 650 contenuti (tra post e Instagram stories) superando 1,1 milioni di utenti unici.

Host 2019 si è rivelata un’opportunità unica anche per condividere competenze ed esperienze, grazie agli oltre 800 eventi di alto profilo dedicati alla formazione e l’informazione su temi come la sostenibilità o le tecnologie 4.0 quali l’Intelligenza Artificiale o l’Internet delle Cose, oltre a coinvolgenti competizioni, dimostrazioni e show-cooking con chef stellati, esperti e maestri delle diverse discipline.

L’appuntamento con la prossima edizione di HostMilano è a fieramilano dal 22 al 26 ottobre 2021.