I dati economici dei Paesi Ue dove si vive senza euro

Disoccupazione ai minimi e crescita economica: così vive chi ha detto "no" all'euro

Mentre la gRecia si chiede se restare ancora nell'euro, c'è un'altra Europa che siede al tavolo dell'Ue ma che non ha in tasca la moneta unica. Bulgaria, Croazia, Danimarca, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Svezia e Ungheria,
tutti stati membri dell’Unione Europea che hanno detto no all'euro. Di fatto in questo momento, come ricorda il Tempo, l'ue è composta da 28 stati. Ma di questi 19 hanno l'euro in tasca, mentre altri 9 hanno deciso di mantenere la valuta originaria. Analizzando i dati macroeconomici di questi Paesi fuori dall'euro emerge un dato importante: il livello economico generale è nettamente superiore a quello dei Paesi che fanno parte della zona euro.

Il tasso di disoccupazione nel Regno Unito è al 5,4 contro il 12 per cento presente in Italia. Un altro Paese che non sente la mancanza dell'euro è la Danimarca. I danesi dissero no con un referendum alla moneta unica. E oggi si trovano con un tasso di disoccupazione che non supera il 6 per cento. Infine c'è la Polonia: disoccupazione al 7,9 e poca voglia di aprire il portafoglio per riempirlo di euro.

Commenti

paolo b

Gio, 09/07/2015 - 17:40

se non sbaglio l'euro a noi lo hanno imposto, nessuno ha chiesto agli italiani se lo volevano.

pinosan

Gio, 09/07/2015 - 17:43

Cosa possiamo dire,ci date un'altra occasione per ringraziare Prodi.Io lo ringrazio tutte le mattine dal 2001.

Gius1

Gio, 09/07/2015 - 17:49

Grazie PRODI

Cobra71

Gio, 09/07/2015 - 18:06

Ma sento sempre molto spesso dire:"Ma senza l'euro come faremo a competere con la Cina, gli Stati Uniti, il Giappone..." IGNORANZA A 360°!!! Basta vedere la lista dei nomi di questi paesi che non hanno la moneta unica per capire come tutto questo sistema fa schifo e prima o poi ci distruggerà. L'Euro è una bomba a orologeria e presto scoppierà!

mariolino50

Gio, 09/07/2015 - 18:10

Quando entrò in vigore non era mortadella al governo, ci regalò anche la calcolatrice per fare il conto.

nisei731

Gio, 09/07/2015 - 18:29

Dovrebbero togliere il vitalizio a Prodi, per alto tradimento.

Raoul Pontalti

Gio, 09/07/2015 - 18:40

Non è così. Solo DK e GB hanno detto no all'euro quando fu isituito (ben prima quindi dell'introduzione) esercitando il cd opting out. Tutti gli altri devono adottare l'euro presto o tardi.

magnum357

Gio, 09/07/2015 - 19:55

L'euro è stato appositamente ideato per fottere e schiavizzare quanti più paesi europei possibile orbitanti con gli Stati Uniti, facendoli indebitare alla grande !!! Questo per consentire agli Americani di pararsi il cxxxxo da eventuali rovesciamenti economici della Cina !!! Pensate poi agli interessi stratosferici che si pagano sul debito pubblico !!! Non sono mica scemo da bere tutte le storielle di draghetto Mario !!!

GVO

Gio, 09/07/2015 - 20:10

Evviva Prodi! e per un pelo ce lo trovavamo pure Presidente della Repubblica....

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 09/07/2015 - 20:23

Referendum, votazioni, che cosa sono?

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 09/07/2015 - 20:33

mariolino50 18.10: guardi che quello che ci regalò la calcolatrice (il Cav. Berlusconi) disse subito che il cambio lira/euro a 1936.27 era abnorme (troppo alto) e che sarebbe stato difficile andare avanti. Fu il vostro amico mortadella che disse: controlleremo i prezzi dei negozi. Quando? Dove? Con chi?: mai, da nessuno, con nessuno: conclusione 1000 lire uguali a 1 euro. Grazie mortadella, oggi siamo qui a piangere e sperare nel miracolo che ve ne andiate tutti, non auguro del male a nessuno, ma fuori dalle palle. Compagni falsi e ipocriti.

gianni59

Gio, 09/07/2015 - 21:47

consiglio all'autore dell'articolo di andare a vivere in Bulgaria. vivrà meglio come ha scritto e libererà un posto di lavoro!....

PDA

Gio, 09/07/2015 - 22:00

Egregio Valenza, gli stati membri che sono nell'euro debbono rispettare il patto di stabilità, quelli che non ci sono ancora entrati é perche non rispettano alcuni parametri ma debbono rispettare il patto di convergenza, sembre obblighi sono, meno rigidi, ma obblighi

PDA

Gio, 09/07/2015 - 22:04

Aggiungo che dei 9 Stati membri che sono fuori, ben 7 sono entrati recentemente

Cobra71

Gio, 09/07/2015 - 22:47

@gianni59. Ci mancava il comunista di turno a scrivere la solita cagata!

rokko

Ven, 10/07/2015 - 00:24

Articolo assolutamente privo di fondamento e di basi logixhe

rokko

Ven, 10/07/2015 - 00:29

Articolo assolutamente privo di fondamento e di basi logiche.Consiglierei all'autore di andare a studiare la situazione pre euro dei paesi che ha nominato. Scoprirebbe che la Gran Bretagna aveva disoccupazione molto bassa anche allora, e così la Danimarca e altri paesi della lista. E' del tutto evidente che la moneta non c'entra nulla con la disoccupazione e che contano solo le politiche economiche e fiscali, che dipendono dai governi che uno si trova, non dall'euro.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 10/07/2015 - 00:50

Le cancellerie finanziarie hanno ordito il sistema "pro domo sua" confidando, vale il detto fidarsi è bene non fidarsi è meglio, sulla massa monetaria di un continente. Hanno fatto i conti senza l'oste e ora tremano al pensiero di ammettere la loro "malora". In considerazione del fatto che sapevano su cosa si basava il benessere dell'Europa lo si è visto come ha fatto flop sei anni fa e ora siamo nel guano. Rammento che con il potere di acquisto della vecchia e assassinata £ira potevo fare ciò che con l'€uro ora ci impiego e impegno almeno tre volte di più di tempo e costi praticamente devo rinunciare a tante cose. Viva la £ira e morte a chi ha ordito il "baccanale €uro".

karlettogd

Ven, 10/07/2015 - 02:26

Grazie mio Prode(i) Romano che de romano non tiene nulla ed in quanto a prodezza ancora meno.

Italianoinpanama

Ven, 10/07/2015 - 03:46

dal 2001 non mangio piu Mortadella!

Anita-

Ven, 10/07/2015 - 06:14

E vogliamo citare tra i nove che non hanno l'euro anche quelli che hanno un tasso di disoccupazione alto? tipo Croazia al 15,8%? o Bulgaria al 9,7%? e la Svezia con il 7,8%? d'accordo niente di sconvolgente, ma è pure sempre la cara moderna Svezia, no? E per completare guardiamo a quelli che sono nell'euro? Germania 4,7% e Lussemburgo, Malta, Austria, Islanda, inferiori a 6?

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Ven, 10/07/2015 - 08:32

e certo mariolino....Se ti regalo un computer vuol dire che sono Bill Gates... Quando l'euro fu introdotto come valuta (non come moneta) c'era il tuo amico baffino al governo,(1999), con Prodi alla sua destra, ed era gia' deciso che sarebbe "diventaro" moneta sonante di li' a un paio di anni.

franco-a-trier-D

Sab, 11/07/2015 - 10:35

si vive bene da qualsiasi parte con euro e senza euro si vive male da qualsiasi parte.

mariolino50

Sab, 11/07/2015 - 11:28

marione1944 La mortadella che piace a me è solo quela che fanno a Bologna e dintorni, magari dentro una focaccia calda. La mia era solo una constatazione, e ho subito come tutti un istantaneo impoverimento con l'euro, ho smesso anche di girare il mondo, gli altri hanno firmato, ma Silvio invece di lamentarsi e basta poteva dire, a me questo cambio non stà bene, o si ridiscute o faccio come la perfida albione, ma i politici italiani sono TUTTI pecore, a 360 gradi.