Inps, Boeri: "Proposta per reddito minimo over 55"

Boeri: "L’Inps presenterà a giugno una proposta per introdurre un reddito minimo garantito per le persone tra i 55 e 65 anni"

Pensionati in attesa in un ufficio dell'Inps

Il presidente dell'Inps, Tito Boeri continua ad annunciare ulteriori modifiche al sistema pensionistico. "L’Inps presenterà a giugno una proposta per introdurre un reddito minimo garantito per le persone tra i 55 e 65 anni", ha affermato Boeri. Che poi aggiunge: "Non credo che dare loro un trasferimento, che sarà basso - dice - li esponga al rischio di non mettersi in cerca di un lavoro. Si tratta di persone che difficilmente trovano un nuovo impiego, solo il 10 per cento". Poi il numero uno dell'Inps ha parlato anche delle nuove scadenze per il pagamento delle pensioni: "Sui pagamenti di tutte le pensioni il primo del mese abbiamo trovato l’accordo con le banche, adesso, aspettiamo il decreto del governo che mi auguro venga varato il prima possibile".

Infine Boeri risponde a Poletti che lo aveva redarguito qualche giorno fa accusandolo di fare proposte su tematiche "di competenza del governo". "Rivendico il diritto di fare proposte, che non è certamente un modo di violare le regole della democrazia come qualcuno ha sostenuto". "Proposte, - ha precisato Boeri - che presenteremo entro giugno ribadendo l’intenzione di rispettare questa scadenza. Vogliamo fare una proposta organica, che si muova su un unico asse assistenza-previdenza. Si tratta -ha spiegato- di proposte in grado di autofinanziarsi e di reggersi sulle proprie gambe".

Commenti

terminverpier

Lun, 20/04/2015 - 15:51

cagata pazzesca ! ! ! ristabilire quote progressive : 98, 99 100, 101 , 102 : ogni 2 anni un anno in più - questo è il giusto, altrimenti avremo un esercito di fannulloni che galleggia con il minimo reddito : vergonatevi ! ! !.

Blueray

Lun, 20/04/2015 - 16:09

Boeri, l'uomo dei misteri! è proprio una fucina di idee! Ma me lo spiega, di grazia, dove li va a prendere i soldi per dare un reddito minimo garantito per 10 anni, (presumo a chi ha perso il lavoro e difficilmente lo può ritrovare), in attesa della pensione? Encomiabile proposta, ma delle due l'una: o vuol far fallire l'INPS, o ci sono ricchezze sconosciute sottobanco! e allora ditelo!

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Lun, 20/04/2015 - 16:27

E chi paga , dove li prendono i soldi, magari ai vecchi pensionati della Coltivatori Diretti ? Ma dai non fateci vomitare compagni.

VittorioMar

Lun, 20/04/2015 - 16:50

Basta un nome e viene angoscia e malumore oltre un brivido freddo !!!Abbiamo già fatto esperinza con un altro bocconiano.Risparmiatecelo!!!

atlantide23

Lun, 20/04/2015 - 16:53

Questi avvoltoi stanno sempre girando intorno alle pensioni e ai pensionati, rendendo la loro vita sempre precaria, tesa, insicura. Sempre pronti a spolparli. Non sono solo incapaci e cialtroni ma anche SADICI !!!

atlantide23

Lun, 20/04/2015 - 16:57

ogni giorno con nuove, catastrofiche proposte. SICURAMENTE PRENDERANNO UN TANTO A PROPOSTA , QUALUNQUE ESSA SIA . Sicuramente hanno una indennita', qualche privilegio su tutte le oscenita' che partorisce la loro mente malata e ingorda.

ugsirio

Lun, 20/04/2015 - 18:08

Quest'utile idiota è stato messo dal governo in questa posizione e proprio come il suo datore di lavoro ogni giorno ne spara una più grossa della precedente. Ma dove vanno a trovare tutti questi super incompetenti?

Ritratto di computerinside

computerinside

Lun, 20/04/2015 - 18:13

Dare un reddito di cittadinanza a tutti è da escludere! Ci sarebbero tanti scansafatiche in giro a poltrire non ci sono dubbi .Vorrei però chiedere per quelli come me che hanno perso il lavoro a 59 (ed ormai tra soli 4 gg.ne compirò 62) cosa c'è per vivere ? Sono tre anni che cerco lavoro disperatamente ...la domanda è seria e non polemica ? La gente tra i 55 e i 65 difficilmente spenderà il reddito di cittadinanza o qualsiasi aiuto economico per farsi le canne o sniffare coca statene certi!

libertyfighter2

Lun, 20/04/2015 - 18:45

Ma mai una proposta decente. La faccio io. Due euro a pietra per ogni cittadino che volesse lanciarla su Tito Boeri. L'INPS torna in attivo e ci risparmiamo Tito Boeri.

aaantonio5555

Lun, 20/04/2015 - 18:47

Finalmente uno che ragiona .Ancora ci sono persone che scrivono dove li prende i soldi .Far pagare alle pensione un contributo annuo e chi percepisce stipendi da capo giro (giocatori e sportivi che percepiscano contratti da favola ) .Boeri vede più di noi la realtà .

aaantonio5555

Lun, 20/04/2015 - 18:47

Finalmente uno che ragiona .Ancora ci sono persone che scrivono dove li prende i soldi .Far pagare alle pensione d'oro un contributo annuo e chi percepisce stipendi da capo giro (giocatori e sportivi che percepiscano contratti da favola ) .Boeri vede più di noi la realtà .

wrights

Lun, 20/04/2015 - 20:26

Non capisco perché molti si preoccupano da dove verranno fuori i soldi per dare un sostegno sociale ad italiani in difficoltà, mentre fanno solo chiacchere quando si tratta di pensare a immigrati clandestini e spese conseguenziali, a grandi appalti (con grandi mazzette), stipendi, indennità ecc. a politici ed ex, corrotti, assenteisti o condannati. La politica è diventata come il calcio, dove tutti sono allenatori o ministri delle finanze.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 20/04/2015 - 21:45

Perché non tagliano la testa al toro e istituiscono le pensioni a chi ha 35 anni di contributi pensionistici dai 60 anni di età in poi o 40 anni di contributi pensionistici indipendentemente dall'età anagrafica? Si renderebbe giustizia a chi ha pagato sulla propria pelle le "delizie del lavoro" e si godrebbe un periodo di meritato riposo mentre agli altri che non hanno versato il quanto nelle indicate ipotesi si potrebbe proporre la pensione rapportata ai contributi versati ovvero fare una proporzione fra i contributi versati e l'età anagrafica dalla quale si percepisce la pensione ovvero meno contributi più età anagrafica oppure più contributi meno età anagrafica fermo restando il rapporto età 60 contributi 35 o 40 contributi indipendentemente come punto base.

NON RASSEGNATO

Mar, 21/04/2015 - 07:12

Se si interrompe il servizio traghetto e si recuperano le pensioni sociali africane, se si tagliano vitalizi e prebende ai politici e ai partiti i soldi ci sono già.

Ritratto di computerinside

computerinside

Mar, 21/04/2015 - 12:31

Invece di dare 35 euro al gg. agli immigrati datene 30 ma agli italiani !

unosolo

Mar, 21/04/2015 - 16:23

praticamente invoglia a non lavorare altrimenti non si spiega , oppure è per sistemare i maestri/e che non vogliono lavorare oltre quella eta ed ecco l'altra cambiale che il Renzi deve saldare , ma quante ne ha firmate? . manca il lavoro per l'elevata pressione fiscale e di questo passo troppo devrà salire . fannulloni ! ! !